Vai al contenuto

mina99

Sostenitore
  • Numero contenuti

    2.248
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    4

mina99 ha vinto il 26 marzo 2017

mina99 ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

807 Magnifico

Su mina99

  • Rank
    Wosni Wa / Soffio di Neve / Fubuki
  • Compleanno 21/04/1999

Informazioni Profilo

  • Provenienza
    Laniakea

Visite recenti

3.911 visite nel profilo
  1. mina99

    [Gioco] Catena musicale

    Pleasure to kill
  2. mina99

    Finale di Dark: top o flop? (spoiler)

    Era per le figlie, più che altro, però in effetti hai ragione 'sta mattina ho dato un esame importante, oggi sono troppo scarico per studiare altro In teoria è il nome "popolare" del bosone di Higgs; ma anche qui, boh. Poi hanno confuso il bosone di Higgs con la materia oscura... Sottoscrivo il tuo discorso, per questa serie in particolare Per ora l'opera che ho visto essere più coerente nel trattare viaggi nel tempo è Steins;Gate. Ovviamente non si parla di viaggi nel tempo sulla stessa linea temporale (il multiverso è l'unica teoria logica per quanto riguarda viaggi nel tempo... Non dico fisicamente possibile, ma almeno logicamente sensata). Il che è tutto dire, visto che Steins;Gate si prende molto meno sul serio rispetto a Dark ma cita teorie fisiche in modo abbastanza coerente e con cognizione di causa Da quel che ho capito, Hannah è entrata in contatto col mondo parallelo tramite un sogno (nella serie ci sono stati diversi collegamenti inconsci tra le due dimensioni principali tramite deja-vu), e perciò dal suo subconscio è emerso il nome di "Jonas". Ma dovrebbe essere un'altra persona, credo Ti do ragione sul finale, purtroppo. Se proprio volevano un lieto fine, avrebbero potuto pensare a qualcosa di più coerente... è un peccato, questa stagione mi è piaciuta un sacco; il quinto episodio è uno dei miei preferiti di tutta la serie. Nel montaggio musicale del settimo episodio, quando era mostrato il ciclo ripetersi, ricordo di essere rimasto a bocca aperta e aver pensato: "Che spettacolo! Che altro resta da dire dopo questo?" A sapere che c'era tutto un altro episodio ho avuto paura, e in parte purtroppo era fondata
  3. mina99

    Finale di Dark: top o flop? (spoiler)

    Intanto - spoiler - ecco come mi piace pensare siano andate le cose nel mondo originale. Probabilmente è molto irrealistica questa situazione, molti di loro non esistono e basta, ma pace: mi annoiavo, e avevo bisogno di costruire qualcosa con meno incesti di mezzo Qui l'unico "problema" sarebbe che Agnes e il figlio senza nome di Jonas e Martha sarebbero cugini. Non ho messo tutto quanto perché sarebbe stato troppo complicato. In ogni caso anche le ship tra Franziska e Magnus e tra Elizabeth e Hanno sarebbero possibili... Forse dovrei smetterla di fangirlare così tanto su questa serie
  4. mina99

    Finale di Dark: top o flop? (spoiler)

    Attendo con curiosità
  5. mina99

    Finale di Dark: top o flop? (spoiler)

    In effetti l'espediente del sogno sta particolarmente antipatico anche a me Sottoscrivo che fatica
  6. mina99

    Finale di Dark: top o flop? (spoiler)

    Anche a me non è dispiaciuto, tutto sommato certo, potevano spiegare più cose... Ma va bene così @Befana Profana apprezzo tu non mi abbia lasciato soliquoquiloiare (quella cosa lì) Ne hai dette sì cose interessanti Secondo me però le loro azioni non hanno perso valore per questa cosa, dal punto di vista interno dei personaggi quello che fanno ha significato eccome Sottoscrivo Spero fosse solo un tributo di Hannah al mondo alternativo con cui è entrata in qualche modo in contatto nel sogno (ancora deja-vu?) e che il figlio non sia quel Jonas Ne hanno fatte tre anche per il valore simbolico della trinità... Però sono d'accordo, avrebbero potuto tagliare alcune cose, e usare quel minutaggio per chiudere decentemente alcune evoluzioni di personaggi lasciate a metà
  7. mina99

    Finale di Dark: top o flop? (spoiler)

    Ah, perfetto se ti è piaciuto Lost, è praticamente assicurato ti piacerebbe anche Dark
  8. mina99

    Finale di Dark: top o flop? (spoiler)

    Intanto, il nodo
  9. mina99

    Taxi writer - Topic ufficiale

    Certamente! Quando vuoi
  10. mina99

    Finale di Dark: top o flop? (spoiler)

    Discussione spoiler sul finale di Dark; se non l'avete finito, naturalmente, consiglio di evitare di leggere. Vorrei creare un dibattito, considerato che qui sul forum non siamo pochi ad averla vista. Comincio col sollevare un paio di questioni io, spero si crei un dibattito interessante. Spero non sia troppo presto, forse molti di voi ancora devono finirla Premetto che Dark è una delle mie serie preferite, l'ho amata moltissimo, e anche questa terza stagione ha soddisfatto le mie aspettative e mi ha sorpreso su alcuni aspetti. Okay le cose che mi sono piaciute, ma penso sia più interessante parlare delle cose che mi hanno fatto storcere il naso. Prima di tutto, questa stagione mi è sembrata affrettata sotto troppi punti di vista (specialmente l'ultimo episodio). Il mondo di Martha è costruito in modo abbastanza approssimativo, mentre trovo che non sia stato dato lo spazio adeguato ad alcuni personaggi che non hanno avuto una vera e propria chiusura: Charlotte in questa stagione ha avuto un'evoluzione scarsa o nulla, Clausen (che era interessantissimo) è scomparso, Agnes è stata lasciata a metà, il personaggio di Boris/Aleksander non ha portato a nulla, e il figlio di Jonas e Martha non viene mai approfondito a sufficienza. Secondo, l'illuminazione di Claudia su come sciogliere il nodo non è spiegata. Mi piace pensare che sia un deja-vu della sé stessa del mondo originale, ma è una mia supposizione. Ho letto un utente reddit che spiegava questa anomalia come una fluttuazione quantistica casuale, e può andare, ma nella serie la cosa non è motivata. Non trovo contraddittoria l'illuminazione, ma è poco motivato il modo in cui Claudia ci è arrivata; volendo può esistere questo elemento casuale che spezza il ciclo eterno, perché dal punto di vista del mondo originale i due mondi alternativi nascono e cessano di esistere in una frazione di attimo, mentre nei due mondi i cicli si ripetono in eterno sempre uguali; mi ha lasciato invece confuso la scena di Adam ed Eva che si abbracciano, che va diversamente dal resto del ciclo: avrebbe avuto più senso se il ciclo si fosse spezzato senza che componenti così importanti variassero. Terzo, gli elementi fantascientifici. Perché non è così che si fa fantascienza, e il mio fastidio è aumentato da una stagione all'altra; fossi un fisico, sarei molto incazzato Le informazioni che danno non sono solo approssimative, sono proprio sbagliate. Completamente errate, senza sfumature di dubbio. E non parlo delle informazioni fantascientifiche, per carità, ma proprio delle teorie fisiche reali che in Dark vengono citate. Un errore dopo l'altro, e anche abbastanza grossolani. Inoltre, a livello di logica ho apprezzato che fino alla fine abbiano giocato sull'esistenza del ciclo basandosi sul fatto che "le persone sono libere di volere ciò che fanno, ma non sono libere in ciò che vogliono": è una giustificazione perfetta dei viaggi nel tempo a linea singola. Vari accenni a impossibilità fisiche di rompere il ciclo sono stati lasciati qua e là ma mai niente di troppo soprannaturale, poteva sempre trattarsi di coincidenze. Questo fino al settimo episodio di questa stagione, in cui Hanno dimostra ripetutamente che la pistola non può fisicamente sparare a Jonas. Quella scena ha rotto la magia e ha contraddetto tutto quello che era stato costruito precedentemente, trascinandoci nel più classico principio di autoconsistenza di Novikov usato da quasi tutte le storie a tema viaggi nel tempo a linea singola (e che non funziona dal punto di vista logico). Un'altra considerazione è che non era necessario introdurre mondi paralleli. Okay, è importante per il finale, ma... il mondo da cui viene Martha non è strettamente necessario per spiegare l'esistenza di Eva: esistono due Jonas e due Martha già a causa del paradosso di Schrödinger (per inciso, anche questo totalmente travisato). Eva avrebbe potuto sempre essere stata nel mondo di Jonas, e come uno Jonas muore e l'altro diventa Adam, allo stesso modo una Martha avrebbe potuto morire (magari come abbiamo visto alla fine della seconda stagione, aggiungendo al gesto di Adam anche il valore di tentativo di spezzare il ciclo) e l'altra Martha avrebbe potuto diventare Eva. L'ultimo punto non è propriamente una critica, solo una considerazione. Il finale avrebbe potuto essere molto più... dark . Immaginate la scena: nel mondo originale, Jonas e Martha accorrono al ponte per fermare l'incidente di Marek, ma alla fine sono loro stessi la causa dell'incidente e nello stesso muoiono. Nel frattempo, nel mondo soggetto a loop, mentre Adam abbraccia Eva, Claudia arriva ed è lei a uccidere Eva (facendo andare le cose come sono sempre andate, perché tanto il mondo originale esiste comunque e lì Regina è viva), poi se ne va. Adam resta lì a guardare Eva morire, la pistola ancora in mano, sconvolto come mai in vita sua, e a quel punto una giovane Eva arriva e vedendo la scena lo uccide, e lui la lascia fare, rassegnato. Forse sono troppo sanguinario io Se mi viene in mente altro poi lo scrivo, intanto ho messo abbastanza carne al fuoco per un dibattito. Argomentate, non lasciatemi fare un soliloquio
  11. mina99

    Taxi writer - Off topic

    L'idea ce l'ho e mi piace. Finiti gli esami mi metto a scrivere
  12. Complimentissimi li avevo votati entrambi, i racconti finiti al ballottaggio
  13. mina99

    [MI 140] L'origine del male

    Bellissimo! Una storia che scalda il cuore, vorrei leggerne di più di questo genere in una certa misura mi ha ricordato quel capolavoro di Il ritorno del malsano Jack
  14. mina99

    [MI 140] Una mongolfiera per te

    Posso chiedere in che senso? Curiosità Mi è piaciuto molto, comunque. Stile impeccabile e narrazione intensa, complimenti^^
  15. mina99

    [MI 140] Più o meno come fa un piccione

    Mi piace come riesci sempre ad avere idee sui temi d'attualità, non è da tutti il finale è geniale La parte centrale, quella succosa del racconto, invece, mi sembra poco realistica. Passi che ai manifestanti sfugga al primo colpo di aver ferito un animale (già qui ho i miei dubbi), ma addirittura due volte? Non so Tra l'altro, per inciso, non credo che ai piccioni cambi molto farla in volo o farla mentre sono poggiati da qualche parte, quindi per praticità... Le linee di dialogo tra i manifestanti le toglierei, non mi sembra aggiungano molto, a maggior ragione perché specifichi che i piccioni in questo racconto non capiscono l'umanese Comunque bello. Mi ha ricordato un post che ho visto in questi giorni che diceva: se la distruzione di una statua razzista minaccia il tuo stile di vita, è perché sei o un razzista o un piccione Pace
×