Vai al contenuto

Altrove

Scrittore
  • Numero contenuti

    33
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

37 Piacevole

Su Altrove

  • Rank
    Sognatore
  • Compleanno 18/05/1968

Informazioni Profilo

  • Genere
    Maschio
  • Provenienza
    Altrove (è ovvio, no?)
  • Interessi
    Tanti, troppi ma irrimediabilmente irrinunciabili :-)

Visite recenti

491 visite nel profilo
  1. Altrove

    Newton Compton Editori

    È quello che io scrivo ma la N&C mi pare inarrivabile senza un agente
  2. Altrove

    Alessandra Bazardi

    Difficile non essere d'accordo
  3. Altrove

    Mondadori

    Si certo ma ripeto non tocca a loro, non è il loro compito.... Un editore è un imprenditore, non deve giustificare un rifiuto...
  4. Altrove

    Mondadori

    E perché mai? È un editore (imprenditore) mica una maestrina Non spetta a loro correggerti, migliorarti, aiutarti, spiegartio... loro devono solo valutare se il tuo lavoro è in linea con le loro esigenze oppure no.
  5. Altrove

    Silvia Meucci

    In pratica devi scrivere la sinossi in un SMS
  6. Altrove

    TZLA - Trentin e Zantedeschi

    Ti ringrazio per la fiducia, poi naturalmente le esperienze sono sempre soggettive e mai trasmissibili in toto ad altre persone, possono però aiutare a farsi un quadro della situazione. La mia esperienza è stata totalmente, indissolubilmente e inequivocabilmente negativa. E quindi se posso evito che qualcun altro rifaccia il mio stesso cammino
  7. Altrove

    TZLA - Trentin e Zantedeschi

    Lascia perdere (consiglio spassionato)...
  8. Altrove

    TZLA - Trentin e Zantedeschi

    Quando rispondono poi. Nemmeno quando ero sotto contratto con loro mi rispondevano! Il resto l'ho già raccontato
  9. Altrove

    Rita Vivian

    L'idea di base quindi immagino (correggimi se sbaglio) tu ti riferisca alla trama, al soggetto.... giusto?
  10. Altrove

    Rita Vivian

    Questa è un'ottima notizia a cui non può che seguire un complimento sincero Sono curioso e vorrei chiederti una cosa... Non voglio spingerti a entrare troppo in dettaglio però mi piacerebbe sapere cosa ha particolarmente colpito la Vivian del tuo lavoro. La trama? Lo stile? La struttura narrativa? Il linguaggio?
  11. Altrove

    96 rue de La Fontaine Edizioni

    Difficile non essere d'accordo. La cortesia, la galanteria, etc. sono doti umane che può avere chiunque, anche il mio idraulico. Ma quando lo chiamo mi interessa che mi ripari la perdita nel modo migliore A ognuno il suo mestiere. Preferisco un editore capace e in grado di promuovere e vendere un libro sebbene si dimostri scorbutico a un editore meravigliosamente simpatico e educato ma che gestisce una stamperia (discorso in generale sull'editoria eh, non mi riferisco a nessuno in particolare). Passiamo oltre...
  12. Altrove

    La Signoria Editore

    Il fatto di essere estremamente localizzati non rende arduo promuovere e sostenere autori che non rientrano nella vostra area geografica? In questi casi che tipo di supporto offrireste?
  13. Altrove

    Watson Edizioni

    Eppure mi pare semplice... Allora, mettiamola in questi termini: se il percorso completo che deve fare un autore per pubblicare con Watson è totalmente, assolutamente, innegabilmente gratuito nel senso che non richiede il benché minimo esborso (per qualsivoglia ragione) all'autore allora possiamo affermare con assoluta certezza che Watson è un editore free, ovvero che un autore può pubblicare con loro senza alcun costo a suo carico. Viceversa se così non fosse bisogna, con altrettanta chiarezza, affermare che il percorso per pubblicare con Watson non è del tutto gratuito ma che prevede costi pre-pubblicazione a carico dell'autore. Quei soldi vanno a Watson? Diviene, a questo punto, del tutto irrilevante dal punto di vista dell'autore: vadano a Watson o a un collaboratore esterno poco cambia perché l'autore deve sborsare un po' di eurini. La domanda vera secondo me è un'altra: se un autore decide di non avvalersi del lavoro di un editor eterno quanto questa decisione può incidere sulle reali e effettive possibilità che un testo ritenuto comunque meritevole venga pubblicato?
  14. Altrove

    Longanesi

    Risponde poi una mail (credo automatica) che invita a inviare il materiale in formato cartaceo oppure, meglio ancora, di (copioincollo): "Ci sentiamo però di consigliarle di partecipare all’edizione 2018 del torneo letterario gratuito IoScrittore (www.ioscrittore.it): partecipando al torneo potrà ottenere i giudizi di molte persone che come lei amano la lettura e la scrittura e migliorare così il suo lavoro." Alla fine credo che Ioscrittore sia ancora il loro canale di scelta preferenziale...
  15. Altrove

    La Signoria Editore

    Sono anch'io tra questi
×