Vai al contenuto

ElleryQ

Moderatore
  • Numero contenuti

    6.384
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    50

Tutti i contenuti di ElleryQ

  1. Richieste cancellazioni Racconti e Poesie

    @Ljuset , fatto!
  2. Lettere Animate Editore

    Ciao @Luca0 , di solito gradiremmo che i nuovi iscritti si presentassero prima in Ingresso. Ti attendiamo per conoscerti meglio.
  3. Sbobinature

    Ciao @Lewiss , vedo che è il secondo quesito che poni in due sezioni diverse del forum; generalmente preferiremmo che i nuovi iscritti, prima di postare nelle altre aree, si presentassero in Ingresso, per farsi conoscere dal resto della comunità. Circa il tuo quesito, credo sia da porre a dei trascrittori forensi o periti fonici di parte (consulenti degli avvocati). Credo, però, che la punteggiatura da utilizzare sia la regolare punteggiatura grammaticale, mentre per l'impaginazione so che le cartelle standard di questo tipo sono di 25 righi per 60 caratteri, infatti è su questi parametri che si fissano i costi per un lavoro del genere.
  4. Competenza di uno scrittore professionista?

    Ciao @Lewiss , vedo che è il secondo quesito che poni in due sezioni diverse del forum; generalmente preferiremmo che i nuovi iscritti, prima di postare nelle altre aree, si presentassero in Ingresso, per farsi conoscere dal resto della comunità. Circa il tuo quesito, non mi risulta che la redazione dei curricula rientri tra le competenze specifiche di uno scrittore. Circa i consulenti in Risorse Umane, invece, non esistono degli albi specifici, è vero, ma generici (albi di consulenti ed esperti) o privati come quello dell'AIF (Associazione Italiana Formatori, tra i quali vi sono anche docenti relativi all'ambito R.U.). Di solito, in ogni caso, almeno per prassi e per esperienza, la redazione dei c.v. è competenza proprio degli esperti in R.U.
  5. Vediamo se ho capito

    Benvenuta anche da parte mia @Inchiostro . Per i nuovi iscritti è tradizione offrire per festeggiare.
  6. Concorsi per favole

    Per gli inediti c'è anche Il Battello a Vapore, ma sono concorsi generici di narrativa per ragazzi, @Kikki, la discussione riguarda invece quelli specifici per favole.
  7. Teke Editori

    Conoscevo Alessandro Distribuzioni e Libro.Co, ma non Alessandro Co. Sarà nuovo.
  8. Fare Network (al WD e fuori)

    Ciao @Daniela Scorza , la tua discussione è molto simile a una precedente già aperta in "Varie ed Eventuali", per cui provvedo ad accorparle.
  9. L'umano dietro la luce

    @Nerio è anche Mozzafiato.
  10. Buongiorno a tutti

    Ciao @jadrowsky88 e benvenuto. Puoi aprire un topic apposito con i tuoi quesiti nella sezione "Varie ed eventuali".
  11. Sciogliere un contratto editoriale?

    È esattamente così. Di fatto rientra tra i doveri dell'editore, quindi il contratto dovrebbe specificare che l'editore "s'impegna a farlo", per cui le sfumature fanno la differenza. In questo caso, il "provvederà a..." sarebbe vincolante, ma quel "nel migliore dei modi" generico rende evanescenti i margini per richiedere una risoluzione per inadempimento.
  12. Ciao @Blue5now , innanzitutto sarebbe utile che tu chiarissi se si tratta di un racconto o romanzo quando nel regolamento ti riferisci a Opera. Nel primo caso, la cessione a titolo gratuito (cioè tu non percepiresti royalties dalla vendita del libro) sarebbe normale, perché è difficile gestire le royalties di più autori per opere antologiche, sarebbe meno normale nel caso di un romanzo. Da come la interpreto io, la frase significa che per la prima edizione tu cedi i diritti di sfruttamento dell'opera a titolo gratuito, cioè non vanterai pretesa alcuna in termini royalties derivanti dalla vendita; in caso di edizioni successive inizierai a percepirle. Non è scritto questo. Ciò non toglie che tu possa comunque pubblicare con un altro editore in futuro, alla scadenza del contratto editoriale. Di solito il contratto di edizione è a termine o a edizione. Il contratto, però, è cosa diversa dal regolamento del concorso e immagino che il vincitore di quest'ultimo riceverà tale contratto. Nel caso di contratto a termine, questo è specificato (1, 3, 5 anni, ecc...), per cui trascorsi gli anni indicati nella clausola l'opera potrà essere ripubblicata da altro editore.
  13. Hello world!

    Benvenuto @matt_supertramp , ti lascio questa discussione d'accoglienza, in cui troverai diversi link, tra cui quello al regolamento del forum, alle FAQ, al Bollettino informativo delle novità periodiche e un riepilogo delle sezioni principali del forum. In caso di dubbi non chiariti dalle FAQ puoi contattare in privato Staff o Sostenitori. Se vuoi condividere il tuo blog, oltre a linkarlo sul tuo profilo o nello spazio firma dell'account, puoi farlo anche nella sezione Blog Tour. Buon proseguimento.
  14. Capponi Editore

    Ciao @Danam , ti ringrazio per aver riportato la tua esperienza, ciò è senza dubbio utile agli altri utenti, ma ti suggerisco di evitare espressioni come: Di solito preferiamo che le informazioni riportate riguardino la vicenda in sé, con esiti tranquillamente deducibili dallo svolgimento dei fatti, tralasciando invece commenti caustici o che possano includere giudizi di valore su persone e realtà editoriali. Ti suggerisco, inoltre, di passare dalla sezione Ingresso prima di continuare a postare, perché ci piacerebbe che i nuovi iscritti si presentassero per prima cosa al resto della comunità. Buon proseguimento.
  15. Sciogliere un contratto editoriale?

    Ti conviene attendere l'estate, col caldo è più semplice. Battute a parte... Se la risoluzione del contratto deriva da inadempimento dell'editore sì, altrimenti avrà il diritto di vendere le scorte di magazzino per 12 mesi. Ovviamente ciò è conseguenza di quanto scritto sopra. Se la risoluzione non avviene per cause imputabili all'editore, allora il libro resterà in commercio per un anno con relativo codice.
  16. Di solito i contratti standard li prevedono, ma per natura sono negoziabili uno per uno e possono di conseguenza essere omessi su richiesta dell'autore. Non mi pare che esistano case editrici specifiche che non li trattino.
  17. Il Trampolino

    Grazie per le precisazioni, @Stefano P e @heightbox , tutto molto più chiaro ora. In effetti, una percentuale alta di royalties ma sul ricavato dell'autore (togliendo tasse, costi di produzione, promozione, ecc...) finisce, bene o male, per equiparare la percentuale classica data dagli altri editori. La prassi di versare le royalties dopo un certo numero di copie è discutibile, ma utilizzata da diversi altri (anche classificati tra i free). Mi auguro almeno che non ci siano clausole vessatorie, come obblighi inusuali, rinuncia ad altri diritti propri dell'autore (secondo L.d.A) o penali spropositate. Testimonianze su promozione e distribuzione ce ne sono?
  18. Buongiorno, io sogno!

    Benvenuta @Murderess , scrittrice e catastrofe naturale , qui troverai molti tuoi simili. Ti lascio questo link, che include le principali sezioni del forum, un rimando al regolamento generale, le principali FAQ e il collegamento al Bollettino con cui periodicamente lo Staff comunica le novità agli utenti. Per qualsiasi necessità o per quesiti non presenti sulle FAQ, puoi contattare in privato Staff o Sostenitori. Buon proseguimento!
  19. Si spengono le stelle - Matteo Raimondi

    Complimentissimi!
  20. Fratelli Frilli

    Molte pagine del sito risultano non funzionanti. In home, però, sul lato sinisto, c'è un banner d'invio manoscritti, che specifica quanto da te scritto.
  21. Il Trampolino

    In che senso?
  22. Round Robin Editrice

    Ho aggiunto anche la pagina Facebook. Circa la distribuzione non specificata, in effetti sul sito non compare una pagina ad hoc, ma dovrebbero essere distribuiti da Messaggerie (qui la voce in elenco).
  23. Donzelli

    @Mister Frank , Donzelli risulta distribuita da Messaggerie. Ho integrato il tuo post d'apertura.
  24. Scrittrice

    Benvenuta @Marshall85 , anche noi siamo qui.
  25. Nuova Editrice Magenta

    Link verificati e aggiunta anche la pagina Facebook, la quale è aggiornata (come anche il sito) al 2018. Da ricontattare.
×