Vai al contenuto

Dark Smile

Utente
  • Numero contenuti

    469
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di Dark Smile

  1. Dark Smile

    Amica mia

    Commento: http://www.writersdream.org/forum/topic/27393-la-fermata/#entry477402 Ciao a tutti Questo è un racconto tratto da una storia in corso, l'ho scritto un po' di tempo fa, spero che vi piaccia XD Amica mia Il cielo era colorato di grigio, prediligevo quella tonalità così apatica. Né bianco né nero... né positivo né negativo. I miei occhi viaggiavano nel dubbio, nel perenne non sapere... nella perenne leggerezza. Il Sole era completamente assente quel giorno, sembrava un pessimo presagio. Mi avvicinai ad un lampione non funzionante. Come ogni mattina... osservai. In perfetto orario, la solita vecchietta camminava frettolosa, attraversando la strada così distrattamente... ogni giorno rischiava di essere investita... che non le importasse più? Voltai il capo... il solito bambino giocherellava a calcio con un paio di suoi coetanei, esibendosi alla grande piccina tanto carina, che applaudiva timidamente. Andai con calma vicino a un altro lampione, sempre spento. Ero da sempre incuriosito da quelle case affiancate le une alle altre, perché se rivolgevi attentamente lo sguardo, nonostante la vicinanza, sembravano così distinte e isolate. Adocchiai vicino al portone un cane: era un rottweiler. Mi fissava con quell'aria minacciosa, come dimostrava anche il suo ringhiare. Si piegò in avanti come un leone che mira la sua preda. Spalancò l'enorme bocca facendo vedere i canini in maniera perfetta... era il mio biglietto per l'inferno. Tutto questo mi bastò per farmi cambiare ancora una volta lampione. Rimasi sbigottito. Quella zona non l'avevo mai visionata. Era quasi deserta. Non c'era movimento, non c'era chiasso. C'era una pace assurda... quasi anomala. All'improvviso avvistai un signore camminare smanioso di studiare ogni singolo angolo e pezzo di strada, nel quale approdava con tanta inquietudine. Passo dopo passo giunse nelle mie vicinanze. Una volta esser stato notato... lo sguardo che mi fu donato, era colmo di diffidenza e agitazione. Durò poco, ma fu così profondo da lacerarmi l'animo. L'uomo appena raggiunta una palazzina entrò, chiudendo rumorosamente il portone. Il posto cadde nuovamente nel silenzio in cui l'avevo trovato inizialmente. Eppure... non mi spiegavo il motivo... ma sentivo qualcosa di insolito. Dopo questi pensieri irrequieti posai il mio sguardo su una casa in particolare... intorno ad essa... Mi avvicinai, preso da quell'irrefrenabile voglia di conoscere, alla finestra. All'interno era tutto buio. Nonostante la mancanza di luce naturale, le lampadine erano spente... era forse vuota? Notai una stanza sotterranea, fortunatamente c'era un'altra finestra, oltre la quale potevo sbirciare... o forse, era meglio non aver mai visionato l'interno? Una ragazzina magrolina, era seduta sul pavimento, pieno di polvere. Il vestitino che indossava era vecchissimo e sporco. Aveva i capelli lunghissimi e di un color argento decisamente introvabili in questo mondo. Fissava il vuoto senza muovere un solo muscolo. Era forse morta? Portai la testa così vicina da toccare il vetro provocando un rumore quasi impercettibile, eppure si voltò così di scatto, che mi fece sobbalzare. Alla mia vista però sorrise, rimasi piacevolmente sorpreso da questa novità, mai nessuno mi aveva rivolto un sorriso tanto tenero. Lentamente, si alzò e mi raggiunse per aprire la finestra, porse la mano e parlò << Ciao, sei un bellissimo corvo sai? Mi vuoi fare un po' di compagnia? >> Senza pensarci le mie zampette si poggiarono sulle sue dita così sottili. << Che bravo corvo... vediamo.. che posso offrirti? >> mi lasciò su un tavolino traballante. << Aspettami un secondo, non ci metterò molto >> fu allora che notai la lunga catena, che dal piede la legava al muro. Si muoveva con tanta velocità, fino a quando non esultò con un soddisfacente gridolino. << Ecco a te... purtroppo non posso offrirti delle chiocciole... ma qualche insetto? Che dici? >> Certo. << Come vedi, non ricevo molte visite... per cui... mi spiace non poterti saziare come si deve >> mi disse nel momento in cui aprii il becco. Sei sempre così sola? << Credo di essere proprio come te sai? >> Come me? << Rifiutata dal mondo intero >> Capivo bene il suo stato d'animo. << Però ti invidio... almeno tu hai le ali... hai la libertà... invece io cosa ho? >> Mi dispiace tanto. Se potessi procurartene un paio, lo avrei fatto volentieri per te. << Ma su! Non ti intristire per me! >> rise allegramente accarezzandomi il collo. Che belle coccole... Notai solo in quell'istante un bracciale intorno al polso destro. << Guardi questo? È la causa della mia gabbia... se non l'avessi potrei uscire da qui senza problemi >> Lo studiai attentamente e capii. << Mi ha fatto molto piacere averti qui con me, se vuoi puoi venire anche altre volte... ma non venire mai di pomeriggio o di sera, sempre di mattina mi raccomando! >> Perché? << Ora vai, si è fatto tardi >> era diventata frettolosa e preoccupata << Vai! Vai!! Vola via di qui! >> Perché? Fu proprio per questa domanda, che mi nascosi e aspettai. Tuttavia, la durezza delle parole, i pianti e le urla, mi resero un corvo vigliacco, incapace di vedere. La mattina dopo, entrai nuovamente, trovandola in un lago di sangue. << Corvetto... >> aveva ancora le lacrime agli occhi << Sei venuto! Non pensavo... scusami se sei costretto a vedermi così... io... come? Dove vai? Scappi di già via? Mi lasci sola anche tu?! >> Non capire male, amica mia. L'afferrai col becco e la portai da lei. Tieni. << ...corvetto... ma questa... la chiave? Grazie! >> con le ultime forze che aveva, la prese e si tolse quel lurido bracciale. << Aaaah ora sì... che va meglio! >> affermò, buttandolo a terra mentre i suoi capelli cambiavano colore e le ferite si rimarginavano. << Sorpreso per i capelli? Ahahahah in effetti non hai torto... ma neri son decisamente meglio non trovi? >> Era circondata dal nero. Chi sei veramente? << Piacere corvetto... io sono Hikami >> Piacere mio. Si levò la catena come se fosse carta e dopo un grosso sorriso << Andiamo via, amichetto mio! >> Volavo in quelle nuvole grigiastre. Non erano di quella tonalità da tanti anni ormai... chissà se avrei avuto la fortuna di ritrovarla finalmente. Era lo stesso grigio. Né positivo... né negativo. Spero di trovarti... amica mia.
  2. Dark Smile

    Domanda

    Ciao Questa poesia è una piccola perla, non solo è una domanda ma ti porta a porne altre e dispiace che sia così breve, ma nello stesso tempo la brevità è geniale, molto bella. Non sono sicura che in questi versi ci sia scritto davvero un esito positivo o negativo, mi sembra la rappresentazione del dubbio. Nonostante le ultime parole, non mi hanno convinta che la/il protagonista voglia davvero andare via, perché nei primi due versi mi sembra che sia presente una leggera paura. Come ha detto Marziasicy è davvero molto di impatto. Mi piace molto, ma il senso a mio parere, l'assume con la seconda parte della domanda. Io ci vedo personalmente contraddizione pura, una possibile lontananza, ma la voglia di vicinanza. Nonostante tu dica che sarai tu ad andar via... non forse anche questa una domanda? Una possibilità ma non certezza. Non so se mi sono spiegata, non sono proprio brava a commentare xD Spero comunque che questo strambo commento ti abbia fatto piacere e se c'è qualcosa da correggere, non esitare a farlo, mi piace comprendere a fondo le poesie XD
  3. Dark Smile

    La fermata

    Ciao Ho trovato questo frammento interessante, mi piacciono questi instanti di quotidianità, leggendo ho avuto due impressioni contrastanti, all'inizio mi sono sentita immersa nonostante fossi leggermente titubante, anche per le cose dette dal mio precedente commentatore, alla fine mi sono sentita quasi strappata dalla scena, cosa che presumo tu volessi. Non posso esprimermi al meglio, perché rimane pur sempre un frammento molto breve, ma l'istante è arrivato, la prossima volta ti consiglio anch'io di scendere meglio nei particolari per rendere lo scritto ancor più interessante. Anche per quanto riguarda lo stile non posso dire molto, ma la sfaccettatura realistica qui presente mi ha molto colpita, brava Non sono molto brava a commentare, quindi spero ti sia stata utile e che ti abbia fatto perlomeno piacere leggere queste poche righe XD
  4. Dark Smile

    Chi resta

    Sono contenta che ti abbia fatto piacere hai fatto bene, in questo modo potrai trarre forza dalle tue stesse parole, nei momenti bui
  5. Dark Smile

    Identity - Capitolo 1

    Ok, credo di aver capito, devo mirare e colpire Va bieeen XD
  6. Dark Smile

    Identity - prologo

    Okok, così è perfetta. Dai allora per il momento la lascio, magari se ho un'idea migliore la sostituisco, tipo un'altra informazione XD Uh, una finta in pratica, strategico u.u
  7. Dark Smile

    Identity - Capitolo 1

    Ciao ad entrambi e grazie mille per essere passati XD Tranquilla Fading, non ci sono problemi :3 Ora commento per bene. x Rewind: Hai pienamente ragione. Devo dire che suona bene, potrebbe funzionare *-* La parte in grassetto dici? In effetti hai ragione, mi ero intestardita a cercare di dare un senso frammentato allo scritto per indicare lo stato d'animo del protagonista di questo capitolo, dici che ho esagerato? XD Io adoro la Luna e non ci ho pensato... <.< Non si usano più queste << >>? ç___ç Okok, graciaaas per avermi segnalato tutti gli errori di punteggiatura, purtroppo avendo una scrittura a getto non me ne accorgo sempre, ma sto cercando di porre più attenzione. Volevo trasmettere il suo martellante pensiero, dici che ho esagerato anche qui? Ok... mi è sfuggito un passaggio Vorrei comunque riferirmi alla sua espressione, più che alla sua gestualità, come posso fare per renderlo più realistico? Anche se l'aggiunta di quella frase non sarebbe male, pensandoci Particolare, strano... un modo che può attuare solo lui xD Eh ma poi non sarebbe stata una bella sorpresa v.v Anche qui hai pienamente ragione. x Fading: Non ci ho fatto caso scusami >____< dalla prossima volta starò attenta XD Ok ho capito, pensavo che andando a capo il lettore venisse quasi trasportato e aumentasse la velocità nel leggere, ma ho sbagliato, correggerò, grazie XD Non l'ho messo in corsivo perché mi serve dopo... Hai ragione, l'effetto cambia tantissimo *^* Eh, se entro in questo discorso non la smetterei più di parlare XD io amo la Luna da quando sono bambina e l'ho sempre vista in tanti modi diversi, anche misteriosa, se ci pensi essa non ci fa mai vedere una parte di lei XD Chiedo perdono, brutto errore Mi è stato davvero utile, grazie XD Perdonami... ma è fatto volutamente XDDD Qui ti dico subito, in realtà non ricerco la parola poetica, diciamo che me la porto dietro ovunque senza rendermene conto, devi sapere che io ho iniziato a scrivere dalle poesie, dalle elementari circa, solo da un paio d'anni ho cominciato con racconti e storie XD Sono contenta che tu voglia leggere il seguito *^* spero non ti deluda XD Vi ringrazio nuovamente, ho apprezzato davvero tanto i vostri pareri XD
  8. Dark Smile

    Identity - prologo

    Hey ciao Rewind XD Per prima cosa ti ringrazio di essere passato ed avermi scritto un parere così preciso, ora passo a commentare per bene punto per punto. Diciamo che abbiamo pensato la stessa cosa, mi piaceva un sacco l'effetto però temevo tanto che il lettore venisse deluso dal seguito... ha vinto l'impulsività del momento XD Eh no, dovrai aspettare un po'... In realtà, come noterai in seguito se vorrai proseguire, il protagonista sa ben poco su cosa stia accadendo... ma non ti dico molto, altrimenti farei spoiler... Perché... sono cattiva ahahahah xDD Non mi offendo, quindi puoi dire tutto ciò che ti passa per la testa XD Dici che lo banalizzo? .-. Ho aggiunto quella frase per dare un indizio che colui che stava avanzando non fosse umano, non ho considerato questa possibilità Credo che la lascerei solo per ricordarmi di questo commento In realtà questa frase all'inizio non c'era, l'ho aggiunta perché un lettore mi ha consigliato di dare un'informazione in più, poiché secondo lui non si capiva che in questo prologo ci siano due personaggi differenti... dici che posso eliminare la frase lo stesso? Wow una frase ad effetto, mi piace *-* Per il prologo non mi sono soffermata molto, volevo fosse breve e diretto, ma in effetti potevo entrare di più nei dettagli, grazie per avermelo fatto notare Si, ma volevo un po' di confusione Ma scritto così non credi che rallento un po' il ritmo? E se provassi a metterle insieme ma sempre col punto? Dici che può andare? Ahahahahah ok a questo non ho pensato XD Credo che a questo posso evitare di rispondere, visto che hai letto il primo capitolo xD Caspita errore imbarazzante, graciaas Tranquillo, non mi sei sembrato arrogante, anzi oltre ad aver apprezzato il contenuto di questo commento, mi sono fatta quattro risate XD Grazie ancora
  9. Dark Smile

    Solitudine

    Hey ciao XD Grazie mille per aver lasciato il tuo parere e tranquilla, non importa che tu non ti intenda di poesie, per me ogni pensiero è importante. Allor ora ti rispondo per bene, se hai ancora dubbi o altre domande non esitare a chiedere Premetto che con le poesie sono un pò pazzerella, nel senso che non seguo molto ''la moda'', scrivo molto di getto e cerco di esprimere un'emozione, a volte anche a discapito della forma. In realtà volevo proprio sottolineare come la vita possa sembrare sotto una campana di vetro ed un po' offuscata, volevo trasmettere l'emozione della solitudine anche nella struttura della poesia e non solo nel suo contenuto. Grazie mille, sono molto affezionata a quei versi XD Ammetto che su questo termine mi ci sono soffermata parecchio, tuttavia non ho trovato altro che andasse bene per il concetto che avevo in mente Allora, questo punto è un po' particolare, nel senso che è davvero ambiguo come finale o meglio, contraddittorio, quindi se è questo quello che hai sentito leggendo è per questo motivo. Nella poesia si capisce come la protagonista vada avanti, ma nello stesso tempo come la soluzione che ha trovato non fosse quella che desiderava, perché a volte non esistono vere soluzioni, le devi creare da te ed andare avanti XD spero di essermi spiegata bene XD Ti ringrazio nuovamente per il commento, ho molto apprezzato tutto ciò che mi hai detto e la prossima volta porrò più attenzione a quello che mi hai fatto notare, a rileggerci allora XD
  10. Dark Smile

    Solitudine

    Commento: http://www.writersdream.org/forum/topic/27142-memoria/ Spero che vi piaccia e sono pronta a qualsiasi critica XD Buona lettura XD Tu che mi fai star bene nel mio guscio senza emozione ma mi fai annegare in una dannata riflessione in una strana consapevolezza della verità e dell'illusione creata per disperazione. Tu che sei solitudine che porti via il lieto fine che fai annebbiare nel dolore o nella delusione per un altro giorno andato male. Tu che sei il mio riflesso in uno specchio senza valore ora ti devo lasciare perchè una strana luce diversa da quella che aspettavo mi ha permesso di risalire da un vortice senza soluzione.
  11. Dark Smile

    Ariel - Parte 1/3

    Ciao Sono nuova, quindi non mi intendo di commenti, ma spero comunque che ti faccia piacere. Non ripeto tutte le cose che son state già dette, per cui mi limito ad un commento generale su questo primo capitolo. Posso dirti che mi hai ingannata! Ahahahahah leggendo i primi righi ho avuto l'impressione che si trattasse di una storia horror, continuando mi sono ricreduta ed è stata una vera sorpresa trovare una quotidianità così marcata, cosa che ho apprezzato. Ancora è troppo presto per poter dare un giudizio completo, di certo un personaggio non si conosce in un solo capitolo, ma si verifica più in là se è ben caratterizzato, posso solo dirti che mi sembra un buon inizio. Lo stile è lineare, semplice ma non banale, non posso dirti altro per ora. Comunque complimenti e spero che questo commento sia gradito XD
  12. Dark Smile

    Ciao a tutti! :)

    Grazieeee Promise
  13. Dark Smile

    Tristezza

    Mmm a essere sincera questo frammento mi ha lasciata un po' interdetta. Io ci vedo del potenziale...non che io sia chissà chi eh, ho tanto da imparare, però ci ho visto qualcosa, una capacità di trasmettere qualcosa. Tuttavia i diversi errori, la poca attenzione... ok che questo è un frammento, però non significa che bisogna buttare le parole e neanche avere troppa fretta di concludere, posso anche sbagliarmi, però ho avuto questa sensazione, come se questo scritto per te fosse una gara di velocità, come se volessi finire di scrivere il prima possibile, non so se, come hanno detto precedentemente, questo per te sia uno sfogo, in tal caso mi dispiace, ma ben venga scriverci su, questo è il primo passo per reagire. Ora, non sono ancora certa di aver capito come debbano essere scritti i commenti, ma ci provo XD ''Probabilmente diventerò così: un anziano mezzo decrepito, con la schiena in grado di ricevere segnali satellitari. Chi vuol capire, capisca.'' secondo me così va meglio... ho lasciato il ''mezzo'' perché credo che tu l'abbia scritto quasi per dare una possibilità a quel vecchio, o meglio al protagonista. Non ti segnalo altro, perché altrimenti ripeterei le stesse cose degli altri xD Ti consiglio di rivederlo, perché potrebbe esser scritto molto meglio e toccare il lettore pensaci
  14. Dark Smile

    Memoria

    Di nulla, anzi sono felicissima che il mio commento sia stato gradito xD Allora aspetterò da brava un'altra tua poesia
  15. Dark Smile

    Ciao a tutti! :)

    Grazie mille per il benvenuto! Vado subito a dare un'occhiata.
  16. Dark Smile

    Memoria

    Mmm secondo me dovresti rivalutare e continuare con le poesie xD Brevità, intensità, qui c'è emozione pura in soli tre versi. Non è facile esprimere in modo diretto e arrivare così tanto al lettore e tu ci sei riuscita in un attimo. Il ricordo è proprio come affermi tu, regala proprio quelle emozioni, una lacrima che è a metà tra la gioia e la tristezza, nel momento delicato e soffuso del ricordo. L'unica cosa che io avrei posto in modo diverso è il secondo verso, lo avrei diviso. ''era il momento soffuso/ delicato e agrodolce'' l'avrei scritto così, ma questa non è affatto una critica è solo gusto personale xD Ancora complimenti, hai talento xD Spero di leggerne altre v.v
  17. Dark Smile

    Chi resta

    Ciao, premetto che non sono bravissima a commentare, spero di fare un buon lavoro! Comincio col dire che mi è piaciuta molto la tematica ed il messaggio, queste sono le prime cose che vedo in una poesia, oltre ai diversi giochi metrici. L'originalità non si può di certo non considerare, all'inizio devo dire che le interruzioni della pioggia, mi hanno infastidita, ma rileggendola una seconda volta mi sono resa conto come quelle piccole interruzioni, facciano parte dei versi. Ho apprezzato tantissimo ogni singolo verso, ma la fine mi ha colpita maggiormente, vedere la vita e reagire alla tempesta è molto importante. Il senso di libertà che si assaggia (si può dire assaggia? ahah) è notevole e molto piacevole, dona un senso di apertura, di complicità con la natura e con te stessa. Per concludere adoro il carattere e la forza racchiusa in questa poesia, davvero bella, complimenti.
  18. Dark Smile

    Ciao a tutti! :)

    Grazie mille! Il tempo di curiosare bene e sarò il più attiva possibile xD
×