Vai al contenuto

Provence

Utente
  • Numero contenuti

    96
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

72 Popolare

Su Provence

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Genere
    Donna

Visite recenti

1.268 visite nel profilo
  1. Provence

    Nero Press

    Allora, forza ragazzi!
  2. Provence

    Nero Press

    @Altrove e @Brutus ce l'avete fatta a entrare tra i vincitori?
  3. Provence

    Ceccacci literary agency

    Mi domando come sia possibile dare giudizi sullo stile quando si scrive una frase così involuta, per non dire scorretta: "cerca un pretesto (complemento oggetto), non cerca di un pretesto". Da un esperto che valuta dei testi, errori di questo genere sono imperdonabili. Per tacere delle "tematiche che si concretizzano nella realtà concreta"... Medice, cura te ipsum!
  4. Provence

    Psocoidea

    Condivido totalmente quello che scrivono gli amici di @Aporema: io ho fatto con loro due editing, con un prezzo assolutamente etico, con ragazzi di grande competenza e soprattutto di rara umanità: si vede che amano la letteratura e che hanno un profondo rispetto per chi si rivolge a loro, perché non lo vedono come cliente ma come persona che condivide lo stesso amore per la scrittura. Mi hanno rappresentato e proposto diverse case editrici, ma poi per motivi personali ho preferito aspettare a pubblicare. Ho avuto rapporti con altre agenzie, famose e costose, ma non ho trovato da nessun altro la loro serietà e la loro umanità. Sono una perla rara in questo maremagnum, per questo ci si stupisce di fronte a professionisti come loro!
  5. Provence

    Comportamento particolare di casa editrice

    Ciao, da quanto hai scritto, credo che come già qualcun altro ha rilevato il motivo principale della proposta di pubblicazione sia legato al fatto che tu sei un giornalista, per di più del territorio. Per loro significa certamente una positiva ricaduta pubblicitaria e la possibilità di numerosi contatti nei media. Se è una casa editrice raffinata, infine, il prezzo mi pare rientri nelle peculiarità della ce. In ogni caso, complimenti, perchè di sicuro il romanzo che hai scritto è interessante e piacevole, se no una casa editrice con buona fama non ti avrebbe fatto questa proposta! Ovviamente, non entro nel merito della questione free o no, d'altra parte saggi e poesia hanno scarso mercato e la richiesta di acquisto copie è molto diffusa.
  6. Provence

    Premio Italo Calvino XXXIII edizione [scad. 28/10/19]

    Ho partecipato a un'edizione del Calvino con due romanzi, di cui uno era un giallo. Ho ricevuto delle schede fatte da lettori certamente esperti e competenti. Entrambe riportavano giudizi positivi, entrambi erano stati giudicati due buoni romanzi, ma non sono arrivata in finale e nemmeno segnalata. Perché? Perché il Calvino specifica in modo chiaro quali sono i parametri di valutazione: si richiede soprattutto una cifra stilistica particolare, una forma privilegiatamente sperimentale. Inoltre, è chiaro che i lettori conoscono molto bene la narrativa contemporanea, quindi è inevitabile che i loro gusti privilegino le caratteristiche e le tematiche da questa trattata. Ed è giusto così, come dice bene @Inox si partecipa al Calvino per avere un giudizio sulla propria scrittura e a mio parere, in base alla mia esperienza personale, da questo punto di vista il Calvino svolge con efficacia il suo compito. Ovvio che a livello soggettivo c'è la delusione, il rammarico ecc. ecc. questo è umano. Io ho letto diversi libri usciti dal Calvino, non mi sono particolarmente piaciuti ma non perché non fossero scritti bene, tutt'altro, semplicemente ho un'idea di letteratura diversa, ma questo, ripeto, è un mio gusto personale che non mette in discussione il valore delle opere lette. Ogni periodo storico ha il suo tipo di letteratura, ogni persona ha il suo genere di gusti. Si scrive per passione, il resto se arriva bene, se no il piacere di scrivere è la cosa più importante!
  7. Provence

    Premio Italo Calvino XXXIII edizione [scad. 28/10/19]

    comunque il regolamento consente di partecipare, l'importante è non aver pubblicato con editrici con distribuzione a livello nazionale. Quanto alla menzione, come dice Gastone, si parla esplicitamente di opera scelta tra le non finaliste, quindi buona fortuna per la menzione a chi ha partecipato!
  8. Provence

    Premio Italo Calvino XXXIII edizione [scad. 28/10/19]

    leggendo i nomi dei finalisti, ho notato che una di loro è arrivata in finale al Neri Pozza con lo stesso romanzo con cui oggi è finalista al Calvino. Anche un altro finalista presenta un romanzo già pubblicato. Mah, l'importante è che sia arrivato in finale il nostro @Draka, che ha fatto il bis. Bravissimo e congratulazioni
  9. Provence

    Giallo Ceresio [12/06/2020]

    Alla fine io ho rimandato tutto il materiale, perché avevo avuto problemi col server di posta. Mi ha risposto una gentilissima signora confermandomi che era arrivato. Credo che come dice @Edison non inviino mail di conferma, infatti mi è capitato così in altri concorsi. Buona fortuna a tutti i "giallisti" sognatori partecipanti!
  10. Per la narrativa non di genere Fazi o Adelphi, mantengono sempre un buon livello qualitativo. Per il giallo Frilli, piccola, ma lavora con competenza e passione. Bravo, hai proposto un'ottima domanda!
  11. Provence

    Giallo Ceresio [12/06/2020]

    Una domanda per chi partecipa. Vi è arrivata una mail di conferma dopo aver inviato? Io ho richiesto conferma di lettura ma non mi è arrivata neppure quella. Sarei tentata di rimandare...
  12. Aggiungerei che considerando le case editrici come Miraggi, Nutrimenti, NNE, NEO, Marcos y Marcos e tutte le altre che vengono comunemente definite medie, ho l'impressione sia molto difficile pubblicare senza agente o conoscenze dirette (ad esempio, aver partecipato a qualche corso di scrittura con loro), forse ancor più che con le big. Magari si potrebbe prendere in considerazione un'altra definizione, cioè case editrici di qualità, che fanno una selezione seria, hanno un' ottima reputazione fra i loro lettori o in determinati generi, svolgono con accuratezza e rispetto il loro lavoro. A queste, come dice giustamente @Bambola, si può arrivare senza agenti, perchè, pur nel loro piccolo, fanno veramente un ottimo lavoro di scouting.
  13. Provence

    Premio Dea Planeta [29/02/2020]

    Ha pubblicato C.P. con La Nave di Teseo, in questi giorni il suo libro ha ricevuto molte recensioni su importanti quotidiani. Congratulazioni!
  14. è spesso la piccola e media editoria a fare ricerca di nuove voci, a offrire possibilità a noi esordienti, a far cultura. Certo, ci possono essere casi negativi, ma perché non riconoscere, in tempi editoriali così difficili, il coraggio e l'idealismo di molti?
  15. Provence

    Nero Press

    Grazie Francorvo. L'ho detto che sono ormai rimbecillita!
×