Vai al contenuto

velvetmind

Scrittore
  • Numero contenuti

    8
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

1 Neutrale

Su velvetmind

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Genere
    Non lo dice

Visite recenti

231 visite nel profilo
  1. velvetmind

    Bibliotheka Edizioni

    Buongiorno a tutti. Riporto up la discussione per domandare a chi ha pubblicato con questa casa editrice se ci sono novità interessanti. Sono distribuiti da messaggerie, e ho acquistato un loro romanzo che mi è piaciuto molto. Vedo che sono attivi per quanto riguarda il genere horror, il che mi interesserebbe parecchio.
  2. velvetmind

    Aspettative di vendita

    Sera a tutti. Tempo fa lessi un'intervista a Donato Carrisi, che sosteneva che senza un editore serio non puoi aspettarti di vendere perché probabilmente non sei pronto per gli scaffali della Feltrinelli. Tra le righe: qualità della CE uguale qualità dell'autore. My 2 cents... tutte cazzate. Ovvio che se vinci la lotteria hai un budget che ti favorisce nell'unica (UNICA) cosa che conta per vendere, ovvero la visibilità. Ma se il lettore base, non appassionato, compra il nome sulla copertina, il lettore medio (che è quello a cui presumo ognuno di noi ambisca) compra per curiosità e ispirazione, che devono essere in qualche modo scatenate. Se sei un esordiente e pubblichi con una CE lontana dal mercato major, conta la qualità del tuo lavoro, la possibilità di essere visto e, condizione sine qua non per affrontare questo discorso, un culo spaziale. Sto per pubblicare il mio romanzo d'esordio e le mie aspettative saranno direttamente proporzionali a quello che leggerò in giro sulla mia storia. Se su IBS (per fare un esempio) le recensioni lo stroncheranno, non mi potrò certo lamentare di aver venduto a quattro gatti. Se le opinioni disinteressate (mia madre non conta) saranno positive, allora bisogna spingere e puntare a ben più di duecento copie. Credo che la qualità sia fondamentale per fare previsioni di vendita. Poi è altrettanto ovvio che le variabili sono infinite.
  3. velvetmind

    Accettare piccola casa editrice o aspettare le grandi?

    Mi dia del tu, la prego. Sono giovane dentro.
  4. velvetmind

    Accettare piccola casa editrice o aspettare le grandi?

    Ci mancherebbe. Io però esordiente lo sono, quindi per i miei canoni di valutazione mi riferivo solo a quelle che ho contattato. Semplicemente distinguo tra i servizi offerti.
  5. velvetmind

    Accettare piccola casa editrice o aspettare le grandi?

    Gentilissimo. Preciso che "editore medio" per me è semplicemente chi offre un buon servizio ad un esordiente, non intendo fare una gerarchia di preferenza. La mia curiosità era proprio questa: un editore può accettare il segreto di pulcinella dell'autore che invia il manoscritto a più CE senza che questi passi per un arrogante che si prende bene alla prima proposta di pubblicazione? Io sono tanto tonto quanto vergine, in questo territorio. In francese: non volevo fare cazzate. Grazie ancora.
  6. velvetmind

    Accettare piccola casa editrice o aspettare le grandi?

    Un saluto a tutti! Mi sono iscritto al forum un po' di tempo fa, ma non ho mai postato nulla. Mea culpa: utilizzo l'infinita mole di informazioni che fornite e la vostra esperienza solo per i miei biechi obiettivi personali; in verità sto cercando di farlo anche adesso. Mi collego al quesito del post: in caso di più pareri positivi, secondo voi è giusto prendere tempo in attesa di risposte da case editrici "più in alto" di quelle che già hanno valutato il vostro lavoro? Se sì… come? Io ho inviato il mio manoscritto a più editori senza preoccuparmi di quanto sta accadendo ora: ovvero, mi rispondono. Non parlo delle big, ma di editori di medio livello che pubblicano il genere di porcherie che mi piace scrivere. Che faccio, belìn? Acchiappo il primo contratto decente, pubblico e mi dimentico degli altri o aspetto? E come faccio a far aspettare (magari tre mesi) chi mi propone una pubblicazione senza indurlo a pensare: "questo crede di essere Bukowski… che vada affanculo!"? Spero possiate darmi un consiglio. Nel frattempo vi ringrazio per tutto quello che avete fatto per me, anche se non sapete di cosa parlo. Ora devo bilanciare questa sviolinata, e vi butto lì un Quore con Q per inimicarmi lo staff.
  7. velvetmind

    Ciao a tutti!

    Un saluto a tutti gli utenti del forum
×