Vai al contenuto
  • Nella Costituzione c'è la poesia della Resistenza


    lucarciduca
    • Editore non Presente sul WD: Prospettiva editrice Formato/i: Cartaceo

    Un altro lavoro sugli orrori del secondo conflitto bellico non è qualcosa di superfluo. Non si dovrebbe mai smettere di raccontare le mostruosità di cui il genere (dis)umano è in grado di compiere, solo che stavolta le mie parole si uniscono indissolubilmente, fino a fondersi, a quelle ricavate dalle pagine di un diario, quelle di una donna che ha subito sulla sua pelle tutta l’atroce insensatezza della guerra, che ha sopportato un marito asservito alla causa fascista, che ha perduto un figlio che quella causa malvagia ha ripudiato; una donna, una poetessa, che ha trovato rifugio negli ideali della liberazione partigiana e che, in quelle idee, ha trovato la ragione della propria esistenza.

    Il mio scopo è di dimostrare, con evidente cognizione di causa, quanta infinita poesia, quanta malinconica speranza, traspaia dai frammenti ritrovati e quanta di quest’arte sia poi confluita nelle pagine della Carta costituzionale che sarebbe stata redatta nei mesi successivi.

    Resistenza e Costituzione sono legati a filo doppio, in una sorta di staffetta verso la libertà di tutti e verso i diritti inalienabili dell’uomo. Quella libertà di cui, oggi, noi tutti godiamo grazie al sacrificio di chi ci ha preceduto, di chi ha lottato, pagando con la propria vita, ma con la consapevolezza di poter donare qualcosa d’immenso al prossimo.

    Scrivendo ho scavato nella memoria collettiva e, così lavorando, io stesso sono stato trasportato (e gettato) negli angoli più inquietanti e atroci della guerra, ricevendo la prova e la dimostrazione di tutta l’insensatezza e l’assurda inutilità di qualsiasi conflitto.


    Isbn: 13: 978-88-94
    Numero di Pagine: 119
    Storia Collegata:


    Feedback utente

    Commenti raccomandati

    Non ci sono commenti da visualizzare.



    Crea un account o accedi per lasciare un commento

    Devi essere un utente per inserire un commento.

    Crea un account

    Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

    Registra un nuovo account

    Accedi

    Sei già registrato? Accedi qui.

    Accedi Ora

×