Vai al contenuto
  • Libri

    Pubblicizza qui il tuo libro! Clicca su "Aggiungi libro" e segui le istruzioni del sistema.

    • Andrea Bianchini

      Sento

      By Andrea Bianchini, in Poesia,

      Formato/i: Cartaceo, Ebook
      In questo libro ho raccolto una serie di poemi Haiku da me ideati. Ho conosciuto questa forma di poesia tramite la lettura di un libro che reputo molto bello; “Haiku e Tanka” di Domenico Ambrosino, pubblicato sul sito ILMIOLIBRO e che dopo aver letto ho recensito. Mi ha talmente toccato l’anima questo libro che ho avuto l’impulso di scrivere questi Haiku anche io, perché ho qualcosa da dire, in questa forma realmente sintetica di espressione poetica. E’ la prima volta, con questo libro, che scrivo poesie, spero che vi piacciano, e spero che Domenico le legga ed esprima un parere al riguardo. L’Haiku è un componimento poetico nato in Giappone nel XVII secolo, generalmente è composto di tre versi per complessive diciassette morae, nota bene non sillabe ma morae che sono suoni e non coincidono esattamente con le sillabe. Lo schema dell’Haiku è 5/7/5.

    • Editore non Presente sul WD: Watson Edizioni Formato/i: Cartaceo
      “Per quanto differenti appaiano i destini, una certa compensazione di mali e di beni li rende tutti uguali” - F. de La Rochefoucauld
       
      Un suicidio apre il racconto. Poi droga, pornografia, un furto e uno stupro di gruppo, rapporti sessuali più o meno disimpegnati e relazioni proibite.
      Gli eventi configurano una narrazione che supera i limiti di genere, cercando l'equilibrio non nella percorrenza di sicure vie di mezzo, bensì in una costante contrapposizione fra realtà estreme. Dove non esistono confini fra la giusta morale del protagonista e l'etica corrotta dell'antagonista, dato che tutti i personaggi possono ricoprire qualsiasi ruolo e divenire tutto.
      Senza pregiudizi, né regole prestabilite.
      La storia viene raccontata attraverso gli occhi di cinque personalità diverse, le quali vogliono mettere a confronto vite e caratteri molto distanti, nell'età che meglio esprime il dubbio, i mutamenti e la mancanza di certezze. Fra sogno e realtà. Con un linguaggio che alterna alto e basso. Su piani temporali differenti, uno che avanza e l'altro che torna indietro. Sempre in equilibrio, rompendo gli equilibri.
      I protagonisti affronteranno vicissitudini, drammi, nuove esperienze, turbamenti e cambiamenti. Graduali o repentini. E alla fine rimarrà da sciogliere un unico interrogativo fondamentale: il destino è lo stesso per tutti?

    • Editore non Presente sul WD: LFA Publisher Formato/i: Cartaceo
      “Senza paura” racconta la storia di un amore difficile, reso tale non da inarrivabili aspettative o dalle peculiarità caratteriali delle persone in esso coinvolte, ma dall'improvviso emergere di una malattia spietata, con la quale i protagonisti della vicenda dovranno fare i conti.
      Francesco è un ragazzo con aspirazioni semplici. Nella sua giovane età sono racchiusi pregi e difetti della generazione a cui appartiene, nonché i problemi che la stessa è costretta ad affrontare nella società contemporanea. Non ha tanti grilli per la testa. Conduce una vita fatta di piccole gioie e traguardi quotidiani, con i piedi ben saldi per terra, scandita dai ritmi imposti dallo studio e dagli occasionali svaghi in compagnia degli amici. È iscritto all'università, e in attesa di giungere all'agognata laurea e realizzarsi nell'ambito professionale di suo interesse, cerca un impiego stagionale che gli consenta di tenersi occupato durante l'estate. Trovando il lavoro, troverà anche l'amore. Per Ilenia, una ragazza sincera e schietta, cinque anni più grande di lui.
      All'inizio, forse proprio per via di questa differenza d'età, sarà lei la colonna portante della loro relazione. Determinata e risoluta, apparirà come la figura centrale della storia d'amore che giorno dopo giorno, insieme, proveranno a costruire. Fra pochi evitabili bisticci e molti momenti di felice condivisione. Con i suoi modi autoritari, diventerà per Francesco una sorta di guida, il suo più elevato punto di riferimento, e il loro incontro finirà per divenire l'evento capace di attribuire un senso profondo a ogni istante della sua vita.
      Vivranno un amore vero, sereno, puro. Un amore fatto di frangenti tanto normali da risultare quasi banali. Un amore che sembrerà non poter terminare mai. Inaffondabile, invincibile, immune a qualunque agente esterno. Finché un episodio traumatico sconvolgerà l'esistenza di entrambi. Perché in seguito a un improvviso attacco epilettico, a Ilenia sarà diagnosticato un cancro al cervello e la medicina tradizionale non le lascerà alcuna possibilità di sopravvivenza. Da questo tragico momento le verranno dati solamente tre mesi di vita.
      Sarà l'accadimento che segnerà l'inizio di una nuova fase. Un'odissea che durerà molti anni, fra speranze e illusioni, conquiste e sconfitte, interventi e guarigioni, discese e risalite, esaltazioni e delusioni. Si tenterà qualunque via, qualsiasi mezzo, ogni genere di terapia. E Francesco resterà costantemente accanto ad Ilenia. Sarà il primo a non arrendersi mai.
      Il vortice del dramma lo costringerà a crescere in fretta e a maturare prima del naturale scorrere del tempo. Sarà lui a prendere in mano le redini della situazione, da subito, percorrendo con Ilenia le strade della scienza e della religione. Pregherà insieme a lei, parlerà con i dottori al posto suo, sceglierà per lei le migliori cure da seguire.
      Amerà Ilenia con tutto sé stesso, ogni giorno di più, senza mai rinunciare a lottare. Amerà Ilenia durante la sua malattia e quando sembrerà poter tornare in piena salute, con la forza delle parole e la muta sinfonia del silenzio, in piedi al suo fianco e sopra una sedia a rotelle. Amerà Ilenia sempre e comunque, anche quando lei non sarà più in grado di contraccambiare con uguale enfasi tutto l'amore ricevuto.

    • Editore Presente sul WD: Undici Edizioni Formato/i: Cartaceo
      Stain Leemerick è un ragazzo che insegue un obiettivo segreto. Un chiodo fisso per lui, che lo porta a stringere alleanze raccapriccianti e persino a sporcarsi le mani, se necessario. Ha una sorella, gemella, Memory, che è prigioniera di una vita che non la soddisfa. La sua migliore amica, Leyda, rappresenta ciò che lei vorrebbe essere: una donna amata, una professionista affermata, una persona con un’esistenza stabile. Ma è solo apparenza, poiché in realtà Leyda è oppressa da problemi inconfessabili. Padre Bernard, un prete vigliacco e depresso costretto ad affrontare una profonda crisi di fede, è l’uomo deputato a custodirne le afflizioni e unirla in matrimonio con Jordan, suo promesso sposo. Un uomo egoista, viscido e meschino, che lavora in un prestigioso studio di architettura, stretto fra le lussuriose lusinghe di un capo donna e gli umori variabili del suo collega Edmon, un inetto padre di famiglia tutto casa e ufficio che ben presto si troverà a fare i conti con la propria vera identità.
       
      Fra atmosfere quasi urbane e parentesi oniriche, Grahamandaville è una pellicola cinematografica con immagini nitide che si staccano dalla carta e prendono vita davanti agli occhi di chi ne spia il contenuto.

    • Editore Presente sul WD: Gruppo Ed. Alter Ego Formato/i: Cartaceo
      Sara frequenta l’ultimo anno del liceo artistico a Pistoia. La sua vita sembra chiusa in una noiosa routine, finché il tetto della scuola cede alla pressione delle piogge autunnali. L’irruzione del cielo è una scossa che non può ignorare e la ragazza mette tutto in discussione. Davanti a lei scorrono le facce smarrite degli adulti: i suoi genitori in perenne conflitto, gli insegnanti che non comprendono. I coetanei, i social network e i giochi di ruolo, l’immaginario dei manga e delle serie tv, l’accettazione del corpo, i terremoti e il terrorismo: sono gli altri tasselli che compongono lo scenario in cui Sara dovrà fare le sue scelte e reagire allo svelamento di un terribile segreto. Per una settimana e un giorno, il mondo dentro di lei cambierà o sarà lei a cambiare il mondo.
       

    • Editore non Presente sul WD: Il Raggio Verde SRL Formato/i: Cartaceo
      Cosa sarebbe accaduto a Rino Gaetano se quel 2 giugno 1981 fosse sopravvissuto all'incidente? Se lo è chiesto Davide Carrozza, scrittore gallipolino, traduttore e interprete d'inglese, appassionato di saggistica, filosofia, letteratura e cinema. "3 giugno 1981. Il giorno dopo" è il titolo del suo romanzo d'esordio che vuole essere un chiaro omaggio alla figura del cantautore calabrese. Il libro intende proporre una rilettura dei suoi testi da un punto di vista poetico e filosofico. Un intento largamente spiegato nelle note dallo stesso autore che racconta la lunga genesi del romanzo e le persone che in qualche modo ne hanno condiviso il percorso. Con "3 giugno 1981. Il giorno dopo" lo scrittore gallipolino riporta all'attenzione del lettore la vita di Rino Gaetano, ma - come scrive Claudia Forcignanò nella prefazione al testo - "non si limita ad una mera biografia postuma: concede al giovane cantautore un'altra possibilità, gli restituisce il sorriso facendolo rivivere in una dimensione completamente nuova, nella quale ha il tempo di riflettere e reinventarsi.

    • Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Un Master è una esperienza magnifica. A mio figlio che ha da poco terminato gli esami del corso di laurea in scienza delle comunicazioni e sta per terminare la tesi, ho consigliato di frequentarne uno.
      Il management sanitario è una delle materie più complesse, gli argomenti affrontati nel corso delle lezioni dai vari docenti sono stati veramente interessanti, tutti.
      Lo stampo ingegneristico della mia formazione universitaria e professionale mi ha visto impegnato in materie per me nuove ed, anche per questo, forse ancor di più, mi sono stati trasmessi stimoli nuovi, appaganti, gratificanti, terapeutici.
      Questa tesi è una relazione della mia attività di stage che ho effettuato presso l’ospedale di Urbino con tutor l’Ing. Giuggioli che qui voglio ringraziare.
      Mi ritrovo a realizzare una tesi informatica in un Master di management sanitario, ma questa tesi è qualcosa di più di un lavoro informatico, oserei dire che qui, l’informatica è un mezzo.
       

    • Editore Presente sul WD: Montag Formato/i: Cartaceo
      Il romanzo racconta splendore e decadenza della “città dei cenci”, cioè dell’ex capitale toscana del tessile (quella, per capirci, dei libri di Edoardo Nesi), attraverso le avventure di un solitario casellante autostradale. Tra illusioni giovanili e azzardi tragicomici, truffe, amori, pestaggi e disinganni, intorno al protagonista si muovono, in una sorta di girotondo bizzarro e malinconico, una troupe cinematografari romani in trasferta per motivi loschi, industriali debosciati che passano di festa in festa tra la Versilia e le colline leonardesche del Montalbano, una donna misteriosa e un vecchio pittore che dipinge solo la villa Medicea di Artimino, sullo sfondo di una Filato/Prato a cavallo tra gli anni Ottanta del’”età dell’oro”e la crisi dei primi Duemila.

    • Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Questo libro raccoglie in un'unica edizione i miei due libri ‘la didattica’ e ‘la programmazione’ più integrazioni realizzate a seguito del feedback dei miei lettori. L’idea di unire i miei due precedenti libri in un unico libro non era a me nuova, ma l’impulso determinante me lo ha fornito il Dott. Claudio Santilli, medico psichiatra presso il dipartimento di salute mentale di muraglia a Pesaro. Inoltre, dopo aver consegnato alcune copie dei miei libri ‘la didattica’ e ‘la programmazione’ ad amici e conoscenti, ho raccolto le loro opinioni, dubbi e perplessità, che mi hanno consentito di integrare con ulteriori scritti alcuni punti che non risultavano chiari se non addirittura non trattati. In particolare vorrei ringraziare il mio caro amico Franco Marino che è per me sempre fonte di ispirazione. Un ringraziamento al sito ILMIOLIBRO, che mi è stato fatto conoscere dal Dott. Santilli, sul quale sono stati recensiti e commentati i miei libri consentendomi di avere delle opinioni con cui migliorarmi, o, almeno, provarci. Ringrazio anche mio nipote, l’ing. Davide Bianchini, che ha preso a cuore la mia attività di scrittore cercando di coinvolgermi in una attività di distribuzione dei miei libri. Infine ringrazio i miei genitori Marcello e Giuliana.
      Sembra incredibile ma la cosa più difficile in questo libro è stata trovare un titolo adatto.
       

    • Formato/i: Cartaceo, Ebook
      “Eventi”; chissà questa parola che cosa evoca in ciascuno di noi… Qual è l’aspettativa? E-venti? Una forma elettronica del numero venti? O forse, e venti, come 13 e 20 o venti e venti o venti del mare in formato elettronico? 
      Nulla di tutto questo; l’accezione nella fattispecie è quella di cose che accadono; quello che accade a noi ed agli altri.
      Ma quando gli eventi si fanno straordinari, inspiegabili, fantascientifici, noi rimaniamo interdetti e cerchiamo una spiegazione logica a ciò che ci succede. Ma non sempre ci riusciamo. Come il protagonista di questo racconto di fantascienza; Giuseppe, da lui stesso narrato in questo libro.
      Buona lettura.

      Andrea Bianchini

    • Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Con questa ennesima edizione del mio libro “Racconti” vorrei concludere una fase. Ma sarà difficile trattenermi dal continuare a scrivere, soprattutto avendo raccolto un pugno di affezionati lettori. Vorrei cominciare un nuovo libro e lasciare i vecchi racconti sullo scaffale. Ci riuscirò ? Sarebbe l’opportunità per collaudare un nuovo titolo. Non lo so. Intanto scrivo.
      Grazie ancora una volta a tutti quelli che dimostrano interesse per quello che scrivo.
      Buona lettura.

    • Editore Presente sul WD: lettereanimate Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Tari Bari, giovane criceto, un giorno fugge via dalla sua gabbia dorata e si avventura nel vasto mondo. Incontra, tra gli altri, uno scarabeo stercoraro; un gufo chimico; Guendalina, ippopotamo addomesticato, che diventerà la sua compagna di viaggio. E soprattutto c'è Chang, topo disabile e alcolista. I due diventano grandi amici. Prendono sbornie colossali all'Osteria da due soldi. Qui, Guendalina è assunta come cameriera, ma, spinta da un desiderio irrefrenabile, torna presto sulla strada, insieme al criceto vagabondo. Dopo il disincanto per la struggente storia d'amore con una bellissima pianista, e una serie di avventure tragicomiche, Tari Bari scopre che la meta del suo viaggio non è quella che aveva immaginato quando si era messo in cammino la prima volta... ma forse riguarda la ricerca, senza fine, dei propri sogni...

    • Editore non Presente sul WD: goWare Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Beatrice muore a tredici anni in un incidente nella campagna umbra. Trent’anni dopo Alessio, suo padre, offre a Cristiana uno strano lavoro: fare da custode alla figlia, rimasta sola nel casale di famiglia. Cristiana accetta, e si ritrova immersa in un mondo favoloso e inquietante, in cui si affollano misteri, protagonisti e “fantasmi” del passato.
      Myrsine, una “governante” con poteri oscuri, aiuterà la donna a sciogliere le sue domande.
      Si può custodire e far rivivere ciò che è andato perduto per sempre?
      Storia della perdita - dell’amore, della vita, della ragione - ma anche storia dell’amore, consumato in fretta o nutrito in silenzio per anni, La custode dei bambini morti è un romanzo narrato a più voci, tra cui spicca quella della greca Myrsine, narratrice/governante in grado di vedere oltre le apparenze tangibili.

    • Editore non Presente sul WD: Giovane Holden Edizioni Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Una silloge d'esordio dalle atmosfere rarefatte, elegante e raffinata. Quaranta liriche scandiscono il percorso del poeta, dall'alba al tramonto, affidando l'esigenza di confrontarsi con la realtà sia effettuale sia atemporale, a versi cupi e malinconici.
      Quattro le sezioni. In Poesie albeggianti il poeta inizia la ricerca di se stesso; vive intense passioni in Poesie canicolari; mentre il Poesie del crepuscolo serale entra nella fase discendente fino a trascinarsi nel periodo oscuro, caratterizzato dalle Poesie di nera luce.
      Ma se la vita compie un andamento circolare, e da ogni fine sorge un nuovo cominciamento, allo stesso modo le poesie tracciano un ipotetico viaggio destinato a proseguire oltre le apparenze.
      Luce e oscurità sono elementi complementari, sì come le liriche che trascendono la sezione in cui idealmente si collocano.

    • Editore non Presente sul WD: ilmiolibro.it Formato/i: Cartaceo, Ebook
      “Quante parole valgono” è una semplice raccolta di poesie, di libero pensiero, del proprio essere. E' la somma di lunghe riflessioni, del valore di un gesto, di un ricordo, di ciò che vorremmo davvero restasse impresso agli altri di noi. E' la costante ricerca d'amore, di un equilibrio interiore, di pace. E' la considerazione di chi non si è dato vinto, del proprio io nomade e sognatore tra gli infiniti limiti di un mondo prepotente. Di un egoistico modo di proporsi e di apparire al prossimo, votato dall'imposizione, da regole, da effimere ricchezze.

    • Editore non Presente sul WD: AltroMondo Formato/i: Cartaceo
      Tutto nasce dal bisogno di dare concretezza e visibilità ad aspetti della persona umana che molto spesso non vengono considerati nella giusta maniera nei meccanismi routinari della vita che si svolge quotidianamente nel nostro presente. Il tentativo di questo libro è quello di dare spazio e giusta visibilità a quegli stimoli emotivi ed emozionali che ogni persona ha in se potenzialmente e all' importanza che queste emozioni hanno nel momento in cui gli aspetti più razionali del nostro vivere quotidiano vanno ad interagire con essi. In questi aspetti emozionali ha un gioco fondamentale la fase del ricordo; ricordo inteso come il rivivere nel presente emozioni dettate dai ricordi dei tempi passati e dare così al presente quella giusta considerazione per essere vissuto in modo più concreto. Un'altro aspetto che si cerca di evidenziare, è come la parte emotiva ed emozionale scaturita dai ricordi del nostro passato, da al nostro presente più completezza nel vivere il nostro quotidiano. Quindi lo scopo principale del libro è quello di dimostrare come questi aspetti non tangibili ma estremamente vivi e presenti nella persona umana, devono essere considerati non come aspetto secondario o peggio ancora come elementi deleteri per vivere il nostro presente, bensì come aspetto fondamentale per vivere il presente in modo più pieno e considerevole. La fascia di età in cui le nostre emozioni legate ai ricordi del nostro passato interagiscono in maniera più consona con il nostro presente, è quella fascia di età che si vive dopo i 50 anni, in quanto è una fascia di età che ha in se tutte le vari fasi che sono state vissute precedentemente. Questa è la fase in cui il nostro passato riesce ad interagire in modo più considerevole nei confronti di un presente che se viene preso singolarmente non avrebbe quella finalità e completezza per essere vissuto in modo degno e significativo.
      NOI SIAMO CIO’ CHE ERAVAMO E VIVIAMO CIO’ CHE SIAMO.

    • Editore non Presente sul WD: Amazon CreateSpace Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Il rapporto d'amicizia con Camilla, la nuova compagna di classe, si evolve fin da subito in qualcosa di più complicato. All'attrazione sessuale si unisce l'aggravante di un amore corrotto e sbagliato, in grado di annientare completamente la personalità di Eloise, la nostra giovane protagonista. Tra alti e bassi, litigi e vendette, il loro rapporto le porterà ad affrontare la crudeltà di un mondo terribilmente misogino, dove il confine tra eterosessualità ed omosessualità si fa sempre più labile.
       
      Leggi di più su Eloise: www.filippomarianegroni.it/eloise
      Scrivo quando lo Jägermeister mi da una mano.

    • Editore Presente sul WD: lettereanimate Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Questa storia racconta di come nulla è mai definitivo e per sempre. Un uomo per tutta la vita combatte contro la sua vera natura, soffrendo e cercando di uniformarsi a quello che gli altri si aspettano da lui. Fino a quando un incontro gli apre gli occhi, obbligandolo a prendere coscienza di se stesso e di quello che deve fare per essere finalmente felice. Questa scelta lo porterà a sconvolgere la vita delle persone che lui ama di più, la moglie e la figlia. Tre Anime a confronto con reazioni diverse che attraverso un percorso difficile e doloroso le porterà di nuovo ad essere una famiglia, anche se non più nella versione classica, ma non per questo meno vera e reale.

    • Editore Presente sul WD: Cristian Cavinato Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Due fratelli per lungo tempo divisi. Un incidente che cambierà la vita all'interno della famiglia. Chi nasce fortunato e chi subirà un periodo di galera. Glauco è davvero il male della società? È l'editore senza scrupolo o un uomo pieno di sentimento? Odio e amore sete di vendetta e di pace cambieranno la vita di Glauco vittima di una società logorroica dove a volte quello che appare non è realmente. Glauco è una pedina di una scacchiera che con la forza di volontà e di cambiamento riesce a reagire di fronte a tanta ostilità. Un libro che insegna ad affrontare il dolore ed espiare le colpe in cerca di una "Resurrezione" tolstojana. "Redenzione" è un inno alla vita, al cambiamento e alla crescita interiore talvolta difficile e in salita. Un libro che fa riflettere sull'importanza dei valori affettivi nelle persone e la voglia di dare una nuova occasione alle persone la cui fiducia è andata persa. Redenzione perché ogni essere umano possa trovare la sua strada, il suo cammino e la sua felicità.
       
      Opera di grande respiro con uno spaccato dell'Italia Contemporanea il libro affronta tematiche di un certo rilievo. Dalla  VIOLENZA DI GENERE al Padre che picca i figli, dalla situazione carceraria contemporanea alla Donna avida di successo. Del Coco usa un linguaggio perfetto e meticoloso. La trama non è banale e soprattutto è uno dei pochi scrittori che affronta il problema delle violenze sessuali sulle Donne. Del Coco è abilissimo nel prendere per mano il lettore e la lettrice e raccontare la semplice e a volte cruda quotidianità che non è mai scontata per chi sa osservarla con intelligenza. Come nel precedente Nessun Amore Più Grande nei libri di Del Coco c'è tutto ciò che sogna una donna. Crea trame non esasperate ma racconta situazioni molto reali, problemi che possono capitare a ogni donna. Del Coco è uno scrittore dai ritmi antichi: ama le descrizioni approfondite, i bei dialoghi, il lento scorrere delle emozioni. Redenzione è una storia di sentimenti grandi e veri e Del Coco in questo capolavoro perfetto della narrativa italiana del nuovo millennio raggiunge i massimi livelli di una Rosamunde Pilcher. Un libro scritto per tutti coloro che amano la vita domestica, i ricordi, i buoni sentimenti e le piccole cose che spesso segnano la vita molto di più degli eventi straordinari. Un libro da proporre sempre soprattutto nel Giornata contro la Violenza sulle Donne e soprattutto un libro da farlo trovare nelle novità in LIBRERIA e distribuirlo nei Grandi Supermercati perché è un opera di grande respiro. Uno dei suoi più grandi capolavori in assoluto che meriterebbe maggiore visibilità e più impegno da parte dell'Editore a promuovere questo libro tramite i social media quali facebook, twitter, instagram. Leggere questo film è come vedere un film ad occhi aperti. Uno dei libro migliori del 2017. 
       
       

    • Editore Presente sul WD: Gilgamesh Edizioni Formato/i: Ebook
      Una guerra fratricida in una Nazione martoriata in passato da brevi e piccole rivoluzioni. È la Spagna degli anni ’30. Alcuni giovani, tra cui anche tante ragazze, imbracciano un fucile. Combattono una guerra con tanti perché, tanto odio e tanta sete di democrazia. La guerra è il banco di prova non solo di una Nazione ma anche di tante Nazioni coinvolte in un territorio che per alcuni è divenuto il simbolo di avventura e ideale di democrazia. È la Guerra Civile Spagnola che anticiperà il secondo conflitto mondiale. Alcuni decenni successivi un giovane facendo una tesi scopre orrori che mai avrebbe potuto immaginare. E con quella tesi le vite dei repubblicani si intrecciano con quella del ragazzo che farà scoprire al lettore parole come democrazia e voglia di libertà. E nello svelare certe realtà non mancheranno colpi di scena. Il lettore non potrà fare a meno di scoprire quali misteri si celano dietro a un quaderno. Romanzo vivo e pieno di ritmo dove l’uomo lotta per necessità e per coraggio.
       
      Un bel libro forse uno dei più grandi capolavori in assoluto come romanzo storico. L'unico difetto? Il formato solo e-book. La Gilgamesh ha fatto un grosso errore a non pubblicarlo cartaceo. Non si trova in libreria e e come mio padre che voleva leggere il libro si rifiuta di leggere l'e-book bensì lo voleva assolutamente cartaceo. Non solo. Libro che andava sponsorizzato nelle scuole superiori mentre l'editore non mi pare abbia fatto una campagna promozionale per un capolavoro assoluto del romanzo storico. A questo punto ci si domanda se l'editore era consapevole della grandiosità dell'opera letteraria di Domenico Del Coco viste le nozioni storiche precise e puntuali. Ovviamente l'errore più grosso rimane che non l'abbia pubblicato cartaceo e distribuito nelle varie Mondadori, Feltrinelli (soprattutto essendo un libro a favore dei Repubblicani), Hoepli, Rizzoli. Un libro da far leggere assolutamente prezioso come il Diario di Anna Frank o Se Questo è un Uomo di Primo Levi. Un Premio Strega mancato perché l'editore non ha saputo valorizzare un libro di Alta Cultura. Come scrittura confermo ciò che i media hanno scritto. Del Coco è l'erede di Margaret Mazzantini e Dulce Chacon. 
       
       

    • Editore non Presente sul WD: Lfa Publisher Formato/i: Cartaceo
      Arnor, figlio di un brigante, nato e cresciuto in un castello medioevale circondato da una foresta carica di magia, è un ragazzino curioso e cauto, che si muove senza timore tra creature fatate e i pericoli di una natura incontaminata e selvaggia. Sarà la forte amicizia con Grethe, figlia del capobrigante rivale a portare la pace, tranquillità e serenità nella foresta facendo appianare i contrasti che da lungo tempo dividevano le due bandi rivali. Con un racconto fantastico pieno di dolcezza e tenerezza Domenico Del Coco ci parla di valori come la solidarietà, l'amicizia, l'amore per la natura e il rispetto nei confronti dei genitori disegnando il ritratto di un bambino diverso da tutti gli altri. Età di lettura: da 10 anni.
       
      Accade nell’anno 2017 che un libro di fiabe viene preso di mira sui social network da alcuni sostenitori del Popolo della Famiglia, che si definisce un movimento politico autonomo in difesa dei principi non negoziabili, nato l’11 marzo 2016 dall’esigenza di dare una voce alle migliaia di persone scese in piazza in occasione dei Family Day del Giugno 2015 e del Gennaio 2016. 
      Il libro “Sulle ali del sogno”, pubblicato da LFA, agenzia di grafica ed impaginazione e ora anche casa editrice indipendente, è scritto dal giovane autore milanese Domenico del Coco, reo di aver inserito nella storia il cambio di identità sessuale di un personaggio, che da fata si tramuta temporaneamente in cavaliere per poter aiutare i due piccoli protagonisti, Arnor e Grethe, figli di famiglie di briganti rivali. 
      E se questo espediente, del tutto funzionale alla narrazione, ha scioccato alcuni lettori cattolici, un utente musulmano, che non deve aver mai sentito parlare dei Fratelli Grimm, sconsiglia su Facebook l’acquisto del testo poiché diseducativo; in particolare, critica i continui riferimenti a magia, fatture, streghe, incantesimi, fate, ecc., che sono contrari ai suoi convincimenti religiosi. Basta un attimo e piovono commenti terrorizzati:ma l’autore è satanista? 
      Eppure non sembra difficile: “Sulle ali del sogno” è una fiaba e, in quanto tale, narra vicende di esseri umani e di esseri soprannaturali, di spiriti benefici e malefici, di magia e metamorfosi (lo spiega anche L’enciclopedia per ragazzi Treccani: Nelle fiabe compaiono orchi, streghe, maghi, fate, folletti, gnomi e altri personaggi fantastici). Inoltre, se qualcuno si fosse preso la briga di leggere il libro prima di denigrarlo, avrebbe certamente notato – al di là dell’intricata e non banale trama (e di un uso decisamente disinvolto della punteggiatura e talvolta dell’ortografia) – i molti suoi buoni intenti: non stancarsi di sconfiggere l’odio, le discordie e la violenza che dominano le vite dei grandi (briganti e non) e non scordarsi dell’importanza dello studio e della sobrietà (i briganti figli, a differenza dei genitori che si abbuffano e si azzuffano, vanno a scuola insieme e non sono inclini ad alcun eccesso). 
      Questa storia pare essere soprattutto un bell’invito a coltivare la fantasia a tutte le età e in ogni tempo e luogo: da bambini e da adulti, quando si è figli e quando si è genitori, nel regno di Noth Hiert o in Irlanda al giorno d’oggi.

    • Editore non Presente sul WD: Delos Digital Formato/i: Ebook
      Novembre 1917. Cosa nasconde la fuga di un disertore italiano? E quali segreti intende rivelare ai tedeschi? È ciò che si chiede Francesco Martini, giovane ufficiale invischiato in una caccia all'uomo che lo porta a combattere dietro le linee nemiche. Oltre una sottile linea d'argento, il fiume Piave, unico elemento ancora in grado di opporsi agli inarrestabili vincitori di Caporetto.
      In una missione disperata, fra amori, colpi di scena e oscuri alleati, Martini affronterà la sua battaglia più dura. Quella per tornare a casa.

    • Editore Presente sul WD: Genesis Publishing Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Sera è una ragazza ventenne senza memoria da ormai cinque anni, che vive con la sorella. Vede delle creature che gli altri non percepiscono e, una volta, ha perfino una premonizione in cui scorge un giovane, Christopher, prima ancora di conoscerlo. In qualche modo, si sente molto legata a lui, anche se non sa perché. Alcune notti, un essere terrificante in tunica rossa le fa visita e sembra volere qualcosa da lei. Le sue domande aumentano fin quando non scopre di essere una strega immortale e che qualcuno le ha cancellato i ricordi volutamente. La ragazza apprende di trovarsi nel mezzo di una guerra: da una parte, le streghe mirano a riabilitare la figura della donna in tutto il mondo e in tutti gli aspetti; dall’altra, la setta di Adamo rivendica la supremazia maschile.
      A Sera spetterà il compito di unificare il cerchio di luce: un manufatto che nasconde un potere terribile e che potrebbe garantire alle streghe di sopravvivere e a se stessa di ritrovare i ricordi perduti. Tuttavia, niente è come sembra, e ciò che scoprirà cambierà per sempre il suo destino e quello del mondo.
      Un romanzo ricco di peripezie, suspense, intrighi e mistero, dove le apparenze ingannano e dove è necessario sacrificarsi pur di non perdere se stessi.
       LE

    • Editore non Presente sul WD: HarperCollins Italia Formato/i: Ebook
      Alle prese con il blocco dello scrittore, e con un editore impaziente, Lorena fugge nella masseria dei nonni, senza cellulare, e con il progetto di tornare a casa solo con un manoscritto pronto. Ma anche in quella casa a metà tra campagna e mare, protetta da un imponente gelso rosso, Lorena non riesce a trovare l'ispirazione, finché, in un pomeriggio assolato, una singola folata di vento scompiglia le pagine di un libro trovato nella soffitta e apre davanti ai suoi occhi un mondo sconosciuto: le memorie di Clelia, la stravagante zia istruita di sua madre. La lettura di quei fogli di carta sottile la travolge letteralmente e, mentre la vera storia della famiglia si srotola pagina dopo pagina, le basi della vita di Lorena si sgretolano sotto i suoi piedi. Nello stesso tempo, però, da quel giorno le dita scorrono veloci sulla tastiera del computer, perché quel racconto, tragico e commuovente, diventerà il suo nuovo romanzo. Poi, proprio quando la vita ricomincia a scorrere lungo i binari della quotidianità, in una notte d'inverno un fulmine squarcia il velo della verità, lasciando Lorena confusa e indecisa. Se solo il vecchio gelso rosso, custode dei segreti della famiglia, potesse parlare e raccontare cosa si dicevano i due giovani che si incontravano furtivamente sotto le sue fronde…

    • Editore Presente sul WD: Gruppo Ed. Alter Ego Formato/i: Cartaceo
      “La loro parte” è un romanzo di formazione (molto tardiva) in cui un musiliano uomo privo di qualità si trova a far fronte ad imprevisti catastrofici con forza d'animo e proverbiale inettitudine. Nel corso di un tormentato (e a volte buffo) percorso di crescita (spesso forzata da eventi indipendenti dalla propria volontà) avrà modo di affrontare e vincere avversità reali e numerose fobie/ paure esistenziali, nonché di trasformare un'amore “utilitaristico” in qualcos'altro. 
       
      Dalla quarta di copertina:
      "Massimo è un addetto vendite in un negozio di articoli per il fai da te, vessato da un superiore affetto da bruschi cambiamenti di personalità. D'improvviso, nella sua vita irrompono Carlotta e Federica; la prima è sua nipote, un’undicenne molto emotiva costretta ad affrontare la misteriosa fuga dei genitori. L’altra è una sua ex compagna di classe, con la quale condivide la volontà di non arrendersi a un futuro di solitudine. Contro ogni aspettativa, le loro labili fondamenta si rivelano più coese e funzionali del previsto. Da zio a padre, da scapolo a capofamiglia: la metamorfosi di Massimo segue un percorso difficile, sotto la lente dell’esposizione mediatica; ma gli permette di scoprire in che modo può maturare e smetterla di considerarsi un’irrecuperabile pecora nera".
       
      A riguardo è stato detto:
      "Il romanzo di Marco Di Carlo comincia quasi in sordina. Proprio come in un film di Virzì, il protagonista Massimo affronta, grazie ad un imprevisto, un lungo viaggio meta-fisico attraverso le sue certezze, per arrivare a capire che sarà felice solo quando riuscirà a destrutturarle tutte. L'autore allo stesso tempo incuriosisce e diverte. Resta un retrogusto dolceamaro, di malinconica tenerezza per tutto ciò che i suoi personaggi si lasciano dietro, come avviene per tutti i processi di crescita". Erika Romeo.

    • Editore non Presente sul WD: Ateneapoli Formato/i: Ebook
      Filippo Ullubaudo, personaggio principale del romanzo, è un ragazzo di ventisei anni da poco laureato. Incitato dal padre e armato di tante aspettative ma con idee non troppo chiare, decide di avventurarsi nella complessa e difficile impresa della ricerca di un lavoro.
      L’unico obiettivo è quello di porre fine alle lezioni private che impartisce ad un bambino pestifero che frequenta la scuola elementare, unica fonte di guadagno ma anche di frustrazione.

      Cercasi lavoro disperatamente ha vinto il premio speciale all'edizione 2012 del concorso letterario “Inchiostro Digitale”. L'iniziativa è stata organizzata dall'editore Ateneapoli in collaborazione con il Centro COINOR dell'Università degli Studi di Napoli Federico II.
      La giuria era composta dallo scrittore Maurizio de Giovanni, dal giornalista Rai Antonello Perillo e dai professori Arturo De Vivo, Luciano De Menna e Andrea Mazzucchi.

    • Editore Presente sul WD: Bibliotheka Edizioni Formato/i: Ebook
      Questa è la storia del cantante Benny Yeah, artista fantasioso che scriveva canzoni con gli scioglilingua.
      La sua carriera, tanto intensa quanto turbolenta, è raccontata attraverso interviste, critiche letterarie, testi di canzoni e testimonianze.
      Dopo l’incredibile successo seguito all’uscita del suo primo singolo, Benny Yeah ottiene i famosi 15 minuti di notorietà profetizzati da Andy Warhol.
      Purtroppo, ad una così vertiginosa ascesa, seguirà una rovinosa caduta e tutte le lodi sperticate di critica e fan si tramuteranno in sberleffi e clamorose stroncature
      La capra che campa anche sotto la panca è un racconto comico che, narrando la classica parabola della rise and fall di un cantante rap, analizza con feroce ironia e lucido sarcasmo il mondo che gravita intorno al mercato della discografia odierna.
      Un vertiginoso tourbillon di riviste musicali, critici avanguardisti, tuttologi, blog, vlog e social media che riescono, nel giro di un battito di ciglia, a decretare il successo o la morte di chi aspira a diventare famoso.

    • Editore Presente sul WD: Bibliotheka Edizioni Formato/i: Ebook
      Depresso, tradito dalla moglie, con un lavoro che non lo soddisfa: di certo la vita di Liam Bulloto non si potrebbe definire felice.
      Il monotono tran tran di giornate sempre uguali cambia improvvisamente quando Liam, rispondendo ad un annuncio sul web, acconsente ad indossare per dieci giorni un prototipo di avveniristici occhiali: gli Illusion-01.
      Per farlo riceverà un compenso di diecimila euro.
      Ma quali effetti avranno sulla sua psiche?
      Cosa comporterà indossarli per il tempo richiesto?
      Quali misteri si celano dietro quelle lenti a specchio così particolari?
      Illusion-01 è una vertiginosa discesa negli orrori della mente.

      Pasquale Aversano, dopo le tragicomiche avventure narrate ne L’odissea sui binari cambia registro e ci catapulta in un mondo allucinato e allucinante in cui le certezze si sfaldano e il reale si frantuma in un’irrealtà distorta e spaventosa.
      Debitore della fantascienza pessimistica tanto cara agli anni ’70, stringato e claustrofobico come uno degli episodi più riusciti de Ai confini della realtà, opprimente come un incubo e ricco di zone d’ombra che spaventano, Illusion-01 ha la rara capacità di incuriosire il lettore fin dalle prime battute e di attanagliarlo in una morsa che non lascia scampo, trasportandolo su un territorio che non presenta vie d’uscita.
      Siete pronti a inforcare gli occhiali e scoprire il vero significato della parola illusione?

×