Vai al contenuto
  • Libri

    Pubblicizza qui il tuo libro! Clicca su "Aggiungi libro" e segui le istruzioni del sistema.

    • Lorenzo Foltran
      Editore Presente sul WD: oèdipus edizioni Formato/i: Cartaceo
      In tasca la paura di volare è una raccolta di poesie divise in tre sezioni: Donne sparse, I lampioni e nessun altro e In tasca la paura di volare. Nella prima sezione, composta essenzialmente da liriche amorose, il senhal, elemento classico della poesia d’amore fin dai provenzali, perde il suo ruolo di richiamo all’unicità della donna e cambia, si maschera sotto altre forme. Ne derivano le immagini del teatro e dell’affabulazione. La figura della donna è quella dell’attrice che assume ruoli e caratteristiche diversi in base al personaggio da interpretare. La prima sezione è, quindi, finzione, manierismo e si conclude con la presa di coscienza della distanza incolmabile tra la io lirico e tu, tra chi guarda e chi è guardato. I testi poetici diventano reperti consacrati a un’istanza museale. La lirica d’amore, intesa come dialogo io-tu, binomio poeta-musa, è considerata come Storia che deve essere musealizzata. Al fallimento del rapporto io-tu ne consegue quello della poesia tout-court. Il poeta è costretto a uscire dal museo, dal teatro, dalla biblioteca in cui si rifugiava, a confrontarsi con la ripetitività e l’apparente facilità di vicende terrene che sconfinano spesso nella dimensione usuale e mondana e a tornare a casa prendendo atto che tutto ciò che ha scritto/vissuto è stato pura illusione. Alla staticità della prima sezione si oppone il dinamismo della terza, segnata dal viaggio, dalla migrazione, dalla mescolanza linguistica, dal lavoro. L’io poetico in fuga dalla finzione di Donne sparse e dalla realtà evocata in I lampioni e nessun altro, si trova disorbitato tra lo slancio spaziale verso il futuro e la gravità temporale che lo riporta verso il passato.
       
      Dalla prefazione di Dario Pisano:
       
      Un sonetto può esprimere una modernità artistica più profonda di un testo scritto in un metro desueto e/o secondo stimoli espressivi di gusto avanguardistico. Il libro di Lorenzo Foltran è l’ulteriore dimostrazione di questo teorema che ci si scorda troppo spesso. La sua musa abita le rive dell’antica tradizione poetica italiana, e riscrive, con una dose di umorismo e ironia, celebri pagine della tradizione stilnovistica e petrarchesca. Questo massivo recupero della tradizione poetica antica posiziona la raccolta su un binario molto preciso della poesia moderna e contemporanea, che ha nella produzione di Giovanni Giudici (si pensi a Salutz) una delle principali stazioni di sosta; un binario orientato verso la reimissione, nel tessuto espressivo e culturale moderno, di stilemi e temi ispirativi tipici delle origini della lirica d’arte europea.
       
       
       
       

    • Editore Presente sul WD: Antipodes Casa Editrice Formato/i: Cartaceo
      Concerto a tre con assolo finale (Per pianoforte, Violino e Chitarra) è una piece in cui gli strumenti musicali, dopo essersi esibiti in tre famosi assoli, recitano i loro ruoli con disperazione, amore, passione. 
      Monologo della sedia, del televisore e della bottiglia vede tre oggetti di uso comune nell’insolita veste di personaggi.
      Tra denunce, malcostumi e rivendicazione, partecipano alla gara del più mistificatore dei ruoli nella vita dell’uomo.
      Ballarin Giovanni detto Jonny il guerriero è un monologo surreale. Un guerriero che confonde tempi e luoghi e vive la pazzia e l’idiozia della guerra, tormentato dai fantasmi delle sue vittime.

    • Editore non Presente sul WD: Il Melangolo Formato/i: Cartaceo
      Videogiocare è una cosa seria. Videogiocare coinvolge milioni di persone in tutto il mondo, di ogni età. Videogiocare non vuol dire solo sedersi davanti al televisore, prendere un joypad in mano e accendere la PlayStation. Vuol dire portarsi dietro le proprie passioni anche su uno smartphone, sul treno, in strada, in vacanza o al lavoro. Videogiocare spesso comporta scelte etiche, percorsi da seguire, finali da condividere o apprezzare da soli. Videogiocare apre portali su universi alternativi dove creare il proprio alter ego per vivere un’esperienza diversa. In questo volume troverete fenomeni sociali che hanno sconvolto la vita di intere popolazioni, non solo di gamer ma del mondo intero. Tendenze, mode, passioni e rivoluzioni tecnologiche che non credereste essere possibili. O forse sì, se siete un po’ hardcore nerd inside. 
       
      Dieci capitoli per analizzare in maniera non convenzionale trend, fenomeni e giochi della storia dei videogame.

    • Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Annalisa vive con nel cuore l’angoscia di una violenza subita a soli quindici anni. Ha un sogno, diventare étoile, e a quello si aggrappa con tutte le sue forze, anche quando Paolo, il ragazzo che ama e l’unico a cui è riuscita a raccontare il suo passato, la costringerà ad affrontare un’ulteriore prova.
      Antonio trova lavoro presso il tribunale dei minori e la realtà che questo nuovo impiego gli fa scoprire lo porterà a desiderare di adottare un bambino. La moglie, però, non è della sua stessa idea, e presto giungeranno a un’evitabile separazione.
      Cosa hanno in comune queste due storie? Fino a che punto il destino è disposto a spingersi pur di divertirsi a giocare con le loro vite? Riuscirà Annalisa a fare pace con i segreti del suo passato?
      In un susseguirsi di colpi di scena, i protagonisti scopriranno che il destino è sì, beffardo, ma non sempre crudele.

    • Editore Presente sul WD: Giovanni Torri Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Aldo Ferraris, sulla soglia dei settant’anni, ripercorre la sua vita tra ricordi dell’infanzia e vicende dell’età adulta. Psicoanalista di formazione freudiana, esercita questa professione a Bergamo, la sua città, dove fin da giovane ha vissuto incontrando amicizie e amori. La psicoanalisi lo porta nei labirinti delle inquietudini dell’animo umano, sino a non tollerare più i penosi risvolti di queste storie. “Non volevo più saperne di analisi, interpretazioni; ero stanco di ascoltare i crucci esistenziali dei miei pazienti, le loro angosce, i turbamenti, tantomeno continuare ad annodare le loro fantasie, nella speranza che il gioco psicoanalitico portasse, prima o poi, a qualche beneficio”. La decisione di chiudere definitivamente con la pratica freudiana avverrà nel momento più drammatico per lui e per la sua città, quando la comparsa del Covid-19 si abbatterà come una falce affilata, mutilando la presenza degli affetti più cari e degli amici di una vita. Ma sotto la luna nascente, in questa notte buia, la sua esistenza tornerà a vivere, risvegliata da nuovi legami e riaccesi sentimenti.

    • Editore non Presente sul WD: Diego Minoia Self publishing Formato/i: Cartaceo, Ebook
      I Mozart, come erano 
      Una famiglia alla conquista dell’Europa
       

      Nel nuovo saggio in due agili volumi di Diego Minoia troviamo vita, morte e … miracoli della famiglia Mozart.  Tutto, ma proprio tutto, ciò che c'è da sapere per conoscere questi straordinari personaggi e la loro epoca. Un racconto interessante e curioso che narra un trentennio della loro vita: viaggi e incontri, trionfi e delusioni, piccoli imbrogli e genialità, ribellioni e sconfitte. La vita dei Mozart raccontata da loro stessi, grazie alle informazioni contenute nel ricco epistolario, arricchita con approfondimenti che consentono di comprendere a 360 gradi il mondo in cui si mossero, tra viaggi e raccomandazioni, intrighi e amicizie, sottomissione ai potenti e desiderio di autonomia. L'affresco di una famiglia e di un Continente europeo che ci aiuta a capire un secolo, il '700, dalla parte di chi l'ha reso uno dei periodi più fecondi per la musica.
      I Mozart, come erano, di Diego Minoia, è disponibile su Amazon e nelle principali librerie online, in versione cartacea o ebook.
       
      I Mozart, come erano Il racconto della loro vita fino al 1775, seguendoli passo passo, per conoscerli e per capirli. Vuoi essere un loro compagno di viaggio? Inizieremo da Salisburgo, dove la famiglia si forma e dove nascono Wolfgang Amadeus e la sorella Maria Anna (detta Nannerl), per proseguire accompagnandoli nei primi viaggi, a Monaco e Vienna. Li seguiremo poi nel lunghissimo Grand Tour europeo che farà conoscere i due piccoli Mozart come bambini prodigio, attraversando le principali Corti di Germania, Paesi Bassi, Francia e Inghilterra. 5200 chilometri percorsi, 80 città toccate in 1269 giorni: nessuna star del pop/rock ha mai realizzato una tournée simile!
       
      Nel Volume 1 seguiremo i Mozart a Monaco, a Vienna e fino a Parigi. Nel Volume 2 vedremo il ritorno a Salisburgo partendo da Londra e riattraversando Francia e Svizzera. A quel punto, però, le ambizioni di Leopold Mozart si sono fatte più ardite. Bisogna che Wolfgang Amadeus si formi come compositore e per farlo c'è un solo posto: l'Italia. Ecco quindi che padre e figlio, questa volta senza le donne di famiglia, affronteranno ben tre viaggi nel Bel Paese, dove troveranno amicizie e apprezzamento, ma anche qualche giudizio meno lusinghiero. Continueremo ad accompagnare i Mozart nelle diverse tappe dei viaggi italiani che toccheranno, solo per citare le città principali: Verona, Mantova, Milano, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Torino, Venezia. Scopriremo insieme a loro tante curiosità sul modo di vivere nella Patria del Belcanto. Nel frattempo il giovane Amadeus da bambino si è fatto un giovane musicista in crescita, già svezzato e smaliziato avendo composto le sue prime opere liriche ma che sa anche destreggiarsi nella creazione di musiche vocali e strumentali sacre e profane. Il vecchio Arcivescovo-Principe che aveva sostenuto i Mozart è nel frattempo deceduto, sostituito da Hieronymus Colloredo, con il quale i rapporti si fanno via via più tesi. La piccola e provinciale Salisburgo sta stretta al giovane Wolfgang, che sogna la Capitale e un impiego prestigioso alla Corte imperiale.
       
      4^ di copertina
       
      In un secolo dominato da sovrani assolutisti e aristocratici prepotenti  la famiglia Mozart attraversa l'Europa alla ricerca di una consacrazione artistica e di un impiego prestigioso. Basteranno l'ambizione del padre Leopold e la genialità del figlio Wolfgang per raggiungere l'obiettivo?
      Il racconto della loro vita, per conoscerli e capirli, seguendoli passo passo nelle tappe degli avventurosi  viaggi compiuti. Vita e avventure della famiglia Mozart nell'Europa del '700: oltre il Mito per vedere la loro umanità.
       
      L’autore
       
      Minoia Diego (1956) pianista, compositore, scrittore
      Dopo gli studi pianistici e compositivi  ha iniziato prestissimo esperienze musicali nei settori più diversi: dalla musica di consumo alle realizzazione di musiche di scena per il teatro, dalla creazione di colonne sonore per documentari alla composizione di musiche da concerto.
      Tra le composizioni eseguite in concerto : Palingenesi, Oris-sha, Burlesque, C-Astor, Fantasia eclettica n° 2, Little ballad, Fantasia eclettica n°1, Transla(c)tions (musica elettronica) …
      Parallelamente all'attività compositiva  va ricordata la produzione editoriale, una trentina di titoli fra libri, composizioni e arrangiamenti,  pubblicati da DeAgostini, Loescher, Curci, Berben, Sinfonica, Eurarte, Carish, Eco, Da Vinci Edition (Japan).
      Svolge inoltre attività didattica e divulgativa nel campo musicale attraverso Conferenze e Corsi. Significativi gli inviti a tenere Corsi sul Melodramma per tre Anni Accademici presso l'Università Bocconi nell'ambito di Sapere a tutto campo.
       
      Booktrailer I Mozart, come erano 
       

    • Editore non Presente sul WD: Diego Minoia Self publishing Formato/i: Cartaceo, Ebook
      I Mozart, come erano
      Una famiglia alla conquista dell’Europa
       

      Nel nuovo saggio in due agili volumi di Diego Minoia troviamo vita, morte e … miracoli della famiglia Mozart.  Tutto, ma proprio tutto, ciò che c'è da sapere per conoscere questi straordinari personaggi e la loro epoca. Un racconto interessante e curioso che narra un trentennio della loro vita: viaggi e incontri, trionfi e delusioni, piccoli imbrogli e genialità, ribellioni e sconfitte. La vita dei Mozart raccontata da loro stessi, grazie alle informazioni contenute nel ricco epistolario, arricchita con approfondimenti che consentono di comprendere a 360 gradi il mondo in cui si mossero, tra viaggi e raccomandazioni, intrighi e amicizie, sottomissione ai potenti e desiderio di autonomia. L'affresco di una famiglia e di un Continente europeo che ci aiuta a capire un secolo, il '700, dalla parte di chi l'ha reso uno dei periodi più fecondi per la musica.
      I Mozart, come erano, di Diego Minoia, è disponibile su Amazon e nelle principali librerie online, in versione cartacea o ebook.
       
      I Mozart, come erano Il racconto della loro vita fino al 1775, seguendoli passo passo, per conoscerli e per capirli. Vuoi essere un loro compagno di viaggio? Inizieremo da Salisburgo, dove la famiglia si forma e dove nascono Wolfgang Amadeus e la sorella Maria Anna (detta Nannerl), per proseguire accompagnandoli nei primi viaggi, a Monaco e Vienna. Li seguiremo poi nel lunghissimo Grand Tour europeo che farà conoscere i due piccoli Mozart come bambini prodigio, attraversando le principali Corti di Germania, Paesi Bassi, Francia e Inghilterra. 5200 chilometri percorsi, 80 città toccate in 1269 giorni: nessuna star del pop/rock ha mai realizzato una tournée simile!
       
      Nel Volume 1 seguiremo i Mozart a Monaco, a Vienna e fino a Parigi. Nel Volume 2 vedremo il ritorno a Salisburgo partendo da Londra e riattraversando Francia e Svizzera. A quel punto, però, le ambizioni di Leopold Mozart si sono fatte più ardite. Bisogna che Wolfgang Amadeus si formi come compositore e per farlo c'è un solo posto: l'Italia. Ecco quindi che padre e figlio, questa volta senza le donne di famiglia, affronteranno ben tre viaggi nel Bel Paese, dove troveranno amicizie e apprezzamento, ma anche qualche giudizio meno lusinghiero. Continueremo ad accompagnare i Mozart nelle diverse tappe dei viaggi italiani che toccheranno, solo per citare le città principali: Verona, Mantova, Milano, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Torino, Venezia. Scopriremo insieme a loro tante curiosità sul modo di vivere nella Patria del Belcanto. Nel frattempo il giovane Amadeus da bambino si è fatto un giovane musicista in crescita, già svezzato e smaliziato avendo composto le sue prime opere liriche ma che sa anche destreggiarsi nella creazione di musiche vocali e strumentali sacre e profane. Il vecchio Arcivescovo-Principe che aveva sostenuto i Mozart è nel frattempo deceduto, sostituito da Hieronymus Colloredo, con il quale i rapporti si fanno via via più tesi. La piccola e provinciale Salisburgo sta stretta al giovane Wolfgang, che sogna la Capitale e un impiego prestigioso alla Corte imperiale.
       
      4^ di copertina
       
      In un secolo dominato da sovrani assolutisti e aristocratici prepotenti  la famiglia Mozart attraversa l'Europa alla ricerca di una consacrazione artistica e di un impiego prestigioso. Basteranno l'ambizione del padre Leopold e la genialità del figlio Wolfgang per raggiungere l'obiettivo?
      Il racconto della loro vita, per conoscerli e capirli, seguendoli passo passo nelle tappe degli avventurosi  viaggi compiuti. Vita e avventure della famiglia Mozart nell'Europa del '700: oltre il Mito per vedere la loro umanità.
       
      L’autore
       
      Minoia Diego (1956) pianista, compositore, scrittore
      Dopo gli studi pianistici e compositivi  ha iniziato prestissimo esperienze musicali nei settori più diversi: dalla musica di consumo alle realizzazione di musiche di scena per il teatro, dalla creazione di colonne sonore per documentari alla composizione di musiche da concerto.
      Tra le composizioni eseguite in concerto : Palingenesi, Oris-sha, Burlesque, C-Astor, Fantasia eclettica n° 2, Little ballad, Fantasia eclettica n°1, Transla(c)tions (musica elettronica) …
      Parallelamente all'attività compositiva  va ricordata la produzione editoriale, una trentina di titoli fra libri, composizioni e arrangiamenti,  pubblicati da DeAgostini, Loescher, Curci, Berben, Sinfonica, Eurarte, Carish, Eco, Da Vinci Edition (Japan).
      Svolge inoltre attività didattica e divulgativa nel campo musicale attraverso Conferenze e Corsi. Significativi gli inviti a tenere Corsi sul Melodramma per tre Anni Accademici presso l'Università Bocconi nell'ambito di Sapere a tutto campo.
       
      Booktrailer I Mozart, come erano
       
       

    • Editore non Presente sul WD: Diego Minoia Self publishing Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Quando un brillante pianista e la sua curiosa compagna s’impicciano dei fatti altrui, le conseguenze possono essere imprevedibili ...  
      Max (pianista di piano-bar) e Fabienne (pittrice) passano la vita in lussuosi Hotel, nei luoghi più prestigiosi frequentati dalla clientela internazionale, tra cocktail e menù raffinati. L'incontro fortuito con il Direttore d'orchestra cinese Wang Shi, in tournée europea e temporaneamente a Roma, li coinvolge in una vicenda che, iniziata come un gioco nel quale Fabienne s’improvvisa detective, li vedrà sempre più immersi in un pericoloso incrocio di spie. Tra le note di uno standard jazz e di un successo pop, si alternano colpi di scena, agenti segreti, inspiegabili intrusioni e un inconsueto rapimento. Alla fine, sarà musicale anche la chiave per la soluzione del caso: non si dice sempre che la musica è un linguaggio universale?
      Booktrailer Il segreto della Dominante https://www.youtube.com/watch?v=5s5RLpTsThw

    • Editore non Presente sul WD: Bastogi Libri Formato/i: Cartaceo
      In questo diario di indagine l’amico Rino è riuscito a raccontare, con un linguaggio semplice, efficace e descrittivo, la storia di un percorso investigativo e di ricerca di una donna che è entrata a far parte indissolubile della vita di tutti gli italiani (…) Ed è riuscito a farlo in maniera pacata e rispettosa di tutti quelli che sono stati coinvolti e travolti da questa tragedia che ha divorato vite, anime, idee e peranze… avanzando (anche) delle ipotesi di occultamento e distruzione del cadavere.
      (dalla Prefazione dell’avv. Nicodemo Gentile, presidente di Penelope Italia Onlus)
      Aldilà di ogni ragionevole dubbio, fugato dalla legge, a me di dubbi ne rimangono ancora tanti su questo caso, domande e sensazioni che l’amico Sciuto riesce a dipanare nel suo libro, raccontando come ha svolto le indagini, cos’ha man mano scoperto, come si risolve un giallo di questa portata nazionale.
      (dalla Introduzione di Francesca Carollo, giornalista Mediaset, inviata di Quarto Grado)
       

    • Editore non Presente sul WD: Youcanprint Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Sembra essere un caso a fermare i passi inquieti della giovane Friede davanti alla finestra della libreria attraverso la quale Vera, l'anziana proprietaria, la invita ad entrare. Friede, trincerata nell'abituale riluttanza con cui accoglie ogni novità, si trova a un tempo destabilizzata e attratta dalla familiarità con cui la donna la apostrofa. Accetterà per prima cosa il libro che lei vuole regalarle, accetterà la propria curiosità e l'impulso a tornare altre volte al negozio. Scoprirà così che Vera ha conosciuto Frei, suo fratello gemello, che anche lui aveva frequentato la libreria e che, come amava ripetere quando era ancora vivo, persino lì aveva lasciato un segno di se. Friede comincia quindi a cercare le tracce del suo passaggio, immergendosi nella ricerca al punto da essere quasi sopraffatta dal peso dei ricordi, in una affannosa risalita verso il presente. Durante la sua apnea, però, la vita del negozio comincia irrimediabilmente a cambiare.

    • Formato/i: Cartaceo
      Una passione per la scrittura che l'accompagna da sempre. Si definisce 'scribacchino di liberi pensieri'. Scrive principalmente per dar voce al cuore e all'anima. Sostenuta dalla comunità valsesiana e non, ha vinto nel 2019 il premio per miglior poeta valsesiano. Da leggere.

    • Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Una donna bella e intelligente morta in circostanze misteriose. Un marito sospettato di averla uccisa. Per lo scrittore Giancarlo Francioso potrebbero aprirsi le porte del carcere.

      Giancarlo Francioso è uno scrittore di successo. È sposato con una donna bella e intelligente e ha due figli meravigliosi. Quando la moglie muore improvvisamente, i sanitari vogliono vederci chiaro e il magistrato dispone l’autopsia. Il decesso è stato provocato da un’emorragia interna. La polizia trova nel garage un flacone di un farmaco anticoagulante. I sospetti si indirizzano su Francioso, la cui posizione si aggrava quando gli inquirenti rinvengono un taccuino con degli appunti per un romanzo nel quale il protagonista uccide la moglie con modalità simili. La cognata e i figli cominciano a dubitare della sua innocenza. La scoperta che la moglie lo tradiva potrebbe aprire nuovi scenari investigativi, ma fornire anche il movente mancante del delitto.

    • Editore Presente sul WD: Segreti in Giallo Edizione Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Un rumore sommesso nella notte. Uno sparo da una pistola di piccolo calibro.
      L’ispettore Francesco Bianco si risveglia in un letto di Rianimazione, ferito alla testa; si troverà ad attraversare un mondo sconosciuto, fatto di sofferenza, riflessioni e incontri, in un viaggio immobile che lo porterà ad una profonda riscoperta di sé.
      Nel frattempo i suoi colleghi, guidati dal burbero commissario Bruni, cercano di far luce sull’accaduto; man mano che procedono con l’indagine, tuttavia, le domande si moltiplicano e il mistero sembra non fare altro che infittirsi.

    • Editore non Presente sul WD: Independently published Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Nel mondo di Inglor una apparente pace sta per essere minata da un antico e malvagio male, un’oscurità che già in passato aveva causato la più grande guerra che le Sette Terre avessero mai visto. Cantata e narrata dai bardi come la Guerra Sanguinosa, uomini ed elfi ne presero parte abbandonate invece dalle più antiche stirpi dei nani, gloriosa fu la battaglia dove venne cacciato il Senza Nome e il suo suddito Zetroc. Venti ere dopo il male ritorna tra le strade di Radigast capitale delle Sette Terre, sul suo cammino incontrerà Rhevi una ragazza per metà umana per metà elfa, cresciuta tra l’amore di nonno Otan proprietario della locanda l’Orso Bianco, dopo l’abbandono della madre elfa il padre perso nel dolore si arruola nell'esercito dell’imperatore Adon Vesto, di lui la povera bambina perde ogni traccia, la ragazza che sogna di allontanarsi dalla realtà di quella città che non l'accetta avrà il modo di realizzare il suo desiderio, ma a che prezzo? Talun un ragazzo pelle e ossa dall'animo nobile ma dal temperamento spavaldo è appena diventato mago dopo una vita da recluso nell'accademia di magia più ambita di Inglor, addestrato nelle arti arcane dai più preparati maestri comandati dal preside Searmon, mentore e amico dell’orfano mago, unico ponte con il suo misterioso passato. I due ragazzi si incontreranno durante una festa alla locanda, ma il lieto incontro li metterà di fronte ad un uomo misterioso che gli farà intraprendere un lungo viaggio sotto un giuramento che sembrerà più una maledizione. Durante il loro pellegrinaggio faranno la conoscenza di Adalomonte il guerriero dagli occhi di rubino senza un chiaro passato, marchiato dal simbolo del lupo e del leone, l’effige dei fratelli creduti divinità. In tre sfideranno il destino alla ricerca della libertà iniziando un viaggio che li metterà di fronte a scoperte e misteri più grandi di loro, tra magie, guerre, nani, draghi e viaggi nel tempo si ritroveranno a diventare gli eroi che Inglor aspettava. Conosceranno gli elfi di Luce Elros Anàrion, i fratelli gnomi a bordo del loro Artefatto Vascello, profezie leggendarie, gli eccentrici pirati capitanati dal terribile corsaro Frasso e i perfidi elfi di Tenebra. Attraverseranno il caldo deserto di Azir fino a scoprire gli arcaici segreti celati dal tempo e dall'oscurità senza nome.

    • Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Una storia di Primo Contatto interamente ambientata in Italia.
      Siamo soli nell'Universo? Una tiepida mattina di inizio Maggio del 2042 questa grande domanda riceve finalmente la sua risposta: la razza extraterrestre dei "Grigi" atterra in diversi angoli di un pianeta Terra già martoriato dalla sovrappopolazione e dall'eccessivo inquinamento, portando distruzione e violenza oltre ogni limite immaginabile. Cadono i governi, la razza umana viene decimata e i pochi esseri umani superstiti sopravvivono qui e lì nascondendosi sottoterra, bollendo acqua piovana e trafugando il cibo dove possibile. Giulia, poco più che ventenne, è l'unica persona conosciuta ad essere scappata dalla prigionia aliena e quando incontrerà Giovanni e il suo gruppo di sopravvissuti in una Napoli orribilmente lacerata penserà di aver trovato la salvezza, ma un grosso segreto è ben celato dentro di lei. 

    • Editore Presente sul WD: Brè Edizioni-Eroscultura Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Emily è una ragazza di ventotto anni che vive a San Francisco. Dopo aver rotto con il fidanzato Chad, perché si è resa conto di non essere felice con lui, si trasferisce a casa di sua nonna Nanny, che vive in un appartamento duplex su due livelli e ha affittato il primo piano a Ryan, un ragazzo che gestisce il “The rock”, un locale nel quale ospita giovani talenti musicali per dar loro un trampolino di lancio per il mondo discografico. L’incontro tra Emily e Ryan è bizzarro e rocambolesco, caratterizzato dalle manie della ragazza, la quale ha un appetito spropositato e una strana fissazione che la porta ad avere paura dei germi. L’attrazione tra i due è palpabile e nei giorni successivi al loro incontro seguono equivoci, attimi di vera passione e… momenti imbarazzanti. Tre inquilini, due cuori, un duplex. Ragazze, e ragazzi, qui c’è da divertirsi!

    • Editore non Presente sul WD: Associazione Primalpe Formato/i: Cartaceo
      Mayuchi è la città natale di Seij, ragazzo di 17 anni sempre pieno di energia e voglia di fare. Conosciuto da molte persone per la sua indole casinista, lavora come corriere per la sua città, in sella al suo motorino distrutto. Purtroppo, dopo un ritardo grave di consegna, verrà licenziato e dovrà fare i conti con la propria famiglia. Cercherà una via d’uscita a questo suo errore, venendo scaraventato in un viaggio personale dove incontrerà nuove “persone” ed imparerà a crescere, venendo a conoscenza di una realtà che non si sarebbe mai immaginato.

    • Editore non Presente sul WD: TriskEdizioni Formato/i: Cartaceo, Ebook
      I tempi sono difficili: creature mitologiche si stanno risvegliando mentre dal Nord cala una nuova guerra.
      Il sommo consigliere del Re propone di ricomporre l’Amuleto in grado di unire gli eserciti e proteggere il regno.
      Quattro ragazzi, domatori in grado di seguirne le tracce, vengono scelti per compiere questa missione.
      L’Amuleto sarà l’unica speranza di restaurare e salvare l’Impero.
      Preparati a vivere una nuova avventura tra segreti millenari, magie dimenticate, intrighi di corte e isole inespugnabili.
      Non lasciarti ingannare dall’apparenza, nulla è dato al caso, Tolas saprà trasportarti in un nuovo mondo.

    • Formato/i: Cartaceo, Ebook
      "Paradiso Regained" (Paradiso RIconquistato) è un'opera in versi composta dal poeta inglese John Milton nel 1670 ca. Il titolo si ispira alla sua precedente, ben più famosa composizione, "Paradise Lost" (Paradiso Perduto); il soggetto invece, sempre di materia religiosa, riguarda la peregrinazione di Gesù Cristo nel deserto, in cui, secondo il Vangelo di Luca, vagò per quaranta giorni: qui il Figlio di Dio dovrà affrontare la fame, la sete e le tentazioni dell'eterno Avversario (Satana) in modo da riottenere per l'umanità il Regno dei Cieli... una "Riconquista del Paradiso". Traduzione a cura di Azaria Scavuzzo. Testo inglese a fronte.

    • Editore Presente sul WD: Alina Editore non Presente sul WD: Scatole Parlanti Formato/i: Cartaceo
      Chiunque abbia maturato una coscienza sociale si è interrogato almeno una volta sul proprio ruolo all’interno della società. Spesso queste riflessioni vengono accompagnate da considerazioni sullo status della politica, che diventa una valvola di sfogo astratta e impalpabile. Questo libro prova a ribaltare la prospettiva, chiamando in causa la responsabilità di ognuno nella costruzione di una comunità davvero libera ed equa, nella quale tutti possano contribuire in maniera costruttiva. Il pantano della disillusione, in quest’ottica, può divenire l’humus alla base di una rinascita collettiva, un nuovo corso che intervenga metodicamente su più tavoli per garantire una sana evoluzione.
      I Battiti sono la metafora del pulsante entusiasmo del giovane autore di quest’opera, un invito all’azione contro la sterilità dell’ignavia. Crisanti offre la propria limpida panoramica sulle sfide dell’attualità; il punto di partenza sono le esperienze personali, la radice di una passione per la politica che può fungere da input per i coetanei e non.
       

    • Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Un critico d'arte viene trovato assassinato in casa e la sua collezione di dipinti è scomparsa. Il caso darà parecchio filo da torcere al Commissario Benedetti, alle prese con un'altra importante indagine e l'atteggiamento del nuovo Questore.

    • Editore non Presente sul WD: Independently published Formato/i: Cartaceo
      Una vita dedita a stregoneria e brutali assassinii. Una cupa storia che riecheggia ancora in quelle contrade bagnate dal sangue delle sue numerose vittime. Come potrà un solo uomo contrastare la malvagità della contessa Erzsébet Báthory? La luce della Divina Provvidenza muove la sua battaglia contro il Maligno in una storia ricca di riferimenti storici intrecciata a superstizione.
       
      Realtà e leggenda, a proposito della contessa ungherese Erzsébet Báthory (1560-1614), sembrano intimamente legate e oggi, a quattrocento anni dalla morte di quella che è ritenuta la più famosa assassina seriale della storia, è oltremodo difficile stabilire se le vicende nelle quali essa rimase coinvolta furono abilmente architettate da esponenti della nobiltà ungherese interessati ad appropriarsi del suo -si dice- immenso patrimonio oppure, stando a quanto è riportato nei verbali del processo svoltosi nel Gennaio del 1611 contro di lei e i suoi presunti complici,.se.sono.realmente.accadute.
      Ma quale che sia la verità, è innegabile che un tale personaggio ha attirato, in questi quattro secoli, l’attenzione di studiosi di storia, saggisti, romanzieri e cineasti. Numerose, infatti, sono le opere di vario genere ispirate alla sua tenebrosa figura.
      Qualcuno, addirittura, ha visto in lei la vera ispiratrice del Dracula dello scrittore irlandese Bram Stoker, più che nel condottiero Vlad Ţepeş III di Valacchia, vissuto tra il 1431 e il 1476 e famigerato per la sua estrema crudeltà.
      In questo romanzo, riprendendo due scarne notizie secondo le quali nel 1938 si procedette all’apertura della cripta dei Bathory esistente nel cimitero di Čachtice (in ungherese Csejthe, oggi in Slovacchia) e nel 1995 a quella delle tombe di Nyirbator, senza che in entrambe le occasioni fosse trovata traccia dei resti della contessa, si è voluto dare una lettura di tali fatti in.chiave.horror.
      È.così stato dato spazio all’immaginazione, per ricostruire le vicende che hanno determinato la sparizione del cadavere.
       
       
       

    • Editore non Presente sul WD: Independently published Formato/i: Cartaceo
      Boemia (attuale Repubblica Ceca), anno del Signore 1229 circa: nel piccolo monastero benedettino di Podlàžice Herman, un monaco condannato a essere murato vivo nella propria cella a causa della sua empia condotta, per salvarsi la vita chiede di essere sottoposto a un singolare Giudizio di Dio nel corso del quale tenterà di realizzare il più grande codice miniato che mai sia stato prodotto. Egli, inconsapevolmente suggestionato dal demonio, è convinto di poter raggiungere il suo obiettivo nello spazio di ventiquattro ore. Ma quando, nonostante le preghiere di aiuto rivolte a Dio, si rende conto che l’Onnipotente non arriverà in suo soccorso, si lascia indurre a invocare Satana in persona, a cui cede l’anima in cambio dell’opera compiuta. Nasce, così, il Codex Gigas, meglio conosciuto come la Bibbia del diavolo. Ma subito dopo Herman, pentito per quanto ha fatto e inorridito da ciò che gli è stato dato di scoprire intorno a quel testo, il quale nasconde tra le sue pagine una terrificante minaccia per l’umanità, invoca il perdono della Vergine e, ottenutolo, muore in pace; non senza avere, prima, fatto in modo che il libro maledetto perda gran parte del suo malefico potere. Ancora oggi la Bibbia del diavolo (così chiamata per via di un'immagine di Satana che riempie un'intera pagina) da molti è considerata un’opera apportatrice di lutti e sciagure, e tante sono le inquietanti storie nate attorno a essa. Si dice, ad esempio, che tutti coloro i quali ne sono venuti in possesso siano finiti in disgrazia. Il presente romanzo, accogliendo la suggestiva tradizione secondo cui la Bibbia del diavolo sarebbe stata ispirata dal Maligno, ha ripercorso in chiave horror le tappe attraverso le quali il monaco noto con il nome Herman Inclusus (Erman il recluso?) avrebbe creato il manoscritto più grande della cristianità: 92 centimetri di altezza, 50 di larghezza, 22 di spessore e 75 chili di peso, per un totale di 312 pagine (originariamente esse erano 320, ma 8 sono state misteriosamente rimosse. Cosa contenevano?). Gli esperti hanno calcolato che per la sua realizzazione sono occorsi non meno di 20 anni e circa 160 pelli d'asino. Oggi il manoscritto è custodito  nella Biblioteca Nazionale di Svezia.

    • Editore non Presente sul WD: Delos Digital Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Avere trent’anni a Milano può sembrare una favola, ma la vita quotidiana di due amiche si dimostra avara di soddisfazioni. Selvaggia, un tempo brillante e ambiziosa, si ritrova incastrata in un lavoro frustrante e senza sbocchi, mentre Elettra, più tradizionalista nella sua visione del mondo e dell’amore, sembra ormai rassegnata all’impossibilità di trovare l’anima gemella.
      Per entrambe la svolta arriva grazie all’incontro con un uomo: in una sala da the Selvaggia conoscerà per caso Alex, scrittore di successo in incognito e tipico “bello e impossibile”; Elettra invece scoprirà che la sua cotta verso il direttore della libreria in cui lavora, il bruttino ma carismatico Enea, sembra ricambiata. Ma le due donne si troveranno di fronte a una scelta difficile: dare priorità alla realizzazione personale o all’amore?
      Accattivante, ironico e femminista, “Tisane d’amore e altri incantesimi” rappresenta una nuova visione del romance contemporaneo, grazie a un ritmo narrativo intenso e non privo di sorprese, e ai suoi personaggi credibili, vulnerabili, solidali, determinati; in una parola: moderni.

    • Formato/i: Ebook
      Nella Milano degli anni trenta, nel cortile di un condominio popolare, il corpo di un giovane miliardario venezuelano giace in una pozza di sangue. Coloro che effettuano il ritrovamento, essendo coinvolti nel gioco d'azzardo clandestino, pensano che sia più saggio spostare quel corpo da lì il prima possibile e decidono di portarlo nei pressi della abitazione della vittima stessa. Nel frattempo un gatto, appartenente ad un avvocato residente anch'esso nel caseggiato del primo ritrovamento, rientra in casa con le zampette sporche di sangue...

    • Editore non Presente sul WD: Lupi Editore Formato/i: Cartaceo, Ebook
      I poteri magici della musica scendono dal paradiso di gelida bellezza senza tempo e incontrano altre magie, altri Dei, altre potenze.
      Chimere e divinità, uomini di smisurata ambizione contro o a fianco dei Musicisti: tutti alla caccia della fuggitiva che potrebbe cambiare le sorti del cosmo.
      La vita con i suoi pericoli e brucianti emozioni lacera i desideri di un’eternità sempre uguale.
      E verrà il momento delle scelte, degli abbandoni, di nuove mete.
      Sentimenti, speranze, forza, stupore, meraviglia e mito si intrecciano, sulle note scatenate di un grande fantasy rock.
      Riedizione riveduta, nuova copertina, su piattafroma Amazon, Lupi Editore, disponibile in cartaceo ed @book sulla piattaforma Amazon

    • Formato/i: Cartaceo, Ebook
      Il racconto prende il via dal ritrovamento del cadavere di un nobile caduto in miseria.
      Un magistrato, protagonista del romanzo giallo, si incarica di indagare sul fattaccio.
      Si è assunto l’incarico con superficialità e incurante della propria impreparazione. Ha anche modi di fare arroganti propri della casta aristocratica dalla quale proviene, oltre che a essere pasticcione di suo. Incapperà in desolanti sconfitte prima di risolvere il mistero, ma solo grazie ad aiuti altrui.
       
      Si accanisce dapprima su personaggi del tutto estranei e insegue ipotesi stravaganti. Nel contempo si rivela come un uomo dalla personalità complicata. Dispensa una sicurezza solo apparente, mentre lo divorano incertezze e angosce. Per lo più inciampa in una stramba relazione con una bella donna che gli procura nuovi turbamenti.
       
      La Venezia del romanzo produce vari personaggi che interagiscono con il protagonista sotto le vesti più disparate, i principali vissuti all’epoca e risorti letterariamente grazie a un meticoloso lavoro di documentazione. Così entrano nella trama cortigiane e prostitute, usurai e mercanti, ricchi aristocratici e nobili che vivacchiano malamente. Si aggiungono uomini violenti, come banditi e sbirri, distinti dai rispettivi ruoli, ma entrambi sgradevoli e sopraffattori. Determinante sarà un capitano delle guardie che accorre in aiuto del Signore di Notte per dipanare una matassa parecchio complessa.
       
      Nel frattempo l’autore apre brevi finestre su usi e costumi dei tempi, fatti e leggende, senza che i personaggi si defilino dal racconto, anzi partecipando attivamente. Inquadrano e contestualizzano il romanzo in quell’antica Venezia assunta a protagonista silenziosa.
       
      Così, tra agguati, nuovi delitti e omicidi irrisolti che riemergono dal passato, il Signore di Notte e il suo capitano riusciranno ad arrivare alla soluzione del giallo, una soluzione sorprendente e niente te affatto scontata. E il protagonista rinascerà come uomo disposto a intendere diversamente la vita.

×