Vai al contenuto

Leaderboard


Contenuti popolari

Sono mostrati i contenuti con più punti reputazione il 17/03/2017 in tutte le aree

  1. 4 punti
    Complimenti a @Edison @mina99 @Cristina per la vittoria. Ma complimenti a tutti, davvero. Anche questo MI si è rivelato un fiume in piena: ognuno con la propria peculiarità, avete saputo trasmettermi emozioni, sorrisi, riflessioni. Semplicemente grazie. Beh, quello che temevo si è avverato. Questo mio debutto in "cabina di regia" si è rivelato letteralmente un battesimo del fuoco. E successo di tutto e confesso che c'è stato un momento che sarei voluto fuggire a gambe levate dall'incombenza. Ma altresì e stata un'esperienza costruttiva, che tra onore e oneri, mi ha portato a saggiare di persona quello spirito inclusivo e propositivo che sta poi alla radice di ogni contest di WD. Un ringraziamento per il loro supporto ai miei due compagni di avventura @Cicciuzza e @Bango Skank. Un ringraziamento a tutto lo Staff per la dedizione che mette in ogni aspetto di WD. Un in bocca al lupo ai prossimi due giudici del MI @Edison e @mina99 e un augurio a @Cristina di poter in futuro vivere quest'esperienza. Un augurio di pronta guarigione a @simone volponi ...e preparati. Quest'esperienza traumatica mi trova agguerrito nel competere per il prestigioso, ma meno oneroso, Premio Criptico. Arrivederci a tutti alla prossima e buona vita.
  2. 4 punti
    Grazie ragazzi, sono contentissimo e lo sono perché grazie a voi sto imparando a scrivere, non vi ringrazierò mai abbastanza. Complimentissimi a @Edison e @Cristina e a tutti quanti Non v diludirò!
  3. 4 punti
  4. 3 punti
    Una tripla vittoria! Hurrah! Sono contenta di non dovere essere giudice nella gara successiva; non mi sento ancora all'altezza: tocca fare eventualmente quelli che escludono qualcuno e, sinceramente, come ultima arrivata, non va bene. Ringrazio tutti quelli che hanno apprezzato il professor Magni e quelli che ci hanno fatto compagnia con i loro scritti. A presto.
  5. 3 punti
    Pirito spettro rumoroso e caldo, al contrario dei suoi simili. La sua caratteristica principale è però quella di creare poltergeist olfattivi particolarmente intensi KGUCJROXEZPBDQALIHVTMWFNSY
  6. 3 punti
    Resist, Volp, non moll, puoi farc arrived
  7. 3 punti
    Ciao, mi sono svegliato adesso. Esprimo la mia soddisfazione per i miei primi punti in un MI e per l'onore di essere stato scelto come giudice per il prossimo Contest. Ringrazio tutti e mi congratulo con Mina99 e Cristina per il risultato conseguito. E' stato un privilegio partecipare a quest'evento. Alla prossima. Edison
  8. 3 punti
    Eccoci qui. Dopo lunga meditazione, la giuria dichiara che, pur considerando tutti e tre i primi classificatii vincitori morali ed effettivi di questo mi, ha dovuto con la morte nel cuore fare una scelta. Pertanto i prossimi giudici saranno Edison e Mina99 Che dirvi? Io rimando a domani le considerazioni, per ora vi ringrazio tutti, vi auguro un'anima buona notte, è sempre un piacere giocare con voi! Festeggiate!
  9. 2 punti
    Figurati. È importante sostenerci a vicenda.
  10. 2 punti
    grazie a tutti davvero
  11. 2 punti
    @Manodivento coraggio, non prendertela, ognuno di noi ha affrontato e affronta rifiuti :-) Non te la prendere.
  12. 2 punti
    Complimenti a @Edison e a @mina99, entrambi da me votati. Bravi, come al solito anche gli altri partecipanti. Personalmente, risalire da -2 a +3, posso dire di aver raggiunto la vetta, quindi, da buon Gambler, dovrei ritirarmi mentre sono in attivo.
  13. 2 punti
    Zero-zero-tette: agente del controspionaggio inglese, con licenza di uccidere ma con il divieto assoluto di intrattenre relazioni galanti con spie di sesso femminile (specie se straniere). KGUCJROXEZPBDQALIHVTMWFNSY
  14. 2 punti
    Oltre ai libri già citati (soprattutto quelli di Syd Field e di Robert McKee, considerati "maestri" della sceneggiatura), esiste un'altra tipologia di testo che ti suggerisco di leggere, ancora più importante dei manuali di sceneggiatura: le sceneggiature stesse. I manuali possono insegnarti le basi e la struttura, ma è soltanto leggendo altre sceneggiature che puoi imparare sul serio a scriverle (e a venderle). Un buon sito pieno di sceneggiature (in inglese) è Script-o-rama. Non farti ingannare dalla grafica anni '90 (), è regolarmente aggiornato. L'ultimo aggiornamento è avvenuto a dicembre, con le sceneggiature di molti film usciti nel 2016.
  15. 1 punto
    Premessa: chi ama i libri ama Terry Pratchett. In Inghilterra è considerato il secondo più grande scrittore inglese del 900, dietro la Rowling. Ora, per quanto io adori Harry Potter, non esiste proprio che J.K. sia una scrittrice migliore del vecchio Terry, sotto tutti i punti di vista. Ma non voglio polemizzare, quello che mi interessa è sapere se anche voi condividete la passione per questo geniale autore e quale delle sue numerose saghe è la vostra preferita, tra quelle del Mondo Disco ma non solo. Personalmente il mio amore è cominciato alle elementari, quando "Il popolo del tappeto" era il libro più popolare nella mia classe. Solo recentemente ho scoperto la saga del Mondo Disco, e li sto divorando uno dietro l'altro! Sono quello che io chiamo "divertimento intelligente": ridi a crepapelle, ma allo stesso tempo vengono dipinte, in modo acuto e spiazzante, tutte le qualità (poche) e le assurdità(tante) del genere umano. Se amate i suoi libri, qui c'è un posticino per parlarne. Se non li avete ancora letti...beh, ma cosa aspettate?
  16. 1 punto
    Spiace leggere cose come "correzione bozze e pubblicità pari a zero". Soprattutto perché, almeno nella collana che dirigo (collana Versante Est, dedicata ai racconti di viaggio), l'editing di ogni racconto a volte dura mesi, io e l'autore lavoriamo con serietà su ogni frase e ogni concetto, a volte facciamo un editing pesante, altre volte ne basta uno leggero ma comunque vitale. E anche sulla promozione non stiamo mai fermi: abbiamo due racconti recensiti dal Corriere della Sera, da Satisfiction e svariati altri blog; abbiamo una pagina Facebook interamente dedicata alla collana in cui pubblico recensioni, diapositive promozionali, citazioni per ogni racconto, a rotazione. La pagina al momento è seguita da "sole" 532 persone, ma sono contatti fedeli, che interagiscono, che condividono e stiamo crescendo settimana dopo settimana. Insomma, è una buona base di lettori che apprezzano il nostro lavoro. Non mi pare poco, ecco.
  17. 1 punto
    Sebbene io sia d'accordo con la linea di principio secondo cui le royalties vanno corrisposte all'autore dalla prima copia, e questa è una politica editoriale su cui si può essere d'accordo o meno, sono moltissime le CE che trattengono i diritti d'autore fino alla 100-200 o 1000 copia (dipende dai casi), non è una cosa nuova. A tale riguardo se ne sta discutendo in Staff; per ora non è un motivo di spostamento di categoria; se lo diventerà, vi faremo sapere.
  18. 1 punto
    Ecco un'altra fonte: Simply Scripts NB: Se il pulsante "Free Screenplay" sotto a ogni sceneggiatura non funziona, è colpa dell'adblocker. Basta disattivarlo e aggiornare la pagina per farlo funzionare di nuovo. Se non funziona nemmeno così, o se non si vuole/può disattivare l'adblocker, è sufficiente cliccare con il tasto destro del mouse sul pulsante, quindi aprire il link in un altra scheda. @Emy Il mio campo è quello delle sceneggiature cinematografiche e, limitatamente, di quelle per fumetti, quindi non saprei come aiutarti (anche se, paradossalmente, la mia prima sceneggiatura è stata proprio teatrale. Ma è l'unica di quel tipo che abbia mai scritto).
  19. 1 punto
    @sybilvane ho preso l'ebook e l'ho già sfogliato, molto interessante. Mi segno anche il sito che suggerisce Black.
  20. 1 punto
    Quanto scritto da @Francesco Wil Grandis e @Vittoria Santoli è vero: le ce sopravvivono se hanno utili e la scrittura non può essere ridotto a mero mezzo di guadagno. Due realtà dure da far convivere, se si ha una certa idea della scrittura (ovvero che va oltre l'essere qualcosa di consumistico). Purtroppo, vivendo nell'era dell'Economia, il guadagno è quello che conta e il mondo dell'imprenditoria (che racchiude anche l'editoria) non fa che dimostrarlo ogni giorno, non guardando in faccia a nessuno: conta solo ciò che è utile. A chi sa vedere questo, è chiaro che è deleterio, ma i più o non se accorgono o non vogliono accorgersene, preferendo adeguarsi.
  21. 1 punto
    Certamente è piccola, per catalogo, distributore e rassegna stampa. Piccola ma coraggiosa. I parametri attuali dicono che se hai un fatturato sotto un milione di euro all'anno sei una piccola casa editrice. E chi ci arriva mai a un milione
  22. 1 punto
    Assolutamente sì! Ti consiglio STORY di Robert McKee, uno dei più validi insegnanti di Struttura delle Storie, maestro degli sceneggiatori hollywoodiani. Il libro è di circa 400 pagine, è molto tecnico e utilissimo non solo per scrivere sceneggiature ma anche romanzi.
  23. 1 punto
    Calleidoscopica: aggettivo riferito a strada veneziana piena di luci e di colori. KGUCJROXEZPBDQALIHVTMWFNSY @Ljuset
  24. 1 punto
    Okay, adesso possiamo ammetterlo: Questa proposta era solo per vedere se quello che si dice è vero, cioè che con @Niko siamo in dittatura e ogni tentativo di partecipazione democratica viene represso nel sangue. Posso affermare con soddisfazione che non è cos...ehi, fermi, cosa state facendo...lasciatemi!
  25. 1 punto
    @Lemmy Caution nessuno si è sentito ferito né offeso, ma certamente non sono io come non lo è la mia Agenzia a trincerarsi dietro alterigia e inaccessibilità. Non chiediamo a nessuno di alzarsi alle 3 del mattino né mettiamo paletti insormontabili. Abbiamo aperto alle 8.30 e fino alle 9.03 mi sono arrivati manoscritti, non c'era bisogno di essere gazzella, poteva riuscire anche la saggia tartaruga,
×