Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

†Bollicina†

Celebra la tua morte

Post raccomandati

http://www.writersdream.org/forum/topic/9444-malinconicamente-io/

Celebra la tua morte,

onesta ragazza,

perchè sai di morire da sola.

Quindi non sprecare tempo,

infliggiti quel dolore

che ti spetta.

Non credere che la vita

ti possa dare gioia

o anche solo allegria.

La vita è una tortura straziante

per i tuoi occhi scuri,

che scrutano e giudicano

attenti

quello che ti circonda.

Quindi ecco arrivare

la bara,

portata da uomini

vestiti di nero,

mentre donne con il volto

celato da un velo,

piangono in silenzio;

e la banda

suona la tua ultima sinfonia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Spesso scrivendo mi sono imbattuto in un pensiero simile. La fine o persino un qualcosa che si avvicina ad un pensiero razionale di suicidio, ovviamente come se fosse una domanda che esige risposta, in cosa trovo giustificante la scelta di mettere fine alla storia.

Leggendo il tuo testo non riesco a capire cosa ti ha spinto a scrivere queste parole. Non sembra altro che un messaggio straziante diretto all'estremo pessimismo condito con termini che stilizzati danno come risultato : funerale.

Mmm... spero mi illustrerai cosa tu abbia voluto comunicare con una poesia costruita in questa maniera,

potrebbe essere l'ultimo messaggio, quello d'addio, ma se così fosse ti assicuro troverai del benessere, non li sembrava

il messaggio d'addio di un illustre pensatore che stanco di trovare conforto nella conoscenza si domanda se porre fine all'esistenza =D

Comunque, non mi pare di vedere alcuna scelta metrica preponderata nè l'uso di vocaboli magari un minimo ricercati.

Come avrai capito non mi piace, spero tu abbia compreso il perchè =) a rileggersi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per il tuo commento, guarda io di solito non scelgo parole ricercate o anche solo una metrica, non perchè io non ne abbia voglia, ma proprio perchè scrivo quello che mi passa per la testa in quel momento, poi la rileggo e vedo se va bene o meno.

Spero che questo non svaluti le mie poesie, perchè sono dirette dal mio cuore. E' quello che sento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questa visione darkeggiante, contentente diversi stereotipi, non mi piace molto. La ragazza sola, la vita vista come tutta roba brutta, l'estetica della morte... credo che si dovrebbero considerare superate queste immagini, perché già interpretate a fondo, in modi molto molto più incisivi ovviamente, da grandi autori del passato. Certo, se ti affascinano questi temi (magari influenzata da certa narrativa o certa musica, non lo so, ma comunque non c'è nulla di male) è bene che tu voglia esprimerli anche attraverso la poesia, ma io ti consiglio di tentare approcci più originali, creando versi magari più coinvolgenti e godibili. Se non hai letto i grandi poeti dell'ottocento di consiglio di farlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, anche io sono rimasto perplesso da questo pezzo, il tema non lo trovo banale e il riprendere immagini situazioni della poesia "classica" non è sbagliato, ma , come ti hanno già detto, cerca l'interessante, l'inusuale, perchè ricordati che stai scrivendo ad un pubblico che devi affascinare con le tue parole. Comunque ciò che proprio non mi pice di questo pezzo è la prosaicità, hai creato , a mio avviso, un pezzo di prosa lirica che hai spezzato in versi e credimi questo si sente molto! io userei più figure retoriche, più metrica! non sono molto d'accordo sul fatto di scrivere quello che senti, sì un conto è quello che senti un conto è quello che esprimi con la tua poesia! la forma e il contenuto devono andare in strettissimo accordo tra di loro, la poesia è anche matematica, altrimenti non crei tutta l'emozione che un tema come la morte può suscitare.

L'uso però di un lessico semplice non mi è dispiaciuto, alcune frasi sono molto carine e la fine non male.

A presto :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa.

×