Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

nerinacodamozza

Malattie cardiache infantili

Post raccomandati

Mi sento un po' un dio cattivo a informarmi di questi argomenti, ma mi serve una malattia cardiaca che abbia le caratteristiche di non essere curabile, per cui vengono comunque fatti alcuni interventi, ma solo per migliorare un po' la situazione, non risolvibili, qualcosa per cui non servirebbe un trapianto. La malattia deve essere ereditaria (questo mi serve per una dinamica fra i genitori). E deve essere invalidante ma non troppo, nel senso pensavo che un bambino con questo problema non potesse fare una vita del tutto normale, immagino, ma non ha comunque problemi particolari, se non quando si agita troppo, o comunque se sta male non è prevedibile e quindi a parte alcuni accorgimenti, farebbe una vita normale. Non so bene.

Come vivrebbe appunto un bambino del genere? Sto parlando di un bimbo piccolo sui due anni, che abbia già fatto almeno un intervento. So che a volte per controllare devono tenere una macchinetta addosso per uno o più giorni, quanto tempo e per quali motivi dovrebbe restare in ospedale? Sono cose realistiche?

Avere aritmie, diventare cianotici, svenimenti sono sintomi generali o valgono solo per particolari malattie?

Orientandomi su un tipo di problema, poi posso cercare da me, ma mi servirebbe un'indicazione iniziale.

E' poi plausibile che ci siano sperimentazioni di interventi che il normale sistema sanitario non copre? O meglio sperimentazioni che in Italia non sono partite e quindi se qualcuno volesse sottoporsi (a suo rischio) dovrebbe recarsi nel paese in cui la fanno e potrebbe fare l'operazione pagando? O essendo sperimentazioni non potrebbe neanche così?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se la malattia è legata al cuore, non esiste male di questo tipo che non possa essere curato da un trapianto (penso). Casomai, il problema consisterebbe proprio nel trapianto, per mancanza di un donatore (non ce n'è uno dietro ogni angolo).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×