Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Predator76x

Midgard

Post raccomandati

Nome: Midgard Editrice
Generi trattati: narrativa, poesia, fiabe, teatro, saggistica
Invio manoscritti: http://www.midgard.it/pubblica_con_noi.htm
Distribuzione: tramite librerie fiduciarie
Sito web: http://www.midgard.it/
Facebook: https://it-it.facebook.com/midgard.editrice/

 

dicembre 2016, dalo loro sito: La Midgard edita gratuitamente tutti i vincitori dei nostri premi letterari e alcuni volumi scelti, per il resto chiede agli autori un contributo sotto la forma di acquisto copie.

 

Casa editrice a pagamento, diretta dal signor Fabrizio Bandini.

La casa ha collane di narrativa e codice isbn e stampa, come prima tiratura, circa 100 copie intorno agli euro 700.

Modificato da ElleryQ

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Linda Rando

Per cortesia, quando si apre un topic su una casa editrice si seguano le regole.

Come sai che la casa editrice a pagamento? In questo forum vogliamo certezze, non chiacchere. Se non avete prove certe lasciate testare gli editori a noi.

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oggetto: proposta editoriale

Da: info@midgard.it

A:

Data: 18/12/2009 19:10

Allegati: Contratto xxx.doc (33.5 KB) Salva

Gentile xxx,

come promesso le invio la nostra proposta editoriale per i suoi racconti.

Il suo libro sarà stampato in una prima edizione di 100 copie ed inserito

nella nostra Collana Narrativa, formato 15x21.

Il volume sarà fornito di codice ISBN ed inserito nel Catalogo dei libri in

commercio.

Il suo contributo per l'edizione è di euro 689 (per la maggior parte sotto

la forma di acquisto di copie del libro stesso, che potrà utilizzare come

vuole, vendendolo o regalandolo. La formula dell'acquisto copie la facciamo

perchè i nostri autori apprezzano di solito).

Con il contributo abbiamo tentato di stare il più basso possibile.

Se le copie della prima edizione si vendono le successive ristampe sono

completamente a nostro carico.

La Midgard è una casa editrice giovane, che sta promuovendo autori

esordienti e non, di narrativa, saggistica e di poesia, e si sostiene

tramite i contributi degli autori.

Il libro si potrà acquistare tramite il nostro sito e tramite le librerie

fiduciarie della Midgard Editrice.

Inoltre si potrà ordinare da tutte le librerie indipendenti nel territorio

nazionale.

Le allego alla email una bozza del contratto di edizione.

Pensi pure con calma alla nostra proposta e per qualsiasi dubbio o domanda

non esiti a contattarci.

Volendo possiamo farle anche delle proposte editoriali per prime edizioni

con 150, 200, 300 copie.

Cordiali saluti.

Fabrizio Bandini

Direttore editoriale della Midgard

www.midgard.it

Credevo fosse vietato riportare i contenuti privati della mail.

Più chiaro di così si muore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è in formato a4. In a5 le varie case editrici mi hanno detto di non farlo perchè sarebbe stato inutile. Sono circa 42 pagine, una serie di racconti fantasy brevi. Di solito mi hanno scritto di voler pubblicare dalle 500 alle 1000 copie. Questo è il primo editore che ne vuole stampare 100, però è anche quello che ha chiesto di meno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
(per la maggior parte sotto

la forma di acquisto di copie del libro stesso, che potrà utilizzare come

vuole, vendendolo o regalandolo. La formula dell'acquisto copie la facciamo

perchè i nostri autori apprezzano di solito).

questa precisazione è da antologia

-"per la maggior parte" lascia intendere che il contributo non è limitato all'acquisto di tot copie scontate :shock:

-"che potrà utilizzare come

vuole, vendendolo o regalandolo" questo esclude i feticisti dello <> :P

-"La formula dell'acquisto copie la facciamo

perchè i nostri autori apprezzano di solito" vorrei chiedere a uno di questi autori cosa ci trovino de bello...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
è in formato a4. In a5 le varie case editrici mi hanno detto di non farlo perchè sarebbe stato inutile. Sono circa 42 pagine, una serie di racconti fantasy brevi. Di solito mi hanno scritto di voler pubblicare dalle 500 alle 1000 copie. Questo è il primo editore che ne vuole stampare 100, però è anche quello che ha chiesto di meno.

Sì, lo so che è in formato A4 perché le case editrici così lo vogliono. Però credevo avessi controllato pure quanto è in A5(che è molto più vicino al formato libro rispetto all'a4). In ogni caso il libro dovrebbe sviluppare tra le ottanta e le cento pagine. Con 690 euro paghi completamente, avanza anche un cinquantone, una tiratura da 300 copie di un libro di cento pagine, con plastificazione opaca di copertina, carta patinata opaca da 200 grammi di copertina, 120 grammi per le pagine interne in carta avorio e brossura gregata.

Sarà anche quello che ti ha chiesto di meno, ma proporzionato a quello che offre ti ha chiesto sin troppo. :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

689 euro per stampare 100 copie soltanto? °__°

e come minimo la metà delle copie spetteranno a te... spero che rifiuterai, perchè 100 copie te le puoi piazzare tu tranquillamente da solo stampando con un print on demand e vendendotele su internet per la modica cifra di 400 euro che poi ti torneranno indietro e magari ci guadagnerai pure un centone o due... lascia stare certe proposte ridicole... =__=

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Certo che rifiuterò. Anzi, per l'esattezza ho rifiutato e lo farò sempre finchè la proposta sarà a contributo. Sono contro l'editoria a pagamento.

Rispondo "no", educatamente, dicendo anche di essere un aspirante scrittore e non editore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti.

Io faccio l'editore. Ma non a pagamento. Né tratto autori italiani, dunque tranquilli...

Volevo solo sottolineare che ho visto accadere spesso che certe case editrici a pagamento promettono la stampa di 500 o 1000 o milioni di copie, ma poi NON LE STAMPANO. A un amico mio che ha pubblicato un racconto lungo qualche anno fa a spese sue con una casa editrice romana, hanno promesso la stampa di 1200 copie. Poi gli hanno dato le 200 (alle solite condizioni di acquisto) e delle 1000 non se ne è saputo più niente.

Ovvero: il sospetto è che non le abbiano neanche stampate. Sicuramente non le hanno distribuite e vendute. Questo Midgard almeno pare onesto: dice che te ne fa 100, ci carica i costi di stampa, prestampa e compagnia, e fa il lavoro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Riporto anch'io la risposta di Midgard Editrice, ricevuta stamattina via mail, che serva da testimonianza a chi di voi si è rivolto a questa casa editrice che garantisce effettivamente una risposta in 10 giorni secchi e precisissimi. Mi riserverò di recarmi nelle librerie per vedere se i libri "targati" Midgard ci sono, come sono, quanti sono e dove. Per quanto riguarda il resto, giudicate voi...

 

Cara XXX

come promesso le invio la nostra proposta editoriale per la sua opera XXX la quale comprende editing, impaginazione, grafica, stampa, promozione e distribuzione dell'opera.
Il libro sarà stampato in una prima edizione di 100 copie ed inserito nella nostra Collana Narrativa, formato 15x21, carta interna 80 gr., copertina patinata e plastificata 300 gr. a colori.
Il volume sarà fornito di codice ISBN ed inserito nel Catalogo dei libri in commercio.
Il contributo chiesto per l'edizione è di euro 750 in 2 rate (sotto la forma di acquisto di 50 copie scontate del libro stesso, che potrà utilizzare come vuole. La formula dell'acquisto copie la facciamo perchè i nostri autori apprezzano di solito).
Con il contributo abbiamo tentato di stare il più basso possibile.
Se le copie della prima edizione si vendono le successive ristampe sono completamente a nostro carico.
Il libro si potrà acquistare tramite il nostro sito, tramite i maggiori bookshop online (IBS, InMondadori, ecc.), e tramite le librerie fiduciarie della Midgard Editrice.
Inoltre si potrà ordinare da tutte le librerie nel territorio nazionale.
Una volta edita l'opera sarà promossa dalla Midgard Editrice con invio di comunicati, segnalazioni e recensioni, a giornali, riviste e siti letterari, presentazioni, partecipazione a fiere.
Le allego alla email il contratto di edizione.
Pensi pure con calma alla nostra proposta e per qualsiasi dubbio o domanda non esiti a contattarci.
Volendo possiamo farle anche delle proposte editoriali per prime edizioni con tirature superiori.

Cordiali saluti.

Fabrizio Bandini
Editore della Midgard

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ragazzi a me oggi ne hanno chiesti 990 : ecco la mia risposta 

 

Buona Sera Signor Bandini,

 
devo ammettere di essere basito : sul vostro sito ufficiale confermate che la stampa del volume è completamente a carico Vostro e nella sua proposta trovo una richiesta di collaborazione. Mi sembra mi sfugga qualcosa!
I Vostri Autori apprezzano di solito pagare per la pubblicazione? Chiedo scusa, ma in qualità di autore, come posso considerare totalmente sincera una proposta non disinteressata?
 
Mi spiace, ma preferisco non guadagnare un centesimo dalle pagine che scrivo ma essere certo della bontà.
In più la vostra pagina corporativa dà evidenza dell'esatto contrario.
 
In queste condizioni, mi trovo corretto a declinare la sua proposta,
buona serata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno,

 

sono Fabrizio Bandini, l'editore della Midgard.

 

Visto che la Midgard è stata più volte chiamata in causa, spesse volte in maniera inesatta, mi sento in dovere di chiarire alcune cose.

 

Non siamo una casa editrice che edita tutti i volumi a pagamento, organizziamo da anni i Premi letterari Midgard, il Narrativa e il Poesia, i cui vincitori vengono editati gratuitamente.

 

Editiamo gratuitamente poi altri volumi ogni anno, quando abbiamo le risorse finanziarie disponibili, e tramite collaborazioni con enti e associazioni varie.

 

Essendo una casa editrice piccola e con poche risorse chiediamo invece per gli altri volumi un contributo sotto la forma di acquisto copie.

 

In ogni caso siamo una casa editrice a doppio binario e non a pagamento.

 

Queste informazioni si possono reperire agevolmente ai seguenti link:

 

http://www.midgard.it/storia.htm

 

http://www.midgard.it/pubblica_con_noi.htm

 

Rispondendo a Flywas che afferma "sul vostro sito ufficiale confermate che la stampa del volume è completamente a carico Vostro" non so dove l'abbia letto, evidentemente non ha letto bene le nostre pagine Storia e Pubblica con noi.

 

Detto questo non è mia intenzione fare polemiche, ma solo ristabilire la realtà delle cose.

 

Cordiali saluti a tutti.

 

Fabrizio Bandini

Editore della Midgard

www.midgard.it

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

buona sera a tutti : 

 

http://www.midgard.it/pubblica_con_noi.htm

 

dove c'è scritto :

 

Edizione del libro

La stampa del manoscritto avverrà a cura della Midgard Editrice.

L'edizione comprende:

- inserimento nel Catalogo della casa editrice Midgard, nel Catalogo dei libri in commercio e dotazione di codice ISBN
- vendita tramite internet, i bookstores online e tramite le librerie fiduciarie
- promozione del libro a cura della casa editrice
- stipula di un contratto legale con diritti e doveri della casa editrice e dell'autore
- editing completo del testo
- presentazione del libro nel sito internet della casa editrice Midgard

Promozione

Una volta edita l'opera sarà promossa dalla Midgard Editrice con invio di comunicati, segnalazioni e recensioni, a giornali, riviste e siti letterari. D'intesa con l'autore si potranno organizzare presentazioni del suo libro.

Distribuzione

Il libro sarà distribuito tramite internet, con la vendita online, e tramite le librerie fiduciarie della Midgard Editrice. Inoltre si potrà ordinare da tutte le librerie nel territorio nazionale.

 

 

forse sbaglio (in caso mi scuso), ma dove c'è scritto che la pubblicazione NON è a carico dell'editore ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

La stampa del manoscritto avverrà a cura della Midgard Editrice.

 

flywas,

effettivamente "a cura" non ha necessariamente il medesimo significato di "a carico" per quel che concerne le spese. Da questo punto di vista non vedo scorrettezze.

 

Sig. Bandini,

se da un lato potrei giustificare l'investimento richiesto all'autore che potrebbe coprire l'editing (anche se mi mancano informazioni su cosa questo significhi effettivamente nell'ambito della sua casa editrice) mi lascia, invece, molto perplesso la tiratura in prima edizione (50 copie effettive, decurtando le 50 acquistate dall'autore) che offre all'autore ben poca visibilità e possibilità e scarse garanzie di reale distribuzione.

 

Mi pare di capire che la sua casa editrice offra, di fatto, un servizio di stampa e servizi di promozione tramite un canale distributivo quasi esclusivamente virtuale (e l'esposizione del volume fino a un massimo di 50 librerie reali, visto il numero delle copie prodotte, tralasciando che poi non avreste più disponibilità di copie per ferie e presentazioni).

 

A questo punto viene naturale domandarsi qual'è il vero valore aggiunto che la sua casa editrice offre per un autore rispetto al selfpublishing (i comunicati stampa e gli invii/recensioni alle riviste specializzate sappiamo tutti il riscontro reale che offrono: i cestini delle redazioni ne sono pieni), tolta l'attività (tutta da verificare) di editing. Consideri che anche con il selfpublishing l'autore può sottoporre il testo a editing a pagamento, scegliendo direttamente il professionista che desidera, e può optare contemporaneamente per molteplici piattaforme di distribuzione via internet, alcune delle quali offrono anche strumenti promozionali, mentre per il printing si va on demand.

La ringrazio se potrà chiarirmi il dubbio sul vostro valore aggiunto per l'autore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno a tutti,

 

rispondo brevemente alle tue osservazioni Flywas.

 

Il pezzo della nostra pagina Pubblica con noi che tu citi, è quello centrale, che riporta quali sono le modalità dell'edizione, della promozione e della distribuzione dei volumi Midgard.

 

In esso non si rileva né il fatto che i costi dell'edizione siano a carico della casa editrice, né che siano a carico dell'autore, si parla solo di cura del volume, di promozione e di distribuzione.

 

In fondo alla pagina Pubblica con noi appare invece la parte in cui si dice quali volumi siano a carico della casa editrice e di quali siano a carico dell'autore.

 

http://www.midgard.i...ica_con_noi.htm

 

Poco comprendo invece coloro che ci vogliono far passare per una casa editrice totalmente a pagamento (non è il caso tuo Flywas), quando è evidente dal nostro sito, dal nostro gruppo Facebook e da altri sito online che promuoviamo premi letterari (dal 2006) e antologie lettararie, in collaborazione con soggetti privati, enti e associazioni che danno la possibilità a molti di pubblicare gratuitamente.

 

Non capisco proprio questa acrimonia nei nostri confronti.

 

Cordiali saluti.

 

Fabrizio Bandini

Editore della Midgard

www.midgard.it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno Tagliacarte,

 

grazie delle tue osservazioni.

 

Cerco di risponderti brevemente.

 

La nostra tiratura parte per la prima edizione da un minimo di 100 copie fino a 600 copie (per ora è il volume che abbiamo tirato di più).

 

I contributi sotto la forma di acquisto copie (che ci pare la soluzione migliore) vanno invece a coprire alcuni costi di pre-stampa (editing, impaginazione, grafica) e di stampa di volumi per cui non abbiamo risorse sufficienti, chiediamo così un supporto agli autori e alle autrici.

 

La distribuzione dei volumi viene fatta online (tramite il nostro sito e tramite i maggiori bookstores, da IBS, InMondadori, ecc..) e tramite le librerie fiduciarie, che scegliamo con l'autore, puntando molto sulla sua città e sulla sua zona. Credo che sia la cosa migliore che si possa fare per libri a bassa tiratura.

 

Facciamo inoltre fiere in giro per l'Italia, a cominciare da quella di Torino, promuovendo i nostri autori.

 

Così promuoviamo i volumi con i nostri contatti in rete.

 

Insomma facciamo un lavoro serio e onesto da piccola casa editrice, senza promettere la luna a nessuno.

 

Resto a disposizione per qualsiasi ulteriore domanda.

 

Cordiali saluti a tutti.

 

Fabrizio Bandini

Editore della Midgard

www.midgard.it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un'ultima osservazione, che mi pare importante.

 

Per alcuni volumi con contributo chiediamo la copertura intera delle spese di pre-stampa e stampa.

 

Per altri una copertura parziale.

 

I libri che finanziamo noi o che sono finanziati con altri sponsor, invece, va da sé che non hanno costi per l'autore.

 

Cordiali saluti.

 

Fabrizio Bandini

Editore della Midgard

www.midgard.it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno a tutti, la Edgard Editrice ha appena scritto anche a me chiedendomi € 786,00 per un libro di 150 pagine in formato A4.

Credo proprio che rifiuterò alla grande!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quasi stessa cifra. Sui 900 euro mi sembra per un libro intorno alle 180 pagine.

 

Onestamente non sapevo neanche fosse a pagamento senno avrei evitato, per non far perdere tempo nè a me nè a loro.

Il tutto purtroppo deriva dal fatto che dopo i classici editori no eap ho voluto fare un ulteriore ricerca sul territorio inviando, dopo una prima scrematura, a quelle (poche) case editrci presenti in Umbria, nella speranza che magari la vicinanza fisica all' editore avrebbe 'spinto' ed agevolato il contatto. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cari Amici, vorrei ringraziarvi moltissimo per il vostri commenti. Devo dire che sono stati davvero illuminanti circa la casa editrice sulla quale mi servivano informazioni. Questo Forum e questo sito sono veramente uno dei pochi strumenti efficaci per applicare la legittima difesa dello scrittore! Grazie ancora.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vorrei spezzare una lancia a favore di questo editore, che oggi ho avuto occasione di conoscere di persona. Mi è sembrata una persona assolutamente corretta, che ha risposto a tutte le mie domande sul contratto che mi hanno proposto senza troppi voli pindarici. È senz'altro un EAP, sebbene pubblichino gratuitamente i vincitori dei loro concorsi; la proposta che mi hanno fatto non è molto diversa da quelle che ho letto precedentemente. Non avendo pregiudizi di alcun genere sull'EAP, non ho scartato a priori la loro offerta, riservandomi tuttavia la facoltà di confrontarla con eventuali altre proposte. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Volevo chiedervi ma qualcuno ha collaborato con questa casa editrice? Il contributo chiesto mi sembra pochissimo rispetto a quello che chiedono gli altri quindi mi chiedo dopo aver preso questi soldi fa quello che dice? Pibblica il libro? Fa la sua promozione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×