Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite Spritz

Come ci si fa un nome su internet?

Post raccomandati

Ospite

Oggi, come tutti sanno, internet è un portale molto importante per quanto riguarda il farsi pubblicità e il farsi conoscere. Per molte situazioni è anche l'unico.

Spesso, tra blog, forum e siti vari si sente parlare "della tal persona", che sul suo blog ha reso noto questo, che su un forum ha scritto quello... ci sono personalità che, sotto pseudonimi o meno, sono riconosciute da un certo bacino d'utenza attraverso l'etere.

E questo può diventare anche piuttosto utile, per esempio se si pubblica qualcosa e si vuole farlo comprare a tanta gente, a persone che non siano i nostri amici/parenti/conoscenti della vita reale (che poi non è che la vita su internet non sia irreale, sia chiaro).

Beh, come si fa a crearsi una certa fama attraverso internet? Come si diventa persone conosciute?

Ho letto esempi di futuri autori affermati che sono diventati famosi prorpio attraverso il loro blog o sito... come ci si riesce?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se si ha qualcosa da dire che risulti interessante per tanti altri, direi.

il che potrebbe essere anche un sito di barzellette o un blog sui migliori porno :).

se gli dai una veste grafica decente, lo curi come si deve e l'argomento che scegli ha un discreto numero di fan, se nel complesso crei un sito migliore di quelli concorrenziali la gente passerà da te.

Per il cinema per esempio quando sono in un cerca di una prima recensione veloce vado direttamente su mymovies che per come funziona ed è strutturato mi piace, e al massimo se voglio saperne di più dò un'occhiata ad altri siti.

vedi un po' tu quali sono i siti/blog "amatoriali" che segui di più e perché lo fai.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Metti un filmato su Youtube in cui parli di "Calippi" e "bbire" e diventerai un VIP!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Personalmente ritegno che un passaggio importante è quello di conoscere che già ha un certo bacino d'utenza e farsi pubblicizzare da questa persona. Oggi con i migliaia di blog che ci sono ritengo che sia alquanto difficile riuscire ad "emergere" solo per quello che si ha da dire, in primis per il modo di funzionamento di google.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non esiste una formula magica, ma secondo me prima di voler emergere è bene domandarsi come si vuole emergere. No, perché se apri un blog in cui sparli di cani e porci, metti in download un po' di hentai, insulti il politico di turno e crei flame a tavolino di certo ti riempirai di visite, ma che visite? Che cosa si dirà in giro di te?

"Ehi, guarda, quel blogger ha di nuovo insultato Le cronache del Mondo di Traverso di Lucia Roiti dicendo che a pag.56 il POV della protagonista per metà frase sballa tornando sul narratore onnisciente!"

"Ehi, ma guarda quel porco di un blogger, ha pure le immagini delle guerriere Sailor che lanciano il potere del cristallo di luna dalle gambe aperte!"

"Oh, ma ancora a dire che Berlusconi dice le bugie? Sai che scoperta! Ora gli commento l'articolo dicendogli che Obama è nero!"

"Ah, oggi c'è un nuovo flame tra il blogger cretino e quell'altro di Fantasy Magazzìn! Dai, andiamo a trollare un po'!"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

LOL feleset icon_lol.gif

comunque sono d'accordo, attirare troll e flamer è controproducente, di solito sono persone il cui unico scopo è lamentarsi per qualcosa e fare polemica e quindi se uno volesse poi promuovere il proprio libro, il suo bacino di utenza probabilmente si lamenterebbe e farebbe polemica XD

Anche fare video virali non è sufficiente, portano tante visite è vero, ma se servono solo a farsi deridere e insultare, non servono a nulla - a meno che uno non campi con il contratto di youtube tipo Gemma del Sud

Penso che l'unico modo per farsi un buon nome su Internet sia scrivere articoli interessanti e farsi un giro di conoscenze con cui si è in buoni rapporti e con cui c'è stima reciproca, solo allora la gente si fiderà e si interesserà anche a eventuali libri.

Che poi lo sappiamo bene che sono tutti amici amici finché non si tratta di aprire il portafogli XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Lem Mac Lem

Penso che l'unico modo per farsi un buon nome su Internet sia scrivere articoli interessanti e farsi un giro di conoscenze con cui si è in buoni rapporti e con cui c'è stima reciproca, solo allora la gente si fiderà e si interesserà anche a eventuali libri.

Che poi lo sappiamo bene che sono tutti amici amici finché non si tratta di aprire il portafogli XD

quoto tutto e specialmente l'ultima parte, in quanto è pieno di

281574_10150262651872883_156225387882_7812495_4528670_n.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Io credo che dipenda soprattutto dalla fortuna.

Scrivere le cose giuste nel modo giusto al momento giusto avendo la fortuna di incocciare i contatti giusti. Insomma, un terno al lotto...

E poi per ottenere cosa? Un quarto d'ora di celebrità? Una corsia preferenziale per una pubblicazione che 99 volte su 100 non porterà a nulla? Boh...

Oggigiorno i blogger "famosi" sono talmente tanti da non risultare più così famosi o interessanti... E gran parte dei vecchi blogger famosi del passato, (vd l'esempio di Fele) che non sono altro che persone che hanno solo avuto il merito di avere per primi l'"idea" ormai sanno di stantìo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×