Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Lyssa

Drawer's Dream

Post raccomandati

Ecco il disegno terminato. Avendo poco tempo non sono riuscito a fotografare e postare i vari passaggi... :perchè:

1tr22b.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecco il disegno terminato. Avendo poco tempo non sono riuscito a fotografare e postare i vari passaggi... :perchè:

1tr22b.jpg

Questa è la migliore. :)

Ma hai mai provato a colorarla in digitale? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Max...

Sì, l'avrei pensato ma essendo un "nostalgico" della vecchia scuola per ora non ho ancora fatto nulla col digitale... :trollface:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non voglio intasare oltre questo spazio >_>

Ma dato che sto pubblicando qui il mio racconto, posto anche lo schizzo che ho fatto sulla protagonista.

Buona serata :)

604110_434633059919840_149916024_n.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' il mio Maestro :)

Mi ispiro molto a lui, ma il disegno è originale. Chissà se un giorno riuscirò ad incontrarlo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusami, ti ho rovinato la giornata mi sa... comunque era veramente bravo, se tu riesci a rifare i tratteggi che usava, complimentoni!

per tornare IT, ecco il mio primo tentativo di colorazione con photoshop... molto minimal :asd:

2entgsm.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No anzi, meglio sapere le cose, anche se parecchio desolanti.

Abbiamo perso uno dei più grandi illustratori italiani, a parer mio non valutato quanto meritava. Aveva anche un'umiltà fuori dal comune: sentendo le sue interviste dove raccontava di "guardare gli altri autori sempre cercando di imparare da loro"..eh bhè! Detto da lui!

Carinissima la tua vignetta :)! Semplice e immediata!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E dai, ha uno sfondo che fa pena e il cielo sembra dipinto da un ragazzino di cinque anni... :sss:

Dovrei convincermi a fare lo sfondo con qualcos'altro, perché con le matite acquarellabili mi viene sempre fuori una cosa inguardabile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì lo sfondo non è un granché colorato, però il disegno è molto bello, complimenti. :la:

Se può esserti utile un mio amico che disegna per lavoro e ha sempre fatto scuole in quel campo mi ha consigliato di colorare con i pastelli facendo cerchietti e non righette. E poi la differenza la facevano i pastelli, i suoi mi pare si chiamano talens avevano proprio un tipo di presa diverso sulla carta, se ci passavi sopra il colore si scuriva in modo uniforme, riuscivi a sfumare bene. Ah diceva anche che lui per gli spazi grossi da colorare dava prima una mano di sfondo con l'ecoline.

(spero di ricordarmi i nomi).

Io avevo seguito i suoi consigli per un disegno e usato i suoi materiali e il risultato era stato oltre le mie aspettative.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah diceva anche che lui per gli spazi grossi da colorare dava prima una mano di sfondo con l'ecoline.

(spero di ricordarmi i nomi).

Io avevo seguito i suoi consigli per un disegno e usato i suoi materiali e il risultato era stato oltre le mie aspettative.

Concordo assolutamente con lui :)

C'è Tiziano che faceva i suoi sfondi rossi e poi pennellava con i diversi colori. Io personalmente utilizzo il Giallo (Giallo di Napoli se uso l'olio) di base su tutta la superfice: dà una tinta calda su quale costruire il resto :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I segni non sono dati dalle matite, ma dal pennello, che era obiettivamente troppo piccolo per il cielo. La montagna dietro era troppo chiara e ho dovuto riprenderla un sacco di volte, ma questo è un problema degli acquerelli, che sono poco adatti ai disegni scuri. Però l'idea dello sfondo non è male, potrei provare con un'ecoline scura la prossima volta. O con un grigio acrilico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti sconsiglio il grigio come colore di fondo, ma questo è il bello dell'arte: non esiste una formula esatta per tutto :)

Per la mia esperienza, il grigio di fondo rischia di spegnere gli altri colori che stenderesti sopra. Meglio tinte calde, anche se è un paesaggio all'ombra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×