Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Armandillo

Grandi & Associati

Post raccomandati

Ecco la mia esperienza.

Li contatto di recente. Oltre 400 euro per la scheda. Ok, ne sono consapevole. Pago. Mi arriva la ricevuta e la conferma dell'arrivo di tutto. Entro le 4 settimane mi arriva il responso. Non mi rappresentano. Ok. Vedono punti interessanti anche se il testo andrebbe rivisto. Come, non mi è risultato chiaro. Li ricontatto per delle delucidazioni, senza polemizzare e in modo garbato e non hanno risposto. La scheda me la tengo per carità ma 3 pagine dopo che hai sborsato oltre 400 euro non  mi va. Eppoi dai...almeno rispondimi. Ho chiesto cosa si pensarre di un certo personaggio e di una tematica e zero risposta. Il lavoro si paga ma quando davvero dietro c'è solo il commercio non mi piace.

Non li consiglio per nulla. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 13/12/2020 alle 18:54, Massenzio ha scritto:

Ecco la mia esperienza.

Li contatto di recente. Oltre 400 euro per la scheda. Ok, ne sono consapevole. Pago. Mi arriva la ricevuta e la conferma dell'arrivo di tutto. Entro le 4 settimane mi arriva il responso. Non mi rappresentano. Ok. Vedono punti interessanti anche se il testo andrebbe rivisto. Come, non mi è risultato chiaro. Li ricontatto per delle delucidazioni, senza polemizzare e in modo garbato e non hanno risposto. La scheda me la tengo per carità ma 3 pagine dopo che hai sborsato oltre 400 euro non  mi va. Eppoi dai...almeno rispondimi. Ho chiesto cosa si pensarre di un certo personaggio e di una tematica e zero risposta. Il lavoro si paga ma quando davvero dietro c'è solo il commercio non mi piace.

Non li consiglio per nulla. 

Una buonissima notizia davvero! Quella dell'esistenza in vita delle amabili signore di cotanta Agenzia, intendo. 

No, perché è dall'aprile 2018 che per me erano sparite, non che insistessi più di tanto. Non sono una "cambiale" e il rapporto mi sembrava cordiale e personale, e un uozzappo mandato ogni tre mesi, con garbo, mi pareva un tentativo cortese. Ahimè. Invece doveva proprio essere troppo invadente, vista la maleducata propensione al silenzio prolungato delle suddette... 😊

Dunque, imparo oggi, che pagando 400 euri, le agenti succitate risultano ancora in vita, per poi eclissarsi, secondo costume. Ma sono vive, e ciò rassicura quanti, come me e una mia amica, loro assistita, paventavano cataclismi e catastrofi che se le fossero portate via, accompagnate dalle benedizioni di noi orfani... 

Comunque ognuno mostra di che pasta è fatto, così a noi che non vogliamo il male di nessuno non resta che augurare lunga vita alle "agenti dal doppio nome di battesimo" che fanno parte di questa luminosa agenzia, quando non spariscono nei corridoi di Hogwarts o negli armadi di Narnia... 👍🍀

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per correttezza aggiorno.

Dopo tepo finalmente mi è arrivata la risposta.

Alcuni aspetti si sono chiariti altri no,  ma credo sia dovuto al fatto che non c'è stata una conversazione telefonica. Diciamo che sono saltati velocemente a conclusioni affrettate.

Ad ogni modo hanno poi risposto alla mia richiesta di ulteriori informazioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In attesa del database definitivo, abbiamo aperto la sezione “Case Editrici e Agenzie Letterarie” su “Costruttori di Mondi” per continuare con testimonianze, domande e discussioni quando il WD chiuderà. Essendo una sezione temporanea, verranno inserite solo le discussioni con testimonianze nuove. Le sezioni definitive saranno invece disponibili dai primi di marzo.
Qui trovate le specifiche su come aggiungere per ora una discussione e come integrare il link al WD.
Questa, invece, è la prima discussione aperta, a cui fare riferimento per aprire le successive.

 

Buon proseguimento! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me andrebbero inseriti più link possibili perché se, da domani, la consultabilità (ma esiste sta parola, va beh) sarà limitata potrebbe essere un problema.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×