Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

MiracleBlade

TZLA - Trentin e Zantedeschi

Post raccomandati

Sugli agenti americani ti rispondo io, una risposta breve per non andare in off-topic e rientro in carreggiata: negli USA gli agenti aprono le call e ricevono i testi in base alle loro linee guida (un estratto di tot, ad esempio, e un genere ben specifico), leggono GRATUITAMENTE tutti, anzi, ti dirò di più, che esiste una lista nera per agenzie che richiedono quote per la lettura o propongono servizi editoriali. Gli agenti sono agenti e basta, non venditori di servizi.

Per tornare all'agenzia del topic, la cosa che mi stupisce invece è che, contemporaneamente con i pareri negativi o le impressioni non positive appieno, spunti un utente con pochissime interazioni nel forum, ma fan dell'agenzia.

Questo è un forum di condivisione di esperienze e l'esperienza di molti qui è che l'accettazione della rappresentanza con TZLA è consequenziale all'accettazione di un editing che, fino a un certo periodo, poi me ne sono disinteressata, costava 900 euro, per tutti i tipi di testi, senza differenziazione di mole e interventi. A fronte di questo, la lista autori non era aggiornata, ma comparivano autori che da loro si erano sganciati, come Amabile Giusti se non erro.

Io credo che riportare queste esperienze alla richiesta di nuovi utenti che cercano informazioni sia importante, per mettere in chiaro certe dinamiche, poi ognuno col proprio denaro fa quello che ritiene più opportuno. Ovviamente questo vale per tutte le agenzie. 

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, Axolotl ha detto:

Tum, i tuoi attacchi mi sembrano gratuiti. Perché non mi cerco un agente americano? Perché il mio livello di inglese non mi permette di farlo (ma davvero c'era bisogno di chiederlo?). 

Perché dopo quattro anni scrivo di nuovo qui? Perché sono tornato a intervenire praticamente in tutte le discussioni sugli agenti, nel caso in cui tu non te ne sia accorto :D ! Peggio del prezzemolo. 

 

Ho raccontato la mia esperienza (giudizio contrapposto a quello ricevuto da tutti gli altri e a MIO AVVISO poco aderente al testo).  Ho appurato che questa agenzia di solito propone un editing a pagamento, pratica che io non condivido. Non ho mai scritto di aver avuto esperienze dirette di editing con loro. Ho scritto che, dopo aver letto tutte le testimonianze, positive e negative, ho tratto le mie conclusioni e deciso che TZLA non fa al caso mio. E' questo che si fa, sui forum. Quello che fai tu (difesa a spada tratta asfaltando ogni critica) la fanno gli avvocati d'ufficio in tribunale ;) . 

 

Certo. Tu riporti la tua opinione negativa, che ti sei fatto basandoti sulle opinioni degli altri (negative, non hai mai citato un'opinione positiva che sia una) – e lo fai da quattro anni ripetendo sempre questa benedetta cosa dell'introspezione – sei dalla parte delle ragione, io che riporto la mia, positiva, divento l'avvocato d'ufficio del tribunale, che difende a spada tratta.  Non poteva essere diversamente: ho fatto la fine di tutti quelli che in questa discussione hanno riportato una testimonianza positiva. Tesi confermata. E il cerchio si chiude.

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cioè ti sei fatto da solo una bella teoria del complotto xD?

 

:eyebleed:

 

Guarda che se ti trovi bene con TZLA noi ne siamo tutti felici, eh! Ti diamo anche un bel cinque. 

Beh, sì, il commento (giustamente, perché non era una scheda di valutazione) era lungo tre righe, quindi per spiegare perché mi sembrasse strano sono costretto a citare sempre quelle tre righe :P . Mi dispiace risultare così noioso. Per quanto riguarda le esperienze negative, ho citato quelle che mi avevano più colpito, tipo quella di Altrove. 

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se poi il popolo bue si tiene lontano dal tuo agente, dovresti esserne contento... No? Avrà più tempo per te ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, acherusa ha detto:

Sugli agenti americani ti rispondo io, una risposta breve per non andare in off-topic e rientro in carreggiata: negli USA gli agenti aprono le call e ricevono i testi in base alle loro linee guida (un estratto di tot, ad esempio, e un genere ben specifico), leggono GRATUITAMENTE tutti, anzi, ti dirò di più, che esiste una lista nera per agenzie che richiedono quote per la lettura o propongono servizi editoriali. Gli agenti sono agenti e basta, non venditori di servizi.

Per tornare all'agenzia del topic, la cosa che mi stupisce invece è che, contemporaneamente con i pareri negativi o le impressioni non positive appieno, spunti un utente con pochissime interazioni nel forum, ma fan dell'agenzia.

Questo è un forum di condivisione di esperienze e l'esperienza di molti qui è che l'accettazione della rappresentanza con TZLA è consequenziale all'accettazione di un editing che, fino a un certo periodo, poi me ne sono disinteressata, costava 900 euro, per tutti i tipi di testi, senza differenziazione di mole e interventi. A fronte di questo, la lista autori non era aggiornata, ma comparivano autori che da loro si erano sganciati, come Amabile Giusti se non erro.

Io credo che riportare queste esperienze alla richiesta di nuovi utenti che cercano informazioni sia importante, per mettere in chiaro certe dinamiche, poi ognuno col proprio denaro fa quello che ritiene più opportuno. Ovviamente questo vale per tutte le agenzie. 

 

Mia esperienza: l'accettazione della rappresentanza non è affatto consequenziale all'accettazione di un editing. Sono in contatto con loro da diversi mesi, nessuno mi ha mai proposto una cosa del genere, quindi non è una prassi. So anche per certo che ad altri non è stato proposto nulla del genere. Ho parlato con loro di un editing e la cifra non era quella che citi tu, non è una prassi nemmeno questa. Non so chi sia Amabile Giusti ma è rappresentata dalla Ceccacci da quanto vedo. Non ho mai visto nulla di Amabile Giusti nel sito di TZLA, almeno da quanto ho iniziato a informami su questa agenzia. Riportare informazioni corrette e non di parte e confermate, questo è utile per un utente. (Off topic: quello che dici sulle agenzie americani è vero, quello che nessuno dice è che per trovare un agente americano bisogna passare prima da un editor professionista; mondi e procedure diverse)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Amabile Giusti era con TZLA, come si evince dai ringraziamenti in "Cuore nero"; passata quasi subito con la Ceccacci, il suo nome compariva nel sito TZLA come autrice rappresentata fino a poco tempo fa.

I 900 euro è un prezzo che è stato fatto a molti autori presenti qui sul forum. Contenta che tu non sia finito in questi ingranaggi, quello che vorrei farti capire è che se un'agenzia ha perso smalto è, forse, per come si è posta a chi la contattava.

Qualora si vedessero dei riscontri non su un autore rappresentato, ma su molti, credo che l'opinione cambierebbe.

 

 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, acherusa ha detto:

Amabile Giusti era con TZLA, come si evince dai ringraziamenti in "Cuore nero"; passata quasi subito con la Ceccacci, il suo nome compariva nel sito TZLA come autrice rappresentata fino a poco tempo fa.

I 900 euro è un prezzo che è stato fatto a molti autori presenti qui sul forum. Contenta che tu non sia finito in questi ingranaggi, quello che vorrei farti capire è che se un'agenzia ha perso smalto è, forse, per come si è posta a chi la contattava.

Qualora si vedessero dei riscontri non su un autore rappresentato, ma su molti, credo che l'opinione cambierebbe.

 

 

 

Il libro di Amabile Giusto che citi è del 2011. Non ho mai visto questo libro sul sito dell'agenzia. Seguo TZLA da quanto hanno portati in Italia il libro di Ransom Riggs. Non l'ho mai vista tra i clienti. In questo discussione ci sono autori di TZLA che sono arrivati alla pubblicazione che dicono chiaramente di non aver mai pagato quei fantomatici 900 euro. Hanno autori in uscita con editori importanti, una con Bompiani, e rappresentano anche autori americani (guarda la parte in inglese del sito). Ci sono libri editi con Mondadori, Einaudi, Rizzoli, Piemme, Newton, Longanesi. Non mi sembra affatto che l'agenzia abbia perso slancio. Dare informazioni corrette è utile a tutti. Io continuo a difendere la mia scelta, mi dispiace per voi. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, TUM ha detto:

Dare informazioni corrette è utile a tutti

 

@TUM , la correttezza delle informazioni è una giusta via di mezzo tra le esperienze dirette degli utenti. Non è utile controbattere con chiunque abbia avuto esperienze negative con quest'agenzia per il fatto di averne vissuta una positiva, è già sufficiente la semplice ed effettiva testimonianza che lo comprova. Se alcuni utenti hanno riscontri positivi benevenga e credo che gli altri non possano esserne che felici. Tuttavia, in medio stat virtus, quindi per chi è alla ricerca di informazioni contano sia le voci pro sia quelle contrarie. Comprendo che chi ha ottenuto dei risultati con un'agenzia non possa esserne che soddisfatto ed entusiasta e cerchi di manifestarlo, d'altra parte è inutile farsi la guerra attaccando chi è dall'altra parte; qui su WD gli utenti sono invitati, in genere, a riferire ciò che hanno vissuto con genzie e CE (ed essendo iscritto dal 2017 dovresti ormai saperlo, a prescindere dalle poche interazioni). @acherusa@Axolotl hanno raccontato le proprie vicissitudini e parlano in virtù di quelle, tu e altri avete vissuto fortunatamente un'esperienza diversa; sono dati di fatto, sta poi agli utenti che leggeranno decretare le proprie scelte.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, ElleryQ ha detto:

 

@TUM , la correttezza delle informazioni è una giusta via di mezzo tra le esperienze dirette degli utenti. Non è utile controbattere con chiunque abbia avuto esperienze negative con quest'agenzia per il fatto di averne vissuta una positiva, è già sufficiente la semplice ed effettiva testimonianza che lo comprova. Se alcuni utenti hanno riscontri positivi benevenga e credo che gli altri non possano esserne che felici. Tuttavia, in medio stat virtus, quindi per chi è alla ricerca di informazioni contano sia le voci pro sia quelle contrarie. Comprendo che chi ha ottenuto dei risultati con un'agenzia non possa esserne che soddisfatto ed entusiasta e cerchi di manifestarlo, d'altra parte è inutile farsi la guerra attaccando chi è dall'altra parte; qui su WD gli utenti sono invitati, in genere, a riferire ciò che hanno vissuto con genzie e CE (ed essendo iscritto dal 2017 dovresti ormai saperlo, a prescindere dalle poche interazioni). @acherusa@Axolotl hanno raccontato le proprie vicissitudini e parlano in virtù di quelle, tu e altri avete vissuto fortunatamente un'esperienza diversa; sono dati di fatto, sta poi agli utenti che leggeranno decretare le proprie scelte.

 

Sono ovviamente d'accordo. Hai ragione. Tutti sono liberi di esprimere pareri positivi e negativi. Capisco anche che dietro a un'esperienza negativa o a un giudizio negativo possa esserci delusione e talvolta rancore, quello che critico sono le informazioni poco attendibili o false, e distorte. Generalizzare dicendo cose non vere va oltre, ed è cattiva informazione, non è utile né a voi né a chi si avvicina per la prima volta a questo sito. In realtà il sito dell'agenzia in questione è chiarissimo. Almeno per me lo è. Io volevo portare la mia esperienza positiva, l'ho fatto, come altri... e come altri sono stato attaccato. Non il contrario. In alcuni casi chi ha portato testimonianze positive è stato anche insultato pesantemente tanto che siete intervenuti. Questa è una realtà. Basta leggere per intero la discussione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

da parte mia, posso assicurarti che non serbo nessun rancore per via del giudizio negativo :). Ho ricontattato varie agenzie che mi avevano giudicato negativamente (anzi, in un caso ho sottolineato come le loro critiche nei confronti del mio vecchio manoscritto fossero state fondamentali per editarlo). Anche se un autore fosse così infantile da voler tenere il muso, sarebbe per lui controproducente precludersi delle possibilità. Se ho deciso di scartare TZLA, questa volta, non è per via del giudizio ricevuto ma a causa delle testimonianze che ho letto e valutato. Persone diverse possono trarre conseguenze diverse dalle stesse esperienze, ed è a questo che serve il confronto ;) .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cita

INVIO MANOSCRITTI

TZLA è disponibile a valutare le proposte editoriali inedite di scrittori e scrittrici in cerca di un agente.
In questo momento siamo particolarmente interessati a narrativa per giovani adulti (young adult), narrativa contemporanea commerciale e letteraria (non di genere), thriller, mystery e giallo.

Per inviare un romanzo in lettura potete scrivere all’indirizzo: info@tzla.it
Prima di mandarci la vostra proposta vi invitiamo a leggere attentamente la nostra Guida all’invio dei manoscritti.

L’agenzia si riserva la possibilità di proporre Servizi Editoriali mirati di editing e revisione sulla base delle specifiche caratteristiche di un testo.
Per ricevere una scheda di valutazione dettagliata, e un’analisi critica dell’opera, si prega di fare riferimento alla sezione Servizi Editoriali.
Per l’invio di eventuali proposte di varia, saggistica a grande divulgazione, manualistica, illustrati e graphic novels si prega di fare riferimento alla sezione Servizi Editoriali.

Credo che l'invio gratuito non sia più limitato al primo giorno del mese.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sono perso, ma la lettura è gratuita? Leggo del pagamento di 900 euro, ma non trovo questa cifra sul loro sito, si tratta di editing? E' di fatto obbligatorio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Lemmy Caution ha detto:

Mi sono perso, ma la lettura è gratuita? Leggo del pagamento di 900 euro, ma non trovo questa cifra sul loro sito, si tratta di editing? E' di fatto obbligatorio?

sono gratuiti per l'invio e la lettura. Bisogna capire se venga proposto o meno il servizio di editing a pagamento.

Vedremo...;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No, la lettura non è gratuita in nessun caso. Ho inviato loro il mio manoscritto alle  condizioni  riportate sul sito. Ora aspetto la valutazione. Oggi sono trenta giorni dall'inoltro.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Kateuan mi permetto di insistere solo x avere chiarezza anch'io. 

 

Sul sito non c'è né limite di invio riguardo ai giorni,  né costi x inviare. 

Sottolineano,  come mi è parso di capire fin dall'inizio della discussione,  che si riservano di intervenire sull'opera,  proponendo servizi editoriali a pagamento,  per chi accetti tale condizione.

 

Se nel tuo caso anche meramente l'invio del manoscritto prevedeva un costo,  è probabile che oggi la situazione sia cambiata.

 

Solo nella sezione "servizi editoriali" c'è la richiesta di un pagamento, con scheda di valutazione dettagliata,   ma per gli inediti di autori in cerca di agente no. 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, DanZac ha detto:

@Kateuan mi permetto di insistere solo x avere chiarezza anch'io. 

 

Sul sito non c'è né limite di invio riguardo ai giorni,  né costi x inviare. 

Sottolineano,  come mi è parso di capire fin dall'inizio della discussione,  che si riservano di intervenire sull'opera,  proponendo servizi editoriali a pagamento,  per chi accetti tale condizione.

 

Se nel tuo caso anche meramente l'invio del manoscritto prevedeva un costo,  è probabile che oggi la situazione sia cambiata.

 

Solo nella sezione "servizi editoriali" c'è la richiesta di un pagamento, con scheda di valutazione dettagliata,   ma per gli inediti di autori in cerca di agente no. 

Mi correggo. Oggi a distanza di un mese la linea dell'Agenzia è cambiata. Ho verificato e concordo con quanto asserisci: nessun costo è chiesto per la lettura e la valutazione. Un mese addietro non era così.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, Kateuan ha detto:

Mi correggo. Oggi a distanza di un mese la linea dell'Agenzia è cambiata. Ho verificato e concordo con quanto asserisci: nessun costo è chiesto per la lettura e la valutazione. Un mese addietro non era così.

Benissimo(y)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie, ovviamente c'è da capire come venga prospettato il servizio di editing, se sia obbligatorio con loro o se chiedono una semplice revisione del testo. Più chiaramente, se lo rivedo in autonomia, poi lo rileggono?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oggi è arrivata la scheda critica di circa 4 pagine del mio romanzo inviato con lettura prioritaria, secondo lo schema del loro sito. Doccia gelata, non verrò rappresentato da loro.

Volgerò lo sguardo altrove, tanto non demordo.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, Kateuan ha detto:

Oggi è arrivata la scheda critica di circa 4 pagine del mio romanzo inviato con lettura prioritaria, secondo lo schema del loro sito. Doccia gelata, non verrò rappresentato da loro.

Volgerò lo sguardo altrove, tanto non demordo.

Mi dispiace per la non-rappresentanza e in bocca al lupo per i prossimi passi.  Se hai voglia di condividerlo, vorrei sapere se, a tuo avviso, la scheda critica offriva spunti validi per migliorare il testo. Sono indiecisa se usufruire anche io di questo servizio. Ciao e grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, Cindy Cicogna ha detto:

Mi dispiace per la non-rappresentanza e in bocca al lupo per i prossimi passi.  Se hai voglia di condividerlo, vorrei sapere se, a tuo avviso, la scheda critica offriva spunti validi per migliorare il testo. Sono indiecisa se usufruire anche io di questo servizio. Ciao e grazie

Non desidero commentare per non cadere nella presunzione. Posso solo affermare che altri avevano letto il manoscritto, e i giudizi ricevuti si discostano molto dagli ultimi.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, Cindy Cicogna ha detto:

Mi dispiace per la non-rappresentanza e in bocca al lupo per i prossimi passi.  Se hai voglia di condividerlo, vorrei sapere se, a tuo avviso, la scheda critica offriva spunti validi per migliorare il testo. Sono indiecisa se usufruire anche io di questo servizio. Ciao e grazie

Ho ricevuto alcuni spunti utili

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se può essere utile, riporto anche io la mia esperienza. Per me la lettura è stata gratuita, tempi di attesa circa 30 giorni, dopodiché mi scrive il sig. Trentin chiedendomi un appuntamento telefonico che viene rimandato per tre volte a causa degli impegni di quest'ultimo. Al che, visto che i tempi si stavano allungando parecchio gli suggerisco di accennarmi, anche a grandi linee, l'oggetto della conversazione per e-mail, specificando che non ero interessata a valutare proposte che prevedessero editing a pagamento o spese di valutazione di alcun tipo, poiché stavo solo cercando  una rappresentanza (nda, non per presunzione ma perché il romanzo in questione era già stato in carico a un'agenzia e da loro editato e rieditato, oltre che valutato e modificato da altre agenzie).

Il signor Trentin mi risponde immediatamente che non intendeva propormi alcun tipo di valutazione. La valutazione c’era già stata, io avevo inviato il manoscritto gratuitamente e gratuitamente era stato letto e valutato, direttamente da lui e in tempi molto brevi, sottolineando come fossero tra le poche agenzie a farlo. Specificò che intendeva propormi una rappresentanza perché il romanzo nel complesso gli era piaciuto e aveva delle potenzialità; a suo parere però non era ancora pronto per essere inviato agli editori con cui normalmente lavorano, quindi c’era bisogno di un editing, sottolineando come questa possibilità venisse specificata sul sito. Si è reso disponibile ad anticiparmi la proposta per email, ma visto che non ero interessata a valutare un editing, temeva non ci fossero le basi per una collaborazione.

Ho infine specificato che non ero interessata a un editing a pagamento e non a un editing in senso generale, anzi, magari lo avessero fatto gratuitamente... e ho ringraziato. Dopo questa mia precisazione, il sig. Trentin è sparito e la proposta non mi è mai stata recapitata. 

 

  • Mi piace 3
  • Divertente 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, NayaN ha detto:

Se può essere utile, riporto anche io la mia esperienza. Per me la lettura è stata gratuita, tempi di attesa circa 30 giorni, dopodiché mi scrive il sig. Trentin chiedendomi un appuntamento telefonico che viene rimandato per tre volte a causa degli impegni di quest'ultimo. Al che, visto che i tempi si stavano allungando parecchio gli suggerisco di accennarmi, anche a grandi linee, l'oggetto della conversazione per e-mail, specificando che non ero interessata a valutare proposte che prevedessero editing a pagamento o spese di valutazione di alcun tipo, poiché stavo solo cercando  una rappresentanza (nda, non per presunzione ma perché il romanzo in questione era già stato in carico a un'agenzia e da loro editato e rieditato, oltre che valutato e modificato da altre agenzie).

Il signor Trentin mi risponde immediatamente che non intendeva propormi alcun tipo di valutazione. La valutazione c’era già stata, io avevo inviato il manoscritto gratuitamente e gratuitamente era stato letto e valutato, direttamente da lui e in tempi molto brevi, sottolineando come fossero tra le poche agenzie a farlo. Specificò che intendeva propormi una rappresentanza perché il romanzo nel complesso gli era piaciuto e aveva delle potenzialità; a suo parere però non era ancora pronto per essere inviato agli editori con cui normalmente lavorano, quindi c’era bisogno di un editing, sottolineando come questa possibilità venisse specificata sul sito. Si è reso disponibile ad anticiparmi la proposta per email, ma visto che non ero interessata a valutare un editing, temeva non ci fossero le basi per una collaborazione.

Ho infine specificato che non ero interessata a un editing a pagamento e non a un editing in senso generale, anzi, magari lo avessero fatto gratuitamente... e ho ringraziato. Dopo questa mia precisazione, il sig. Trentin è sparito e la proposta non mi è mai stata recapitata. 

 

Mi dispiace per ciò che ti è accaduto. Nel mio caso ho pagato quello che è indicato nel sito per la lettura. Concordo ben poco con quanto riportato nella scheda di valutazione, anche se si elogia una prosa corretta che a volte ha qualche picco di buona scrittura. Si vede che il romanzo è stato letto e se metto a confronto questa scheda con quella che ho ricevuto partecipando al Premio Calvino vedo che non vi è nessuna analogia o somiglianza. Altri a cui ho sottoposto il testo l'hanno elogiato ma non pubblicato a causa della poca fruibilità e per il tema scabroso. Tenterò ancora con altri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie, grazie e ancora grazie a Writer's Dream e a tutti voi per aver condiviso le vostre esperienze con TZLA. 

Il mese scorso ho sottoposto in lettura a TZLA il mio romanzo con le indicazioni riportate sul loro sito. A distanza di un mese circa ho ricevuto una mail del signor Rossano Trentin per un colloquio telefonico. La telefonata, surreale, della durata di 5 (cinque) minuti si è imperniata per minuti 1 (uno) su un generico interesse e la restante parte su ovvietà riguardo la crisi del libro in Italia, (che non ci sono più le mezze stagioni e che si stava meglio quando si stava peggio etc...). Nulla riguardo il mio romanzo, le sue caratteristiche ma solo generici commenti al genere, e un vago accenno allo stile troppo americano, senza alcun riferimento concreto al plot, ai personaggi, ai dialoghi, alla profondità del romanzo. Non ho potuto replicare, data la sua evidente fretta di chiudere la chiacchierata, poiché ad ogni mio accenno di scendere dalle ovvietà, replicava con un generico commento. Mi rassicurava che avrei trovato spiegazioni dettagliate nella mail successiva che mi avrebbe inviato. Speravo che almeno nella mail successiva ci sarebbero stati richiami, seppur accennati, a ciò che gli era piaciuto e a ciò che non gli era piaciuto del mio romanzo, invece nulla, solo un contratto di editing e rappresentanza con TZLA per a cifra di …. euro. L’Editing avrebbe portato via sei lunghi mesi e poi a vedersi. Ora le cose sono due: o non lo ha letto il romanzo oppure proprio non gli è piaciuto. Entrambe sono gravissime. Infatti, non vedo come (se non suscita particolare interesse in lui, professionista del settore e potenziale “mio” Agente), possa lui farlo suscitare in un Editore. Perché mai lo farebbe? 

  • Mi piace 6

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti. Riporto la mia esperienza. Ho richiesto una scheda di valutazione che è arrivata nei tempi stabiliti. Il giudizio espresso per il mio lavoro è stato: romanzo buono ma che necessita di essere “aggiustato”. Per essere rappresentata, mi è stato quindi proposto un editing a pagamento, della durata di sei mesi, che ho rifiutato. 

  • Mi piace 3
  • Confuso 1
  • Triste 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×