Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

nerinacodamozza

L'ultimo film che avete visto

Post raccomandati

Appena visto "I moschettieri del re". Gran cast, bel film, finale inatteso e... basta, altrimenti è spoiler! :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, SeeEmilyPlay ha detto:

Aquaman :facepalm:

Io ho visto Ralph spacca internet... e mi è piaciuto anche abbastanza, anche nelle sue venature parodistiche inattese. :P

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 5/1/2019 alle 23:00, SeeEmilyPlay ha detto:

Aquaman :facepalm:

Anche io voglio vederlo! È brutto?

 

Ultimo film visto: Tre turchi e una bimba (leggero, divertente, allegro).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Mister Frank Aquaman è brutto parecchio, tutto pieno di prosopopea e senza autoironia, con tanto di cori angelici qua e là, quando lui è troppo eroico o figo secondo il regista. Molto meglio allora Thor, almeno sa prendersi in giro, poi la trama si regge, poi c'è anche Loki, invece in Aquaman c'è solo un pallido Dafoe e la Kidman per cinque minuti, ma meglio così... 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maria Regina di Scozia mi è piaciuto, nonostante la presenza di alcune scene/dialoghi mai avvenute nella realtà. Una buona pellicola, comunque. Lo consiglio agli amanti del genere storico che non hanno tante pretese.

 

La favorita è molto particolare, invece. Tutto ruota attorno alle tre protagoniste (la Regina Anna e due cugine, una caduta in disgrazia mentre l'altra arrivata al successo). Il film è inframezzato da capitoli, come un romanzo o una rappresentazione teatrale. Insomma, consigliato anche questo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono metà della sesta serie di Doctor Who. La quinta finora è stata la mia preferita. Non vedo l'ora di arrivare agli episodi con Peter Capaldi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Mister Frank ha detto:

Maria Regina di Scozia mi è piaciuto, nonostante la presenza di alcune scene/dialoghi mai avvenute nella realtà. Una buona pellicola, comunque. Lo consiglio agli amanti del genere storico che non hanno tante pretese.

 

La favorita è molto particolare, invece. Tutto ruota attorno alle tre protagoniste (la Regina Anna e due cugine, una caduta in disgrazia mentre l'altra arrivata al successo). Il film è inframezzato da capitoli, come un romanzo o una rappresentazione teatrale. Insomma, consigliato anche questo.

Ho evitato il primo perché sono troppo purista, ci ho speso mesi a studiare testi su di lei per il podcast storico che ho, mi sarebbero venuti i nervi :-)

la favorita l'ho mancato, lo avrei visto anche solo per il cast, spero di poterlo recuperare.

 

ho visto the green book, sarebbe stato da vedere in originale, pazienza. Comunque ottimo Film sulle intricate e nascoste sfumature del razzismo. Cala nel finale secondo me, cedendo il passo alla retorica. Vedremo cosa premieranno i membri dell'academy :-)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La forma dell'acqua, che avevo perso al cinema.

Bello e sicuramente ben fatto, ma dati i quattro oscar vinti mi aspettavo molto di più. 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, AnnaL. ha detto:

Ho visto the green book, sarebbe stato da vedere in originale, pazienza. Comunque ottimo Film sulle intricate e nascoste sfumature del razzismo. Cala nel finale secondo me, cedendo il passo alla retorica. Vedremo cosa premieranno i membri dell'academy :-)

Green Book è piaciuto anche a me! <3

Hai fatto bene a vederlo doppiato perché il dialetto italiano è stato recitato in maniera un po' pessima, secondo me (a stento riuscivo a capirlo):grat:

Concordo anche sul finale spolverato di retorica (y) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, queffe ha detto:

La forma dell'acqua, che avevo perso al cinema.

Bello e sicuramente ben fatto, ma dati i quattro oscar vinti mi aspettavo molto di più. 

Sì, anche io mi aspetto molto di più (bello, ma niente di speciale; Guillermo del Toro ha diretto film molto elaborati, secondo me).

Invece non conoscevo Sally Hawkins (lo so, sono ignorante; lei è bravissima), infatti mi sono visto un altro film con lei come protagonista: Maudie.

Ho visto che è uscito anche il libro in edizione super economica, ma non credo proprio di leggerlo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Mister Frank ha detto:

Green Book è piaciuto anche a me! <3

Hai fatto bene a vederlo doppiato perché il dialetto italiano è stato recitato in maniera un po' pessima, secondo me (a stento riuscivo a capirlo):grat:

Concordo anche sul finale spolverato di retorica (y) 

Considerata la nomination del buon viggo pensavo avesse fatto un lavoro da paura anche con la dizione :-) (non che per un madre lingua danese sia facile)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto anche io e amato Green Book. Concordo sul fatto che il finale sia un po' scontato (addirittura mi sono immaginato la scena finale guardando il trailer XD) e la prima parte risulta più fresca e scoppiettante, ma tutto sommato è una visione estremamente piacevole.  

 

12 ore fa, Mister Frank ha detto:

Hai fatto bene a vederlo doppiato perché il dialetto italiano è stato recitato in maniera un po' pessima, secondo me (a stento riuscivo a capirlo):grat:

 

Il doppiaggio, in generale, non è male, ma ho trovato quello di Pino Insegno (che stimo molto) poco uniforme e coerente: fa veramente fatica a tenere un accento "finto siciliano" dal primo all'ultimo minuto. 

Comunque sono veramente compiaciuto e piacevolmente sorpreso dell'enorme crescita di Viggo come attore/artista dai tempi di Aragorn. Molti pensavano potesse sparire, come i suoi compagni di avventura Orlando Bloom, Sean Astin e altri, ma lui è riuscito a ritagliarsi il suo piccolo spazio ad Hollywood. A tal proposito vi consiglio di guardare Captain Fantastic, un film stupendo con un'altra interpretazione ineccepibile del buon Viggo.

Mentre su Mahershala Ali c'è poco da dire, ormai non ne sbaglia una (secondo me ha il suo secondo Oscar in pungo).

 

Consiglio caldamente anche la visione di una mini-serie TV che mi ha rapito: Sharp Objects. Valori produttivi degni di un film ad alto budget (ma ormai ci stanno viziando  :asd:) e con una Amy Adams e Patricia Clarkson da applausi. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
22 ore fa, Mister Frank ha detto:

La favorita è molto particolare, invece. Tutto ruota attorno alle tre protagoniste (la Regina Anna e due cugine, una caduta in disgrazia mentre l'altra arrivata al successo). Il film è inframezzato da capitoli, come un romanzo o una rappresentazione teatrale. Insomma, consigliato anche questo.

 

A me non è piaciuto granché. Bella la fotografia (da vedere se uno vuole capire com’era il mondo prima dell’elettricità) e grandi interpreti, ma per il resto è un film pesante, che si prende troppo sul serio. Mi ha lasciato anche la brutta sensazione che il messaggio sia che solo i belli sono anche intelligenti, mentre quelli brutti e grassi sono scemi ed è giusto umiliarli e approfittarsene .

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 7/1/2019 alle 11:01, Mister Frank ha detto:

Ultimo film visto: Tre turchi e una bimba (leggero, divertente, allegro).

Mi è piaciuto, molto divertente. 

 

Ultimamente non guardo molto i film, ma mi è capitato di vedere qualche settimana fa "Roma" (Leone d'Oro al festival di Venezia), che mi ha colpito non tanto per la storia (è ambientato in Messico) quanto per la fotografia. A tratti davvero commuovente. 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hola! 

Il film Roma non mi ha preso, tolto dopo venti minuti😥 Un film made in mexico curioso che ho visto ultimamente è El incidente!

Ultimo film visto invece è The passenger , da troppo tempo solo fantascienza o distopia!😅😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho visto Green book. Piaciuto. Bello il periodo in cui si svolge la vicenda, soprattutto per le musiche, anche se, per ovvie ragioni, sono marginali rispetto al contesto generale. Concordo sul doppiaggio di Pino Insegno (grandissimo doppiatore) costretto a esprimersi in un accento siciliano che sulla lunga distanza perde un po’, anche se, tutto sommato, mi sembra abbia fatto discretamente il suo sporco lavoro. Il finale un po’ zuccheroso questa volta non ci sta per niente male, secondo me. Come il fatto che i due, praticamente agli antipodi sotto tutti i punti di vista, alla fine del loro viaggio, diventino amici. Ma questo lo si capisce subito, anche solo guardando il trailer.

Era un po’ che non uscivo soddisfatto da un cinema. Lo consiglio vivamente.

 

P.S. Una menzione speciale per Linda Cardellini. Concedetemelo; sono pazzo di lei dai tempi di E. R.  :love3:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, Bluesman ha detto:

P.S. Una menzione speciale per Linda Cardellini. Concedetemelo; sono pazzo di lei dai tempi di E.R.

Ecco dove l'avevo vista! Ma non ricordo su due piedi che ruolo facesse :-)

adoravo e.r. :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, AnnaL. ha detto:

Ecco dove l'avevo vista! Ma non ricordo su due piedi che ruolo facesse :-)

adoravo e.r. :-)

 

Linda Cardellini.

Da Wikipedia: .... famosa per l'interpretazione dell'infermiera Samantha Taggart, nella serie E.R. - Medici in prima linea..."

E.R. - Medici in prima linea (ER) - serie TV, 126 episodi (2003-2009)

 

Ho cercato con google perché nemmeno io ricordavo la stagione in cui era apparsa. Anche a me E. R. è piaciuto molto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, Bluesman ha detto:

Linda Cardellini.

Da Wikipedia: .... famosa per l'interpretazione dell'infermiera Samantha Taggart, nella serie E.R. - Medici in prima linea..."

E.R. - Medici in prima linea (ER) - serie TV, 126 episodi (2003-2009)

 

Giusto!! Un bel rimpiazzo per julianna marguiles :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ieri sera ho visto un thriller spagnolo niente male: "Contrattempo".

Sono rimasto piacevolmente colpito e sorpreso dall'ottima regia (Oriol Paulo, che colpevolmente non conoscevo), dall'intelligente sceneggiatura e dal ritmo serrato. 

Convincente anche la prova degli attori principali, ma il doppiaggio in italiano lascia molto a desiderare :facepalm:.

Se vi piacciono i thriller, dategli una chance (c'è su Netflix :D).

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ieri ho recuperato I Segreti di Wind River, film che conclude "la trilogia della nuova frontiera" di Taylor Sheridan (qui regista, mentre negli altri due film, ossia il bel "Hell or High Water" e il crudo "Sicario" diretto da quel genietto di Denis Villeneuve, si era occupato della sceneggiatura).

Veramente un buon film che tratta con una certa sensibilità temi scottanti in america, su tutti il difficile rapporto tra l'uomo "bianco" e i nativi americani.

Alla scrittura essenziale, ma decisamente efficace, si affianca una regia pulita e senza troppi orpelli. I due attori principali, Jeremy Renner e Elizabeth Olsen, mettono da parte per un attimo le loro tutine da vendicatori e danno prova di essere degli interpreti niente male. Anzi, devo ammettere che un Renner così non lo avevo mai visto (forse solo in "The Hurt Locker" aveva fatto un'interpretazione di pari livello).

L'ambientazione è il vero protagonista del film: le terre innevate del Wyoming sono pazzesche e regalano un senso profondo di solitudine e angoscia. Un plauso va fatto anche all'ottima fotografia e all'azzeccatissima colonna sonora che danno quel tocco in più alla pellicola. 

Ho notato diverse similitudini con Fargo, ma qui manca quel tono grottesco che contraddistingue l'opera dei fratelli Coen, il che li rende due film molto diversi. 

Quindi, visione interessante per tutti i suoi 111 minuti di durata :lol:.     

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il fotografo di Mauthausen.

 

È tratto da una storia vera

Produzione Netflix

1 ora e 50 minuti circa

Mondadori comics ha tradotto e pubblicato la graphic novel spagnola.

Vietato minori 14 anni

 

Credevo fosse un film violento, cupo, pesante, invece no. È un po' triste, ma non ci sono scene forti.

 

Consigliato a chiunque voglia conoscere la storia del fotografo Francisco Bois, antifranchista (si dice così?) comunista spagnolo.

 

Attenzione! Spoiler finale!

Spoiler

C'è il lieto fine, per fortuna!

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 20/2/2019 alle 15:55, The_Butcher_of_Blaviken ha detto:

Ieri sera ho visto un thriller spagnolo niente male: "Contrattempo".

Sono rimasto piacevolmente colpito e sorpreso dall'ottima regia (Oriol Paulo, che colpevolmente non conoscevo), dall'intelligente sceneggiatura e dal ritmo serrato. 

Convincente anche la prova degli attori principali, ma il doppiaggio in italiano lascia molto a desiderare :facepalm:.

Se vi piacciono i thriller, dategli una chance (c'è su Netflix) :D

Vero! È piaciuto anche a me, e confermo che il doppiaggio non è all'altezza. Chissà perché.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Altra edizione degli Oscar abbastanza PC (che non sta necessariamente per politically correct). Non ho visto tutti i film in lizza, ma posso dire che in generale i premi ci possono stare. Contento per Green Book che si aggiudica la statuetta più importante, per Mahershala Ali (è il suo momento <3) e per Spider-Man: Into the Spider-Verse, veramente una chicca. 3 Oscar praticamente regalati a Black Panther, a mio parere un filmetto, mentre Avengers: Infinity War è stato completamente snobbato. 

Bravo Rami Malek che non ruba niente con la sua ottima interpretazione di Freddie Mercury, ma sinceramente penso che Christian Bale e Viggo Mortensen siano stati più bravi. 

Lo show tutto sommato non è stato male, anche senza host. Degna di nota l'esibizione sul palco di Lady Gaga e Bradley Cooper che hanno intonato live Shallow :D

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caccia a Ottobre Rosso 

Uno dei tanti classici che mi mancavano. Bello drammaticamente parlando. Bellissimo Sean Connery. Peccato per la vecchia retorica americana un po' ingenua e maccartista. Però vabbe', quelli son gusti.

Parallelamente, mi sono rivisto per caso anche Quel che resta del giorno. Si commenta da sé.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto Isle of Dogs...poco da dire se non: Wes Anderson è un genio! Funziona tutto in questo film. Forse l'unico appunto lo posso fare sul finale un po' frettoloso, una decina di minuti in più non avrebbe fatto male. 

Comunque non ho idea del perché abbiano dato l'Oscar per la migliore colonna sonora a Black Panther, quando l'OST de L'isola dei Cani è magnifica   :noo: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×