Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

L'antipatico

Alcuni numeri reali

Post raccomandati

Come regalo di addio, prima che codesto forum chiuda i battenti (e sperando che resti online a lungo con la funzione di archivio, come promesso dalla proprietà), vi lascio con una statistica dettagliata relativa all'attività di tutto il 2020 messa a disposizione da un'agenzia letteraria di fascia medio-alta. Si tratta di un'agenzia statunitense, con sede a Denver, per cui i numeri assoluti sono probabilmente diversi da quelli a cui sono abituate le agenzie nostrane, ma avere una volta tanto delle cifre concrete, al di là di tante speculazioni, credo sia comunque utile.

 

Riassumo i dati:

 

- Si tratta di un'agenzia in cui lavorano quattro agenti letterari a tempo pieno.

- Queries (proposte non sollecitate) ricevute: 13.561. Vorrei far notare che parliamo di 37 proposte al giorno, weekend e altri festivi compresi!

- Manoscritti completi richiesti e letti dall'agenzia: 430. Fa uno ogni 31,5 proposte ricevute.

- Offerte di rappresentanza ricevute dagli autori, sia da questa agenzia che da altre (che, evidentemente, l'autore contattato ha preferito a questa): 106. Vuol dire che, una volta che il manoscritto è stato richiesto in visione, l'autore ha una possibilità su quattro di ricevere un'offerta di rappresentanza.

- Nuovi clienti acquisiti dall'agenzia: 13. In pratica, uno al mese, distribuiti su quattro agenti.

- Il numero complessivo di clienti dell'agenzia sembra essere 102, sempre distribuiti su quattro agenti.

- Il dato più interessante mi pare il rapporto tra proposte ricevute e offerte di rappresentanza complessivamente fatte, che è di 128 a 1. Alto? Basso? Non saprei. A me non sembra nemmeno altissimo, se consideriamo la quantità di irrimediabile spazzatura che viene mandata ad agenti e CE quotidianamente.

 

Questo il link: https://nelsonagency.com/2021/01/2020-nla-end-of-year-stats/

Modificato da L'antipatico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tutto corretto, però bisogna considerare che gli USA sono quasi 330 milioni (a cui bisogna aggiungere tutti quelli che scrivono in inglese nel resto del mondo e che possono contattarli), noi siamo 60 milioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×