Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

occhidifalco

GDS Edizioni

Post raccomandati

@Pennywise A me proposero un contratto chiaro ma percentuali bassine, oltre a una distribuzione parecchio limitata e gestione troppo fai da te... una loro autrice mi disse che pubblicare da soli era praticamente la stessa cosa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Alessandro Furlano

@simone volponi Optai per l'altra proposta per le stesse motivazioni. Le percentuali erano confrontabili, ma anch'io avevo riscontri cosí così sulla promozione, al contrario della CE che ho scelto, con la quale non sono ancora uscito, ma che vedo attivissima ovunque. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi è arrivata oggi una mail in cui si dicono disposti a pubblicare il mio libro in modo assolutamente free.

Solo che dopo mille rifiuti uno diventa sospettoso anche quando riceve un Si come risposta, quindi domani mi spulcio il topic per bene che ora devo scappare. 

Leggendo solo gli ultimi commenti mi pare di capire si tratti di casa piccolissima che vende soprattutto tramite e-book e con zero o quasi promozione.

Per quelli che hanno pubblicato con loro: fanno editing? vi hanno organizzato almeno una presentazione? In che modo pubblicizzano maggiormente?

 

P.S. Spulciando anche il contratto leggevo di 6 anni di cessione dei diritti che si rinnova tacitamente dopo ogni 5. E' prassi comune? mi sembrano tantini 6 anni

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Abbiamo ricevuto una proposta da questa casa editrice. Un contratto standard che, come informazioni lasciava a desiderare. Abbiamo risposto e chiesto le dovute spiegazioni e sembra che vada tutto bene. Non abbiamo un limite di tempo per mandare il contratto firmato, ma comunque vorremmo aspettare la risposta di qualcun'altro almeno per valutare se le condizioni che ci offrono sono buone. Nel contratto non si menzionano: numero di copie stampate, editing o presentazioni e fiere, ma nelle spiegazioni ricevute poi via mail ci hanno detto che loro comunque stampano a poco a poco quindi circa 100 copie, l'editing verrà fatto, ma non in modo pesante e per quanto riguarda le fiere ecc si vedrà poi durante l'anno. Non saprei, per voi dovremmo fidarci?:occhiali:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, A.V Enelyn ha detto:

Abbiamo ricevuto una proposta da questa casa editrice. Un contratto standard che, come informazioni lasciava a desiderare. Abbiamo risposto e chiesto le dovute spiegazioni e sembra che vada tutto bene. Non abbiamo un limite di tempo per mandare il contratto firmato, ma comunque vorremmo aspettare la risposta di qualcun'altro almeno per valutare se le condizioni che ci offrono sono buone. Nel contratto non si menzionano: numero di copie stampate, editing o presentazioni e fiere, ma nelle spiegazioni ricevute poi via mail ci hanno detto che loro comunque stampano a poco a poco quindi circa 100 copie, l'editing verrà fatto, ma non in modo pesante e per quanto riguarda le fiere ecc si vedrà poi durante l'anno. Non saprei, per voi dovremmo fidarci?:occhiali:

Allora, lo fanno, ma magari se non è segnato nel contratto e decidete di firmare con loro, fate inserire questi punti. Non sono particolari irrilevanti.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

i contratti che inviano gli editori non sono mai scolpiti sulla pietra. condivido sul fatto che sia bene far aggiungere il numero di copie stampate e come avverrà la promozione dell'opera.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho rinnovato il contratto per altri 2 anni per il mio romanzo. Le vendite vanno bene, tantissimi circuiti. Non fanno ne più ne meno di quello che fanno le altre case editrici. La copertina l'ho fatta io. L'editing... non parliamone (anche se mi hanno fatto notare un errore sulla quarta di copertina!).
Non chiedono contributo ovviamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Elet88 ha detto:

L'editing... non parliamone (anche se mi hanno fatto notare un errore sulla quarta di copertina!).

Quindi, volendone parlare, se ne dedurrebbe un "maluccio"?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora in ambito privato mi sto confrontando da un po' di tempo con un altro utente che ha ricevuto un offerta di pubblicazione dalla suddetta casa editrice. Detto che sembrano seri ed onesti, sono una piccola Ce e quindi offrono di conseguenza i pro e i contro di tutte le piccole realtà.

 

Per il momento, ed in un modo che un po' mi dispiace, li ho messi in stand-by per tastare se il testo possa avere uno sbocco diverso.

 

Detto questo e cercando di inserire qualcosa di utile alla discussione quando ero ancora indeciso ho contattato un autrice che ha già pubblicato con loro (in caso posso dare in privato il nome dell' autrice se pensate di dover verificare l' informazione). Vi lascio un estratto

 

Allora, io non ripeterei l'esperienza di pubblicazione con GDS perché non fanno editing e non fanno promozione. Tuttavia: fanno impaginazione, copertina e si occupano di mettere il libro sugli store online. Inoltre fanno selezione dei manoscritti, quindi non pubblicano robaccia.

Secondo me ha senso pubblicare con una piccola ce per questo motivo: il lettore sa che una ce non a pagamento, per quanto piccola, fa selezione all'ingresso, per così dire, mentre sull'autopubblicazione è più difficile garantire la qualità.

Io con loro non pubblicherei più (ma nemmeno con "altra casa editrice che non mi pare carino mettere") perché ho deciso di concentrarmi sulla scrittura e aspettare di pubblicare con un editore un po' più serio. 

 

La decisione la puoi prendere solo tu, ti dico che comunque sono corretti, mi sembra!

 

L' altra casa editrice di cui parla è sempre un altra piccola CE anche lei su queste pagine.

Le risposte che ha dato erano relative alla mie seguenti domande:

 

 

-fanno editing? Se sì, in che misura?

-leggono (credono) in quello che pubblicano?

-fanno promozione? (lo so è una domanda retorica)

-alla fine c'è una qualche differenza sostanziale fra pubblicare con una piccola casa editrice e non in proprio ad eccezione del soddisfare il proprio ego?

-Dulcis in fundo, è un' esperienza che ripeteresti? 

 

 

diciamo che in sintesi offrono quello che tutte le piccole CE possono offrire

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@delon sul contratto c'è scritto che il volume verrà inserito in tutti gli store online e nella lista dei libri in commercio, quindi presumo di si. Comunque ci rendiamo conto che ovviamente è una piccola CE, ma si sono mostrati molto disponibile a tutte le nostre richieste, alzando anche la percentuale di guadagno, cosa che non ci aspettavamo proprio essendo il primo. In settimana dovrebbero mandare l'altro documento con tutti i punti modificati da allegare al contratto standard.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

News: ho rescisso il contratto con loro 4 anni fa e oggi ho ricevuto la mail di un editore interessato al mio libro, ma stupito dal fatto che ci sia una copia in vendita su Amazon.

Ora, devo accertarmi che siano loro, ma in quanto venduto e spedito da Amazon non ho molti dubbi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, A.V Enelyn ha detto:

@mimela Non ti sei trovata bene?

Se vendono il tuo libro quando non sei più sotto contratto con loro non va molto bene. Poi, ripeto, da ore sto cercando di contattarli per averne la certezza, però...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@mimela Certo quello assolutamente. Io parlo per il fatto che hai rescisso il contratto. Noi dovremmo mandare il contratto firmato e stiamo cercando quante più testimonianze possibili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@A.V Enelyn, non dico di essermi trovata male a suo tempo, ma ammetto che con loro devi partire dal presupposto che il 95% del lavoro è il tuo. Promozione, editing, ricerca di blog, a volte anche i contatti con le librerie. E se davvero hanno reso disponibile un libro che non devono più vendere, credo sia abbastanza importante.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@mimela , in realtà la legge è dalla parte dell'editore, da questo punto di vista, perché il contratto di edizione standard prevede e concede all'editore la vendita del libro anche nei 12 mesi successivi alla risoluzione del contratto, specie se, come tu hai dichiarato, ti sei trovata bene e le cause della risoluzione non sono da rinvenirsi in gravi inadempimenti (non è quindi strettamente imputabile all'editore). Il problema è se non ti corrisponde i diritti di quelle vendite; in tal caso hai tutto il diritto di rivendicarli. Se, invece, la risoluzione del contratto è imputabile alla scorrettezza dell'editore, o a mancati adempimenti contrattuali, solo in tal caso gli sarà preclusa la vendita:

 

Cita

  21. Vendita delle copie dopo la scadenza del contratto

Dopo la scadenza del contratto, e anche in caso di sua anticipata risoluzione, l’Editore avrà la facoltà di continuare a vendere l'opera per 12 mesi (corrispondendo all’Autore il compenso nella misura convenuta). Qualora il contratto dovesse risolversi anticipatamente per cause imputabili esclusivamente all'editore, l'editore perderà la facoltà di continuare a vendere l'opera a partire dalla data di risoluzione anticipata.

 

Qui il contratto standard completo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, ElleryQ ha detto:

@mimela , in realtà la legge è dalla parte dell'editore, da questo punto di vista, perché il contratto di edizione standard prevede e concede all'editore la vendita del libro anche nei 12 mesi successivi alla risoluzione del contratto, specie se, come tu hai dichiarato, ti sei trovata bene e le cause della risoluzione non sono da rinvenirsi in gravi inadempimenti (non è quindi strettamente imputabile all'editore). Il problema è se non ti corrisponde i diritti di quelle vendite; in tal caso hai tutto il diritto di rivendicarli. Se, invece, la risoluzione del contratto è imputabile alla scorrettezza dell'editore, o a mancati adempimenti contrattuali, solo in tal caso gli sarà preclusa la vendita:

 

 

Qui il contratto standard completo.

Sono passati 4 anni @ElleryQ ;(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah, scusa @mimela . Mi era sfuggito:

 

27 minuti fa, mimela ha detto:

ho rescisso il contratto con loro 4 anni fa

 

Direi che hai tutto il diritto di essere incavolata se è l'editore stesso ad averlo mantenuto in rete. (y)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, ElleryQ ha detto:

Ah, scusa @mimela . Mi era sfuggito:

 

 

Direi che hai tutto il diritto di essere incavolata se è l'editore stesso ad averlo mantenuto in rete. (y)

Non ti era sfuggito, figurati, non lo avevo detto io!

 

Rettifica: ho parlato ora con Iolanda Massa, che è stata disponibilissima e mi ha assicurato che non sono coinvolti in questa vendita, ma che comunque controllerà. Spero la cosa si risolva rapidamente :bestem:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, mimela ha detto:

Non ti era sfuggito, figurati, non lo avevo detto io!

 

Sì, lo avevi scritto qui:

39 minuti fa, mimela ha detto:

News: ho rescisso il contratto con loro 4 anni fa e oggi ho ricevuto la mail di un editore interessato al mio libro

 

Ma a me era sfuggito. ;)

In ogni caso, mi fa piacere che tu abbia ricevuto i chiarimenti dovuti e ti auguro di risolvere la vicenda al più presto, risalendo a chi ha commesso la scorrettezza.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×