Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Bambola

Chiusura del Forum

Post raccomandati

nel mio post,  non era una critica,  io non gudico gli altri,  ho solo esternato stupore e amararezza.... se ci sarà un posto dove trovarci di nuovo ne sono felice... perchè credo che lo scambio di informazioni sia sempre una bella cosa. è vero che a volte si perdeva di vista obbietivo per motivi personali e ... mi dispiaceva molto. ma queste persone ci saranno sempre,  purtroppo:(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leggo il bollettino: "Speravamo non sarebbe mai arrivato questo momento ma l’ora delle scelte difficili è giunta."

Mi vengono in mente le parole di Dumbledore: "Tempi scuri e difficili ci attendono Harry. Presto dovremo scegliere tra ciò che è giusto e ciò che è facile."

Mi domando se sia stata fatta la scelta giusta. La chiusura del WD sembra una perfetta metafora delle occasioni che vengono date agli esordienti italiani: porte chiuse.

Detto questo colgo l'occasione per ringraziare tutti e augurare un decente (non allarghiamoci troppo!) 2021.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, AndreaLuna ha scritto:

sono qui da quando c'era Linda

 

Ciao, Andrea :love: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, Aporema Edizioni ha scritto:

lo fecero - e qui sta la differenza - anche quando non mi conformavo, anche quando esprimevo pareri diversi dal loro, persino quando esprimevo opinioni ingenue, frutto dell'inesperienza e di un percorso formativo, perlomeno in campo editoriale, ancora in fieri. Trovai insomma un bel gruppo, molto eterogeneo, di persone sedute intorno a un tavolo a ridere, a scherzare ma anche a discutere seriamente, che mi chiese di accomodarmi, di bere con loro, senza badare al colore della sciarpa che portavo al collo, anche perché pure le loro erano quasi tutte diverse l'una dall'altra. Nessuno insomma mi guardò con diffidenza o, peggio ancora, con astio, nessuno mi disse mai "qui si fa così e se non ti sta bene, puoi anche andartene".

Dire che cinque anni dopo nel Writer's Dream regni lo stesso clima sarebbe una falsità.

 

Questa è una cosa che ho letto spesso. Anche di recente ho letto lamentele di nuovi iscritti che si riferivano al fatto che qui c'è una specie di zoccolo duro che fa troppo "comunella", escludendo i nuovi. Talvolta ciò è stato declinato come scarso spirito di accoglienza del WD. Forse dipende dalla mia giovane età forumica, ma io non l'ho mai notato. Tutte le volte che ho sentito di scrivere qualcosa sul WD, l'ho fatto tranquillamente e, se qualcuno non era d'accordo, come è naturale che sia, ne ho discusso altrettanto tranquillamente, senza badare ai colori delle sciarpe indossate, per usare le tue parole.

Certo, anche io sono stato criticato, talvolta aspramente, e ho accumulato la mia bella collezione di frecce rosse, numerosissima. :asd: Se vuoi te ne presto qualcuna. :asd: 

Però mi sono sentito sempre a casa mia: il WD è stato casa mia per mesi e vorrei che continuasse a esserlo, ma credo che ormai non sia più possibile. Ho imparato tantissimo, ho letto centinaia di bei racconti e commenti, sui quali non sempre ero d'accordo, ma quasi sempre ho colto spunti di riflessione interessanti.

In definitiva volevo dirti che, secondo me, forse te la sei presa troppo. :asd:

 

Le critiche che meno mi sento di condividere sono quelle rivolte alla moderazione. In passato anche io ho fatto il moderatore. Era un newsgroup e non un forum, ma mutatis mutandis (cambiate le mutande :)) è la stessa cosa. Là allora era diverso il modus operandi, nel senso che i messaggi arrivavano a noi moderatori, che decidevano cosa approvare e cosa no, ossia cosa mandare sul gruppo e cosa no. Quindi il post compariva dopo alcuni giorni dall'invio. Siccome noi eravamo moderatori e non censori, approvavamo anche messaggi sul cui contenuto non eravamo d'accordo. Facevamo solo rilievi sulla forma. Quando non approvavamo un post, scrivevamo all'autore che doveva rimandarcelo con lo stesso contenuto, ma con un linguaggio più potabile. Ad esempio, si parlava spesso di omosessualità e capitavano spessissimo messaggi del tipo "Frocio, te la metterei nel tuo culetto da finocchio fino a farti perdere sangue, da dietro" e io replicavo più o meno con un "Puoi esprimere contrarietà all'omosessualità ma senza dire frocio e finocchio. Casomai parli, senza offendere, di sodomia e dintorni. Riscrivi il post e rimandalo corretto". La netta maggioranza rispondeva con insulti, tanto che a noi moderatori, dopo un po', c'era passata la voglia di argomentare i rifiuti. Ma comunque leggevamo una media di venti post al giorno, alcuni lunghissimi. In confronto il WD mi sembra un luogo molto, molto, molto, molto, molto tranquillo. Un forum di mammolette, in pratica.

Per evitare attese troppo lunghe, che, nei momenti di maggiore affluenza, arrivavano fino a oltre due settimane, avevamo istituito una lista bianca in cui mettevamo i membri migliori e sicuri. I post di questi non venivano moderati e comparivano immediatamente sul gruppo, ma chi era in lista bianca sapeva che, se avesse "sgarrato", avrebbe avuto sanzioni durissime, fino al ban perenne. Cosa che non è mai avvenuta. Sul WD invece siamo tutti in lista bianca e casomai i moderatori intervengono dopo. I moderatori del mio gruppo erano normali utenti volontari, come quelli del WD. Ogni tanto i mod si riunivano e dicevano: "Mmmm… 'sto dyskolos scrive belle cose" e mi passavano alla lista bianca. Dopo un po', "Mmm… 'sto dyskolos in lista bianca potrebbe fare il mod" e mi facevano mod:D Poi mi hanno proposto di scrivere per un giornale scientifico di proprietà di un "vecchio" del gruppo. 

A un certo punto, i proprietari della rete (la faccio breve) decisero di eliminare la moderazione. Il risultato fu la morte del gruppo, che è sì ancora attivo, ma è preda di troll di ogni tipo, flame, pazzi paranoici e peggio. I più attivi e intelligenti abbandonarono il gruppo dopo pochi giorni. I moderatori sono sempre utili, anche se a qualcuno possono apparire troppo rigidi. Frenano l'entropia naturale. È una sorta di polizia che mantiene l'ordine pubblico.

Riguardo agli OT, consigliavamo di farlo il meno possibile, però poi eravamo molto tolleranti e ne approvavamo molti. Anche perché, secondo me, un gruppo muore senza OT. Te lo dice uno che lo ha fatto molte volte, ma a volte le discussioni si esauriscono ed è quasi naturale andare OT.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Linda Rando grazie:) avevo trovato questo posto per caso e mi era piaciuto subito, come autrice trovare un  posto dove avere delle risposte o trovare altri autori con cui confrontarsi o leggere esperienze non  è una cosa comune e scontata:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, Linda Rando ha scritto:

 

Ciao, Andrea :love: 

Il tuo sito sembra una buona alternativa. Se poi non è gestito da case editrici e/o professionisti del settore (editor, agenzie, persone con interessi a orientare le scelte degli autori e/o aspiranti, ecc.) ancora meglio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, Riccardo Zanello ha scritto:

Il tuo sito sembra una buona alternativa. Se poi non è gestito da case editrici e/o professionisti del settore (editor, agenzie, persone con interessi a orientare le scelte degli autori e/o aspiranti, ecc.) ancora meglio...

 

Nessuno di loro. Vendiamo servizi di editing e correzione bozze, sia chiaro, ma non siamo un'agenzia editoriale, e in ogni caso non intendiamo oscurare lo spazio per freelance, agenzie e altro :)

(E non siamo un'azienda, ho una partita iva individuale!)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 31/12/2020 alle 16:00, julia1983 ha scritto:

nel bollettino trovi il messaggio da parte del community manager. 

a me non è arrivato nessun bollettino... e anche io sono caduta dalle nuvole leggendo che il forum verrà chiuso :( E concordo con quanto detto da @AndreaLuna. Inoltre mi ero abituata a entrare qui, perchè vi consideravo come una seconda famiglia e qui trovavo la risposta per ogni dubbio dal tanto che era gestito bene. Quando verrà chiuso mi sentirò un po' orfana e mi sto già chiedendo dove si potrà trovare un altro forum sulla scrittura gestito bene come questo. Qualcuno di voi lo sa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Lore ha scritto:

a me non è arrivato nessun bollettino... e anche io sono caduta dalle nuvole leggendo che il forum verrà chiuso :( E concordo con quanto detto da @AndreaLuna. Inoltre mi ero abituata a entrare qui, perchè vi consideravo come una seconda famiglia e qui trovavo la risposta per ogni dubbio dal tanto che era gestito bene. Quando verrà chiuso mi sentirò un po' orfana e mi sto già chiedendo dove si potrà trovare un altro forum sulla scrittura gestito bene come questo. Qualcuno di voi lo sa?

 

Puoi venire su Ultima Pagina (ho il link in firma, altrimenti su Google ci trovi facilmente) :flower:

 

anche lo staff di WD ha aperto un forum, non ho il link sottomano...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, Linda Rando ha scritto:

Puoi venire su Ultima Pagina (ho il link in firma, altrimenti su Google ci trovi facilmente)

Grazie :) Su Google come vi cerco? Sempre con il nome di questo forum?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, Lore ha scritto:

Grazie :) Su Google come vi cerco? Sempre con il nome di questo forum?

 

No, cerca "Ultima Pagina forum" :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ultimamente mi sembra di vivere in una realtà parallela (ah, no, come non detto, è così da quando sono nata).

Il forum chiude, e su questo non ci piove. Non sappiamo il perché, e io francamente manco voglio saperlo. Se qualcuno è capace di chiudere il WD con qualche riga di post tipo dimissioni aziendali non credo mi potrei fidare di quel che mi dice, in ogni caso. Ma ho letto delle cose qui che mi hanno fatto arricciare i capelli.

E siccome mi piacciono dritti, solo per amor loro puntualizzo che io sono qui da tre anni (forse pochi per i decani, ma abbastanza da farsi un'idea) e non ho mai percepito mancanza di accoglienza o rigidità. Anzi, è forse l'unico posto dove con lo staff si può scherzare (in modo intelligente, senza offendere, ovviamente) e dove i nuovi arrivati sono incoraggiati e aiutati in ogni modo. La chiusura non ha niente a che fare né con lo staff né con gli utenti (rendetevene conto: siamo solo numeri su un contatore).

Francamente, comincio a pensare che ricominciare da zero in un posto dove l'aria è migliore, a costo di stare in una capanna, sia solo un guadagno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, Silverwillow ha scritto:

non ho mai percepito mancanza di accoglienza o rigidità. Anzi, è forse l'unico posto dove con lo staff si può scherzare (in modo intelligente, senza offendere, ovviamente) e dove i nuovi arrivati sono incoraggiati e aiutati in ogni modo.

 

D'accordo al 100% :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una bella doccia gelata che ha raffreddato di colpo l'entuasiasmo di chi, come nel mio caso, ha appena scoperto un tesoro e  se lo vede sfilare sotto il naso,

Se da una parte ringrazio   in particolare @ElleryQ per i preziosissimi consigli, dall'altra  mi  chiedo  se davvero sono state valutate tutte le possibili alternative alla chiusura.  Mi chiedo che fine faranno tutte le  informazioni   incluse  in questo  Forum, che sono un patrimonio   IMMENSO accumulato in anni e anni di lavoro da parte di tutti,  le risposte ai dubbi e tanto tantissimo altro. UN VERO E PROPRIO TESORO e non posso credere venga buttato alle ortiche.

Dai commenti che ho letto,  credo che la maggior  parte di noi sarebbe stata disposta a sostenere WR  in  qualche modo,.

Questo FORUM   è come un diamante prezioso e andrebbe  difeso,  soprattutto  di questi tempi, in cui la cultura è praticamente sepolta  dal  COVID

Accetto ovviamente la Vostra decisione,  a malincuore,  come uno schiaffo sul  viso di chi  sorrideva felice davanti a un tesoro appena  scoperto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Venus Per ora la proprietà ha deciso che manterrà il forum consultabile, come una sorta di archivio, eliminandone la parte attiva. Seppur terribile è una gran cosa e un enorme passo in avanti rispetto alla decisione di chiudere del tutto, perché permetterà al decennio di informazioni editoriali di essere consultabile ancora, in futuro, per chiunque voglia orientarsi in questa giungla che è l'Editoria italiana.

 

Alla parte attiva però già stiamo pensando noi, il capitale umano non andrà perso: è già stato creato un altro luogo un po' spartano, di aggregazione, dove chi vuole può confluire per mantenere viva la comunità creata in questi anni :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Niko ha scritto:

Alla parte attiva però già stiamo pensando noi, il capitale umano non andrà perso: è già stato creato un altro luogo un po' spartano, di aggregazione, dove chi vuole può confluire per mantenere viva la comunità creata in questi anni :D

 

Bene dai è già qualcosa. Avete pensato magari anche a riportare i messaggi delle discussioni più importanti (in particolare testimonianze su agenzie), oppure non è possibile? Così anche se chiudessero questo forum non andrebbe tutto perso.

 

Mi unisco poi al dispiacere generale e mando un abbraccio a tutti i membri dello staff che conosco, in particolare a Niko, ElleryQ e Marcello.

Per quanto riguarda le critiche, concordo purtroppo sul fatto che ogni volta che qualcuno dava un parere negativo spuntavano uno/due paladini pronti a scatenare la guerra invece di instaurare un dialogo tra diversi punti di vista. Poveracci. Ma lo staff non ha colpe. Faceva quello che poteva. E in più occasioni infatti ha espulso questi soggetti. Però non nascondo che per evitare ogni volta di dover lottare semplicemente per avere il diritto di dire la mia esperienza/opinione, spesso ormai non intervenivo più se non per aiutare. In altre parole col tempo mi sono stancato, che ci devo fare. Questa è l'unica cosa che non mi piaceva del forum. Per il resto ho trovato persone intelligenti con cui ho condiviso sogni ed esperienze. 

 

Insomma un saluto a tutti, e mi raccomando: la maggior parte era qui a cercare consigli per non farsi fregare, quindi continuate a non farvi fregare! Poi se l'altro forum che nascerà sarà un clone di questo allora è solo un arrivederci quindi non disperiamoci troppo che già dopo quest'anno disastroso ci mancava solo questa :facepalm:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Niko ha scritto:

Per ora la proprietà ha deciso che manterrà il forum consultabile, come una sorta di archivio, eliminandone la parte attiva.

 

Qual è esattamente la parte attiva? Rimarranno consultabili tutte le discussioni in officina, editoria, agorà o rimarranno aperte solo quelle di "pubblica utilità", cioè in definitiva la sezione editoria? Si salveranno cose come: "Meglio Shakespeare o Moccia?" che si potevano trovare solo da queste parti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

« Come sconsacrare una chiesa » per fortuna resterà consultabile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, Befana Profana ha scritto:

« Come sconsacrare una chiesa » per fortuna resterà consultabile.

 

Questa me la vado a cercare subito :sss:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Adesso, Linda Rando ha scritto:

 

Questa me la vado a cercare subito :sss:

È IL Topic imprescindibile :si: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, Befana Profana ha scritto:

« Come sconsacrare una chiesa » per fortuna resterà consultabile.

 

Però nel dubbio si dovrebbe avvisare subito l'utente sconosciuto che la leggeva ogni sera, per lui non trovarla più sarebbe un colpo mortale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
2 minuti fa, massimopud ha scritto:

 

Però nel dubbio si dovrebbe avvisare subito l'utente sconosciuto che la leggeva ogni sera, per lui non trovarla più sarebbe un colpo mortale.

Qualcuno ha la sua mail? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La chiusura di un forum dedicato all'editoria, alla scrittura, alla lettura, è sempre una perdita (per quanto un pò attenuata, in base a come sto leggendo, dalla possibilità di mantenere consultabile una parte o l'interezza delle discussioni, eliminando solo la parte attiva) culturale e anche umana. Non sono un veterano del forum, sono iscritto da circa un anno e mezzo, e solo negli ultimi tempi ho intensificato la partecipazione attiva ad alcune discussioni, ma non è necessario essere un veterano per respirare il clima di cordialità, di gentilezza che caratterizza questo ambiente, accanto, ovviamente, alla competenza degli utenti nel discutere le varie tematiche. La speranza è che tutto ciò possa continuare a esistere e svilupparsi in una nuova piattaforma, con la stessa ricchezza tematica e la qualità della partecipazione che ha caratterizzato questa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Niko ha scritto:

Per ora la proprietà ha deciso che manterrà il forum consultabile, come una sorta di archivio

Ma quindi si potrà entrare ancora con gli account... ma quando il forum sarà eliminato del tutto, cosa succederà agli account? Intendo dire: verranno cancellati o potranno essere usati sull'altro forum?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, Lore ha scritto:

Ma quindi si potrà entrare ancora con gli account... ma quando il forum sarà eliminato del tutto, cosa succederà agli account? Intendo dire: verranno cancellati o potranno essere usati sull'altro forum?

Non so rispondere a questa domanda, mi dispiace.

Pare però che il forum sarà consultabile ma che non sarà possibile fare l'accesso e quindi non ci sarà alcun account in cui loggare. Dipenderà dalla decisione della proprietà.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, Niko ha scritto:

Pare però che il forum sarà consultabile ma che non sarà possibile fare l'accesso e quindi non ci sarà alcun account in cui loggare.

Questione non di poco conto, però, visto che se non ci si logga si possono vedere poche pagine al giorno. Quindi il forum resterà comunque quasi invisibile a conti fatti, a meno che visto che resta in sola lettura non diventa pubblico in modo totale. :libro:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, bwv582 ha scritto:

Questione non di poco conto, però, visto che se non ci si logga si possono vedere poche pagine al giorno. Quindi il forum resterà comunque quasi invisibile a conti fatti, a meno che visto che resta in sola lettura non diventa pubblico in modo totale. :libro:

 

Presumo toglieranno il limite di pagine visualizzabili... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×