Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

galloway

Gli stadi del lettore

Post raccomandati

Questo post potrebbe essere un sondaggio ma credo sia meglio elaborare contenuti partecipando, rispondendo ai vari stadi proposti. Una occasione per condividere e confrontarsi, sia come lettori che scrittori, ma sopratutto, a mio parere, come "pensatori".

 

Gli stadi del lettore: le fasi che ogni amante dei libri si trova ad attraversare, ovvero le tappe che ogni lettore incontra nel vivere la sua passione. Sono momenti che ogni lettore conosce, e affronta, almeno una volta nella vita, voi a che stadio siete?

 

1. Scoprire i libri
2. Innamorarsi dei libri
3. I libri come identità
4. I libri come sostituti dell'interazione umana
5. I libri come intollerabile frustrazione
6. Basta libri
7. Riscoprire i libri
8. Accumulare libri
9. Trasmettere i libri alla prossima generazione
10. Scrivere un libro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

. leggere un libro

. parlare del libro con quelli che hai intorno e scoprire che nessuno ha il tuo qi

. scrivere un libro copiando il libro che hai letto

. pensare che il tuo libro fa schifo

. scoprire come funziona l'editoria e capire che scrivi male

. riprendere a leggere e smettere di scrivere

. imparare a scrivere e scrivere altri lbri

. leggi venti libri l'anno e ne hai scritti diversi e chi hai intorno non è in grado di scrivere in italiano

. realizzi che hai un qi troppo alto

. capisci che se scrivi lo devi fare per portarti le donne nude a letto, perché tanto vendi trecento copie in cinque anni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, Giovanna21 ha scritto:

. leggere un libro

. parlare del libro con quelli che hai intorno e scoprire che nessuno ha il tuo qi

. scrivere un libro copiando il libro che hai letto

. pensare che il tuo libro fa schifo

. scoprire come funziona l'editoria e capire che scrivi male

. riprendere a leggere e smettere di scrivere

. imparare a scrivere e scrivere altri lbri

. leggi venti libri l'anno e ne hai scritti diversi e chi hai intorno non è in grado di scrivere in italiano

. realizzi che hai un qi troppo alto

. capisci che se scrivi lo devi fare per portarti le donne nude a letto, perché tanto vendi trecento copie in cinque anni

Sono tuttte "proposizioni" vale a dire affermazioni, asserzioni, enunciati, tesi, giudizi, frasi personali e sensate, sentite e sofferte quanto mai, abbiamo bisogno però di elaborazioni, approfondimenti, creazioni per capire quello che pensiamo. Se lo facciamo per noi o per gli altri ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×