Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Kiarka

Zerocalcare: l'ultimo intellettuale?

Post raccomandati

Credo che Zerocalcare sia il fumettista più famoso d'italia e non abbia bisogno di presentazioni. Io sono una sua grande fan e ho letto tutti i suoi libri, di cui consiglio in particolar modo "Dimentica il mio nome" e "Kobane Calling".

 

Ultimamente però alcune cose mi fanno storcere il naso, ad esempio il fatto che venga definito "l'ultimo intellettuale" (etichetta da lui stesso ampiamente criticata). Ora, non sono qui per dare giudizi sulla sua intelligenza, anche perché sembra una persona che si informa e parla con cognizione di causa, mi sembra anche coi piedi per terra e molto alla mano.

Tuttavia che ne pensate? Temo che si dia troppo spazio a Michele Rech e poco ad altri autori. Credo sia anche fisiologico che venga definito "l'ultimo intellettuale" se poi è l'unico che viene interpellato, mentre altri sono lasciati nell'ombra senza possibilità di far ascoltare la loro voce.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×