Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Post raccomandati

Nome: Smasher Edizioni
Generi: Narrativa, Poesia, Erotico, Saggistica, Narrativa sperimentale
Modalità di invio manoscritti: http://www.edizionismasher.it/pubblicaconnoi/

Distribuzione: http://www.edizionismasher.it/distribuzionelibrerie.html

Sito web: http://www.edizionismasher.it/

Facebook: https://www.facebook.com/edizionismasher/

Modificato da ElleryQ
Aggiornamento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Signor Ford
Gentile Sito,

ho contattato ieri (NOME ADMIN) che ancora non mi ha risposto e contatto anche questo indirizzo, per sicurezza.

In vista di una pubblicazione, ho contattato l'Editrice Smasher che, da ciò che risulta dal Rifugio degli Esordienti e da un altro sito che recensisce case editrici (non risco a ricordare il nome), è free.

La casa editrice stessa me lo ha confermato. Chiederei dunque, in seguito a una naturale verifica da parte vostra, che venisse tolta dalla lista delle case editrici a pagamento.

Saluti,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Signor Ford

Ci ha contattato anche la redazione editoriale, sposto in free :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per e-mail non mi ha risposto nessuno, quindi apro una discussione che, se verrà cancellata, pazienza.

Ho ricevuto un contratto da questa casa editrice, inserita nella lista a doppio binario, per un libro di poesie (ovvero il genere più sfigato, come ben sa che lo pratica).

Risultato: NON mi è stato chiesto un solo euro, a nessun titolo, e non c'è obbligo di acquisto copie né di altro. Nulla di nulla.

Per quanto mi riguarda, la casa editrice è FREE e la stessa editrice mi ha confermato di non aver mai chiesto soldi per pubblicare, dunque di essere stata sempre FREE.

Mi aspetto almeno una celere verifica perché, le liste, se si fanno, vanno fatte con dati alla mano e integrate/verificate spesso. E, aggiungo, andrebbero fatte sulla base delle valutazioni di contratti editoriali, unica fonte di informazione attendibile.

  • Mi piace 1
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Signor Ford

Ophelia: sono pervenute due email al riguardo. Abbiamo avuto modo di contattare anche l'editore, che è inserito nella lista free. Onde per cui, prima di aprire ulteriori topic, avresti fatto bene a verificare che non ci fosse già questo. http://www.writersdr...asher-edizioni/

Punto secondo, diretto proprio a questo:

Mi aspetto almeno una celere verifica perché, le liste, se si fanno, vanno fatte con dati alla mano e integrate/verificate spesso. E, aggiungo, andrebbero fatte sulla base delle valutazioni di contratti editoriali, unica fonte di informazione attendibile.

Le verifiche vengono effettuate nella celerità delle risposte degli stessi editori, e delle vostre segnalazioni. Onde per cui, se permetti, il lavoro lo gestiamo all'interno dello staff quando e se gli altri agenti esterni decidono o meno di collaborare. Ti ricordo che questo lavoro di catalogazione è gratis et amore dei, fatto proprio da noi che, nelle miriadi di cose che abbiamo da fare, dedichiamo il nostro tempo libero anche a questo per rendere un servizio rivolto a tutti quanti, senza chiedervi mai nulla in cambio. Onde per cui, il tuo tono polemico e infondato, non mi è in alcun modo gradito.
  • Mi piace 1
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sulla lista publicata sulla pagina di Michela Murgia e di Loredana Lipperini, l'editore non risulta free, ma a doppio binario.

Purtroppo non mi fa incollare il link, ma è facilmente reperibile sul blog dell'autrice.

A quella lista mi riferivo e quella ritenevo che dovesse essere modificata perché è quella che un autore consulta, se vuole orientarsi in questo senso.

Mi scuso per il tono, non voluto, ma se una realtà lavora bene, credo che non debba essere penalizzata. Tutto qui.

Grazie per il vostro impegno, anzi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Signor Ford

Infatti, nel caso, è a loro stesse che va segnalata. Non so in che termini e in quanto tempo aggiornino le liste.Noi, le aggiorniamo anche grazie alle vostre segnalazioni. Unisco i topic

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per l'interessamento! Contatto dunque Loredana Lipperini e Michela Murgia, facendo presente la cosa, e sperando che modifichino al più presto la lista presente sul loro sito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera, credo che questa CE sia da rimettere nella lista a doppio binario, ma non ne sono sicura, mi spiego. Come ho scritto in un'altra sezione del forum ho mandato loro un romanzo breve di genere erotico, mi ha risposta una tizia che ha valutato in modo positivo il manoscritto quindi mi ha detto che dovevo io contattare l'editore, ho chiesto maggiori info e mi ha risposto così:

Il nostro contratto di pubblicazione è suddiviso in due metodi per l'autore, non obbligatori, tengo a precisarlo:

- alla firma del contratto con l'acquisto di 30 copie al 50% a cui si aggiungeremo 5 in omaggio (es. opera con prezzo al pubblico 10 euro, l'autore la comprerà a 5 euro);
- acquisto in seguito alla firma del contratto dell'opera pubblicata al 30%, numero copie che deciderà l'autore in base alla sue esigenze.

Ripeto non c'è obbligo alcuno in entrambi i casi.

 

In ogni caso ho contattato l'editore in seguito a questa valutazione positiva, appena mi invia il contratto vi aggiorno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vedrai che il contratto è assolutamente free (peraltro è free pure in questo caso, non essendoci obbligo). Comunque io che sto pubblicando con loro non ho trovato nessuna richiesta di nulla, nemmeno facoltativa e si tratta del contratto standard che mandano agli autori. Quindi la CE è free.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah, preciso, qualunque casa editrice ti dice che, se vuoi, puoi comprare copie (perché non dovresti poterlo fare?) e applica uno sconto variabile.
Il problema è solo nell'obbligatorietà che non sussiste, nel caso specifico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah, preciso, qualunque casa editrice ti dice che, se vuoi, puoi comprare copie (perché non dovresti poterlo fare?) e applica uno sconto variabile.

Il problema è solo nell'obbligatorietà che non sussiste, nel caso specifico.

Ciao Ophelia, il contratto stipulato che durata ha nel tempo? In bocca al lupo 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Preferisco non parlare nello specifico dei contratti! Però ti assicuro che è davvero buono, con tutto quello che un buon contratto deve avere!
E free, senza dubbio.

Anzi, approfitto anche qui per scusarmi. La questione mi sta molto a cuore perché, come si vede all'inizio del thread, il nuovo contatto e lo spostamento in free sono avvenuti su mia segnalazione.
Oggi ho fatto presente alla CE i dubbi che erano sorti e sono certa che all'autore che li aveva siano stati chiariti senza problemi. Per un autore, sia già sotto contratto, sia che non lo abbia ancora firmato, è difficile, lo so. Basta poco perché, pur essendo in buona fede e non avendo pagato un centesimo, la tua opera sia considerata di valore inferiore a quella di un altro che ha pubblicato alle stesse condizioni. Tuttavia dovrò evitare di leggere discussioni che riguardino CE con cui sto pubblicando. Spesso si creano polemiche e liti inutili.
I migliori auguri a Pintucat che spero pubblichi proprio con Smasher, a riprova che lavorano bene.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi è stato inviato un contratto: è tutto free :) Non c'è obbligo di acquisto copie, non c'è nessun contributo. Anzi, la cosa che mi ha sorpreso è che la tiratura minima è di addirittura 500 copie!!!

Io sto incrociando le dita :P 

Ciao a tutti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, però rimango sempre titubante nell'inviare il manoscritto a CE o agenzie che non ho mai sentito nominare. Poi magari è questa è la migliore in italia, ma il dubbio rimane lo stesso. Vedremo col tempo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×