Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

nando

Caosfera

Post raccomandati

Nome: Caosfera

Generi trattati: non specificati (qui la loro libreria/catalogo)
Invio manoscritti: https://www.caosfera.it/inedito/
Distribuzione: https://www.caosfera.it/distribuzione/

Sito webhttp://www.caosfera.it/

Facebook: https://www.facebook.com/Caosfera

 

Richiesta di contributo

Uscita la nuova casa editrice a pagamento di Altromondo: Caosfera.it

Modificato da ElleryQ

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Ehm, scusate la domanda, ma siete sicuri che caosfera sia a pagamento?

Avete ricevuto notizie specifiche a riguardo?

Perché tempo fa mandai loro un manoscritto e mi hanno risposto dicendomi di contattarli al loro numero etc. Vorrei sapere come comportarmi e cosa aspettarmi. Grazie ^^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho inviato un manoscritto. Mi hanno spedito una mail chiedendomi di contattarli al loro numero. Li ho contattati e dopo un bellissimo discorso di circa 20 minuti, come ultimo "dettaglio" mi hanno detto che sarà necessario un contributo - una tantum - che comprende ogni tipo di promozione oltre che la consegna di 800 copie. Attendo a casa il contratto che, non appena riceverò, metterò a disposizione di chiunque.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Hanno risposto anche a me chiedendo contributi una tantum. Pensate che sul contratto c'è scritto proprio così: contributi una tantum di 800 euro. Non vuol dire assolutamente nulla visto che non c'è scritto né ogni quanto vogliono i soldi, né quante volte, né tantomeno spiegano perché... mah

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho inviato il mio manoscritto a Caosfera, mi hanno risposto positivamente e mi hanno inviato il contratto da firmare. Devo dare loro 2'000 euro. Ho ricevuto altre proposte editoriali sia a pagamento che gratuite. Credo che accetterò la loro proposta. Avete notizie approfondite al riguardo di Caosfera?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispetto ogni scelta, ma accettare una proposta di pubblicazione a pagamento, senza nemmeno prendere in considerazione l'idea di valutare l'operato di quelle gratuite che ti hanno contattato mi sembra francamente scriteriato.

Almeno chiedi un consiglio a qualche autore più esperto, condividi i tuoi dubbi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le risposte free non mi danno alcuna garanzia di diffusione. Ho ricercato i volumi editi da Caosfera in alcune librerie e nessuna ha avuto problemi per trovare e farmi avere i titoli richiesti. Qualcuno di voi ha pubblicato con loro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Potrei anche essere parzialmente concorde con quanto detto ma io voglio la diffusione del libro. Per me la cosa più importatnte è che la gente possa leggermi, di fare soldi non m'interessa molto, mi basterebbe anche prendere poco pur di farmi leggere. Quello che mi aspetto da questa pubblicazione è di rifare i soldi investiti e di prendere anche poco ma di avere la possibilità di essere diffusa. Voi cosa vi aspettate dalla pubblicazione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Potrei anche essere parzialmente concorde con quanto detto ma io voglio la diffusione del libro. Per me la cosa più importatnte è che la gente possa leggermi, di fare soldi non m'interessa molto, mi basterebbe anche prendere poco pur di farmi leggere. Quello che mi aspetto da questa pubblicazione è di rifare i soldi investiti e di prendere anche poco ma di avere la possibilità di essere diffusa. Voi cosa vi aspettate dalla pubblicazione?

Premesso che i soldi non li fai nemmeno pubblicando con un editore free, figuriamoci con uno a pagamento dove parti già con un bilancio negativo di 2.000 euro, ma se ti interessa la diffusione del tuo libro l'editoria a pagamento è la strada peggiore che puoi prendere.

Dopo aver incassato i tuoi 2.000 euro l'editore non si sbatterà certo per promuoverti. Il suo introito, abbondante, l'ha già avuto.

Forse hai ragione, anzi, con molta probabilità hai ragione ma gli editori free non mi hanno dato nessuna garanzia di diffusione. Sono indecisa ma allo stesso tempo ho bisogno di pubblicare velocemente. Tu che faresti al mio posto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Posso solo consigliarti di scegliere fra la migliore proposta free che hai per le mani.

Se non ti danno garanzie di diffusione, hai comunque la garanzia che non devi sborsare un centesimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Potrei anche essere parzialmente concorde con quanto detto ma io voglio la diffusione del libro. Per me la cosa più importatnte è che la gente possa leggermi, di fare soldi non m'interessa molto, mi basterebbe anche prendere poco pur di farmi leggere. Quello che mi aspetto da questa pubblicazione è di rifare i soldi investiti e di prendere anche poco ma di avere la possibilità di essere diffusa. Voi cosa vi aspettate dalla pubblicazione?

Scusami, posso darti un consiglio? vuoi sapere realmente come verrà distribuito il tuo manoscritto?

Non cercare su IBS o su altri siti simili e basta. Probabilmente avrai un edicolante o libraio di fiducia, lui sa quali sono le case editrici piccole che arrivano nella sua libreria senza problemi e quelli che ci arrivano dopo un po' di sollecito. Ed è anche molto probabile che ti dica che difficilmente troverai nel suo negozio un libro edito da un EAP, perché te lo può fare avere dopo tante richieste. Io il libro di Jack l'ho cercato così e il mio Grandissimo edicolante mi ha detto tante cose, che poi io ho riferito a Jack. Non avere paura di fargli queste domande, fa parte del suo lavoro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Potrei anche essere parzialmente concorde con quanto detto ma io voglio la diffusione del libro. Per me la cosa più importatnte è che la gente possa leggermi, di fare soldi non m'interessa molto, mi basterebbe anche prendere poco pur di farmi leggere. Quello che mi aspetto da questa pubblicazione è di rifare i soldi investiti e di prendere anche poco ma di avere la possibilità di essere diffusa. Voi cosa vi aspettate dalla pubblicazione?

Scusami, posso darti un consiglio? vuoi sapere realmente come verrà distribuito il tuo manoscritto?

Non cercare su IBS o su altri siti simili e basta. Probabilmente avrai un edicolante o libraio di fiducia, lui sa quali sono le case editrici piccole che arrivano nella sua libreria senza problemi e quelli che ci arrivano dopo un po' di sollecito. Ed è anche molto probabile che ti dica che difficilmente troverai nel suo negozio un libro edito da un EAP, perché te lo può fare avere dopo tante richieste. Io il libro di Jack l'ho cercato così e il mio Grandissimo edicolante mi ha detto tante cose, che poi io ho riferito a Jack. Non avere paura di fargli queste domande, fa parte del suo lavoro.

Per avere informazioni sono andata dai miei amici librai e gli ho fatto trovare dei testi della casa editrice tutti mi hanno risposto che non avevano nessun problema ad averli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Posso solo consigliarti di scegliere fra la migliore proposta free che hai per le mani.

Se non ti danno garanzie di diffusione, hai comunque la garanzia che non devi sborsare un centesimo.

Corcordo con Jack, anche perchè 2000 euro non sono certo pochi... blink1.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gli ho fatto trovare dei testi della casa editrice tutti mi hanno risposto che non avevano nessun problema ad averli.

cioè? li hanno trovati ordinandoli? non li avevano in negozio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
alcune li avevano in negozio altri li potevano ordinare in arrivo in pochi giorni

è stato personalmente l'autore a portarli al libraio, chiedendo a questi di esporli, e ci sono pochissimi dubbi a riguardo, perchè poche piccole case editrici free arrivano in libreria, e sicuramante fra queste non ci sono quelle a pagamento, che non fanno promozione nè niente.

ma io sono dell'idea che è meglio andare a sbattere la testa contro al muro per capire un concetto, se non lo si capisce in un altro modo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

li avevano perchè avevano già venduto il titolo e lo tenevano in negozio. Don, forse hai ragione che devo capire certe cose da me ma il fatto è che il mio libro ha distribuzione in un ambiente molto particolare ( parla di alcolismo ) quindi sto solo cercando di capire qual'è la strada migliore attraverso i vostri consigli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non è che devi capire qualcosa in particolare, è solo che hai chiesto dei consigli e noi te li abbiamo dati, ma te sei ancora intenzionata, almeno credo, a pagare e pubblicare con Caosfera, e riguardo a questo ti ho detto, francamente, che in futuro cambierai idea e te ne pentirai se accetti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

C'è un dettaglio non da poco che non ti è stato detto: spesso una precedente pubblicazione con un EAP è una macchia che rimane nel tuo curriculum di scrittrice.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho ricevuto adesso per posta raccomandata il "contratto di edizione" da parte di Caosfera.

Mi chiedono 1.890 euro per la stampa di 800 copie, di cui 40 andrebbero a me - e posso farne quello che mi pare - e circa 50 distribuite per vari fini promozionali; sulle circa 700 restanti, in caso di vendita, percepirei il 12% del prezzo di copertina "al netto d'iva" (?). Inoltre potrei acquistare copie personali con uno sconto del 20% sul prezzo di copertina (ma su queste non percepirei alcun diritto).

Adesso dico, se curano l'editing delle opere come quello del contratto c'è da stare freschi.

Il supporto cartaceo è, sì, accattivante (una bella grafica di copertina e una carta robusta costituiscono un insiene globale piacevole alla vista), ma nella prima parte la punteggiatura - laddove è stata messa - è completamente da rivedere, mentre la seconda parte - oltre a riportare il titolo dell'opera sbagliato - inizia con un bel "Agendo per sè", per continuare con una lunga serie di "d" eufoniche disseminate a casaccio e nei punti sbagliati.

Il contratto è accompagnato da una nota, redatta da un responsabile del sito

E io aggiungo un bel adieu ban.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io ho ricevuto un'offerta dalla caos sfera un paio di giorni fa.

mi chiedevano 2670 euro contributo per la pubblicazione e royllates  a cominciare dalla 500 copia venduta.

Sono gentili e professionali, ma ho ovviamente rifiutata.

Se devo investire risorse per pubblicizzarmi lo faccio da solo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti scrivo per consiglio  e testimonianza su caosfera. Premetto che ho letto notizie non proprio accattivanti su internet. Ho ricevuto una proposta di pubblicazione (poesie). Ci hanno tenuto a farmi notare che non c'è acquisto di copie obbligatorio e contributi. C'è però l'iscrizione di 115 euro a un'associazione. Io finora ho pubblicato tre libri senza contributi. Però certo la distribuzione e la promozione non c'erano. Loro editano 400 copie (due per l'autore) e il contratto dura 12 mesi. Chiedono un indirizzario internet e l'impegno per tre presentazioni. Ora non so, la poesia certo è il genere meno amato dai lettori di oggi. Poi non so se fidarmi in genere sarebbe già grave per me pagare di per se per farsi pubblicare. C'è qualcuno che ha già avuto esperienze o può consigliare? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Proprio oggi ho trovato nella mia casella una loro email nella quale mi dicevano praticamente la stessa cosa di AnarchAngel, ma con una richiesta diversa, che riporto:

 

«Le sarà richiesto il suo impegno dal punto di vista promozionale, e l'unica spesa da parte sua sarà una piccola quota di € 150,00 che verrà usata per l'acquisto dell'Isbn e per sbrigare delle pratiche burocratiche e amministrative»

 

In pratica hanno una proposta ad hoc per ognuno? Come funziona?

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×