Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Sira

Blackout poetry 1 - Off topic

Post raccomandati

Io pensavo a qualcosa del genere:

 

 . . . . . .  . . . . . . .  . . . . .:  . . . . . . .  . . . . amore.  .  . . .  . . . . . . .  . .  . . . . . .  .  . . . . . .  . .  . . . . . .   .  . .  . .  . . . .  . . . .  . . .  . . . . . .  . . . . . ..  .  . . .  . . . .  . . . . .  . . . . .:  . . . . . .  .  . . . . .  . .  . . . . . .   . . . . . . . . ..  . . . . .  . . le sue vie  . . . .  . . . . . . . . .  . .  . . . ..  .  . . . . . .  . .  . . . . . . .  . . . le sue ali   . . . . . . . . ..  . . . . .  . .  . . . .   . . . . . . . .  . . .  . .  . . . . .   . . . . .  . . . . . . ..  .  . . . . . . .  . .  . . .  . . . .  . . . . .  . . . . . . . . . .  .  . . . . . .  . . . . .  . . . . come il vento  . . .  . . . .  . . . . . . .  . .  . . . . . . . .:  . . . . . .  . . . .  .  . . . . .  . .  . . . . . . . .  . . . .  . .  . . . . . . . . . ..  .  . . . .  . .  . . fiorire  . . . .  . .  . . . . . .  . . .  . . . . . . ..  . . . . . .  . . . . . . .  . . . .  . . . . . .  . . . . . . .  .  . . . . . . .  .  . . . . . .  . . . teneri rami  . . . . . . . . . .  . .  . . . .   . . . .  . . . . . . .  . . . .  . . . .  . . . . . .  . . . . . .  . . . . . . . . . . .  . . .  . . . .  . . . . . . . . .  . . . .  . . . . ..  . . . .  . . . . . . . . . .  . .  . . . . . . . . . .  . .  . . . . . . . . .  . .  . ..  . .  . . . . .  . . . .  .  . . . . . spogli.  . .  . . . . . . .  . . .  . . . . . . . . .  . . .  . . . . ..  . .  . . . . . .  . . . .  . .  . . . . . . ..  .  . . . . . . .  . . . . . .  . . . . .  teneri.  .  . . .  . .  . . . . . . . .  . .  . . .  . . . . .  . . . . .  . . . .  . . .  . . . . . . . .  . . . . . . . . . pane  . . . . .  . . .  . .  . . . . .  . .  . . ..  . . . . .  . . . . . .  . . . . . . . . . .  .  . . . . .  . .  . . .   . . . . . . . .  . . . . . . . .  . . . . . . . . .  .  . . . . . . . del  . . . . . . cuore  .  . . .  . . . . . .  . . . . . . . . .  . . frammento  . . .  . . . . .  . . . . .  . . . ..  . .  . .  . . . . .  . . . . . . . .   .  . . . .  . . . . . cercate  . . . . . . . .  . .  . . . . . . . . . . . .  .  . .  . . .  . . . . . . .   . . . . . .  . . . . . .  . . .  . . .  . . .  . . . . . . . . . .  . .  . . . . . .  . . . . . .   . . . . . . . . . . . . . .  . . . .  . . .  . . . .  . . . . .  nel mondo  . . . . .  . . . . . . . .   . . . . riderete   . .  . . .  . .  . . . . .  . .  . . . . . .  . . . .   . piangerete   . .  . . .  . .  . . . . .  . .  . . . . . .  . . . . . . .. amore  . . . . .  . .  . .  . . .  . .  . . . . . .  .  . . .  . . . . . .  . . . . .  . .  . . .  . .  . .  . . . . . ..  .  . . . . .  . . .  . . . . . . . .  . .  . . . . .  . . . . . .  . . . . . . . . . .  . . . . . . l'amore basta  . . .  . . . . ..  . . . . . .  . . . . .  . . .  . . . . . . . .  . . . .  . .  .  . . .  . . .  . . . . .    . . . . .   io sono  . . .  . . . . .  . .  . . . .  .  . . .  . . . . . . .  . .  . . . . . .  . . . . . . . .  . .  . . . . .  . . . .   . . . . .   . . . . . . .  . .  . .  . . . . .  . . . . .    .  .  . . . . .  . . .  . . . . . .  . .  . . . . . .  . . . . ..  .  . . . . .  . . .  . . . . . . . .  . . .  . . . . . . . .  . .  . . . . . ..  . .  . . amando  . . . . . .  . . . . .  . . .  . . . . . . . .   . . . .  . . . . .  . . . . . .:  . . . . . . . . . . .  . .  . . . . . .  . . . .  . .  . . . . . . . .  . . .  . . . . .  . . . .  . . . . .  . .  . . . melodia.  . . . . . . . . .  . .  . . . . . .  . . . . .  . . . . . . tenerezza.  . . . . . .  . . . . . . . .  . . . . .  . . . . . .  . . . . . .  . . . . . . . . . . . .  .  . . . . .;  .  . . . . . . . . . .  . . . . . . . . . .  .  . . .  . . . . ..  . . . . . . . . . . . .  . . .  . . . .  . . .  . . cuore alato  .  . . . . . . . . . . .  . . .  . .  . . . . .  . . . . . .  .  . . . . . .  . . . . . . . .  . . . .  . . .  . . .  . . . . . . . .  .  . . . . . . . .  . . . .  . . . . . .  .  . . . . .;  . . . . .  . . . . . . . . . alla sera;  .  . . .  . . . . . . . . .  . . .  . . .  . . . . . . . . .  . .  . . . . .  . . .  .  . . . . .  .  . . canto di lode  . . . . .  . . . . . ..
 

Sbaglio di tanto???._.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
34 minuti fa, Gianfranco P ha scritto:

ho un dubbio atroce :pirata:: ma la pagina base sarà la stessa per tutte/i, o ognuno può usare quella che gli/le pare? :o 

I testi verranno proposti da noi. ;)

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il testo precedente non vi ha ispirato?

Provate con questo. :P

Moby Dick - Herman Melville 

Spoiler

Chiamatemi Ismaele. Qualche anno fa - non importa ch'io vi dica quanti - avendo poco o punto denaro in tasca e niente che particolarmente m'interessasse a terra, pensai di mettermi a navigare per un po', e di vedere così la parte acquea del mondo. Faccio in questo modo, io, per cacciar la malinconia e regolare la circolazione. Ogniqualvolta mi accorgo di mettere il muso; ogniqualvolta giunge sull'anima mia un umido e piovoso novembre; ogniqualvolta mi sorprendo fermo, senza volerlo, dinanzi alle agenzie di pompe funebri o pronto a far da coda a ogni funerale che incontro; e specialmente ogniqualvolta l'umor nero mi invade a tal punto che soltanto un saldo principio morale può trattenermi dall'andare per le vie col deliberato e metodico proposito di togliere il cappello di testa alla gente - allora reputo sia giunto per me il momento di prendere al più presto il mare. Questo è il sostituto che io trovo a pistola e pallottola.
Con un ghirigoro filosofico Catone si getta sulla spada; io, quietamente, mi imbarco.Non c'è niente di straordinario in questo. Basterebbe che lo conoscessero appena un poco, e quasi tutti gli uomini, una volta o l'altra, ciascuno a suo modo, si accorgerebbero di nutrire per l'oceano su per giù gli stessi sentimenti miei.

 

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cioè una cosa del genere:

 

        amore                                   le sue vie      

     le sue ali                           come il vento                       fiorire   

              rami                                spogli                  teneri          

      pane                     del  cuore                        frammento       

       cercate                         nel mondo     riderete      

     piangerete          L’amore                    l’amore basta           

                     io sono                                            amando               

         melodia     tenerezza                    cuore alato                

                alla sera               canto di lode     

 

;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, Gianfranco P ha scritto:

Sbaglio di tanto???._.

Se hai selezionato le parole, senza cambiarne l’ordine, non hai sbagliato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Sira ha scritto:

Il testo precedente non vi ha ispirato?

Provate con questo. :P

Moby Dick - Herman Melville 

 

Permettete un bis? :sss:

@Sira . Si può dare un titolo fuori dal testo per far capire meglio l'argomento? 

 

Spoiler

Chiamatemi Ismaele. Qualche anno fa - non importa ch'io vi dica quanti - avendo poco o punto denaro in tasca e niente che particolarmente m'interessasse a terra, pensai di mettermi a navigare per un po', e di vedere così la parte acquea del mondo. Faccio in questo modo, io, per cacciar la malinconia e regolare la circolazione. Ogniqualvolta mi accorgo di mettere il muso; ogniqualvolta giunge sull'anima mia un umido e piovoso novembre; ogniqualvolta mi sorprendo fermo, senza volerlo, dinanzi alle agenzie di pompe funebri o pronto a far da coda a ogni funerale che incontro; e specialmente ogniqualvolta l'umor nero mi invade a tal punto che soltanto un saldo principio morale può trattenermi dall'andare per le vie col deliberato e metodico proposito di togliere il cappello di testa alla gente - allora reputo sia giunto per me il momento di prendere al più presto il mare. Questo è il sostituto che io trovo a pistola e pallottola.
Con un ghirigoro filosofico Catone si getta sulla spada; io, quietamente, mi imbarco. Non c'è niente di straordinario in questo. Basterebbe che lo conoscessero appena un poco, e quasi tutti gli uomini, una volta o l'altra, ciascuno a suo modo, si accorgerebbero di nutrire per l'oceano su per giù gli stessi sentimenti miei.

 

(Il cane da adottare)

 

Chiamatemi: non importa quanti.

A terra, per cacciar il muso

umido, fermo e nero

per le vie;

per me il momento

che io trovo

straordinario

su per giù.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
22 ore fa, Ippolita2018 ha scritto:

Ne è al corrente? E @Alba360?

 

@Ippolita2018 , ultimamente il tempo è una scommesa per me. Chissà, se riuscirò a partecipare a questo e altri bellissimi e affascinanti contest del WD, come facevo un tempo.

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Dougie ha scritto:

Quello vecchio non significava nulla. Questo invece rappresenta lui:

67b9a070d6508e56657698e8dc243b52.jpg

 

 

this-is-the-water.gif

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

 

Ci provo anche io, vorrei partecipare, se riesco. 

Mi è venuta fuori una cosa cupa, forse è l'atmosfera di questi tempi... 

 

Mi sono ispirata al testo di Gibran. 

Spoiler

Allora Almitra disse: parlaci dell’Amore. 

 

E lui sollevò la stessa e scrutò il popolo, e su di esso calò una grande quiete. E con voce ferma disse: 

 

Quando l’amore vi chiama, seguitelo.

 

Anche se le sue vie sono difficili ed erte. E quando vi avvolge con le sue ali, cedetegli. Anche se lama, nascosta tra le piume, potrà ferirvi. 

 

Quando vi parla, credetegli.

 

Sebbene la sua voce possa frantumare i vostri sogni così come il vento del nord devasta il giardino.

 

Poichè come l’amore vi incorona così vi crocefigge. E come vi fa fiorire così vi taglia per potarvi. 

 

Mentre ascende alle vostre altezze e carezza i vostri più teneri rami palpitanti al sole, così penetra fino alle vostre radici scuotendole nel loro abbraccio alla terra.

 

Come pannocchie di granoturco vi raccoglie in se.

 

Vi batte fino a farvi spogli.

 

Vi staccia per liberarvi dai gusci.

 

Vi macina fino al candore.

 

V’impasta sinché siate cedevoli.

 

E poi vi consegna al suo sacro fuoco così che possiate diventare pane sacro per la mensa di Dio.

 

Tutto questo provocherà l’amore in voi, affinché possiate conoscere i segreti del vostro cuore e per questo diventare un frammento nel cuore della vita.

 

Ma se siete timorosi, e nell’amore cercate soltanto la tranquillità e il suo piacere, allora meglio per voi che ricopriate le vostre nudità allontanandovi dall’aia dell’amore, nel mondo senza stagioni, le vostre risa, e piangerete, ma non di tutte le vostre lacrime.

 

L’amore nulla dà se non se stesso e non prende nulla se non da se stesso.

 

L’amore non possiede ne vuole essere posseduto;

 

Poiché l’amore basta all’amore.

 

Quando amate non dovreste dire “Dio è nel mio cuore”, bensì ,”Io sono nel cuore di Dio”.

 

E non pensate di potere dirigere il corso dell’ amore, giacché se vi trova degni , è l’amore che dirige il vostro corso.

 

L’amore non desidera che appagare se stesso. 

 

Ma se amando dovete avere dei desideri, essi siano questi: 

 

Dissolversi ed essere come un ruscello che canta alla notte la sua melodia.

 

Conoscere il dolore della troppa tenerezza.

 

Essere trafitti dalla vostra stessa comprensione d’amore; E sanguinare volentieri e con gioia.

 

Risvegliarci all’alba con il cuore alato e ringraziare per un nuovo giorno d’amore;

 

Riposare nell’ora del meriggio e meditare sull’estasi d’amore; grati rincasare alla sera;

 

E poi assopirsi con una preghiera in cuore per l’amato e un canto di lode sulle labbra.

 

Sul limite del Nulla

 

Una grande quiete

                  avvolge

                            i segreti 

        nel cuore della vita senza stagioni. 

Tutte le risa

                   tutte le lacrime

             sono

         desideri alla notte

                       trafitti all'alba. 

 

 

Talia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poche ore alle tracce. :sorrisoidiota:

 

@Nightafter, stavolta c'è tempo! @Ton, in quale parte di mondo sei?

 

@AzarRudif, @Lollowski, @Mario74, @Milarepa, @Lmtb99, @LorenzoG, @fcwfex, oggi comincia il contest di Blackout Poetry:

 

 

Potrebbero essere interessati anche @Massimiliano Marconi, @Exairesi, @edotarg, @Galvan, @Stefano Verrengia, @Domenico S.;

 

e @Dark Smile, @millika, @La Anders, @niccat13, @TuSìCheVale, @julia1983;

 

@dyskolos, @Marco Settimio Di Fonzo, @ilion, @Gualduccig.

 

Appuntamento a mezzogiorno nel topic ufficiale, e tempo fino a domenica, sempre a mezzogiorno. :gnam:

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, Sira ha scritto:

Chiamatemi Ismaele. Qualche anno fa - non importa ch'io vi dica quanti - avendo poco o punto denaro in tasca e niente che particolarmente m'interessasse a terra, pensai di mettermi a navigare per un po', e di vedere così la parte acquea del mondo. Faccio in questo modo, io, per cacciar la malinconia e regolare la circolazione. Ogniqualvolta mi accorgo di mettere il muso; ogniqualvolta giunge sull'anima mia un umido e piovoso novembre; ogniqualvolta mi sorprendo fermo, senza volerlo, dinanzi alle agenzie di pompe funebri o pronto a far da coda a ogni funerale che incontro; e specialmente ogniqualvolta l'umor nero mi invade a tal punto che soltanto un saldo principio morale può trattenermi dall'andare per le vie col deliberato e metodico proposito di togliere il cappello di testa alla gente - allora reputo sia giunto per me il momento di prendere al più presto il mare. Questo è il sostituto che io trovo a pistola e pallottola.
Con un ghirigoro filosofico Catone si getta sulla spada; io, quietamente, mi imbarco.Non c'è niente di straordinario in questo. Basterebbe che lo conoscessero appena un poco, e quasi tutti gli uomini, una volta o l'altra, ciascuno a suo modo, si accorgerebbero di nutrire per l'oceano su per giù gli stessi sentimenti miei.

 Ci ho provato ed è uscito questo:  ._.

 

Essenziale

 

Non denaro,

terra,

per regolare

un umido umor nero.

Basterebbe poco.

  • Mi piace 2
  • Grazie 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, Poeta Zaza ha scritto:

Si può dare un titolo fuori dal testo per far capire meglio l'argomento? 

Sì.

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sebbene se la poesia non sia nelle mie corde ci posso provare .... :asd:

Anche se come scriveva qualcuno e disse un omino verde "non c'è provare, solo fare o non fare" 

  • Mi piace 2
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, Massimiliano Marconi ha scritto:

Grazie per l’invito @Ippolita2018. Spero proprio di farcela. A domenica

Se vuoi partecipare il contest è già iniziato e terminerà domenica alle 12:00. ;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
48 minuti fa, niccat13 ha scritto:

cos’è

Ciao, Nicca! È la prima edizione di un contest particolare, riguardo al quale puoi farti un'idea leggendo la prima pagina di questo stesso topic e, soprattutto, guardando il topic ufficiale, qui sotto. Ti aspettiamo! 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, Ospite Rica ha scritto:

E tanti fiori a te! E a tutti voi! 

Questa volta te lo frulleremo noi il testo. :P

Speriamo che vengano fuori dei buoni frullati. :rolleyes:

Fiori anche a te. :rosa:

  • Divertente 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×