Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Stefano Verrengia

Che strana la vita!

Post raccomandati

CHE STRANA LA VITA!

Che strana la vita!
Un giorno mi aggrada
e un giorno la aborro.
È una troia lasciva
che in orge d'azzurro
e di nero intona i suoi
canti. Armonia strana,
che in lei è eterno ciò
che muore nell'agonia
di lamenti e versi rossi.
E brucia nelle vene,
fiammeggia come tuoni
fra nembi ottenebranti,
fra venti che urlano
e onde che si fracassano
come secondi sul tempo.
Che strana la vita,
un giorno è un fiore
e un giorno è una pistola,
che odora di violette
e polvere da sparo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×