Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Post raccomandati

Ospite
1 minuto fa, simone volponi dice:

@Nuwanda basta seguire la loro pagina facebook, io almeno faccio così. Ad esempio, oggi Ivan Alemanno è al Comics.

 

Sono molto più attivi sui social invece che sul sito (che giudico davvero poco curato)...

Grazie, seguirò quel nome che mi indicate ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Alessandro Furlano
11 minuti fa, Nuwanda dice:

 

Sono molto più attivi sui social invece che sul sito (che giudico davvero poco curato)...

Grazie, seguirò quel nome che mi indicate ;-)

 

E' una caratteristica che accomuna molti purtroppo.

Addirittura in alcuni casi i siti sono abbandonati, mentre sui social sono molto attivi.

 

A questo punto direi che l'Ivan di cui si parla nel contratto fac-simile, titolare della CE, sia il nostro utente ivangrafico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
52 minuti fa, Pennywise dice:

A questo punto direi che l'Ivan di cui si parla nel contratto fac-simile, titolare della CE, sia il nostro utente ivangrafico.

 

E io che pensavo fosse il grafico :asd:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Be', dalle risposte era chiaro fosse lui :D

Comunque apprezzabile che un editore intervenga per rispondere... il  sor Mondadori non lo fa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Alewoolf Si e no, ho inviato la prima volta nel 2015 e poi lo scorso anno: in entrambi i casi, nessuna risposta. Ma capisco gli impegni e capisco quanto possa essere affollata la posta, visto che negli ultimi 5/6 anni mezza Italia si è improvvisata scrittrice :D
Le info si possono tranquillamente reperire sul loro sito o sulla loro pagina facebook, dove postano regolarmente le novità, le uscite, le iniziative.

Spoiler

@Pennywise Chiedi un consiglio: pensi che da parte mia sia pressante inviargli un messaggio privato lì? Non voglio fare la figura della pedante...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Alessandro Furlano
16 ore fa, simone volponi dice:

Be', dalle risposte era chiaro fosse lui :D

Mi era chiaro che fosse una della CE, non che ne fosse il titolare. Non avevo mai letto il contratto fac-simile.

Pensavo fosse tipo JaV, che era uno di B&C, ma non il sig. Baldini o il sig. Castoldi xD

 

@Sara Canini Non lo so, a me ha scritto di passare sul WD quando si ricorda...e l'ultima volta si è ricordato dopo due mesi... Non è che non ti risponda poi, anzi lo fa, ma magari stavolta di mesi ne passano tre...Valuta tu se ci stai coi tempi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
17 ore fa, simone volponi dice:

Be', dalle risposte era chiaro fosse lui :D

 

È proprio il caso di dire: "Elementare Watson" :asd:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Su facebook di solito risponde dopo poco, sempre impegni permettendo.

Io l'ho contattato diverse volte su facebook e mi ha sempre risposto. Vi riporto l'ultima sul mio manoscritto, del mese scorso:

 

Letture e valutazioni stanno andando piano per rinnovo casa editrice, distribuzione e nuove collane. La risposta arriva.

 

Questo perché c`è in corso una grossa ristrutturazione all'interno della CE, che sta apportando diverse migliorie, sempre nell'ottica di crescere. 

Riguardo al ritardo nelle letture, posso capirlo per i manoscritti invitati qualche mese fa che giustamente sono finiti in coda a tutto, ma chi ha inviato nel 2015?

Avranno una risposta a breve? Difficile dirlo, bisognerebbe sapere quanti mesi effettivamente sono stati fermi con le valutazioni...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Alewoolf , dal tuo profilo noto che gli unici quattro messaggi da te postati sono quelli relativi a questa discussione, il che vuol dire che non sei mai passato dalla sezione Ingresso, come prassi vuole, per presentarti all'intera comunità prima di interagire con gli altri. Nessun problema, in ogni caso, si può ancora rimediare. Puoi aprire anche tu il tuo topic di presentazione? Così possiamo darti il benvenuto ufficiale. :) Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Alewoolf Il signor Alemanno o la pagina della ce? 
In pagina rispondono subito, impegni permettendo e sono anche molto gentili: a contattare Alemanno personalmente su fb, onestamente, non ci avevo pensato, anche perchè mi pare un'invasione dello spazio personale. :eheh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho scritto a Ivan Alemanno, perché cosí mi era stato consigliato di fare. La pagina facebook della CE non credo sia adeguata per chiedere info sui manoscritti, forse é piú per info di carattere generale.

E se non sbaglio all'indirizzo di invio dei manoscritti é proprio Ivan Alemanno a rispondere...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Alewoolf dice:

Io ho scritto a Ivan Alemanno, perché cosí mi era stato consigliato di fare. La pagina facebook della CE non credo sia adeguata per chiedere info sui manoscritti, forse é piú per info di carattere generale.

E se non sbaglio all'indirizzo di invio dei manoscritti é proprio Ivan Alemanno a rispondere...

Già, infatti scrissi alla pagina fb proprio per avere info riguardanti lo stato di lettura dei manoscritti e l'admin mi indirizzò verso la mail in questione, consigliandomi di chiedere direttamente di Alemanno. 

Mandata qualche settimana fa, ma nulla :quokka: capisco anche il perchè insomma, visto il numero di iniziative.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Sara Canini a quale indirizzo mandasti la mail? Io ho mandato un messaggio alla pagina Facebook ora e mi hanno risposto di scrivere a watsonedizioni@gmail.com che non è l'indirizzo che avevo usato io in precedenza. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Alewoolf dice:

@Sara Canini a quale indirizzo mandasti la mail? Io ho mandato un messaggio alla pagina Facebook ora e mi hanno risposto di scrivere a watsonedizioni@gmail.com che non è l'indirizzo che avevo usato io in precedenza. 

"Scrivendo a selezionewatson@gmail.com può chiedere dell'editore, Ivan Alemanno. "

 

Questo è ciò che mi è stato gentilmente detto e così ho fatto :quokka:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche io avevo quell'indirizzo, ma visto che non ti hanno risposto mi sorge il dubbio se sia ancora attivo...perció ho chiesto ieri, e mi han dato un indirizzo differente.

Adesso provo a mandare una mail con quest'altro, facciamo la prova del nove ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Alewoolf dice:

e mi han dato un indirizzo differente.

 

E non potresti comunicarci questo indirizzo? È un segreto di stato? :nazi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per i testi in valutazione selezionewatson@gmail.com

I tempi di attesa non sono brevi, la selezione è attentissima alla qualità e ad altri aspetti legati alla riuscita del libro e della persona che lo ha scritto.

Di quanto ricevuto, solo il 5% viene preso in considerazione.

Oggi sono tutto per voi, sparate domande, vi rispondo. (Non chiedetemi dei testi in valutazione)

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Messaggio offtopic:

Ringrazio chi ha segnalato la mia immagine di profilo.

Quello è Johnny Cash e il suo dito medio è offensivo solo per chi lo vuole vedere come tale.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
1 minuto fa, Ivangrafico dice:

Di quanto ricevuto, solo il 5% viene preso in considerazione.

 

 

 

Ho notato che la sua CE presta molto attenzione al genere Horror, Fantascienza e Fantasy. Riguardo alla Narrativa, si intende un immenso calderone, ad esempio giallo, surreale, comico ecc. o si fa riferimento al Mainstream?

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Ivangrafico Ah, che bello... ho appena fatto l'errore fatale. Ignori il mio messaggio Alemanno, scusi.

 

Le vorrei chiedere una cosa: ho notato la nuova collana dedicata al fantasy e la bellezza delle vostre cover.
- Cosa deve avere un libro fantasy per essere scelto da Watson? Quanta importanza hanno originalità, lunghezza, grammatica, nel prodotto originale che vi viene sottoposto?
- Molte ce stanno scegliendo i personaggi, più che gli autori: quanto conta l'essere "personaggio" dell'autore, se conta qualcosa, per Watson?

- Come si lavora sulle cover, che tipo di lavoro c'è con l'autore della storia per la realizzazione dell'impaginazione, formato, copertina?

- Ci sono altri progetti che Watson ha pronti per i lettori? (Si, mi interessa sapere anche cosa troverò in vendita con firma Watson, visto che mi piace leggere ciò che pubblicate).

Ovviamente, la ringrazio per le informazioni e la disponibilità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Sara Canini

Un libro fantasy deve essere ben scritto, avere dialoghi verosimili, personaggi che funzionano a 360 gradi e non essere un mattone.

Per mattone intendo non superiore a 350 pagine, che già sono tante.

A Watson interessa che l'autore sia una persona consapevole che la pubblicazione di un libro è un "Lavoro". Che si sia personaggi o meno, poco importa.

Il termine lavoro ha necessità di maggiori spiegazioni, in questo ambito, ma credo possiate ben intendere a cosa faccio riferimento.

Le copertine vengono realizzate da illustratori e/o artisti. Il soggetto viene elaborato da me, spesso con il supporto dell'autore anche se quest'ultimo si affida volentieri alle mie idee, visti i risultati.

Le prossime uscite saranno grandiose: fantasy, fantascienza, horror, thriller, rosa, di formazione... come sempre una bella quantità di titoli ma, questa volta firmati da scrittori noti. Si parla anche del progetto Sword & Sorcery, Weird (con una grandiosa novità di quasi cento anni fa!).

I calendari saranno messi online a breve.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
1 ora fa, Ivangrafico dice:
1 ora fa, Ivangrafico dice:

Messaggio offtopic:

Ringrazio chi ha segnalato la mia immagine di profilo.

Quello è Johnny Cash e il suo dito medio è offensivo solo per chi lo vuole vedere come tale.

 

 

Offtopic:

Prego.

Il dito medio offende tutti. Nel caso specifico, l'insulto era rivolto alle autorità di una prigione...

Una foto per il direttore del carcere

Se d'interesse, puoi scrivermi in mp ;-)

Modificato da Nuwanda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, Ivangrafico dice:

@Sara Canini

Per mattone intendo non superiore a 350 pagine, che già sono tante.

 

Questo mi preoccupa :trollface: làllàllàlàllà. (Non che il resto non mi preoccupi, eh: sia chiaro).

23 minuti fa, Ivangrafico dice:

@Sara Canini

A Watson interessa che l'autore sia una persona consapevole che la pubblicazione di un libro è un "Lavoro".

Che si sia personaggi o meno, poco importa.

 

Questo è giusto, affine al pensiero di tutti noi: meritocrazia da un lato, serietà dall'altro, professionalità e disponibilità da parte di entrambi. Ci piace da autori, o aspiranti tali, ma ci piace anche e soprattutto da lettori.

 

Grazie per le risposte.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×