Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Post raccomandati

Io non ho ricevuto ancora nulla, ma inviare più di 500 mail...è una impresa titanica! Calcolando anche solo 50 email al giorno (immagino che di più sia difficile, altrimenti si ferma tutto), occorrono più di 10 giorni e dunque...:lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Fides dice:

Io non ho ricevuto ancora nulla, ma inviare più di 500 mail...è una impresa titanica! Calcolando anche solo 50 email al giorno (immagino che di più sia difficile, altrimenti si ferma tutto), occorrono più di 10 giorni e dunque...:lol:

Credo vada aggiunta anche l'attività di promozione degli autori, e altre mille cose che impegnano un editore e noi non immaginiamo... Io per farmi autopromozione solo su facebook ho passato più di due ore, faticaccia! Pensa per un editore...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da aggiungere anche il fatto che sono in piena fase promozione di due fuoriclasse (Zarbo e Cabiati), oltre agli altri autori. Abbiate fede, risponderanno presto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve. Aspetto anche io un "almeno un no, senza motivazioni aggiuntive" a due mail che ho inviato nel corso degli ultimi due mesi. Capisco il daffare, anche io sono pieno di impegni fino alla punta dell'ultimo capello, ma con un pizzico di sacrificio ci si potrebbe liberare di tanti "seccatori" :asd:. Suvvia, facciamolo questo sforzo e poi ognuno sulla propria strada, lastricata di come e perché diventare scrittori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Alessandro Furlano
On 4/7/2016 at 21:08, Ivangrafico dice:

 

non indico alcuna data. Già da oggi pomeriggio sono partite le prime email. Nei prossimi giorni si concluderà tutto. Non voglio più rischiare fraintendimenti o errori da parte mia.

 

Temo che per paura dei suddetti fraintendimenti il buon @Ivangrafico non ci darà più molte soddisfazioni.

Sono passati 22 giorni dall'inizio dell'invio delle sopraccitate mail e qui nessuno ha ricevuto nulla (o lo avrebbero scritto).

Saremo stati troppo invadenti?

Mah.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Pennywise dice:

Sono passati 22 giorni dall'inizio dell'invio delle sopraccitate mail e qui nessuno ha ricevuto nulla (o lo avrebbero scritto).

Saremo stati troppo invadenti?

Confermo. Un silenzio tombale sarebbe più eloquente di queste "sopraccitate" mail. Magari hanno sottovalutato  il numero di scrittori esordienti in Italia e adesso si trovano un po' "ingolfati".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esporsi indicando una data precisa entro la quale tutti avremmo avuto una risposta e non rispettarla fa dubitare fortemente della credibilità dell'editore.

Non sarebbe stato più onesto ammettere di non essere in grado di garantire un riscontro in tempi brevi a causa della grande mole di lavoro?

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qualche anno fa partecipai a un concorso di questo editore e l'antologia che conteneva i racconti vincitori è uscita, se non ricordo male, con un paio di anni di ritardo rispetto al previsto. Ci vuole pazienza. Molta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, Marco Scaldini dice:

Qualche anno fa partecipai a un concorso di questo editore e l'antologia che conteneva i racconti vincitori è uscita, se non ricordo male, con un paio di anni di ritardo rispetto al previsto. Ci vuole pazienza. Molta.

La raccolta cui ho partecipato io è uscita in tempi rapidi, quindi le cose sono migliorate credo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buondì, sembra proprio che il tempo non riesca ad essermi d'aiuto. Sto rispondendo personalmente a ogni singola email e, tanto per farvi capire quel che accade in casa Watson, allego screenshot della casella di posta che riceve le proposte di pubblicazione. Non so chi siate tra le migliaia di aspiranti autori ma le risposte le sto inviando... Mi spiace per l'attesa ma qui non è questione di credibilità.

 

Schermata-07-2457597-alle-15.33.06.thumb

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Alessandro Furlano

@Ivangrafico Da parte mia solo l'augurio di un buon lavoro.

Ah e la speranza di finire nella cartella "Autori già pubblicati"  :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Pennywise dice:

 

Ah e la speranza di finire nella cartella "Autori già pubblicati"  :asd:

Mi associo! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"Buonasera,

grazie per averci contattato.

Ho letto il suo lavoro e per certi versi mi sono anche divertito ma non posso darle una risposta positiva perché il testo ha comunque numerose pecche e andrebbe ben rielaborato prima di poter essere preso in considerazione per la pubblicazione. 
Il mio consiglio è di applicarsi da sé oppure affidarsi a un profesionista che l'aiuti nell'ottenere il meglio.

A presto.
 

Ivan Alemanno - Watson edizioni"

questa è la risposta della Watson edizioni che mi è arrivata ieri, del tutto priva di spiegazioni specifiche e costruttive, cosa che mi ha lasciato molto perplessa. 

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A rigor di logica, credo che quello di dare spiegazioni "specifiche e costruttive" a uno scrittore non sia compito di una casa editrice, che presumo debba solo accettare di pubblicare o respingere il materiale che arriva, ma delle agenzie letterarie. Credo.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Alessandro Furlano

@Elisabetta Venuti È una delle risposte più articolate che abbia mai visto. La regola è il silenzio o un laconico "non rientra nella nostra linea editoriale". 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Elisabetta Venuti Se posso chiderti, dopo quanto hai ricevuto questa risposta? E inoltre, è stata la prima mail o ne hai ricevute altre in precedenza?

Ti chedo questo poiché sono in attesa dal 17 maggio e non ho ricevuto alcuna risposta.

Buona giornata e grazie in anticipo :')

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@lexus so che Ivan ha risposto a 112 mail, ma ne ha ancora altre da inviare.

 

ps: intanto mi è arrivata la copia della raccolta Horror Storytelling... bellissima!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 8/8/2016 at 11:01, Pennywise dice:

@Elisabetta Venuti È una delle risposte più articolate che abbia mai visto. La regola è il silenzio o un laconico "non rientra nella nostra linea editoriale". 

Anche da un editore che promette una scheda tecnica assieme all'esito? No perché risposte così io ne ho ricevute dopo una settimana dall'invio, non dopo 11 mesi.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×