Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

1984Phantom

La stampa del manoscritto...

Post raccomandati

(un saluto a tutti, mi ero iscritto e presentato nel vecchio forum qualche giorno prima della sua chiusura.....)

Se tutto va bene, entro i primi di gennaio avrò completato il manoscritto del mio romanzo.

Il passaggio successivo sarà la stampa. Con la prospettivaè di stampre diverse copie, ho pensato a due soluzioni:

-stampare a casa propria. Strage di fogli e prosciugamento di cartucce. Nessuna rilegatura.

- stampa in copisteria. I vantaggi sono una rilegatura spartana ma funzionale (su richiesta) e costi più contenuti (penso).

Il problema della copisteria è... la tutela del copyright. Lasciare il mio documento nelle mani di sconosciuti. Voi che fate? Siete presenti mentre inseriscono la chiavetta usb, avviano la stampa, cancellate il file (e anche quello temporaneo) e così via?

Ho il timore che questi persone (assolutamente serissime), non appena vedono "manoscritto" e non "tesi di laurea", una letta gliela danno se sono rimaste incuriosite.

Qual'è la vostra strategia?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Io penso che a loro non importerà assolutamente nulla °_° che se ne fanno del manoscritto di uno sconosciuto?

Di sicuro la copisteria è la scelta migliore se non hai una stampante laser.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Calcolando il numero di manoscritti che arrivano alle case editrici, io credo che lo spionaggio copisteristico non sia un pericolo, a meno di considerare l'esistenza di un gigantesco numero di addetti alla bisogna icon_wink.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie.

Io penso che a loro non importerà assolutamente nulla °_° che se ne fanno del manoscritto di uno sconosciuto?

Di sicuro la copisteria è la scelta migliore se non hai una stampante laser.

In effetti la mia è una paranoia però...

Ricordando gli anni dell'università, ricordo che una copisteria si mise a vendere gli appunti compilati da un mio compagno, a sua insaputa, e lo scoprimmo dopo due anni! :)

Calcolando il numero di manoscritti che arrivano alle case editrici, io credo che lo spionaggio copisteristico non sia un pericolo, a meno di considerare l'esistenza di un gigantesco numero di addetti alla bisogna icon_wink.gif

thanks.gif

usa lulu o un altro pod, ti costa molto ma molto ma molto meno che una copisteria...

Ovviamente per "stampa del manoscritto" intendo il plico di fogli da inviare all'editore, non un librett rilegato ;-)-

Ho guardato lulu e ho visto che fa anche rilegature semplici. Veramente (incluse le spese di spedizione) questo servizio è più conveniente di una copisteria?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
In effetti la mia è una paranoia però...

Ricordando gli anni dell'università, ricordo che una copisteria si mise a vendere gli appunti compilati da un mio compagno, a sua insaputa, e lo scoprimmo dopo due anni! :)

Ma quelli hanno mercato in quell'ambiente, un romanzo inedito no. icon_cheesygrin.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Lem Mac Lem

io uso sempre lulu.com, è comodissimo, economico e le rilegature sono ottime.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Io fin'ora ho stampato sempre da casa, principalmente perché qui non ci sono copisterie nell'arco di 50 chilometri...

Ma ovviamente ho sempre spedito non rilegato...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nella mia città, la meravigliosa Seregno Beach, c'è una buona copisteria dove puoi farti le fotocopie da solo (il che riduce drasticamente il rischio di plagio) a 0,04 euro a pagina. Se sei della zona e ti interessa, manda un mp.

Scusate l'ignoranza, ma mi pareva di aver sentito che molte case editrici non apprezzano i manoscritti già rilegati.

EDIT: ehm, non sei proprio della mia stessa zona. Scusa oops.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
EDIT: ehm, non sei proprio della mia stessa zona. Scusa oops.gif

Ehm... sarebbe un attimino fuori mano... icon_lol.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io, da parecchio tempo, ho una stampante laser b/n, mentre qualche mese fa ho comprato una rilegatrice a spirale che buca e rilega. Con 120/130 euro circa ho risolto il problema. Cavolo, ogni volta che andavo in copisteria mi partivano 10-15 euro per stampa e rilegatura wallbash.gif Ero sull'orlo del fallimento!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ancora grazie!!

Nella mia città, la meravigliosa Seregno Beach, c'è una buona copisteria dove puoi farti le fotocopie da solo (il che riduce drasticamente il rischio di plagio) a 0,04 euro a pagina. Se sei della zona e ti interessa, manda un mp.

Scusate l'ignoranza, ma mi pareva di aver sentito che molte case editrici non apprezzano i manoscritti già rilegati.

EDIT: ehm, non sei proprio della mia stessa zona. Scusa oops.gif

Se l'editore non apprezza la rilegatura... come metto insieme più di cento fogli a4? Non credo di farcela con la spillatrice :D :D .. nella busta metto i fogli volanti?

Riepilogando le scelte migliori sono:

- stampante laser a casa

- copisteria con servizio "fai da te"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche secondo me non c'è problema. Potrebbe stampartelo poi anche in tua presenza. Oppure potresti fare una cosa molto semplice: se il tuo romanzo non è molto voluminoso, basta che rinomini il file "Tesi"! yahoooooo.gif

Ok, forse è un'idea un po' stupida... corro a nascondermi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Nella mia città, la meravigliosa Seregno Beach, c'è una buona copisteria dove puoi farti le fotocopie da solo (il che riduce drasticamente il rischio di plagio) a 0,04 euro a pagina.

'azz, ma col fai da te costa 4 centesimi? Ma è carissimo icon_eek.gif

la copisteria dove vado di solito chiede 3 centesimi e mezzo a pagina senza fai da te, quella 50 metri più avanti col fai da te ne chiede 2,5.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Nella mia città, la meravigliosa Seregno Beach, c'è una buona copisteria dove puoi farti le fotocopie da solo (il che riduce drasticamente il rischio di plagio) a 0,04 euro a pagina.

'azz, ma col fai da te costa 4 centesimi? Ma è carissimo icon_eek.gif

la copisteria dove vado di solito chiede 3 centesimi e mezzo a pagina senza fai da te, quella 50 metri più avanti col fai da te ne chiede 2,5.

Cavolo, e dire che da me il prezzo medio si aggira intorno ai 10 centesimi icon_eek.gif Ma di dove sei?

Se l'editore non apprezza la rilegatura... come metto insieme più di cento fogli a4? Non credo di farcela con la spillatrice :( :( .. nella busta metto i fogli volanti?

Riepilogando le scelte migliori sono:

- stampante laser a casa

- copisteria con servizio "fai da te"

Intendevo le rilegature "simil libro", ovvio xD Immagino che una rilegatura a spirale vada bene.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Riepilogando le scelte migliori sono:

- stampante laser a casa

- copisteria con servizio "fai da te"

io insisto con lulu.

non è che gli editori non apprezzano i manoscritti rilegati, non apprezzano i manoscritti rilegati a scimmiottare improbabili formati, come fossero tascabili già pubblicati, interlinee minuscole ecc ecc

anche con Lulu puoi fare la classica cartella a 4 car. Arial da 1800 caratteri

e risparmi in termini di inchiostro, spese di copisteria (almeno la rilegatura a spirale ci vuole, perchè un editore apprezza molto meno un mansocritto da 450 pagine non rilegate, che peraltro rischerebbero di andare a mischiarsi sulla scrivania con gli altri 20 manoscritti ricevuti in giornata) e soprattutto spese di spedizione postali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

forse Lulu la fa, ma che senso avrebbe? un brossurato è più leggero, più pratico da maneggiare, più resistente, non rischi che le pagine si strappino...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma quanto tempo ci mette Lulu a rimandarti a casa i testi rilegati?

(devo spedire una raccolta ad un concorso, e vorrei capire se faccio in tempo)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunque per essere sicuri di fare la cosa giusta mi permetto di ripetere quello che Jack Shark dice sempre: telefonare prima di mandare vva sempre bene :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Lem Mac Lem

Io per rilegare i manoscritti uso sempre la spirale, per il semplice fatto che così il testo si può rivoltare completamente e non si scolla mai. Se ci si deve lavorare sopra, è molto più comodo del brossurato.

Le spirali di lulu.com, per strapparle, devi veramente metterti lì coi denti e un taglierino, sono robustissime.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Io per rilegare i manoscritti uso sempre la spirale, per il semplice fatto che così il testo si può rivoltare completamente e non si scolla mai. Se ci si deve lavorare sopra, è molto più comodo del brossurato.

Le spirali di lulu.com, per strapparle, devi veramente metterti lì coi denti e un taglierino, sono robustissime.

In effetti quelle di lulu non le ho mai provate. Mi confermi che sono meglio di quelle delle copisterie per rilegare i testi fotocapiati?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Lem Mac Lem

Cento volte meglio, ho rilegato volumi fino al limite massimo consentito. Io uso sempre formato A4 e rilegatura a spirale, quando posso (non sempre perché con la mia logorrea in alcuni casi mi 'costringe' al brossurato).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Nella mia città, la meravigliosa Seregno Beach, c'è una buona copisteria dove puoi farti le fotocopie da solo (il che riduce drasticamente il rischio di plagio) a 0,04 euro a pagina. Se sei della zona e ti interessa, manda un mp.

Scusate l'ignoranza, ma mi pareva di aver sentito che molte case editrici non apprezzano i manoscritti già rilegati.

EDIT: ehm, non sei proprio della mia stessa zona. Scusa oops.gif

Seregno Beach?! Io sono di Biassono Valley icon_cheesygrin.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×