Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

maurice

Sabir Editore

Post raccomandati

Nome: Sabir Editore

Sito: https://www.sabireditore.it/

Catalogo:https://www.sabireditore.it/#collane

Modalità di invio dei manoscritti: https://www.sabireditore.it/#contatti

Distribuzione: non specificato

Facebook: https://www.facebook.com/sabireditore/

 

Dal sito si legge: "L’editoria a pagamento – in tutte le sue forme e declinazioni – non è la nostra editoria. Procederemo in modo diverso, con una cura che sarà anche sicuramente esasperata nella scelta dei testi e avremo grande cura in tutte le fasi della pubblicazione, puntando al miglior risultato e alla massima ottimizzazione delle spese. Agli autori chiederemo altro, non certo di comprare i libri. Chiederemo loro il massimo impegno nella promozione, nella realizzazione di presentazioni, nella partecipazione a festival e incontri."

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, Alewoolf ha scritto:

Sono distribuiti da Directbook, come specificato nel footer nella sezione "Chi siamo".

 

Ops, mi è sfuggito, grazie :rosa:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno  a tutti, 

Mi chiamo Giorgio Arcari e sono il direttore editoriale di Sabir Editore. Sinceramente non credevo di avere una citazione su Writers Dream in così poco tempo, grazie Maurice!

Allora, confermo che Sabir non chiede alcun tipo di contributo, nemmeno nascosto. A quanto mi risulta siamo anzi tra i pochi indipendenti a pagare un anticipo sulle provvigioni, pur piccolo, agli autori che pubblichiamo, insieme a 20 copie autore omaggio sulla prima edizione.

Siamo molto selettivi, quello sì, e se serve lavoriamo molto di editing, però insieme agli autori.  D'altra parte pubblichiamo un numero relativamente ridotto di libri all'anno (saranno circa 16 nel 2021, 24 circa all'anno a regime). Cerchiamo unicamente titoli in tema con le nostre collane che trovate descritte nel sito, non pubblichiamo di tutto. Poi esordienti, esperti, è lo stesso, l'importante è che i libri siano notevoli!

Mi rendo conto che, detto da me, è un po' come chiedere all'oste se il vino è buono. Però vedo anche che al momento siamo "da testare". Testateci. In realtà stiamo andando benissimo con la collana di illustrati (siamo pieni fino a metà 2022), ma faccio una gran fatica a trovare libri meritevoli per la collana In&Out, i racconti dei viaggi che ti cambiano dentro e c'è posto anche in Contaminazioni. Quindi se avete tra le mani ottima narrativa di viaggio affrettatevi, per le altre cose cerco comunque di dare una risposta nel merito a tutti quelli che scrivono. 

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Sabir Editore ha scritto:

A quanto mi risulta siamo anzi tra i pochi indipendenti a pagare un anticipo sulle provvigioni, pur piccolo, agli autori che pubblichiamo, insieme a 20 copie autore omaggio sulla prima edizione.

 

Questo vi fa onore. Vi auguro di poter mantenere questo impegno per gli anni a venire. Venti copie omaggio, poi, sono una enormità. Varrebbe la pena di pubblicare con voi già solo per questo! :D

 

3 ore fa, Sabir Editore ha scritto:

Siamo molto selettivi, quello sì, e se serve lavoriamo molto di editing, però insieme agli autori.  D'altra parte pubblichiamo un numero relativamente ridotto di libri all'anno (saranno circa 16 nel 2021, 24 circa all'anno a regime).

 

Personalmente, lo considero un indice di serietà. Piccoli editori che cercano di fare concorrenza a Mondadori quanto a uscite annuali mi hanno sempre lasciato perplesso...

 

Indi per cui (editing! :asd:): benvenuti e buon lavoro.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 25/7/2020 alle 17:02, Sabir Editore ha scritto:

Buongiorno  a tutti, 

Mi chiamo Giorgio Arcari e sono il direttore editoriale di Sabir Editore. Sinceramente non credevo di avere una citazione su Writers Dream in così poco tempo, grazie Maurice!

Allora, confermo che Sabir non chiede alcun tipo di contributo, nemmeno nascosto. A quanto mi risulta siamo anzi tra i pochi indipendenti a pagare un anticipo sulle provvigioni, pur piccolo, agli autori che pubblichiamo, insieme a 20 copie autore omaggio sulla prima edizione.

Siamo molto selettivi, quello sì, e se serve lavoriamo molto di editing, però insieme agli autori.  D'altra parte pubblichiamo un numero relativamente ridotto di libri all'anno (saranno circa 16 nel 2021, 24 circa all'anno a regime). Cerchiamo unicamente titoli in tema con le nostre collane che trovate descritte nel sito, non pubblichiamo di tutto. Poi esordienti, esperti, è lo stesso, l'importante è che i libri siano notevoli!

Mi rendo conto che, detto da me, è un po' come chiedere all'oste se il vino è buono. Però vedo anche che al momento siamo "da testare". Testateci. In realtà stiamo andando benissimo con la collana di illustrati (siamo pieni fino a metà 2022), ma faccio una gran fatica a trovare libri meritevoli per la collana In&Out, i racconti dei viaggi che ti cambiano dentro e c'è posto anche in Contaminazioni. Quindi se avete tra le mani ottima narrativa di viaggio affrettatevi, per le altre cose cerco comunque di dare una risposta nel merito a tutti quelli che scrivono. 

 

Vista la vostra disponibilità, volevo chiedervi:

1 - quanti mesi impiegate (più o meno) ad accettare una proposta editoriale?

2 - rispondete agli autori anche in caso di rifiuto?

 

Grazie mille! 🙏🏻 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Maurice,

Per la risposta dipende. Raramente impieghiamo più di un mese. C'è anche da dire che siamo partiti molto forte sugli illustrati e quelli si valutano abbastanza rapidamente. Può essere che in futuro, con l'aumento delle proposte, i tempi si dilatino un po', ma in linea di massima non credo più di tanto.

Integrando anche la seconda risposta, naturalmente sì, rispondiamo sempre a tutti e cerco di dare anche un consiglio pratico, insegno scrittura creativa da molti anni, anche se non tutti prendono bene quello che dico 😬. In linea di massima se è una bocciatura (per tutti i motivi, magari è un libro ottimo ma non ha nulla a che vedere con la nostra linea editoriale, magari è proprio pessimo, magari richiede per essere pubblicabile una quantità di lavoro che in quel momento supera le potenzialità valutate) rispondiamo molto rapidamente, se il libro supera la prima valutazione e si passa a una lettura più attenta, mandiamo una mail interlocutoria per avvertire. Poi ovvio che dipenda da vari fattori: se è un testo per ragazzi da 70 cartelle ci vorrà meno che per un romanzo da 400!

...

A parte che, per scrivere 400 cartelle e inviarle a un editore, devi essere PROPRIO sicuro che affettivamente siano tutte necessarie 😅

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
40 minuti fa, Sabir Editore ha scritto:

Ciao Maurice,

Per la risposta dipende. Raramente impieghiamo più di un mese. C'è anche da dire che siamo partiti molto forte sugli illustrati e quelli si valutano abbastanza rapidamente. Può essere che in futuro, con l'aumento delle proposte, i tempi si dilatino un po', ma in linea di massima non credo più di tanto.

Integrando anche la seconda risposta, naturalmente sì, rispondiamo sempre a tutti e cerco di dare anche un consiglio pratico, insegno scrittura creativa da molti anni, anche se non tutti prendono bene quello che dico 😬. In linea di massima se è una bocciatura (per tutti i motivi, magari è un libro ottimo ma non ha nulla a che vedere con la nostra linea editoriale, magari è proprio pessimo, magari richiede per essere pubblicabile una quantità di lavoro che in quel momento supera le potenzialità valutate) rispondiamo molto rapidamente, se il libro supera la prima valutazione e si passa a una lettura più attenta, mandiamo una mail interlocutoria per avvertire. Poi ovvio che dipenda da vari fattori: se è un testo per ragazzi da 70 cartelle ci vorrà meno che per un romanzo da 400!

...

A parte che, per scrivere 400 cartelle e inviarle a un editore, devi essere PROPRIO sicuro che affettivamente siano tutte necessarie 😅

 

Perfetto, grazie di cuore per le precisazioni :rosa:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 25/7/2020 alle 20:49, L'antipatico ha scritto:

 

Questo vi fa onore. Vi auguro di poter mantenere questo impegno per gli anni a venire. Venti copie omaggio, poi, sono una enormità. Varrebbe la pena di pubblicare con voi già solo per questo! :D

 

 

Personalmente, lo considero un indice di serietà. Piccoli editori che cercano di fare concorrenza a Mondadori quanto a uscite annuali mi hanno sempre lasciato perplesso...

 

Indi per cui (editing! :asd:): benvenuti e buon lavoro.

 Grazie mille! ;)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×