Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

marizzola

Cercasi agente...o no?

Post raccomandati

Facciamo finta che un esordiente, perfetto sconosciuto, riceva una proposta di pubblicazione da una CE medio grande. Mettiamo caso che la bozza di contratto sia a prima vista molto vincolante, o magari questo esordiente non ne capisca una cippa di contratti quindi non è in grado di capire se può andare bene o se non conviene. Diciamo pure che pubblicare con questa CE sarebbe un sogno per questo esordiente, quindi il primo istinto sarebbe firmare a occhi chiusi, ma suo papà gli ha sempre insegnato che prima di firmare qualsiasi contratto bisogna leggerlo o farlo leggere a qualcuno più esperto, ecco, con queste premesse, cosa consigliereste al nostro ipotetico esordiente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@marizzola Ho dovuto spostare la discussione, la sezione in cui avevi postato è riservata alla presentazione delle Agenzie Letterarie.

Buon proseguimento!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @marizzola!

Il consiglio che ti si potrebbe dare è nascosto nella tua stessa domanda: lascia che qualcuno con esperienza ti dia il parere più adatto! :)

Io mi rivolgerei a un legale, semplicemente, per poter poi fare le mie valutazioni al netto del legalese ormai tradotto.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se il lavoro dell'agente (cercare e possibilmente trovare un editore), perché vuole privarsi del 15/20% di royalty cercandone uno ora che ha già una proposta in mano?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'agente trova il contratto, mentre tu il contratto lo hai già. Il fatto che la proposta sia vincolante non è sinonimo di truffa, se la proposta te la spedisce una grossa e rinomata casa editrice. Se hai dubbi contatta un legale, no?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fossi in te farei leggere il contratto a un legale che si occupa di queste cose, in modo da valutare bene e capire ogni clausola. Dopo l'uscita del volume, qualora, come mi auguro, le vendite dovessero andare bene e dovesse instaurarsi un rapporto più stretto con la CE in vista di ulteriori pubblicazioni, ecco, allora mi cercherei un agente, in modo da spuntare condizioni più vantaggiose, magari un anticipo o un anticipo più corposo, ecc... Del resto, anche se tu, ora, cercassi un agente c'è la possibilità che nessuno voglia rappresentarti (anche qui su WD ci sono testimonianze di autori pubblicati da grosse CE che hanno avuto difficoltà a trovare un agente o non sono riusciti proprio a trovarlo) o che possa trascorrere molto tempo prima di trovare qualcuno, lasciando di fatto il contratto e i rapporti con la CE appesi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti, non sospettavo assolutamente truffa ci mancherebbe, era solo il timore di fare qualcosa di sbagliato essendo io alle prime armi... comunque contratto firmato, vediamo come va <3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 28/6/2020 alle 00:12, marizzola ha scritto:

Grazie a tutti, non sospettavo assolutamente truffa ci mancherebbe, era solo il timore di fare qualcosa di sbagliato essendo io alle prime armi... comunque contratto firmato, vediamo come va <3

 

Il 22/6/2020 alle 20:22, marizzola ha scritto:

Facciamo finta che un esordiente, perfetto sconosciuto, riceva una proposta di pubblicazione da una CE medio grande. Mettiamo caso che la bozza di contratto sia a prima vista molto vincolante, o magari questo esordiente non ne capisca una cippa di contratti quindi non è in grado di capire se può andare bene o se non conviene. Diciamo pure che pubblicare con questa CE sarebbe un sogno per questo esordiente, quindi il primo istinto sarebbe firmare a occhi chiusi, ma suo papà gli ha sempre insegnato che prima di firmare qualsiasi contratto bisogna leggerlo o farlo leggere a qualcuno più esperto, ecco, con queste premesse, cosa consigliereste al nostro ipotetico esordiente?

al netto di tutti gli altri consigli, validissimi e  giusti,  se la ce fosse Mondadori io firmerei a occhi chiusi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, Primka ha scritto:

 

al netto di tutti gli altri consigli, validissimi e  giusti,  se la ce fosse Mondadori io firmerei a occhi chiusi

Ho firmato, anche se non con Mondadori ma con Newton Compton

  • Mi piace 1
  • Divertente 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, marizzola ha scritto:

Ho firmato, anche se non con Mondadori ma con Newton Compton

Beh ottimo direi! Non vedo l'ora di leggerti! Sarà di genere? se si può chiedere....

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 2/7/2020 alle 10:18, Primka ha scritto:

Beh ottimo direi! Non vedo l'ora di leggerti! Sarà di genere? se si può chiedere....

Una bella storia d’amore ambientata tra Londra e la Sardegna, con un pizzico di mistero.

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 3/7/2020 alle 17:25, marizzola ha scritto:

Una bella storia d’amore ambientata tra Londra e la Sardegna, con un pizzico di mistero.

Solo una volta ho letto un libro di questo genere...fino ai 24 anni ho letto libri di tutti i generi....poi mi sono data al fantasy....amo immaginare cose mai viste nella realtà..ora sto leggendo William Butler Yeats Favole Irlandesi iniziato ieri. Però curiosa di leggere il tuo ....quando uscirà faccelo sapere 😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marizzola mi fa piacere che hai risolto tuoi dubbi! Visto che hai proposto una discussione interessante, aggiungo comunque anche la mia esperienza, magari può essere utile a qualcun altro.
Ricevo la proposta da una CE medio grande, chiamo un amico scrittore affermato e gli chiedo lumi. Il suo consiglio è di accettare anche l'offerta di un agente, cosa che faccio.

L'agente ottiene subito condizioni più vantaggiose, mi solleva da tutti i problemi di contabilità e soprattutto ora leggerà un mio altro lavoro (la pubblicazione del primo è stata posticipata causa covid). Immagino e spero che l'agente abbia tutto l'interesse a farmi diventare un'autrice e a trovarmi una CE anche per il secondo romanzo.

Insomma, credo che il vantaggio di avere un'agenzia siano più o meno queste cose qua: contabilità, condizioni, e avere qualcuno che ti segue mentre scrivi qualcosa di nuovo.

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 6/7/2020 alle 19:18, Elisah15 ha scritto:


Ricevo la proposta da una CE medio grande, chiamo un amico scrittore affermato e gli chiedo lumi. Il suo consiglio è di accettare anche l'offerta di un agente, cosa che faccio.

 

 

Scusami @Elisah15 quindi dopo aver ricevuto la proposta della casa editrice ti sei messa in cerca di un agente o con l'agente eri già in contatto? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 26/6/2020 alle 12:19, Avv.Lenti ha scritto:

Se il lavoro dell'agente (cercare e possibilmente trovare un editore), perché vuole privarsi del 15/20% di royalty cercandone uno ora che ha già una proposta in mano?

 

Immagino che l'agente letterario abbia un potere contrattuale maggiore rispetto a un autore magari esordiente che si trova per la prima volta davanti a un case editrice medio-grande. Oppure mi sbaglio? Sarei curiosa di sapere il parere di @Avv.Lenti. Grazie 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dipende dall'agente e dalla casa editrice.

Dipende anche dall'agente la capacità di individuare i pericoli nascosti nel contratto. E devo aggiungere che in un paio di occasioni ho visto anche ENORMI  cappellate fatte, su contratti di diritto angloamericano, da agenzie superblasonate...

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, Mary Westmacott ha scritto:

 

Scusami @Elisah15 quindi dopo aver ricevuto la proposta della casa editrice ti sei messa in cerca di un agente o con l'agente eri già in contatto? 

Ho ricevuto le due proposte in concomitanza, dovevo scegliere se fare da sola perché ormai avevo trovato la CE o se rinunciare a un 20% per avere anche un agente. Considerando che questi ha migliorato le condizioni sono andata a pari. Mi sembra di aver fatto la cosa giusta, ma visto che il romanzo esce a settembre, incrocio le dita e vediamo come va. 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×