Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

@000

Libro Parlato e contratti editoriali

Post raccomandati

Ciao a tutti, 

mi è stato chiesto da un'amica utente del Libro Parlato (ai cui cataloghi possono accedere esclusivamente coloro che hanno problemi di vista certificati) di registrare e donare un mio libro: qualcuno sa se  in questo caso (essendo una donazione ad una Onlus, e comunque a carattere volontario e limitato)  vengono meno i divieti di riproduzione  che compaiono nei contratti editoriali?

Grazie per l'attenzione, ciao!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ne sono sicura, ma se hai sottoscritto un contratto la cosa migliore è farlo visionare a un legale ed eventualmente far sì ch'egli valuti se l'occorrenza che hai segnalato può essere vista come un'eccezione. :umh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Prova a parlarne direttamente col tuo editore. Magari da contratto non é possibile, ma  vista la particolaritá della cosa ci sta anche lui.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dipende se ha ceduto all'editore il  diritto di pubblicare il testo in questo format. In ogni caso, l'editore potrebbe fare un'eccezione e consentirle l'operazione. Deve guardare il contratto e, in caso, chiedere permesso all'editore, altrimenti sta violando la clausola, anche se per una buona causa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 1/6/2020 alle 13:37, Avv.Lenti ha scritto:

Dipende se ha ceduto all'editore il  diritto di pubblicare il testo in questo format.

Grazie mille per la risposta! :) (Ho visto solo ora, pre quello rispondo così in ritardo...)

 

Il 1/6/2020 alle 08:25, RobinK ha scritto:

Non ne sono sicura, ma se hai sottoscritto un contratto la cosa migliore è farlo visionare a un legale ed eventualmente far sì ch'egli valuti se l'occorrenza che hai segnalato può essere vista come un'eccezione. :umh:

Grazie mille per la risposta! :) (ho visto solo ora...)

 

Il 1/6/2020 alle 08:52, OMST6912280 ha scritto:

Prova a parlarne direttamente col tuo editore. Magari da contratto non é possibile, ma  vista la particolaritá della cosa ci sta anche lui.

 

Grazie mille per la risposta! :) (ho visto solo ora...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×