Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ippolita2018

Feci cenno a un condomino

Post raccomandati

Feci cenno a un condomino lungo le scale.

 

Fermati, viandante! ― gli ho detto ― entra dentro e rifocillati: il sentiero è lungo!

 

Ha continuato la sua corsa guardandomi di sbieco.

 

Eppure scendeva dal settimo piano: e io avevo sul tavolo pane nero e ricotta di capra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 8/3/2020 alle 16:22, Ippolita2018 ha scritto:

Feci cenno a un condomino lungo le scale.

 

Fermati, viandante! ― gli ho detto ― entra dentro e rifocillati: il sentiero è lungo!

 

Ha continuato la sua corsa guardandomi di sbieco.

 

Eppure scendeva dal settimo piano: e io avevo sul tavolo pane nero e ricotta di capra.

 

Buonasera Ippolita 2018, per ringraziarti del benvenuto...

 

-         Che hai?

-         Che ho? Quel dannato ascensore… sette piani a piedi, non se ne può più!

-         Caro, finalmente una bella notizia, hanno telefonato dicendo che verrà sostituito, basta con le riparazioni che durano qualche settimana e poi daccapo!

-         Fin che non lo vedo non ci credo… e poi non ne posso più di quella del sesto piano, anche oggi… fermati viandante! Accidenti, ma sta sulla porta ad aspettare che                        scendiamo?

-         È strana, due persone in una…

-         Già, ma alle riunioni lo sa bene che sono un condomino, come lei.

-         Che altro ti ha detto?

-         Guarda, da non credere… entra dentro e rifocillati: il sentiero è lungo!

-         Ah ah… in effetti sette piani a piedi… forse se ti fermavi ti offriva pane e ricotta.

-         Lo immagini o ti ha acchiappato qualche volta?

-         Beh, che male c’è? Ricotta di capra e pane nero sono molto… biblici, no?

-         Come no, magari ci scappava anche una benedizione…

-         Che cinico… è che lei entra nel personaggio, nella sua seconda identità…

-         Quello sicuro, oggi ci è entrata proprio bene… tunica e bastone e sorvoliamo sui piedi scalzi….    

-         Bastone hai detto? Com’era?

-         Non m’ha menato… se no te lo saprei dire…

-         È il tuo giorno dell’antipatico oggi? Non ti ricordi due anni fa in novembre?

-         Gita a Varese?

-         Te la ricordi vedo… dove siamo andati?

-         A mangiare? Certo che lo ricordo Al Borducan Love Restaurant, per il nostro anniversario… magnifico!

-         Eh, non c’è verso, sempre a quello… e quell’altro pensi! E il sacro Monte di Varese?

-         Pensavo volessi ricordare le cose belle… due chilometri e quattordici cappelle…

-         Quindici… e non ti ricordi che hai preso un bastone?

-         Ora rammento… e devo dire che quando l’ho preso mi è stato davvero utile, avevo male al ginocchio a quel tempo…

-         L’hai trovato alla sesta cappella… “Come il Cammino di Santiago, anche la via Sacra ha il suo bastone del pellegrino.

          Un bastone forte, in legno, che le persone che salgono sulla via Sacra si passano tra loro, come in una staffetta ideale. Il bastone attende i viandanti sulla via con                            qualsiasi condizione meteorologica.

          Chi ha bisogno del suo supporto lo prende, vi si appoggia, e poi lo lascia in un posto visibile, in modo che il prossimo lo possa utilizzare. Spesso lo si trova tra la sesta                    e  la settima cappella, a metà strada, proprio nel punto in cui la fatica si fa sentire di più.”

-         Che significa tutto questo?

-         Niente di più di quello che riesci a comprendere…

-         Coincidenze?

-         Se vuoi chiamarle così…

 

Un cordiale saluto

Galvan

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 10/8/2020 alle 21:58, Galvan ha scritto:

Coincidenze?

Se vuoi chiamarle così…

Grazie, @Galvan: mi sono divertita moltissimo a leggerti. È bello quando spirito, cultura e intelligenza si incontrano.

 

Il 10/8/2020 alle 21:58, Galvan ha scritto:

e poi non ne posso più di quella del sesto piano, anche oggi… fermati viandante! 

Sto al quarto, ma fa lo stesso. :asd:

 

Il 10/8/2020 alle 21:58, Galvan ha scritto:

È strana, due persone in una…

Sì, ma andiamo d'accordo. :bacio:

Grazie ancora e un saluto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 @Ippolita2018  il sense of humor è una delle mie (poche) ambizioni,  forse qualche volta c'azzecco come mi confermano le tue parole.

Ti chiedo il permesso di postare (citando la fonte) poesia e commento sul mio blog.

 

Grazie :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Galvan ha scritto:

Ti chiedo il permesso di postare (citando la fonte) poesia e commento sul mio blog.

Non so cosa rispondere... mi fa senz'altro molto piacere, ne sono onorata. Forse è il caso, per scrupolo, di chiedere allo staff se si può fare? Grazie e un saluto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, Ippolita2018 ha scritto:

Non so cosa rispondere... mi fa senz'altro molto piacere, ne sono onorata. Forse è il caso, per scrupolo, di chiedere allo staff se si può fare? Grazie e un saluto.

 

beh, il mio è un blog di nicchia, dir onorata mi imbarazza... 

Certamente, chiediamo allo staff.

Grazie a te, ricambio il saluto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×