Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Giampo

Diarkos

Post raccomandati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho pubblicato una biografia con loro sul tema disabilità. La Diarkos fa parte del gruppo Rusconi. Confermo che sono distribuiti da Mondadori Libri. In pratica la Diarkos è nata sulle ceneri della Imprimatur.

Sono estremamente professionali. Ho firmato un contratto di 20 anni (contratti che ora non si vedono quasi più). In prima tiratura stampano 500 copie. Fanno un editing estremamente accurato. La correzione di bozze avviene in collaborazione con l'editor. In fase di promozione si viene seguiti da una bravissima ragazza dello staff, che cura la pagina in oggetto sul sito, con inserimento immediato di foto e articoli. Il mio libro è presente in moltissime librerie, anche in alcune vetrine ho notato (la Mondadori può). Nelle presentazioni dei libri ti affiancano in ogni fase, sono sempre reperibili al cellulare e ti procurano le copie in conto vendita senza problemi. La Diarkos è una casa editrice d'eccellenza come le persone che vi sono dietro. Ovviamente sono selettivi perché non fanno né narrativa né poesia. Hanno un catalogo specifico. Ovviamente sono presenti in ogni fiera (Roma, Torino ecc.) nello stand Rusconi. Spero di essere stata di aiuto. Ah sì, dire che siano free mi sembra scontato. Loro sono assolutamente contrari all'EAP. Sulla pagina Wikipedia della Rusconi trovate il nome Diarkos nell'elenco delle CE di questo gruppo editoriale. https://it.m.wikipedia.org/wiki/Rusconi_Libri

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto interessante la testimonianza di @Piuma volante. Essendo una realtà nata da poco credo che ora pubblichino molto anche per "fare catalogo", ma stanno acquisendo anche autori da altre case editrici (per esmpio, Gassani e la sua serie "compromessi sposi". Io ho acquistato un loro volume su Lucio Dalla, e se la grafica e la qualità mi sono sembrate ottime, lo stesso non posso dire per l'editor (nel testo sono presenti alcune smarronate) e per i contenuti (non aggiunge molto alla conoscenza del personaggio, in alcuni punti risultando addirittura lacunosa, se non fosse per un paio di interviste molto interessanti a personaggi che lo hanno conosciuto molto bene, a iniziare da quella con Ricky Portera).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La Diarkos è stata fondata a marzo 2019, circa. Io ho firmato il contratto con loro a fine aprile. La qualità dei libri è ottima, circa il lavoro dell'editor magari ci sono piccoli refusi (unico neo), però sono all'inizio della loro attività quindi li perdoniamo. Nel catalogo ho visto nomi importanti della musica e dello sport. Non sono certa che vogliano fare catalogo, per  me puntano sempre a un'accurata selezione. In fondo me lo dissero anche a me: noi vogliamo titoli e temi di un certo livello culturale :))))

 

Gassani, se controlli, ha pubblicato in precedenza un libro con Imprimatur e ora con loro. Credo che Diarkos sia voluta ripartire dagli autori di questa precedente CE, autori già noti e affermati. Io sono stata accettata perché in primis avevo scritto alla Rusconi, ottima casa editrice, e la stessa mi ha poi reindirizzato a Diarkos. È piaciuto molto il tema della biografia. 

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hanno risposto e riassumo:

 

Valutano anche manoscritti di autori esordienti e per gli autori che ritengono in linea con il loro catalogo non richiedono alcun tipo di contributo.

Per i testi inseriti nella loro programmazione e catalogo, tutti i servizi prestampa sono gratuiti (editing e correzione bozze), al momento non fanno servizio di service per terzi.

Hanno una distribuzione a carattere nazionale (specificata sul sito) e hanno un ufficio stampa che si occupa e segue tutta la promozione dal momento in cui un libro esce in libreria (contatti con critici, giornalisti, blogger, organizzazione presentazioni, partecipazione a premi letterari). Il tutto a titolo ovviamente gratuito.

 

Sposto in Free.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ho capito bene come inviare manoscritti. Da una parte si dice di mandare una mail a un determinato indirizzo, dall'altra sulla stessa pagina appare un modulo da riempire. C'è qualcuno che mi possa chiarire l'inghippo? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 24/4/2020 alle 13:35, Dadi ha scritto:

Non ho capito bene come inviare manoscritti. Da una parte si dice di mandare una mail a un determinato indirizzo, dall'altra sulla stessa pagina appare un modulo da riempire. C'è qualcuno che mi possa chiarire l'inghippo? 

Meglio usare il form presente sul sito

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 22/4/2020 alle 22:36, Piuma volante ha scritto:

Io ho pubblicato una biografia con loro sul tema disabilità. La Diarkos fa parte del gruppo Rusconi. Confermo che sono distribuiti da Mondadori Libri. In pratica la Diarkos è nata sulle ceneri della Imprimatur.

Sono estremamente professionali. Ho firmato un contratto di 20 anni (contratti che ora non si vedono quasi più). In prima tiratura stampano 500 copie. Fanno un editing estremamente accurato. La correzione di bozze avviene in collaborazione con l'editor. In fase di promozione si viene seguiti da una bravissima ragazza dello staff, che cura la pagina in oggetto sul sito, con inserimento immediato di foto e articoli. Il mio libro è presente in moltissime librerie, anche in alcune vetrine ho notato (la Mondadori può). Nelle presentazioni dei libri ti affiancano in ogni fase, sono sempre reperibili al cellulare e ti procurano le copie in conto vendita senza problemi. La Diarkos è una casa editrice d'eccellenza come le persone che vi sono dietro. Ovviamente sono selettivi perché non fanno né narrativa né poesia. Hanno un catalogo specifico. Ovviamente sono presenti in ogni fiera (Roma, Torino ecc.) nello stand Rusconi. Spero di essere stata di aiuto. Ah sì, dire che siano free mi sembra scontato. Loro sono assolutamente contrari all'EAP. Sulla pagina Wikipedia della Rusconi trovate il nome Diarkos nell'elenco delle CE di questo gruppo editoriale. https://it.m.wikipedia.org/wiki/Rusconi_Libri

scusa ma perché

 i contratti editoriali hanno una durata?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, nadia Fabbrocino ha scritto:

scusa ma perché

 i contratti editoriali hanno una durata?

 

Certo che ce l'hanno. Per legge. E sempre per leggere non può essere supriore ai 20 anni.

Torniamo in argomento, per favore. Sulla durata contrattuale possiamo rispondere anche in privato. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×