Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite

Mi presento, con grande ritardo

Post raccomandati

Ospite

Ciao a tutti, mi chiamo Orlanda, ho 30 anni e vivo nell'incantevole Irlanda. Sono al mio terzo romanzo: il primo, un buco nero di bizzarria e sperimentazione, si è perso nei meandri delle mail senza risposta ad agenzie letterarie; il secondo è finito dritto dritto nel mio camino; e questo... non saprei... beh insomma incrociamo le dita. Un caro saluto a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Orlanda ha scritto:

Ciao a tutti, mi chiamo Orlanda, ho 30 anni e vivo nell'incantevole Irlanda.

Che bel nome, e che bel posto. :) Benvenuta, @Orlanda! L'avatar e il nick sono omaggio al film con Tilda Swinton o in particolare a Virginia Woolf? Di certo già conosci il regolamento del forum: ti segnalo, da prassi, la discussione di benvenuto ufficiale, e incrocio le dita con te per la tua terza prova. Un caro saluto a te, al tuo camino e al posto meraviglioso in cui vivi. A presto! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Ciao Ippolita! Ti ringrazio molto per le tue parole :) Orlanda come l'Orlando di Virginia Woolf e l'Orlando furioso di Ariosto: un doppio amore! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
3 minuti fa, quandechesimangia ha scritto:

Ciao @Orlanda  e benvenuta in questa landa di tiratrici e tiratori di freccette (prima o poi si farà centro) :D

Grazie mille per il benvenuto :) Eh sì, o si colpirà per sbaglio il primo passante che ci taglia la strada... poco importa, l'importante è divertirsi e farsi quattro risate, se possibile :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, Orlanda ha scritto:

il secondo è finito dritto dritto nel mio camino;

Ciao. Questo mi ricorda un famoso aneddoto, di un giovane scrittore che chiese all'editore se dovesse metterci più fuoco nel la narrazione. l'editore rispose: "No, mio caro: dovresti semplicemente mettere la narrazione nel fuoco."

 

13 ore fa, Orlanda ha scritto:

e questo... non saprei... beh insomma incrociamo le dita

Amalo e dagli tutte le attenzioni che vorresti ricevesse dagli altri. La chiamano legge dell'armonia e dell'attrazione (o qualcosa del genere). Da piccolo ho letto un romanzo su l'amicizia tra una ragazza e un cavallo. Il cavallo era un perdente, chiamato "Sacco di fieno" (Hösäck - le storie tra ragazze e cavalli erano molto popolari in Svezia negli anni '60-'70). La prima cosa che fece la ragazza fu di cambiargli nome in uno che richiamasse l'idea di vittoria (Segraren - colui che vince). Ovviamente - lieto fine! - la ragazza conquistò la fiducia del cavallo e lo portò a vincere il gran premio alla fine della storia.

Auguro un lieto fine a te e la tua ultima fatica letteraria.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
4 ore fa, Ljuset ha scritto:

Ciao. Questo mi ricorda un famoso aneddoto, di un giovane scrittore che chiese all'editore se dovesse metterci più fuoco nel la narrazione. l'editore rispose: "No, mio caro: dovresti semplicemente mettere la narrazione nel fuoco."

 

Amalo e dagli tutte le attenzioni che vorresti ricevesse dagli altri. La chiamano legge dell'armonia e dell'attrazione (o qualcosa del genere). Da piccolo ho letto un romanzo su l'amicizia tra una ragazza e un cavallo. Il cavallo era un perdente, chiamato "Sacco di fieno" (Hösäck - le storie tra ragazze e cavalli erano molto popolari in Svezia negli anni '60-'70). La prima cosa che fece la ragazza fu di cambiargli nome in uno che richiamasse l'idea di vittoria (Segraren - colui che vince). Ovviamente - lieto fine! - la ragazza conquistò la fiducia del cavallo e lo portò a vincere il gran premio alla fine della storia.

Auguro un lieto fine a te e la tua ultima fatica letteraria.

Ciao Ljuset,ti ringrazio molto per il benvenuto, per il bellissimo aneddoto :) e per l'incoraggiamento. Ricambio gli auguri

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×