Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Alex_42

Migliori raccolte di racconti

Post raccomandati

Ebbene sì, ultimamente sto divorando un racconto dietro l'altro. Purtroppo le raccolte di racconti difficilmente hanno il successo che meritano, anche nel caso portino la firma di scrittori affermati.

Vorrei leggere e collezionare le migliori raccolte di racconti in circolazione. Solo che non ne conosco molte, e Google non mi è di aiuto. Perciò mi servirebbe qualche titolo, o il nome di qualche scrittore che scrive racconti.

In particolare, potreste consigliarmi le migliori raccolte di racconti di narrativa non di genere (credo si dica mainstream)? thanks.gif

Io consiglio Cattedrale di Carver e Tutti i figli di Dio Danzano di Murakami : Chef:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il mio autore di racconti preferito è Bradbury, che secondo me rende molto più coi corti che coi romanzi.

Al secondo posto metto Borges, Finzioni in primis.

Altri di cui li ho letti praticamente tutti sono Poe, Conan Doyle e Lovecraft, per il resto leggo per lo più raccolte multiautore. Quest'estate ne ho lette qualcuna d'annata di racconti gialli, molto carine.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con la narrativa non di genere casco male, però ho tre raccolte di racconti "di genere" da suggerirti.

-Urla d'amore di Patricia Highsmith

-Spirali di Jeffrey Deaver

-A volte ritornano di Stephen King

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Free Love di Ali Smith.

come da titolo, sono racconti d'amore. Io non amo le storie d'amore, ma questi li ho amati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Narrativa di genere, penso o.o

Io, robot. di Asimov (No, non centra nulla con il film )

Le grandi storie delle fantascienza (1-25)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"Gotico rurale" di Eraldo Baldini. Autore che meriterebbe più spazio secondo me.

Anche tutte le racolte di Stephen King sono notevoli. (L'unica che non ti consiglio è "al crepuscolo")

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti per le risposte thanks.gif

A volte ritornano e Io, Robot li ho già letti (Credo di aver letto tutti i racconti di Asimov).

Darò un'occhiata agli altri che mi sono stati consigliati. Nel frattempo, se vi viene in mente altro sparate pure coolgun.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Al momento, vicino al mio letto, ci sono i 102 racconti zen di Richard Brautigan. Ogni tanto ne leggo qualcuno, tanto per spezzare con le altre letture. Sono piccolissime storie senza capo ne coda, ma magnifiche.

Di recente ho letto le "Storie in modo quasi classico" di Harold Brodsky, all'opposto piuttosto lunghe e densissime di significato, ma, alla fine viene il dubbio di aver letto un romanzo.

Della Highsmit invece ho leto con grande esoddisfazione "Catastrofi più o meno naturali". Anche perché non sono di argomento giallo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Grazie a tutti per le risposte thanks.gif

A volte ritornano e Io, Robot li ho già letti (Credo di aver letto tutti i racconti di Asimov).

Darò un'occhiata agli altri che mi sono stati consigliati. Nel frattempo, se vi viene in mente altro sparate pure coolgun.gif

Posso dire che ti stimo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Posso consigliarti Stefano Benni " Il Bar sotto il Mare" e "Cavie" di Chuck Palahniuk.

Sono entrambi libri con racconti,il secondo l'ho recensito nei libri pessimi solo xk non amo questo genere di cose ma te lo consiglio vivamente se a te piace sto tipo di lettura =)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Allora, alcuni sono già citati, come

Io robot

Cavie

A volte ritornano

A queste ci aggiungerei un titolo che sicuramente non conoscete:

I corvi e i campi di grano

di Maria Galella, una scrittrice esordiente a mio avviso di grandissimo talento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

QUalcuno si ricorda di un certo Franco Vitorchiano? Scriveva dei racconti davvero molto belli negli anni ottanta, generalmente su Frigidaire. Dato che erano racconti di ambientazione omosessuale, se era omosessuale anche lui è possibile che non sia sopravvissuto alla prima ondata dell'AIDS. In ogni caso sembra scomparso, sul web si trova citato solo in rapporto alla rivista Frigidaire.

Mi piacerebbe sapere se i suoi racconti siano stati raccolti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tra le raccolte di racconti che vorrei segnalare, ricordo "La grande Eulalia" di Paola Capriolo. L'autrice ha esordito a 26 anni proprio con questa raccolta (e con la Feltrinelli :mellow:!)

Consiglio anche "Tre sentieri per il lago" di Ingeborg Bachmann, e poi, per chi ama la scrittura surreale (o dell'asssurdo), non posso non citare il grande Guido Ceronetti, e i suoi molteplici Racconti Delirio varimante editi da Einaudi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Così, su due piedi, direi i vari Bar Sport di Benni, Cronache Marziane di Bradbury, le varie raccolte di King, gli ovvi Poe e Lovecraft. Consiglio anche io Brodsky, di cui ho letto Primo amore e altri affanni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Nom De Plume

Consiglio Buzzati "La boutique del mistero" assolutamente da leggere, anche il giù citato Baldini mi è piaciuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dei racconti di Buzzati, alcuni mi sono piaciuti moltissimo. Per esempio, "I sette messaggeri", nei quali riecheggia molto l'influsso di Kafka (ma forse non dovrei dirlo, dato che Buzzati era sempre indispettito dalle critiche che lo volevano emulo di Kafka); "Sette piani", la storia di un malato che, via via che la sua malattia degenera, è costretto a scendere i piani dell'ospedale in cui è ricoverato; "Il mantello" e qualche altro, ma non tutti. Lo stile surreale o "dell'assurdo" mi piace molto, ma Buzzati non è sempre all'altezza.

Comunque, concordo anch'io, è da leggere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A labbra nude, un'antologia di giovani (almeno fino al 2002) scrittori cubani. Si tratta di una serie di racconti scritti in condizioni limite, senza computer e macchina da scrivere, e spesso su carte improbabili, eppure di un livello semplicemente magistrale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo non ho letto molte raccolte di racconti. Ne ho lette soltanto tre: tutti i racconti di Edgar Allan Poe, in buona edizione economica Newton, Incubi & Deliri di King e I 49 Racconti di Hemingway. Autori differenti tra di loro. Tutt'e tre le raccolte hanno meritato moltissimo. Posso consigliarti queste. Nel caso dovessi leggerne altre ti dirò.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh, senz'altro 'Compagno di sbronze' del Charles Bukowski merita parecchio, come pure 'Gli orsi' di Silvia Ballestra, l'ultimo racconto della raccolta, 'la fidanzata di hendrix da piccolo', è assolutamente fenomenale. Poi certo, i già citati Benni, Carver e Buzzati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Woland

Rimanendo nel panorama italiano consiglio fortemente i racconti di: Landolfi, Papini Savinio, Ortese, Bontempelli, Delfini, Pirandello, Tarchetti, Buzzati, Tozzi. Ne dimentico di certo molti.

CiaO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oltre a "il bar sotto il mare", di Benni c'è anche "La grammatica di Dio" uscito qualche anno fa, mi sa. E poi, anche se sembro forse troppo all'antica, ci sono pure alcune novelle di Verga che meritano di essere lette (a me ad esempio piace molto La Lupa). Poi c'è "storie di ordinaria follia" di Bukowski, e al momento non me ne viene in mente nessun altro :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×