Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Mattia Van

Romanzo con protagonisti ispirati all'Iliade

Post raccomandati

Ciao a tutti, vorrei chiarito un dubbio e spero possiate aiutarmi. Io avrei l'intenzione di scrivere un romanzo per ragazzi ispirandomi ai personaggi dell'Iliade e creare una trama con diversi riferimenti a quest'opera. Posso tranquillamente prendere ispirazione dalla storia e dai personaggi, lasciando anche i nomi originali intatti oppure è una cosa che non viene accettata dalle CE?

Ringrazio in anticipo chiunque mi saprà rispondere. 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 6/12/2019 alle 18:44, Mattia Van ha scritto:

Posso tranquillamente prendere ispirazione dalla storia e dai personaggi, lasciando anche i nomi originali intatti oppure è una cosa che non viene accettata dalle CE?

Vi sono in commercio romanzi o saggi romanzati con gli eroi iliadici come protagonisti: per esempio "Io sono Achille", di Malouf, o "Omero, Iliade" di Baricco. Questo dovrebbe farti stare tranquillo. Complimenti per l'iniziativa e in bocca al lupo, @Mattia Van.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I diritti d'autore scadono dopo 70 anni, penso che Omero (se mai è esistito) sia deceduto da ben più di questo lasso di tempo. Quel che non puoi fare è, invece, citare una traduzione il cui autore sia morto da meno di 70 anni senza rinviare con note a piè di pagina per ogni citazione che fai, poiché la traduzione (a meno che tu non la modifichi, anche leggermente) fa parte della proprietà intellettuale: non amerei vedere le mie citazioni scopiazzate senza fonte. :asd:

 

Per il resto complimenti per l'iniziativa e buona fortuna, tienici aggiornati sullo sviluppo :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ritengo che parlare di Enea o di Achille, ormai sia come parlare di Giulio Cesare, di Garibaldi, o di Caravaggio. Non c'e' diritto d'autore che tenga. Sono ormai personaggi (veri o meno) che fanno parte di un partimonio comune, e sono convinto che tu possa usarli tranquillamente nel tuo.

Unica cosa che mi sento di consigliare e' la coerenza con le vicende raccontate nell'Iliade, nel senso che i personaggi che vuoi impiegare nel tuo devono per forza trovarsi in tempi e luoghi che non differiscano da quanto nell'Iliade e' narrato. Se Agamennone in un certo punto dell'Iliade si trova a Troia, non puoi scrivere di un suo viaggio altrove, se fai riferimento a un qualche fatto gia' raccontato nel poema, non potrai deviare troppo da quello ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×