Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

topspeed

Imperfezioni, difetti linguistici ed errate pronunce dei personaggi, come comportarsi?

Post raccomandati

Vado subito al punto, se ad esempio abbiamo un personaggio straniero che parla stentatamente l'italiano, come è meglio evidenziarlo? Ci si limita a precisarlo prima del dialogo, del tipo - tizio replicò nel suo italiano stentato e approssimativo - oppure si può azzardare a riprodurre storture e strafalcioni nel dialogo? Che ne so ... fosse tedesco una cosa tipo "non zi preoccupi, le porterò qvanto chiesto domani dafanti alla chiesa" ? 
Se è una domanda idiota chiedo venia in anticipo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, topspeed ha scritto:

Se è una domanda idiota chiedo venia in anticipo...

 

Non è idiota, non preoccuparti, è che è difficile rispondere senza conoscere il contesto :)

 

 

2 ore fa, topspeed ha scritto:

se ad esempio abbiamo un personaggio straniero che parla stentatamente l'italiano, come è meglio evidenziarlo? Ci si limita a precisarlo prima del dialogo, del tipo - tizio replicò nel suo italiano stentato e approssimativo - oppure si può azzardare a riprodurre storture e strafalcioni nel dialogo? Che ne so ... fosse tedesco una cosa tipo "non zi preoccupi, le porterò qvanto chiesto domani dafanti alla chiesa" ? 

 

In linea di massima, è un lavoro che che dovresti fare in fase di caratterizzazione del personaggio. 

Quindi in sostanza la parte in grassetto va bene.

Riprodurre strafalcioni nel dialogo, secondo me, va pure bene ma senza esagerare, altrimenti rischi di trasformare il personaggio in macchietta :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, dyskolos ha scritto:

 

Non è idiota, non preoccuparti, è che è difficile rispondere senza conoscere il contesto :)

 

 

 

In linea di massima, è un lavoro che che dovresti fare in fase di caratterizzazione del personaggio. 

Quindi in sostanza la parte in grassetto va bene.

Riprodurre strafalcioni nel dialogo, secondo me, va pure bene ma senza esagerare, altrimenti rischi di trasformare il personaggio in macchietta :)

Ecco io proprio quello volevo evitare, l'effetto macchietta ... oltretutto si tratta di uno degli antagonisti, forse il più 'cattivo' , quindi è proprio un rischio che vorrei evitare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@topspeed

Quesito interessante su come rendere una parlata  con accento straniero senza appesantire il discorso o rischiare di farne una macchietta, come giustamente dici.

Si potrebbe prendere esempio da un famoso romanzo di  Ken Follet, La cruna dell'ago, da cui è stato tratto anche un bel film.

La spia tedesca che opera in Inghilterra nella seconda Guerra Mondiale, interpretata nel film da Donald Sutherland, parla però l'inglese talmente bene che intima a un suo collega tedesco preso dal panico che improvvisamente parla tedesco, di continuare a usare l'inglese, affinché il suono straniero della lingua non desti sospetti anche a distanza.

Questi però sono casi particolari.

Io farei parlare il personaggio straniero in lingua "quasi" normale, mettendo solo ogni tanto qualche termine non corretto,  qualche esitazione inframezzata da interruzioni o puntini che denota la sua non perfetta padronanza della lingua e comunque facendo risaltare per vie traverse il suo accento diverso e riconoscibile, ma senza caricare eccessivamente le sue frasi.

Potresti fargli chiedere spesso a qualche suo interlocutore di fiducia se quello che ha detto è giusto, oppure ogni tanto far intervenire qualcuno che lo corregge, dicendo la parola corretta. Anche in questo caso, come per tutto, occorre saper intervenire con una certa misura, per non appesantire troppo.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×