Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Maratta Edizioni

Maratta Edizioni

Post raccomandati

@LuckyLuccs Io penso che dal momento che hai scelto di fare l'editore devi prenderti la responsabilità dell'investimento. Inoltre, la selezione dei manoscritti deve essere accurata, non pubblico un romanzo della quale non sono convinta e poi sobbarco il lavoro dell'editing all'autore, non è giusto anche se non ho la certezza assoluta delle vendite. Infine, un autore non può fare l'editing da solo e pure se dovesse avvalersi di un professionista freelance, chi mi garantisce che il lavoro rispetti le esigenze della casa editrice? Mi dispiace, ma la mia opinione è che l'editing non può essere omesso da una casa editrice perché è più importante di una bella cover e tutto il resto. 

  • Mi piace 4
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, Maratta Edizioni ha scritto:

@LuckyLuccs Io penso che dal momento che hai scelto di fare l'editore devi prenderti la responsabilità dell'investimento. Inoltre, la selezione dei manoscritti deve essere accurata, non pubblico un romanzo della quale non sono convinta e poi sobbarco il lavoro dell'editing all'autore, non è giusto anche se non ho la certezza assoluta delle vendite. Infine, un autore non può fare l'editing da solo e pure se dovesse avvalersi di un professionista freelance, chi mi garantisce che il lavoro rispetti le esigenze della casa editrice? Mi dispiace, ma la mia opinione è che l'editing non può essere omesso da una casa editrice perché è più importante di una bella cover e tutto il resto. 

 

Credo di avere espresso un concetto completamente diverso, ma forse mi sono spiegato male.

Vedo di essere più esplicito con un esempio un po' portato agli estremi. L'editore Tizio riceve il manoscritto dell'autore Caio. Bella idea, bella trama, bei personaggi ma scritto coi piedi: problemi di grammatica e sintassi, incoerenze tra le azioni dei personaggi, incongruenze nel worldbuilding, dialoghi da quinta elementare. Per rendere questo testo presentabile occorre un tale lavoro a tempo pieno  da parte dell'editor a libro paga dell'editore che soltanto per pagare l'editor bisogna prevedere di vendere 2000 copie. Se i volumi standard dell'editore Tizio sono di 5, 10 o anche solo 3000 copie in media, allora l'editore Tizio decide di credere nel testo e lo prende in carico facendo l'editing. Se i volumi medi di quell'editore sono in generale su 1000 o 500 copie quel manoscritto, seppur potenzialmente bello, è un rischio d'impresa troppo grosso e a quel punto l'editore suggerisce all'autore Caio di "rimettere mano al testo prima di ripresentarlo". 

Modificato da LuckyLuccs
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Prego gli utenti di tornare in topic. Qui si parla delle esperienze dirette con Maratta Edizioni; per discutere sulla pubblicabilità o meno di un'opera ci sono sezioni più appropriate.

Grazie e buona continuazione.

  • Grazie 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho eliminato, per l'ennesima volta, i post non utili ai fini della discussione sulla CE e non riguardanti esperienze dirette. Come già rammentato da @Miss Ribston, vi chiedo anch'io di proseguire restando in argomento. Grazie. ;)

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve, 

Tutte le esperienze positive che ho letto in questo topic mi hanno incuriosita. Ho un dubbio, dovuto soprattutto alla mia poca esperienza: questo editore pubblica soltanto in digitale? 

Se sì, non lo considerate un "handicap"? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, Nanny ha scritto:

Salve, 

Tutte le esperienze positive che ho letto in questo topic mi hanno incuriosita. Ho un dubbio, dovuto soprattutto alla mia poca esperienza: questo editore pubblica soltanto in digitale? 

Se sì, non lo considerate un "handicap"? 

C'è il print on demand di Amazon che garantisce il cartaceo. Io personalmente preferisco questa soluzione piuttosto di un editore che fa una tiratura di 200 copie, e dopo quelle ciao proprio. Ma i diritti sono ancora suoi e il tuo libro non lo vedi più. 

 

 

  • Mi piace 2
  • Confuso 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Bambola ha scritto:

C'è il print on demand di Amazon che garantisce il cartaceo. Io personalmente preferisco questa soluzione piuttosto di un editore che fa una tiratura di 200 copie, e dopo quelle ciao proprio. Ma i diritti sono ancora suoi e il tuo libro non lo vedi più. 

 

Ne hai trovati? E perché, se il libro si vende ancora, non ne stamperebbero più?

Modificato da Riccardo Zanello
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondo consapevole di essere totalmente off topic, staff, non sgridatemi.

E' più un timore, ma ho passato di peggio, rendiconti farlocchi, editori spariti, libro ancora in catalogo, nonostante le mie raccomandate affinché venisse rimosso, il contratto presentava dei problemi che lo rendevano nullo, e comunque romanzo acquistabile solo sul sito dell'editore, sito mai aggiornato, libro mai messo sugli store on line, mai una fiera. Royalty, queste sconosciute e via di sto passo. Perché? Mi chiedi caro @Riccardo Zanello perché esistono i cialtroni.

  • Mi piace 2
  • Triste 1
  • Grazie 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Bambola ha scritto:

C'è il print on demand di Amazon che garantisce il cartaceo. Io personalmente preferisco questa soluzione piuttosto di un editore che fa una tiratura di 200 copie, e dopo quelle ciao proprio. Ma i diritti sono ancora suoi e il tuo libro non lo vedi più. 

 

 

E se invece ti facesse una proposta editoriale una CE come questa ma che pubblica anche il cartaceo? Quanto conta seconda te? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Nanny Ragazzi, se lo staff mi sgrida perché rispondo a domande off topic, vi mangio :bandiera:

Io valuto editore per editore, infatti ho in ballo anche una pubblicazione con un editore tradizionale, e non so neppure quanto sarà la prima tiratura, perché lo conosco da anni e so che è serio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo è il terzo avvertimento per tornare in topic: in questa discussione parliamo delle esperienze personali degli utenti con Maratta Edizioni, per tutto il resto esistono i messaggi privati e un intero forum a disposizione di tutti. Come già rammentato da @Miss Ribston e da @ElleryQ proseguiamo questa discussione restando in argomento. Grazie.

  • Mi piace 3
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non mi é chiaro come la casa editrice ordini le stampe del cartaceo su Amazon. Ricevono le richieste dai lettori e si organizzano con La Stampa? Oppure è il lettore che deve fare direttamente richiesta ad Amazon?

Chiedo questo particolare perché, lette le vostre meravigliose esperienze, credo possa essere un'ottima scelta editoriale. Purtroppo sono ancora legato al cartaceo :D e so che molti lettori lo preferisco al digitale. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@lorebalzo Evidentemente non conosci il print on demand di Amazon che non è esclusiva di Maratta. L'editore predispone il libro per il formato cartaceo e chiunque da Amazon può ordinare quante copie vuole, copie che vengono stampate al momento. L'editore, con un canale privilegiato, può ordinare le copie es. per le fiere, idem le librerie.

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Editing terminato, non voglio farla lunga, dico solo che io pubblico da 10 anni, e  ho avuto a che fare con diversi editor, tra cui la figlia di Luciano Bianciardi e ho lavorato spesso con Chiara Beretta Mazzotta, ma il livello qui è stato tra i migliori in cui mi sia imbattuta, forse proprio il migliore. Competenza ed empatia.

  • Mi piace 4
  • Grazie 3
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ieri è stato pubblicato da Maratta il mio libro. Tempi rigorosamente rispettati. ordinabile sia in cartaceo, che come E-book. Sono contento di avere incontrato questa CE, piccola, appena partita, seria. A questo punto, quale che sia il risultato commerciale delle vendite, mi ritengo soddisfatto.

  • Mi piace 7
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sembra proprio una bella realtà, anche dal modo in cui gestiscono i social. Ho in programma di acquistare un libro del loro catalogo a breve (ho già individuato quale)! 

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da oggi il mio romanzo, che verrà pubblicato a maggio, è presente nel sito nelle prossime uscite. Ma la vera notizia è che nonostante io non abbia idea, ovviamente, di quanto venderà, di come andranno le cose insomma, ho deciso già di sottoporre a Maratta una seconda opera e gliel'ho inviata nei giorni scorsi. Ci sono aspetti che vanno oltre i numeri: la cura del prodotto libro e il rapporto che si instaura, nonostante magari alcune piccole incomprensioni iniziali, che possono esserci state, perché non bisogna mai dimenticarsi di essere persone, con i propri spigoli. Maratta si avvale di professionisti e può solo crescere bene, quindi io voglio continuare a esserci. Un buon catalogo non ha 1000 autori abbandonati a se stessi, ma una percorso preciso per ognuno dove puòà essere importante fidelizzarsi.

  • Mi piace 8
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Ragman ha scritto:

Un buon catalogo non ha 1000 autori abbandonati a se stessi, ma una percorso preciso per ognuno dove puòà essere importante fidelizzarsi.

Infatti, a quattro mesi dall'uscita e non avendo ancora presentato il libro, la @Maratta Edizioni mi organizza una diretta facebook, con tanto di pubblico online e domande in diretta. Ne è uscita una bella chiacchierata di tre quarti d'ora e io, con sono un autore esordiente, totalizzo 470 visualizzazioni, che saranno pochi o tanti, ma di sicuro merito della CE.

  • Mi piace 5
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ricordo a tutti gli utenti (per l'ennesima volta :rolleyes:) che complimenti, auguri, ringraziamenti possono essere inviati in privato ai diretti interessati. Grazie per la collaborazione!

  • Mi piace 1
  • Grazie 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Romins , per favore, leggi quello che ho scritto sopra. Devo eliminare il tuo messaggio.

 

*Intervento Staff*

 

Mi spiace, ma certe volte ci vediamo costretti a ricorrere alle maniere ufficiali. Il prossimo che inserisce post inutili (osservazioni generiche, complimenti, congratulazioni, ringraziamenti, ecc...) che non attengano a esperienze dirette o commenti/domande specifici sulla CE, riceverà una penalità.

Ricordo a tutti, inoltre, che agli interventi ufficiali dello Staff si può rispondere solo in privato.

  • Mi piace 7
  • Grazie 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 13/4/2020 alle 10:39, lorebalzo ha scritto:

Non mi é chiaro come la casa editrice ordini le stampe del cartaceo su Amazon. Ricevono le richieste dai lettori e si organizzano con La Stampa? Oppure è il lettore che deve fare direttamente richiesta ad Amazon?

Quoto @Bambola e preciso che il libro, di ottima fattura, arriva dopo pochi giorni. Ho ordinato in questo periodo un cartaceo edito da Maratta Edizioni ed è arrivato prima del previsto!
Ne approfitto per dire che, sempre con il supporto psicologico adorabile di Bambola, che è anche autrice per questa casa editrice, ho provato a inviare un mio testo, scritto un paio di anni fa. 
Visto l'andazzo della mia esistenza, non ho grandi speranze, ma era una cosa che mi piaceva tentare (diciamo pure che mi serviva, per coltivare una speranzina) e l'ho fatto. Se non sentirete più nulla da parte mia sarà perché sono stata rifiutata e starò soffrendo (forse anche per la consecutio di questo periodo...)! Altrimenti più avanti parlerò della mia esperienza diretta. 

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@ophelia03 Abbiamo ricevuto il suo manoscritto, lo valuteremo con piacere e attenzione, ma ci vorrà un po' di tempo perché la lista si è allungata. Continuiamo lo stesso a rispondere a tutti anche in caso di esito negativo.

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esce oggi il mio romanzo e io sono felicissima. Niente complimenti, non facciamo arrabbiare lo staff :D, grazie. E' un buon lavoro di squadra, questo è il messaggio che mi sento di sottolineare, il romanzi si scrivono in solitaria ma poi le forze vanno unite in fase di pubblicazione e questo Maratta lo sa fare molto bene. E niente, compratelo:love3::libri:ci vorrà ancora qualche ora prima che Amazon lo carichi,  poi avremo carteceo e digitale.

  • Mi piace 10
  • Grazie 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sulla pagina facebook di @Maratta Edizioni troverete le nuove cover promozionali dei titoli, un gran bel lavoro (gratuito), andate a vedere anche il loro sito web, che ha una nuova veste, e giudicate voi se questa CE meriti attenzioni.

  • Mi piace 2
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il restayling delle copertine l'ho apprezzato molto, ma devo dire che ancor di più è apprezzabile la cura e la selezione dei testi. 
Credo che sia una casa editrice che possa ritagliarsi una sua fettina di pubblico affezionato. 
Spero che il Festival a Lucca si possa fare, se non a fine agosto, comunque entro qualche mese. Sono curiosa di conoscervi di persona! 

  • Mi piace 2
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×