Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Maratta Edizioni

Maratta Edizioni

Post raccomandati

Negli anni scorsi ho pubblicato tre romanzi con due diverse case editrici. Ho inviato il mio nuovo manoscritto a Maratta Edizioni perché cercavo una casa editrice che oltre a pubblicare il mio scritto s' impegnasse anche nella promozione e nel seguimento dell' autore. Il romanzo è in fase di editing,  ma già da ora posso dare un giudizio sul modo di operare della Maratta. Dal giorno in cui il mio manoscritto è stato accettato sono stato costantemente informato circa lo sviluppo delle attività della CE relative sia a me stesso che ad altri scrittori più avanti di me nell' iter verso la pubblicazione vera e propria, anche  grazie alla comunità di scrittori che ME ha creato su whatsapp. Lo sforzo che una giovane imprenditrice dell' editoria ha posto e pone quotidianamente in campo per accompagnare i propri scrittori nella loro esperienza di pubblicazione è espressione di  un vero entusiasmo che si trasmette agli autori che si sentono realmente sostenuti dalla  Maratta Edizioni.

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, FranCorvo ha scritto:

Questa non dovrebbe mai essere una discriminante.

Infatti, @FranCorvo non lo è. Considera che la @Maratta Edizioni ha pubblicato sei libri sinora, dei quali tre sono finiti nelle top100 delle classifiche di Amazon (anche la mia in Australia).

Tutto ciò la dice lunga sulla serietà e capacità di questa CE, a prescindere dall'età degli autori, non credi?

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Ragman ha scritto:

Infatti, @FranCorvo non lo è. Considera che la @Maratta Edizioni ha pubblicato sei libri sinora, dei quali tre sono finiti nelle top100 delle classifiche di Amazon (anche la mia in Australia).

Tutto ciò la dice lunga sulla serietà e capacità di questa CE, a prescindere dall'età degli autori, non credi?

Certo.

La mia era una rassicurazione al giovane scrittore.

Sicuramente, un punto a favore di @Maratta Edizioni

  • Mi piace 2
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il mio libro è stato pubblicato da pochi giorni ormai, ma voglio lo stesso condividere con voi la mia esperienza relativa a questa casa editrice.

 

Monica e la sua squadra sono persone molto serie e professionali e sono molto bravi nel massimizzare la propria efficienza e abilità. Lo stesso contratto che mi hanno proposto era molto generoso, e non conteneva nessuna di quelle clausole che popolano le righe dei contratti delle case editrici meno serie, e che obbligano l’autore a comprare un certo numero di copie o a occuparsi personalmente della promozione del libro. Soprattutto, non viene richiesto nessun contributo per pubblicare, cosa che in Italia sembra essere diventata la norma e che invece dovrebbe essere evitato come la peste.

 

Anche l’editing è molto professionale, efficiente e veloce. Quando è toccato a me, sono stato affiancato da un editor di nome Barbara, con il quale ho lavorato molto bene. Ci credereste che, con il suo aiuto, sono riuscito a rinforzare e snellire la struttura del mio libro, eliminando numerosi inutili infodump, nel giro di pochi giorni?

 

Anche la copertina è venuta benissimo: la disegnatrice della casa editrice, Aurora, ha svolto un ottimo lavoro per creare una copertina che soddisfacesse non solo il senso visivo, ma anche quello tattile. Chi non sapesse che cosa intendo, posso solo invitarlo a comprare una copia, perché certe cose difficilmente possono essere descritte a parole.

 

Non posso dire nulla delle fiere librarie o dei social, giacché non ho ancora avuto modo di esplorare tale mondo, ma sono sicuro che non rimarrò deluso.

 

Ringrazio il cielo di avermi fatto incontrare Monica, giacché non so come avrei potuto fare senza di lei…

  • Mi piace 2
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, FranCorvo ha scritto:

Sicuramente, un punto a favore di @Maratta Edizioni

Tre libri nelle top100 delle classifiche di genere Amazon valgono un solo punto? Direi molti, ma davvero molti, di più.

Ricordo a tutti che la @Maratta Edizioni ha visto la luce soltanto nell'ottobre scorso.

Sarò pure di parte ma, i numeri non mentono.

 

Approfitto dello spazio per invitarvi a dare uno sguardo nella sezione Officina: i nostri libri.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, Ragman ha scritto:

Tre libri nelle top100 delle classifiche di genere Amazon valgono un solo punto? Direi molti, ma davvero molti, di più.

Ricordo a tutti che la @Maratta Edizioni ha visto la luce soltanto nell'ottobre scorso.

Sarò pure di parte ma, i numeri non mentono.

 

Approfitto dello spazio per invitarvi a dare uno sguardo nella sezione Officina: i nostri libri.

Per quanto riguarda la top 100, sicuramente.

Il mio punto a favore era riferito al fatto dell'età della scrittrice ;)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, FranCorvo ha scritto:

Il mio punto a favore era riferito al fatto dell'età della scrittrice

D'accordo, io mi riferisco anche, e sopratutto, al fatto che non sono alla disperata ricerca di autori (di ogni età) soltanto per riempire il catalogo, valutano ogni arrivo con attenzione e i risultati danno ragione alla Maratta Edizioni.

Prova a toccare con mano inviando.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, Ragman ha scritto:

D'accordo, io mi riferisco anche, e sopratutto, al fatto che non sono alla disperata ricerca di autori (di ogni età) soltanto per riempire il catalogo, valutano ogni arrivo con attenzione e i risultati danno ragione alla Maratta Edizioni.

Prova a toccare con mano inviando.

Viste le testimonianze entusiastiche, lo farò sicuramente. Grazie.

  • Grazie 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, FranCorvo ha scritto:

Viste le testimonianze entusiastiche, lo farò sicuramente. Grazie.

Ti auguro di riuscire, e che tu abbia il meglio da proporre. In bocca al lupo.

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' cominciato l'editing al mio romanzo che uscirà a maggio. La editor che mi è stata assegnata è presente qui su WD nella sezione Free Lance e sarà quindi mia premura più avanti portare la mia testimonianza anche lì.

Il primo approccio è sicuramente molto buono, mi ha fatto piacere ovviamente che abbia apprezzato tanto il mio testo, ma ancora di più che alla mia domanda preliminare (un dubbio che avevo sullo stile, qualcosa a cui tenevo molto) abbia risposto nel giro di forse un'ora, in  maniera esaustiva e tranquillizzante, chiarendomi come agiremo insieme su questo aspetto.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Bambola la fase di editing offre un confronto stimolante, per il mio ci sono voluti quattro settimane: due giri e lettura finale. Pensi di dare "l'ok si stampi" entro il mese?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Ragman ha scritto:

Ciao @Bambola la fase di editing offre un confronto stimolante, per il mio ci sono voluti quattro settimane: due giri e lettura finale. Pensi di dare "l'ok si stampi" entro il mese?

Il mio romanzo è abbastanza lungo, 400 mila battute, e la editor è ancora ai preliminari, dice che non c'è da sistemare molto, ma per la fine di febbraio credo proprio di no, ma non è un problema, Maratta si è mossa in anticipo visto che usciremo a maggio.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, Bambola ha scritto:
8 minuti fa, Ragman ha scritto:

 

Il mio romanzo è abbastanza lungo, 400 mila battute, e la editor è ancora ai preliminari, dice che non c'è da sistemare molto, ma per la fine di febbraio credo proprio di no, ma non è un problema, Maratta si è mossa in anticipo visto che usciremo a maggio.

Due mesi di lunga attesa, non soltanto per te. :D

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A partire da oggi e per un periodo di tempo limitato, la @Maratta Edizioni valuterà solo i saggi e i romanzi dei seguenti generi: rosa, erotico, horror, humor, storico e i libri per bambini.

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un consiglio che mi viene davvero dal cuore senza polemica alcuna, infatti ho atteso 2 giorni per scriverlo qui, è quello di uniformare il messaggio circa le nuove modalità di valutazione, così come è stato messo su FB, anche nel sito, che credo sia lo strumento più professionale di qualsiasi azienda, nonché il primo che viene studiato dagli autori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche io mi sono affidato alla serietà e alla competenza di questa casa editrice. Un mio racconto umoristico verrà pubblicato da @Maratta Edizioni. :yahoo:

Ho appena inviato il contratto firmato. :wow:

Ringrazio innanzitutto il bravissimo @Ragman che mi ha consigliato di rivolgermi a loro. :sss:

E ringrazio @Monica Maratta, una persona disponibilissima, chiara e onesta, che ha creduto fortemente in me. :rosa:  

Questa mia nuova avventura è appena iniziata, ma sento già che sarà un successo. Sia l'editrice che gli autori mi hanno accolto come una famiglia. :love:

 

  • Mi piace 3
  • Grazie 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma benvenuto. 

2 ore fa, Ngannafoddi ha scritto:

Anche io mi sono affidato alla serietà e alla competenza di questa casa editrice. Un mio racconto umoristico verrà pubblicato da @Maratta Edizioni. :yahoo:

Ho appena inviato il contratto firmato. :wow:

Ringrazio innanzitutto il bravissimo @Ragman che mi ha consigliato di rivolgermi a loro. :sss:

E ringrazio @Monica Maratta, una persona disponibilissima, chiara e onesta, che ha creduto fortemente in me. :rosa:  

Questa mia nuova avventura è appena iniziata, ma sento già che sarà un successo. Sia l'editrice che gli autori mi hanno accolto come una famiglia. :love:

 

Ma allora benvenuto, dopo averti visto in tanti topic su WD.

  • Mi piace 2
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono davvero emozionata nel leggervi. Il vostro entusiasmo è la mia spinta a non mollare e a crederci sempre nonostante la difficoltà di un settore in crisi. Grazie di cuore.

  • Mi piace 3
  • Grazie 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Maratta Edizioni ha scritto:

Sono davvero emozionata nel leggervi. Il vostro entusiasmo è la mia spinta a non mollare e a crederci sempre nonostante la difficoltà di un settore in crisi. Grazie di cuore.

E' dura e oggi per il nord pure un po' di più. Per questo bisogna essere uniti e veicolare l'energia positiva di un editore che vuole fare la differenza. In questi giorni è uscito un mio racconto per un altro editore, solo digitale, ebbene ha la stessa copertina di un altro romanzo, l'ho scoperto tardi, perché le copertine vengono tutte comprate da un famoso portale, e nessuno si è preso la briga di fare un veloce controllo. In @Maratta Edizioni questo non potrà mai accadere perché le copertine sono fatte a mano da una professionista. Anche l'identià di una CE è importante.

 

  • Mi piace 3
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 7/3/2020 alle 20:17, Bambola ha scritto:

Ringrazio innanzitutto il bravissimo @Ragman che mi ha consigliato di rivolgermi a loro.

Non devi, ho avuto modo di leggerti e meriti grandi soddisfazioni.@Maratta Edizioni è severa nella selezione dei manoscritti, perciò complimenti!

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 8/3/2020 alle 12:01, Bambola ha scritto:

In @Maratta Edizioni questo non potrà mai accadere perché le copertine sono fatte a mano da una professionista.

Una più bella dell'altra. Hai avuto la bozza del tuo?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, Ragman ha scritto:

Una più bella dell'altra. Hai avuto la bozza del tuo?

No non ancora

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 8/3/2020 alle 12:01, Bambola ha scritto:

le copertine sono fatte a mano da una professionista. Anche l'identià di una CE è importante.

 

A tal proposito, mi permetto di fare i miei complimenti alla @Maratta Edizioni per le grafiche delle copertine e del sito internet, aspetti ai quali personalmente bado parecchio.

La forma, in questi casi, merita la stessa importanza della sostanza, e credo sia sinonimo di attenzione rivolta ai propri prodotti. (y)

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eh sì, è arrivata la mia copertina ed è un raggio di luce nel dramma collettivo del pianeta. Invoglia alla lettura e c'è dietro uno studio condiviso di tre professioniste: illustratrice, editor e grafica. Anche l'editing prosegue alla grande. Qualche giorno fa mi ha risposto un editore al quale avevo sottoposto un romance, non perché non voglia continuare con Maratta, ma ho molti testi arretrati da piazzare, ebbene la risposta è stata "pubblicabile da noi dopo un importante editing" senza specificare se fossero disposti a farlo. Chiedendo mi hanno detto che no, non lo sono. Dovrei pensarci io, seguendo le loro indicazioni piuttosto fumose.

Per me gli editori non devono né possono funzionare così. Le risposte possibili sono due: un rifiuto o un bel sì, e poi a contratto firmato parte l'editing.

Lavorare alla cieca, senza vere certezze non è accettabile. Non da me.

Maratta ha scelto di pubblicaremi e si sta facendo carico di un editing efficace in comunione tra me e la editor. Non mi ha detto: bello ma ripassa.

  • Mi piace 3
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@AndreaLuna il tuo post con ringraziamento è stato rimosso. Per cortesia, come ripetuto già altre volte e in altre discussioni: i ringraziamenti, auguri, eccetera possono essere espressi in privato, evitiamo i post poco utili e limitiamoci a quelli dai contenuti informativi o contenenti testimonianze. Grazie.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I dialoghi nel mio testo erano con le "

la editor ha modificato tutto inserendo le virgolette caporali.

Ora mi appresto a pubblicare un altro romanzo con un altro editore, i dialoghi questa volta erano con il trattino lungo (perché prima l'avevo sottoposto a un editore che vuole il trattino lungo quindi avevo modificato tutte le " col trattino, ma poi ho scelto di non pubblicare con quella CE) e mi chiedono di cambiare il trattino lungo sempre con le virgolette caporali, che prima o poi dovrò decidermi a  usare.

Morale: Maratta il lavoro se lo fa, o meglio lo fa la editor che Maratta paga

gli altri editori spesso no.

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 29/3/2020 alle 15:09, Bambola ha scritto:

Eh sì, è arrivata la mia copertina ed è un raggio di luce nel dramma collettivo del pianeta. Invoglia alla lettura e c'è dietro uno studio condiviso di tre professioniste: illustratrice, editor e grafica. Anche l'editing prosegue alla grande. Qualche giorno fa mi ha risposto un editore al quale avevo sottoposto un romance, non perché non voglia continuare con Maratta, ma ho molti testi arretrati da piazzare, ebbene la risposta è stata "pubblicabile da noi dopo un importante editing" senza specificare se fossero disposti a farlo. Chiedendo mi hanno detto che no, non lo sono. Dovrei pensarci io, seguendo le loro indicazioni piuttosto fumose.

Per me gli editori non devono né possono funzionare così. Le risposte possibili sono due: un rifiuto o un bel sì, e poi a contratto firmato parte l'editing.

Lavorare alla cieca, senza vere certezze non è accettabile. Non da me.

Maratta ha scelto di pubblicaremi e si sta facendo carico di un editing efficace in comunione tra me e la editor. Non mi ha detto: bello ma ripassa.

 

io penso che sia sempre una questione di editore/testo. se l'editore ritiene che editare il testo gli costi troppo rispetto a quello che si aspetta possa vendere dice all'autore di lavorarci sopra, quindi di sobbarcarsi il lavoro che colma il gap. se l'editore ritiene che le sue spese di editing saranno coperte dagli incassi del libro allora lo prende. 

gli editori sono imprenditori, ragionano anche in funzione del profitto. non può essere diversamente, d'altra parte.

 

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×