Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Post raccomandati

Ho ricevuto due giorni fa una proposta da questa CE:

oltre a 50 euro all'anno di contributo, prevede siano a carico dell'autore le spese di revisione e correzione bozze. Sarebbero inoltre detratte dai diritti d'autore le spese di organizzazione eventi, trasferte, spedizioni.

Forse va riconsiderata la sua posizione all'interno della lista "free".

Leggi bene tute le note.

In quella che ricevetti io a suo tempo c'era scritto che i diritti venivano corrisposti a partire dal 30% + 1 copia in poi, qualunque fosse la tiratura.  Se vendi 30.000 copie (esagerare non costa nulla e rende meglio l'idea...) perdi i diritti di 9.000 copie... Fu la clausola che vinse qualsiasi altro dubbio e mi spinse a migrare verso altri lidi...

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Signor Ford

Qualcuno può inoltrare questi contratti con richiesta di contributo all'indirizzo segnalazioni@writersdream.org? Perché, se chiedono 60 o 50 che siano € all'anno, parliamo di EAP. Per non essere tali non si possono richiedere contributi in nessuna forma.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qualcuno può inoltrare questi contratti con richiesta di contributo all'indirizzo segnalazioni@writersdream.org? Perché, se chiedono 60 o 50 che siano € all'anno, parliamo di EAP. Per non essere tali non si possono richiedere contributi in nessuna forma.

Io l'ho ricevuto cartaceo, non per e-mail.

Posso fare una fotocopia e inviarlo a qualcuno, se mi date un indirizzo a cui spedirlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qualcuno può inoltrare questi contratti con richiesta di contributo all'indirizzo segnalazioni@writersdream.org? Perché, se chiedono 60 o 50 che siano € all'anno, parliamo di EAP. Per non essere tali non si possono richiedere contributi in nessuna forma.

 

Senz'altro, ma prima devo attendere la conclusione dell'iter giudiziario in corso in quanto il contratto prevede anche una clausola di riservatezza.

 

In attesa per quel che può valere la mia parola confermo quanto ho già postato in questa stessa discussione

 

http://www.writersdream.org/forum/topic/4468-acar-edizioni/?p=209577

 

L205

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se il "come è andata a finire" è rivolto a me, ebbene è finita così:

 

***************
 

Ufficio del Giudice di Pace di Busto Arsizio

Sezione 01 - Viale Milano, 21 - Gallarate

Comunicazione di deposito sentenza

Procedimento n. 246/2014 - Rito Ordinario - Giudice Simona Sbrana

Depositata Sentenza n. 455/2015 in data 16/06/2015

Repertorio n. 448/2015

Parti in causa nel procedimento: Franchini Lorenzo contro Edizioni ACAR srl

 

REPUBBLICA ITALIANA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE DI BUSTO ARSIZIO

il Giudice di Pace Simona Sbrana ha pronunciato la seguente

SENTENZA:

 

dichiara la risoluzione del contratto stipulato fra le parti in data 23.02.2009

 

dichiara tenuta e condanna la Srl Edizioni ACAR al pagamento in favore del sig. Lorenzo Franchini della somma di Euro 1.100,00 oltre interessi di mora, come in parte motivata dettagliato.

 

dichiara, altresì, tenuta e condanna la Srl Edizioni ACAR al pagamento in favore del sig. Lorenzo Franchini delle spese processuali, che liquida in complessivi Euro 710,00 di cui Euro 110,00 per esposti, oltre C.P.A., I.V.A. come per legge e rimborso 15% spese generali

 

Così deciso in Busto Arsizio - Gallarate, lì 02 aprile 2015

 

*************

Nota bene: ad oggi, a 3 anni e mezzo di distanza dalla sentenza, la controparte non ha ancora provveduto ad onorare i pagamenti disposti dal giudice.

  • Mi piace 3
  • Triste 2
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Lorenzo205 ha scritto:

in che senso?

ho inviato la mail standard di richiesta informazioni sulle modalità lavorative della CE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hanno risposto così:

 

Accettano tutti i manoscritti, completi anche di sinossi e biografia dell’autore. I tempi di risposta non sono brevi per via delle letture dei manoscritti che arrivano e di conseguenza, se accettato, viene contattato l’autore per un contratto editoriale.

La casa editrice non è a pagamento; non obbliga nessuno ad acquistare copie e se l’autore ha bisogno di copie le prenderà successivamente con uno sconto ben definito che varia dal 30 al 40% in base al tipo di lavoro. non ha una quota associativa essendo una società editoriale e non un’associazione culturale che poi, tanto per sottolineare, dovrebbe vendere i libri solo ai soci e non potrebbe fare fiere e rassegne e altro.

Offrono un servizio editoriale gratuito di base che comprende appunto una lettura, correzione impaginazione grafica e altro che se si è nel settore si conosce benissimo.

Hanno una distribuzione nazionale da 15 anni (A.L.I.) e per le piattaforme oltre alle consuete Amazon ha tutto il catalogo in distribuzione.

Essendo una casa editrice e non un’associazione o una stamperia… ritengono sia stupido domandare loro riguardo la promozione, perché hanno l’obbligo di vendere per sopravvivere ed è per questo che fanno oltre 60 tra fiere e rassegne ogni anno, promuovono sempre i prodotti editoriali, perché devono obbligatoriamente rientrare delle spese sostenute nella creazione di un dato prodotto. Ogni volta che aprono ad un nuovo autore, aprono un fido per il prodotto e devono rientrare da costi e spese.

Aggiungono una cosa semplice: hanno oltre 200 autori e ogni anno (si possono contattare essendo tutto fatturato e disponibile) pagano i diritti d’autore. Ogni anno le rendicontazioni arrivano agli stessi e la casa editrice paga, se dovuto ogni singolo euro (anche un solo euro) di diritti d’autore. Tantissime case editrici se le cifre son basse compensa con libro (non si può fare) i diritti d’autore, se dovuto, vanno pagati.

 

Sposto in free :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La CE viene spostata nella sezione A pagamento perché ha dichiarato di richiedere 10/20€ per spese di segreteria.

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×