Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Macleo

Piano di abbattimento provinciale

Post raccomandati

commento

 

IL PREFETTO

 

- rilevato che, nonostante i precedenti piani di abbattimento, i capi effettivi oggetto della presente ordinanza permangono a un livello numerico eccessivo in relazione ai sistemi viari, stradali, agro-silvo-pastorali e ciclopedonali della Provincia e dei Comuni del territorio;

- constatato che sono state previste 690.877 unità in Provincia nel periodo 15 luglio/15 settembre del corrente anno - 136.030 in più rispetto all’anno precedente -, tali quindi da superare il limite della  sostenibilità ambientale causando inevitabili e innumerevoli conflitti con gli abitanti e con gli altri soggetti temporaneamente residenti;

- dato atto che l’elevata presenza di questa specie ha ormai un carattere invasivo e rappresenta una minaccia per la conservazione della biodiversità delle biocenosi locali e può pregiudicare lo stato di conservazione di specie autoctone o turistiche o di intere comunità biotiche, tant’è che I’I.U.C.N. (International Union for Conservation of Nature) l’ha inserita tra le 100 specie a maggiore minaccia;

- richiamata la Legge n. 157/92 “Norme per il prelievo venatorio” e successive modifiche, in particolare l’art. 19 che prevede per le Provincie la facoltà di effettuare piani di limitazione di specie per la migliore gestione e la tutela del territorio, per motivi sanitari e per la selezione biologica;

 

ORDINA

 

1. Di dichiarare l’emergenza nel territorio provinciale e, pertanto, di avviare immediatamente la riduzione del 10% della specie in oggetto come di seguito riportato:

 

DISPONE

 

2. di pubblicare la presente ordinanza sul sito dell’Ente;

3. di incaricare della vigilanza sul rispetto della presente Ordinanza Polizia Municipale, Stazioni dei Carabinieri, AUSL, ARPA e ISPRA;

4. che i Settori Tecnici comunali prendano contatti con gli operatori coadiutori, già abilitati dalla Provincia, affinché sia data materiale esecuzione alla stessa mediante l’abbattimento  di n. 69.087 ciclisti;

5. che tutti i dati relativi al numero di abbattimenti durante il periodo di validità della presente ordinanza siano opportunamente registrati e documentati;

 

INFORMA

 

6. che avverso la presente ordinanza si potrà effettuare ricorso in via gerarchica entro 30 gg dalla pubblicazione.

 

(firma digitale del Prefetto)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con la sua formalità e il dettaglio è un ottimo esempio di ironia; se volevi calcare ancora di più la mano potevi aggiungere qualche richiamo al codice della strada per renderlo ancora più preciso. Tra l'altro se passi dalle parti della Riviera delle Palme d'estate viene voglia di presentare questa proposta di legge al comune a prescindere dall'ironia intrinseca...

 

L'unico dubbio che lascio per altri commentatori (io non so dare risposta precisa con le mie conoscenze)

19 ore fa, Macleo ha scritto:

2. di pubblicare la presente ordinanza sul sito dell’Ente;

non so se vada pubblicato sull'albo pretorio e sulla medesima sezione del sito del comune. Ovvio che si tratta dell'ago nel pagliaio, l'avviso va benissimo così com'è, parlo solo nel caso in cui il tuo obiettivo - come sembra - sia quello di ricercare l'ironia anche attraverso la verosimiglianza perfetta dell'ordinanza con un'ordinanza "vera".

 

Alla prossima lettura, @Macleo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, @Macleo . Mi ha divertito molto leggere questo tuo pezzo, l'ho percepito come un vero e proprio sfogo su questa SPECIE che davvero è un pericolo per l'umanità!

Approvo, approvo, e ancora approvo questa tua proposta di legge. ( :

Scherzi a parte, molto divertente e, soprattutto, originale. Davvero piacevole questo "frammento".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×