Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

ariannaarianna

Editore che non risponde più

Post raccomandati

Ciao a tutti, volevo esporvi una situazione che sto affrontando da un pò

a fine marzo ho firmato un contratto con una CE...abbiamo subito iniziato l'editing, e per un mese abbiamo lavorato bene...sentendendoci spesso, tramite mail, telefonate e messaggi.

ora sono passati più di due mesi, nei quali sono totalmente spariti. non rispondono nè alle  mie telefonate, nè alle mail, nè in whats up...vedo che ci vanno regolarmente ma non mi rispondono...

francamente sono perplessa. posso capire che forse potrebbero  avere  impegni e lavori da ultimare, ma almeno una risposta..."Siamo impegnati, ci sentiamo tra un mese", per esempio, potrebbero anche darmela. questo atteggiameno mi sembra veramente poco professionale, e avendo ricevuto  altre proposte di altre CE, sempre per questo romanzo, ora mi sento pure scema di aver scelto questa.

Non so proprio come comportarmi. 

grazie per ogni eventuale consiglio o risposta.:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me è capitato un paio di volte di veder scomparire nel nulla degli editori, ma prima di aver firmato un contratto e ancora in fase di contrattazione. Ho sempre pensato, nel mio caso, di aver contrattato troppo per i loro gusti :asd: Ti consiglierei di lasciarli perdere, ma nel caso tuo c'è il problema più consistente di un contratto firmato e quindi, avendo ceduto i diritti sul tuo romanzo, non puoi semplicemente andartene e andare a pubblicare da un'altra parte. Però se sul contratto sono indicati degli impegni presi dall'editore (ad esempio pubblicare il tuo libro entro un certo periodo di tempo) e non rispettati, puoi appigliarti a quelle clausole per rescindere il contratto (immagino mandando una lettera, preferibilmente scritta col supporto di un avvocato). Se non ci sono limiti di tempo per la pubblicazione sul contratto o altri impegni sottoscritti e non rispettati dall'editore, non saprei cosa dirti. Prova ancora a contattarli, sfiniscili senza vergogna, nella speranza che ti rispondano, e cerca di capire perché sono svaniti, se sono davvero interessati a pubblicarti o se invece sono (per loro motivi) d'accordo a rescindere il contratto e a lasciarti libera.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo in parte con la risposta data già da @Tinucci .

Nerl senso che il contratto fa senza dubbio da elemento dirimente. Se è indicato un tempo entro il quale la CE s'impegna a pubblicare (di solito "tot" mesi dalla firma del contratto), puoi appellarti a tale clausola e ottenere l'adempimento; in caso di rifiuto puoi ottenere la risoluzione del contratto per inadempimento. Se la clausola relativa ai tempi di pubblicazione manca del tutto,vale il tempo fissato dalla L.d.A.

 

Quota

9) L’Editore s’impegna a pubblicare l’Opera entro il termine di … mesi dalla data della firma del presente contratto, il termine potrà però essere prolungato in considerazione di ritardi derivati da forza maggiore, che l’editore è tenuto a documentare all’autore. In mancanza di tale documentazione l'editore sarà considerato inadempiente e l’Autore avrà facoltà di risolvere il contratto, comunicandolo all’Editore previa raccomandata A/R.

 

Quota

“In mancanza di termini contrattuali, la pubblicazione o la riproduzione dell'opera deve aver luogo non oltre due anni dalla richiesta scritta fattane all'editore. È nullo ogni patto che contenga rinuncia alla fissazione di un termine o che contenga fissazione di un termine superiore al termine massimo sopra stabilito".

 

L'unica cosa su cui non sono concorde con Tinucci è lo "sfinirli senza vergogna". Intendiamoci, è tuo interesse chiedere e ottenere delle risposte, poiché, per legge, l'editore è tenuto a documentare il ritardo. Io insisterei periodicamente, senza spingermi sino allo sfinimento totale che spesso è controproducente. ;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@ElleryQ se non ti rispondono dopo alcune cortesi richieste, lo sfinimento è lecito (a meno che non ti rassegni ad aspettare due anni e poi mandare direttamente la lettera per la rescissione del contratto)  :D

Non sapevo di questo limite dei due anni stabilito per legge anche in assenza di clausole sul contratto, l'informazione è da tenere a mente.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×