Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

nemesis74

La vita tragicomica

Post raccomandati

piatto-La-Vita-Tragicomica.jpg

https://ibb.co/T2rLwp2

 

Titolo:  La vita tragicomica

Autore: Gabriele Giuliani

Collana: Frecce 

Casa editrice: Augh!Edizioni 

Isbn: 9788893432504

Data di pubblicazione: 22/5/2019

Prezzo: 12,00 euro 

Genere: Comico - surreale

Pagine: 130

Quarta di copertina: Cosa accomuna una coppia di anziani coniugi benvoluti da tutti a un uomo ossessionato dall'idea di mangiarsi un mandarino, oppure un placido pensionato che legge il proprio necrologio sul giornale a una donna timorosa dei fulmini? Li associa l’appartenere a una specie: quella della gente comune alle prese con la vita quotidiana e i suoi piccoli problemi, qui portati all'esasperazione. Di volta in volta i personaggi assumono il ruolo di sconfitti, di capri espiatori e di vinti costretti a vivere un'esistenza tragicomica; tuttavia, alcuni di loro riescono lo stesso a diventare eroi dignitosi e silenziosi che combattono le proprie battaglie nell'indifferenza del mondo, in un susseguirsi di situazioni paradossali, surreali e a volte grottesche.

Link all'acquisto: https://www.ibs.it/vita-tragicomica-libro-gabriele-giuliani/e/9788893432504

 

 

 

 

Modificato da Marcello
Inserimento immagine

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La copertina è veramente bella. Anche io non vedo l'ora di leggerlo, considerando che il 14 Giugno mi toccherà fare anche da relatore...

;)

 

GS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto questo libro qualche tempo fa @nemesis74 e innanzitutto posso dirti che mi ha fatto piacere leggerlo, anche di più del precedente. Questo perché ho trovato una scrittura semplice ma molto, direi elegante, graziosa e "da raccontastorie" che ti tiene incollato fino all'ultima pagina. Il tono usato che mostra ispirazione e cultura pur senza eccedere in tecnicismi e senza annoiare. Non perché l'altro fosse così, ma nell'altro la scrittura era più "posata" potrei dire, meno espansiva e semplice e più portata allo sviluppo di concetti che spesso riempivano intere pagine.

Pur trattandosi di racconti - dunque storie brevi - ci sono molti colpi di scena e di protagonisti vivi e tratteggiati bene nella loro personalità. Per qualche motivo il professor Maricchio mi è parso il più "dipinto" e vivo, ma credo si tratti di impressioni personali. Inoltre non posso non togliermi il cappello di fronte alla fantasia: inventare racconti così realistici e grotteschi al tempo stesso è una cosa senz'altro impegnativa.

Se devo trovare un punto negativo, non mi hanno entusiasmato alcune trame. Sebbene "l'uomo delle stelle" e "l'incubo" siano due racconti fantastici secondo me (l'ultimo, certo, in funzione degli altri) negli altri quello che non mi convince è il finale. Mi spiego meglio, ho notato una certa "fretta" nei finali, alcune volte improvvisa; immagino che sia dovuta anche all'intento di sorprendere il lettore con le conclusioni così tragicomiche, però non mi convince questa scelta. Da una parte è un peccato perché in ogni racconto tu hai creato davvero interi mondi dettagliati e per come sviluppi sembra un po' che li tagli. In alcuni racconti ho avuto un senso di incompiutezza, un senso, come dire, che il finale non renda giustizia al resto ma chiuda la trama di colpo per rendere il senso (velato) di tragicomicità (direi anche di WTF, visto che siamo nel WD).
A parte questa osservazione, mi è piaciuto questo libro, tant'è vero che ho anche postato la copertina qualche giorno fa. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@bwv582  ti ringrazio della lettura e di aver lasciato le tue impressioni! :)

Spero che il prossimo riesca a soddisfarti interamente. Rifletterò sulle tue osservazioni.

Grazie per la condivisione della copertina ;)

20 ore fa, bwv582 ha scritto:

ho trovato una scrittura semplice ma molto, direi elegante, graziosa e "da raccontastorie" che ti tiene incollato fino all'ultima pagina.

:love3:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per chi volesse sapere qualcosa di più sul mio libro e direttamente dalla mia voce, ecco una "video narrazione" della Vita tragicomica. Le sue tematiche, i protagonisti, curiosità, dediche... !  :) 

Buon ascolto.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi fa piacere annunciare che è uscita la versione digitale del libro, sia in formato EPUB che Kindle al prezzo di 5,99 il primo e 4,19 il secondo. In tutti gli store on line.

Un piccolo passo in avanti per "La vita tragicomica" :) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Video della diretta di presentazione del 24/4/2020 realizzata per un gruppo FB che si occupa di libri. 

Una diretta che mi sono molto divertito  a realizzare. Tante le domande alle quali ho risposto in questa chiacchierata sul libro, sull'editoria, sull'editing e tanto altro ancora!  

Buona visione :) 

 

https://www.thebookadvisor.it/autori/dirette-con-gli-autori/in-diretta-con-gli-autori-gabriele-giuliani/

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Mirkos91 ciao! Ti ringrazio della fiducia, ne sono molto felice.

Poi fammi sapere, sono sempre contento di poter interagire con un lettore di un mio libro. :)

A presto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecco un'audio recensione del mio libro. Ci tengo a ringraziare la blogger Marta Borroni, amica e collega, perché è riuscita a trovare tutti i piccoli dettagli delle mie storie e a coglierne i più reconditi significati. 

Grazie <3

 

https://www.spreaker.com/user/radiottantavoglia/marta-11-puntata-mp3?fbclid=IwAR27GfKGF98vkpGPUel-Pije2FI6ws_fsYhchyEmLq5OfvRcGMhnnaAWZmQ

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con soddisfazione posto il link della mia intervista per il blog: A Tutto Volume Libri con Gabrio.

Una prima volta per me, ma l'ennesima soddisfazione che mi regala questo libro di racconti. :) 

Ho raccontato qualche aneddoto su alcuni racconti, sulla mia passione per la scrittura, sulle mie letture, il tutto cercando di evitare banalità. 

Spero di essermela cavata bene.

Buona lettura

 

http://www.atuttovolumelibri.it/interviste/intervista-allautore-gabriele-giuliani.php

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, Jinbe90 ha scritto:

Questo è stato partorito durante una notte di bagordi all'insegna di funghetti allucinogeni e Tavernello, ammettilo!

:D no l'ho scritto da lucido e consapevolmente. Mi chiedo infatti cosa potrei arrivare a scrivere sotto allucinogeni! ;) 

 PS ma la copertina? Non mi dire che ti piace! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto che Jimbe non ti può rispondere ti dico la mia: la copertina mi piace, è semplice e chiara. Mi piace il font e l'impaginazione e anche il coniglio! 

Mi pare di capire che si tratta di racconti, perché non è indicato da nessuna parte, nemmeno nella quarta di copertina? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @ivalibri  in effetti devo dire che Luca, il grafico di Augh e di tutto il gruppo, ha fatto un eccellente lavoro, mai sentito un giudizio negativo su questa copertina. Felice che piaccia anche a te.

Sì, sono undici racconti, ma per rispondere alla tua domanda devo dire che né io né l'editor ci siamo posti la questione, abbiamo dato per scontato che si capisse parlando di diversi personaggi. Ora che me l'hai fatto notare devo ammettere che potrebbe non risultare comprensibile. In un anno e mezzo non ci avevo mai fatto caso.

È la riprova che qualcosina sfugge sempre! :) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@nemesis74 Incuriosito dall'anteprima su Amazon, ho scaricato l'ebook (e sappi che non avevo mai speso 5,99 per un ebook, che di solito acquisto solo se costano pochissimo!).

Ho letto solo il primo racconto, ma mi basta per farti dei complimenti "preliminari": scritto davvero bene, con una grande pulizia, senza alcunché di superfluo, ma anche con una grande verve che lo rende godibilissimo. Con queste premesse, non vedo l'ora di leggere il resto.

 

Però devi ammettere che la tua fonte di ispirazione per il primo racconto (che non cito per non spoilerare) era oro zecchino: impossibile non sfruttarla in qualche modo! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @L'antipatico ti ringrazio della fiducia! Spero che il prosieguo del libro ti soddisfi allo stesso modo.

 

21 ore fa, L'antipatico ha scritto:

e sappi che non avevo mai speso 5,99 per un ebook

Ecco il senso di colpa. :D  In effetti lo trovo anche io un prezzo un po' alto, ma su questo non sono mai intervenuto all'epoca (sul cartaceo sì), tra l'altro su amazon prima era a 4,19, non so come mai è arrivato a 1,70 in più. In ogni caso, a questo punto, lo considero un onore che tu abbia deciso di prenderlo lo stesso.

 

21 ore fa, L'antipatico ha scritto:

Però devi ammettere che la tua fonte di ispirazione per il primo racconto (che non cito per non spoilerare) era oro zecchino

È vero, sarebbe stato un peccato non utilizzarla ;)

 

Ti auguro buona lettura e tienimi informato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@nemesis74 :) Ero sicura di essere già passata di qui per complimentarmi con te, ma è evidente che non l'avevo ancora fatto. Congratulazioni! :flower: Mi piace il genere comico-surreale (un po' alla Stefano Benni, per intenderci) e la trama è stuzzicante. Complimenti! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un'altra bella recensione di questo mio libro di racconti.

Devo ammettere che, a un anno e mezzo dalla sua uscita, il libro continua a regalarmi delle belle soddisfazioni, sia in termini di recensioni che di vendite. 

Per questo motivo a breve ci sarà anche una piccola novità!

In attesa vi lascio al giudizio di Lilith , ricordandovi che il libro è disponibile in tutti gli store on line, sia cartaceo che eBook, e ordinabile in qualsiasi libreria. In molte librerie indipendenti potreste anche trovarlo a scaffale, come diversi altri titoli della casa editrice.

:) 

 

https://lilithhendrix.altervista.org/la-vita-tragicomica/

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Pincopalla ciao e grazie! 

Il 22/9/2020 alle 13:04, Pincopalla ha scritto:

Mi piace il genere comico-surreale (un po' alla Stefano Benni, per intenderci) e la trama è stuzzicante. Complimenti! 

Ti ringrazio di cuore, trovo la vita comica e surreale (anche tragica) e quindi scrivere in questo modo mi viene naturale.

Ciao (y) :love3:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 12/10/2020 alle 19:18, simone volponi ha scritto:

Si trova in eBook?

Certamente, sia epub che kindle! :) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come ultimo messaggio per questo libro, mi piace annunciare che ho da pochi giorni sottoscritto il contratto per il suo seguito che uscirà per l'autunno e rinnovato questo in essere per altro tempo.

La vita tragicomica e il suo seguito saranno disponibili almeno per i prossimi tre anni :love3: <3

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×