Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

DottorSaita

Pareri discordanti tra agenzie: cosa pensare?

Post raccomandati

Chiedo umilmente aiuto in quanto sono caduto in un paradosso e mi farebbe molto piacere una vostra opinione o esperienza in merito.

Come esordiente nel campo della letteratura, ho umilmente chiesto il parere tramite scheda di lettura a 4 agenzie. Cosi', ho pensato, posso sentire diverse campane, come si dice.

Risultato:

1 agenzia, dopo l'invio della sinossi, mi ha chiesto l'intero manoscritto. Responso finale: scrittura discreta, plot piuttosto avvincente ma poca commerciabilita'

2 agenzia: plot avvincente, idea molto originale, conviene fare editing (a pagamento)

3 agenzia: plot fa schifo, la trama e' indecente, butta via tutto che fai prima (non proprio in questi termini ma quasi) editing inutile, fare esercizi ad alta voce per imparare a scrivere

4 agenzia: plot non molto originale ma buono, riscrivi la storia in altro modo consigliato e poi vediamo se successivamente si puo' fare editing

Mi chiedo: possibile che il plot che poi diciamo e' un po' il cuore di un libro, ad 1 faccia schifo, per un'altra e' piuttosto avvincente, per altra geniale e per l'ultima buono ma non molto originale? Non capisco come possano esserci pareri cosi' sostanzialmente distanti...

Altra domanda: a questo punto cosa fare?

Considerate che mi sono rivolto ad agenzie davvero top... grazie mille a tutti, soprattutto anche se lo pensate se evitate di scrivermi che sono un fesso (anche se di fatto lo sono)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me è possibile perché, al di là di quello che molti si ostinano a sostenere, esiste una soggettività (per fortuna!) ineliminabile in qualunque giudizio. 

Anche su qualcosa di apparentemente oggettivo come la trama, come il tuo caso dimostra.

Che fare? Invia spontaneamente agli editori.  Se credi sia il caso, contatta un editor freelance per un editing prima dell'invio, se credi che questo possa aiutarti ad aumentare le tue possibilità. 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Skywalker ha detto:

Mi chiedo: possibile che il plot che poi diciamo e' un po' il cuore di un libro, ad 1 faccia schifo, per un'altra e' piuttosto avvincente, per altra geniale e per l'ultima buono ma non molto originale? Non capisco come possano esserci pareri cosi' sostanzialmente distanti...

 

Certo, dimostra come in letteratura, come un po' ovunque, tutto è soggettivo.

 

Darti un consiglio non è facile non sapendo a quali agenzie ti sei rivolto e quali sono i consigli che ti hanno dato. Ad esempio la quarta ti ha proposto dei cambiamenti che puoi fare da solo. Ti sembrano dei cambiamenti giusti? Sei d'accordo? Se sì procedi

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite e-allora-avanti

Anche la mia risposta è soggettiva, quindi prendila per quel che è: un parere.

Io scarterei la risposta 3, è evidente che tu e l'agente in questione non siete compatibili. Scarterei anche la risposta 2, perché hai già pagato per una scheda di lettura e se il plot è tanto buono e l'idea così avvincente allora dovrebbero avere voglia di fartelo gratis, l'editing.

Rimangono il parere 1 e il 4. 

Il primo parere è opinabile. Si vende tutto e il contrario di tutto, a questo mondo. Il quarto parere invece potresti prenderlo in considerazione. Molto dipende da quante volte hai già riscritto la storia, dalla modifica che ti suggeriscono (se ti suona bene oppure no), e da quanto tu stesso credi nel plot e nei personaggi. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Sono curioso al proposito del tipo di libro che hai proposto perché il parere sulla trama ha un senso relativo al genere. Definire "geniale" un intreccio che altri hanno considerato "spazzatura" è ben al di là della soggettività, comunque. Qui c'è qualcosa che non funziona.
Non conosco le agenzie a cui ti sei rivolto e presupponendo siano serie (e ti assicuro che, eventualmente, dovessi proporre il testo a un'agenzia non saprei a che santo votarmi) e il tuo lavoro qualcosa di cui sei sicuro, proverei ad esaminare la qualità del giudizio.
 

9 ore fa, Skywalker ha detto:

1 agenzia, dopo l'invio della sinossi, mi ha chiesto l'intero manoscritto. Responso finale: scrittura discreta, plot piuttosto avvincente ma poca commerciabilita'


Dicono: "Scrittura discreta". Non buona, non particolare. Discreta. Non è abbastanza. La trama è per loro "avvincente" ma tale giudizio davvero poco si lega con la questione "poca commerciabilità". Ripeto: vorrei sapere, se possibile, di che genere è il tuo romanzo e più o meno di cosa tratta ma vista così, senza ulteriori dati, mi sembra la risposta di chi vuole "scaricare" l'interlocutore senza offenderlo troppo in quanto una trama avvincente è automaticamente commerciale.
 

 

9 ore fa, Skywalker ha detto:

2 agenzia: plot avvincente, idea molto originale, conviene fare editing (a pagamento)


Per costoro la trama funziona (quindi sono d'accordo con la prima agenzia) e l'idea è originale (e cosa vuol dire? L'originalità è quella che l'altra agenzia ha riconosciuto come "poca commerciabilità"?) ma c'è bisogno di editing quindi ancora una volta la scrittura ha dei problemi. L'editing a pagamento è qualcosa che in genere si fa prima di proporre il testo ad un'agenzia (almeno da quello che ho letto in giro) e se l'agenzia ha questo servizio "a pagamento" ed è seria, io mi affiderei a loro se poi sono disposti a rappresentare il testo. Perché il problema è questo. Se vogliono essere pagati per un editing e poi ti vogliono scaricare ad altri, non pagare. Se vogliono lavorarci e poi investirci... fallo.
 

 

9 ore fa, Skywalker ha detto:

3 agenzia: plot fa schifo, la trama e' indecente, butta via tutto che fai prima (non proprio in questi termini ma quasi) editing inutile, fare esercizi ad alta voce per imparare a scrivere


Per me è evidente che i problemi che ha la tua scrittura qui hanno annientato tutto il resto e sei stato liquidato rapidamente perché ci sarebbe troppo lavoro da fare e per loro non ne vale la pena. E torniamo alla presunta originalità del testo (e ho sempre più voglia di chiederti "la trama").
 

 

9 ore fa, Skywalker ha detto:

4 agenzia: plot non molto originale ma buono, riscrivi la storia in altro modo consigliato e poi vediamo se successivamente si puo' fare editing


Il problema della tua scrittura torna. Qui ti dicono che la trama non è poi originale (uhm!) ma buona, ossia un'idea su cui è possibile costruire un testo valido, e che riscrivendolo potresti avere un risultato migliore. Mi sembra un consiglio costruttivo, nonostante tutto.

In sintesi ci sono degli aspetti comuni al giudizio ma la discrepanza al proposito della tua idea non può anche dipendere dal tipo di testi che l'agenzia rappresenta. Hai fatto delle indagini in tal senso?

... a questo punto, davvero... qualche cosa in più sul tuo libro vorrei saperlo! Sono curioso di capire cosa può aver portato delle persone a dire tutto e il contrario di tutto al proposito di una trama.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, Skywalker ha detto:

Mi chiedo: possibile che il plot che poi diciamo e' un po' il cuore di un libro, ad 1 faccia schifo, per un'altra e' piuttosto avvincente, per altra geniale e per l'ultima buono ma non molto originale? Non capisco come possano esserci pareri cosi' sostanzialmente distanti...

Per me è possibile in quanto le schede di lettura vengono redatte da esseri umani, che in quanto tali esprimono il loro punto di vista sulla base delle loro esperienze e preferenze.

Se ogni manoscritto che inviamo rispondesse a dei criteri puramente oggettivi, sarebbe inutile mandarlo a più  "esperti": basterebbe infatti un solo giudizio per avere un quadro definitivo, invece spesso i testi (anche quei pochi che poi faranno successo) prima di essere pubblicati fanno dei giri immensi.

E comunque, nel tuo caso, mi pare che nessuno dei quattro ti abbia proposto una rappresentanza, quindi evidentemente il testo non ha convinto. Nel caso 2 è vero che il plot è stato definito avvincente, ma poi ti hanno proposto un editing a pagamento...

20 ore fa, Skywalker ha detto:

Altra domanda: a questo punto cosa fare?

Puoi fregartene dei giudizi e provare a rivolgerti a qualche piccolo editore. Puoi cercare di migliorarlo lavorandoci su da solo o con l'aiuto di un editor. Puoi accantonarlo (anche momentaneamente) e provare a scrivere qualcos'altro. Puoi autopubblicarlo. Le strade come vedi possono essere tante. Dipende da te.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vi ringrazio molto per i vostri pareri... sicuramente ci sono dei fattori comuni: problemi di scrittura, il testo non ha convinto, e vabbe' questo e' accettabile anzi va accettato e sicuramente devo riscrivere il tutto daccapo. Almeno adesso ho un'idea su cosa non abbia funzionato. Certamente nella mia ingenuita' mi ha colpito come dei pareri su una trama possano essere cosi' divergenti, ma soprattutto come evidentemente anche le agenzie facciano il loro "lavoro" nel senso che se una mi boccia e mi dice che nemmeno e' editabile mentre l'altra dice di si', o una ha toppato, o l'altra se ne sta approfittando. 

Ad ogni modo avevo proposto una specie di romanzo di formazione... forse ho anche giocato su un genere complesso e controverso, che forse era meglio evitare, non essendo io all'altezza di una tale impresa... provero' a riscriverlo seguendo i consigli di tutti... vediamo se ne esce qualcosa di buono!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 4/4/2019 alle 12:43, Skywalker ha detto:

Chiedo umilmente aiuto in quanto sono caduto in un paradosso e mi farebbe molto piacere una vostra opinione o esperienza in merito.

Come esordiente nel campo della letteratura, ho umilmente chiesto il parere tramite scheda di lettura a 4 agenzie. Cosi', ho pensato, posso sentire diverse campane, come si dice.

Risultato:

1 agenzia, dopo l'invio della sinossi, mi ha chiesto l'intero manoscritto. Responso finale: scrittura discreta, plot piuttosto avvincente ma poca commerciabilita'

2 agenzia: plot avvincente, idea molto originale, conviene fare editing (a pagamento)

3 agenzia: plot fa schifo, la trama e' indecente, butta via tutto che fai prima (non proprio in questi termini ma quasi) editing inutile, fare esercizi ad alta voce per imparare a scrivere

4 agenzia: plot non molto originale ma buono, riscrivi la storia in altro modo consigliato e poi vediamo se successivamente si puo' fare editing

Mi chiedo: possibile che il plot che poi diciamo e' un po' il cuore di un libro, ad 1 faccia schifo, per un'altra e' piuttosto avvincente, per altra geniale e per l'ultima buono ma non molto originale? Non capisco come possano esserci pareri cosi' sostanzialmente distanti...

Altra domanda: a questo punto cosa fare?

Considerate che mi sono rivolto ad agenzie davvero top... grazie mille a tutti, soprattutto anche se lo pensate se evitate di scrivermi che sono un fesso (anche se di fatto lo sono)

Ma quali sarebbero queste agenzie top????dove le trovo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non so se la tua sia una domanda retorica @Scheggia5 beh di sicuro ci sono alcune piu' quotate e conosciute di altre. Se la domanda e' retorica posso dirti che sicuramente ogni valutazione ha una certa discrezionalita'. Ad ogni modo sto facendo tesoro di ogni parere e reimpostando il mio lavoro tenendo conto di tutte le criticita' segnalate, almeno in questo modo sfrutto al massimo i pareri. Alla fine ho scelto di seguire il consiglio costruttivo di chi mi ha dato una soluzione per risolvere piuttosto che elogi o sentenza di morte. A mio avviso ad ogni modo e' meglio scegliersi un editor di fiducia e farsi seguire. Solo dopo eventualmente provare con agenzie, questo e' quello che ho tratto da questa situazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non so se andiamo off topic: ad ogni modo io ho scelto Grandi e Associati, Laura Ceccacci, Lorem Ipsum e Meucci... queste mi sono sembrate le piu' autorevoli e forti... accanto a queste anche due editor free lance... risultato tutti pareri diversi... dalle stalle alle stelle... alcune parti concordanti e su quelle che sto lavorando con un editor che ho trovato essere quello piu' costruttivo e che sommato tutto ha dato il parere piu' equilibrato a mio avviso. A parte la parte puramente tecnica e strutturale dell'opera sulla quale c'e' un sostanziale accordo, il parere sul plot e' completamente diverso!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×