Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Kikki

End of the road bar - Daniele Batella [Comitato di lettura]

Post raccomandati

46525458-521141925027459-129777382503481

Titolo: End of the road bar

Autore: Daniele Batella

Editore: Dark Zone

Pagine: 176

ISBN: 9788899845483

Genere: Narrativa

Formato: cartaceo, digitale

Prezzo: €12,66 €2,99

 

 

Trama

All'End of the road bar lavora Penny, di cui non sappiamo molto altro se non che qualche volta si tramuta o scambia con il cameriere Lenny. Sette persone appena sbarcate da una crociera entrano nel bar e ci devono restare a causa del maltempo: per far passare la tempesta cominciano a raccontare le loro storie che hanno dei punti di incontro nel passato. Si rivelano segreti lontani, scabrosi e scomodi che escono dalle bocche dei personaggi con naturalezza, ma che li lasciano sorpresi di aver parlato. All'End of the road bar infatti, tutti parlano e si confidano, ma senza farlo volontariamente, proprio perché sono alla fine della strada e devono tirare le somme della loro vita e delle azioni che li hanno condotti fino a quel punto.

 

Contenuti

I personaggi devono fare i conti con il loro passato e con i segreti che avevano custodito e di cui non avevano lasciato uno spiraglio nemmeno ai coniugi. Si affrontano paure e vergogne come se fosse il giorno del giudizio, ci si mette di fronte allo specchio e ci si spoglia per rendersi conto che alla fine è inutile cercare di nascondersi ed essere qualcuno di diverso da quello che detta la nostra vera natura, perché la verità uscirà, che tu lo voglia o meno.

 

Ambientazione e personaggi

La narrazione presente si svolge all'interno di un bar misterioso e un po' lugubre che è come un confessionale. Penny/Lenny è il confessore e strappa, senza quasi parlare, i segreti più intimi e vergognosi di ognuno dei personaggi facendo venire alla luce la loro vera natura. I personaggi sono ben delineati e vivi. Solo Penny, che è la barista e il maestro burattinaio dei vari personaggi rimane poco giustificata. Dal testo si capisce che lei abbia qualche potere o che sia "vittima" di un potere o magia del bar, ma non si chiarisce niente di più sulla sua natura o sul perché della sua presenza davvero enigmatica. Ci sono almeno due scene in cui Penny viene sostituita per magia dal cameriere Lenny, facendo pensare che siano la stessa persona che può tramutarsi all'occorrenza e, forse, a seconda del cliente/personaggio con cui sta parlando. Capisco il voler mantenere il mistero riguardo al personaggio di Penny, ma credo che si sarebbero potuti distribuire alcuni indizi in più sulla sua vera natura e sul suo ruolo.

 

Stile e forma

La storia è ben scritta e molto coinvolgente, hai voglia di sapere come va a finire e che succederà poi. Il testo è curato e molto scorrevole, non ho trovato refusi o imperfezioni. Tutti i personaggi e l'ambientazione sono ben visualizzabili, ma le descrizioni non sono affatto pesanti. Ben resi i racconti nei flash back che non disturbano affatto e si amalgamano perfettamente con il presente della narrazione. 

 

Giudizio finale

Ho letto il romanzo su kindle e la formattazione del testo ha rovinato un po' l'esperienza perché fatta male. Il testo è suddiviso in maniera davvero frammentaria con continue righe bianche che spezzano il testo. Ho però apprezzato molto la trama e la scrittura. Avrei voluto sapere di più di Penny che, nonostante sia la burattinaia di tutto l'intreccio, rimane una figura misteriosa. Il finale non concluso mi ha un po' delusa, mi fa voglia di leggere il seguito, ma credo non fosse necessario spezzare questa storia.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×