Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Fortuna

La Sinossi, la mia croce.

Post raccomandati

Sul regolamento c'è scritto che non è una sezione in cui è consentito fare domande, quindi mi limiterò a svelare il mio incubo segreto.

 

Sono bloccata sulla sinossi del romanzo, terminato e rivisto.

 

Non è che non la sappia fare in sé. A scuola ho sempre avuto buonissima capacità di sintesi, di individuazione dei contenuti importanti e quindi escludo una mia lacuna nel preparare riassunti. 

Credo che il problema sia un altro, la mia impressione è che tutto quello che ho scritto sia importante. Una specie di "sindrome da tutela del figlio più piccolo" in forma letteraria, i cui sintomi (per la forma umana) sono difesa a oltranza della creatura, pretesa di esposizione al Moma del suo primo disegno fatto coi pastelli a cera, esaltazione della sua prima parola come il discorso più importante per l'umanità dopo "I have a Dream" di Martin Luther King.Con questo non intendo che il mio romanzo è perfetto ma stando con me mi pare di sminuirlo durante la sinossi, come se risultasse banale. 

Ho anche paura che non sia scritto abbastanza bene. 

Mi sono documentata su internet per riuscire a svolgerlo al meglio e evidentemente non sono riuscita a cogliere gli spunti giusti.

Il romanzo mi sembra piuttosto intrecciato e districandolo mi spunta sulla pagina word una sinossi di tre cartelle per un romanzo di centotredici. 

Per fortuna che non ho scritto Guerra e Pace! :asd:

 

Ora mi calmerò e ci proverò fino a che verrà bene, anche se ho la tentazione di chiedere di preparare la sinossi a qualcuno che fa editing. :facepalm: 

Mi dico che è estremo ma al momento l'unica cosa che voglio fare è accoccolarmi sul divano avvolta in un plaid per consumare chili e chili di biscotti "Cookies" (non molto italiani ma molto consolatori) e non pensare al domani. 

E' anche vero che domani il "domani" che temevo sarà diventato "oggi" e farà, mi auguro, molta meno paura.

 

Un grazie per l'ascolto.

 

Fortuna.

 

 

 

  • Confuso 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Fortuna ha detto:

Ho anche paura che non sia scritto abbastanza bene. 

 ho sbagliato, non intendevo "scritto" riferito al romanzo, volevo scrivere "scritta" riferito alla sinossi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Fortuna , forse potresti dare un'occhiata a questa discussione:

 

 

Credo che il tuo incubo sia comune a molti. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi, amici scrittori, colleghi

 

Volevo condividere la gioia per la mia sinossi terminata!!!  :yahoo:

 

Certo, vedremo se sarà sufficiente a farmi prendere in considerazione da un'agenzia letteraria, ma mi sembra comunque un ottimo passo! 

 

ho solo  dovuto cambiare strumento di scrittura (grazie lettera 22) e punto di vista sullo scopo dei personaggi.

 

Mi sento soddisfatta!xDxD

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×