Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Lady Seya

Citazioni e pubblicazioni! Help me!

Post raccomandati

Buonasera! Sono una nuova iscritta! Vi volevo chiedere, se posso, citare nel mio libro fantasy ( genere giallo, drammatico, eros) i nomi delle città reali, stati.

Ad esempio: Roma, Milano...oppure Lazio, Napoli...Russia, Italia, Panama...ecc.

Da varie discussioni, che ho letto qui, risalenti al 2001, ho trovato chi diceva sì e chi no...chi di non rischiare se non è indispensabile!

Adesso le leggi sono cambiate, in Italia si viene denunciati, querelati, per pocho...un mio amico legale, mi ha detto vivamente di lasciare stare, di essere vaga nello scrivere i nomi veri. Addirittura di inventare i nomi delle città e stati ( a me non  piace inventare le città! Il libro non avrebbe senso! Anche se  di fantasia e i luoghi, fatti accaduti non sono mai esistiti).

Di scrivere in questo modo una città del Lazio, Lombardia.

Oppure: uno stato che si trova nei paesi freddi o dell'est.

Lo stesso per gli ospedali pubblici.

Scrivere solo ospedale sito in Lombardia, Lazio.

Anche per i vari carceri in Italia.

Scrivere solo che il soggetto, si trovava in un carcere italiano.

Voi che dite? 

Io non sono riuscita a trovare molte informazioni in rete, valide.

La legge, sul divieto, di citare nomi di marche famose ecc trovata, per questo argomento il caos.

Io vorrei pubblicare, il mio libro, tramite la piattaforma Amazon, come scrittore indipendente.

Il loro regolamento, su questo argomento non è molto chiaro.

Che ne pensate di questa piattaforma?

Di pubblicare il libro in modo indipendente?

Per i nomi delle città ecc?

Da tenere conto, che non avendo al momento un editore, che visiona tutte queste problematiche, le denuncie le pago di tasca mia!

Vorrei evitare.

Le politiche di Amazon, sono molto severe!

Grazie mille di cuore, per il vostro aiuto, consigli, suggerimenti.

;)

  • Confuso 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Lady Seya , non dar retta a chi ti ha detto che non puoi citare i nomi delle città reali, è una cosa assolutamente fattibile, non si tratta di un marchio. Puoi far presente anche il nome di un ospedale o di un carcere, l'importante è che non venga denigrato (come abbiamo ripetuto ormai 5 miliardi di volte nelle altrettante discussioni qui presenti) o che tu non descriva fatti irreali che mettano in cattiva luce quella determinata struttura. Poi se non ti senti sicura di quanto qui suggerito, essendo un fantasy, da quel che dici, puoi anche nominare la città in maniera diversa dal reale (vedi Camilleri), pur descrivendo alcuni scorci di Roma, Milano, ecc..., o puoi inserire il nome di una struttura da te inventata, perché il genere te lo consente.

 

7 ore fa, Lady Seya ha detto:

Che ne pensate di questa piattaforma?

Di pubblicare il libro in modo indipendente?

 

Per questi quesiti puoi trovare risposte nelle sezioni apposite, in cui si parla di self publishing e relative piattaforme, lì troverai diverse opinioni.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×