Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Gabriela Sportelli

Ciao! ☺️

Post raccomandati

Ciao a tutti! Ho scoperto solo ora che devo presentarmi prima di frequentare questo forum. Perdonatemi il mio errore, ma ora rimedio immediatamente. 

Mi chiamo Gabriela, ho quasi 16 anni e coltivo l'interesse per la scrittura da circa tre o quattro anni. La mia prima esperienza di scrittura è iniziata su Wattpad, quando ero vittima di bullismo. Avevo 13 anni e mi sentivo isolata, credevo che solo il seguire la massa mi potesse aiutare. Così, ispirandomi alla maggior parte delle ragazze su Wattpad, scrissi una fanfiction. Non posso ritenerlo un libro vero e proprio per il semplice fatto che non è originale, infatti dopo un po' mi sono annoiata a scriverlo e l'ho finito il prima possibile. Tuttavia non ho smesso di scrivere, anzi, la mia esperienza scolastica è stata una grande fonte d'ispirazione per scrivere un nuovo libro. Scrivendo sono finalmente uscita dal mio guscio e ho iniziato a sentirmi sicura di me.

Ho avuto abbastanza esperienza anche con alcune case editrici, infatti finito il mio romanzo ho preso la decisione di pubblicarlo, diffondere al meglio il messaggio nascosto dietro le parole e diventare quello che vorrei essere. Tuttavia ho avuto delle difficoltà, e pensate che sto ancora cercando un editore.

Ho un grande sogno e sicuramente non mi fermerò finché non lo realizzeró. Questo forum mi ha aiutata, e mi aiuterà, a prendere le decisioni giuste.

Finisce qui la mia lunghissima e noiosissima presentazione, e ringrazio con affetto chi mi accoglierà in questo curioso nido di sognatori! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Benvenuta al forum, @Gabriela Sportelli, e buona permanenza. Non preoccuparti per non esserti presentata subito, l'hai fatto ora. :)

Mi spiace per le tue esperienze pregresse e in passato anch'io ho commesso lo stesso errore

37 minuti fa, Gabriela Sportelli ha detto:

credevo che solo il seguire la massa mi potesse aiutare

anche se non intendo dal punto di vista della scrittura, dico in generale. Seguire la massa è la risposta facile alla sensazione di vuoto (esistenziale) e/o di non appartenenza a un gruppo o, almeno, per me è stato così. Aggiungo, leggendo questo

39 minuti fa, Gabriela Sportelli ha detto:

Non posso ritenerlo un libro vero e proprio per il semplice fatto che non è originale, infatti dopo un po' mi sono annoiata a scriverlo e l'ho finito il prima possibile.

di non ripudiare questo tuo primo romanzo. Per quanto magari non ti ci riconosci o lo vedi pieno di difetti, nei nostri romanzi (soprattutto nelle nostre prime opere) c'è il nostro passato e non di rado qualcosa di noi che a distanza di tempo rischiamo di perdere. Io, per la prima volta, sto revisionando i miei primi due racconti lunghi (2008) e sono preso da un'infinita nostalgia oltre che dalla riscoperta, tra le righe, di quello che ormai non sono più. Perciò non rinnegare le tue opere, anche se non sono perfette, perché possono raccontarti quello che sei e farti rivivere più di quanto possa farlo un video o una foto.

Poi, nel mio caso, i miei primi racconti sono davvero degli obbrobri, ma questa è un'altra questione. :asd:

Bene, ti ho annoiato abbastanza perciò ti auguro solo un buon fine settimana e ti lascio il link alla discussione di benvenuto che può aiutarti a orientarti e conoscere meglio il forum.

In bocca al lupo con la tua ricerca di un editore, spero ti aiuteranno le esperienze degli altri utenti nella sezione relativa alle case editrici. :ciaociao:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×